1.     Mi trovi su: Homepage #5180541
    maorizulu ha scritto:
    perchè dietro  ogni grande uomo, c'è una Donna. Non sarebbe meglio che le Donne abbiano più potere? Visto che sono più razionali e difficilente corruttibili?:*:*:*:*:*
      HAHAHAHAHAHAHHAHAHAHA
    :DD:DD:DD:DD:DD:DD:DD:DD:DD:DD
    Cheers
    P.S. In ogni caso si scrive "avessero" più potere.... ;P
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5180547
    maorizulu ha scritto:
    perchè dietro  ogni grande uomo, c'è una Donna. Non sarebbe meglio che le Donne abbiano più potere? Visto che sono più razionali e difficilente corruttibili?:*:*:*:*:*
      Donne e razionalità non vanno mai nella stessa frase!:asd:
    PSN ID : ShiryuJB la mia collezione
    Utente anziano e rispettabile dal lontano 2002 :O
    Now Playing : Fallout New Vegas Ultimate Edition
  3.     Mi trovi su: Homepage #5180564
    quoto... eh? :cool: 
    E' lunedì mattina! riformulare domanda!
    Cmq io la spiego semplice ,ma e' una cosa piu' complessa.
    Le donne non sanno fare gruppo. E non c'entra un cavolo la posizione sociale, i ruoli, l'importanza o il passato. E' proprio così. La mia capa e' una donna plurilaureta, che e' presidente di diverse associazioni. E' una persona davvero in gamba. Mi ricordo che anche lei una volta lo disse: Per certi lavori sono meglio gli uomini perche' le donne non sanno lavorare inisieme. Creano immediatamente competizione negativa tra loro diversamente dagli uomini che creano competizione positiva. Per esempio gli uomini prendono l'idea di un'altro e cercano di migliorarla le donne invece cercano di smontare quell'idea. (in pratica si ostacolano... cosa che non porta a nulla)
    Poi gli uomini fanno gruppo per qualsiasi cosa.. per una passione in comune, per lo sport, etc etc. Cosa che difficilmente le donne fanno.
    PSN: twist1375
    EYES HAVE YOU.
    Batman AA my GOTY.
  4.     Mi trovi su: Homepage #5180763
    defender ha scritto:
    quoto... eh? :cool:  
    E' lunedì mattina! riformulare domanda!
    Cmq io la spiego semplice ,ma e' una cosa piu' complessa.
    Le donne non sanno fare gruppo. E non c'entra un cavolo la posizione sociale, i ruoli, l'importanza o il passato. E' proprio così. La mia capa e' una donna plurilaureta, che e' presidente di diverse associazioni. E' una persona davvero in gamba. Mi ricordo che anche lei una volta lo disse: Per certi lavori sono meglio gli uomini perche' le donne non sanno lavorare inisieme. Creano immediatamente competizione negativa tra loro diversamente dagli uomini che creano competizione positiva. Per esempio gli uomini prendono l'idea di un'altro e cercano di migliorarla le donne invece cercano di smontare quell'idea. (in pratica si ostacolano... cosa che non porta a nulla)
    Poi gli uomini fanno gruppo per qualsiasi cosa.. per una passione in comune, per lo sport, etc etc. Cosa che difficilmente le donne fanno.
      In parte è così,le donne non riescono a fare gruppo,sarà che sono più diffidenti e carogne,dietro ogni gesto c'è un motivo e ti aiutano col cuore pochissime volte.Io mi ritengo una persona per niente aggressiva e non ho la smania di essere sempre al centro dell'attenzione,ma conosco tantissime ragazze e donne che al contrario,se non sono sempre al centro di tutto,diventano meschine e ti calpestano appena possono.Io delle donne non mi fido al 100%,diciamo che non mi fido di nessuno in generale, tranne di mio marito,delle mie sorelle e dei miei genitori,poi stop.Sono diffidente in modo esagerato,ma devo ancora migliorare :D ,non solo con le donne.Non facciamo di tutta un'erba un fascio però,ci sono uomini che sono peggio di queste suddette donne,ma ti dò ragione quasi al 70%
  5. tranquillo  
        Mi trovi su: Homepage #5180824
    Leda ha scritto:
    In parte è così,le donne non riescono a fare gruppo,sarà che sono più diffidenti e carogne,dietro ogni gesto c'è un motivo e ti aiutano col cuore pochissime volte.Io mi ritengo una persona per niente aggressiva e non ho la smania di essere sempre al centro dell'attenzione,ma conosco tantissime ragazze e donne che al contrario,se non sono sempre al centro di tutto,diventano meschine e ti calpestano appena possono.Io delle donne non mi fido al 100%,diciamo che non mi fido di nessuno in generale, tranne di mio marito,delle mie sorelle e dei miei genitori,poi stop.Sono diffidente in modo esagerato,ma devo ancora migliorare :D ,non solo con le donne.Non facciamo di tutta un'erba un fascio però,ci sono uomini che sono peggio di queste suddette donne,ma ti dò ragione quasi al 70%
      E se lo dice una donna:D
    Comunque è vero, le donne purtroppo (non tutte ma la maggior parte), sono poco inclini a fare gruppo soprattutto tra di loro, sono sempre in competizione, e se ti possono ferire, o scavalcare lo fanno senza troppe remore. Poi hanno una caratteristica speciale, raramente si sentono in colpa di quello che fanno e hanno sempre (o almeno secondo loro) una motivazione che le scagiona da qualsiasi accusa.
    Ora proprio per quanto affermato sopra, non si può dire che le donne che assumono ruoli importanti non li svolgano al meglio, anzi a volte sono migliori anche degli uomini, proprio perchè prive di quel senso di cameratismo che lega l'uomo, che quando fa gruppo o stringe amicizia è sempre pronto a dare seconde possibilità, e lasciare la porta sempre aperta, la donna è rancorosa e invidiosa, anche tra amiche o pseudo tali, c'è sempre una guerra seminascosta a dover sempre emergere e prevalere sulle altre.
    Mentre l'uomo è complice dell'amico/altro uomo, fa il tifo per lui a seconda della situazione, la donna al contrario entra in competizione, e spera nella disfatta dell'altra.
    Le donne poi hanno la tendenza a voler comandare (e si trovano bene nei ruoli dirigenziali,peccato che l'uomo in campo lavorativo sia poco incline a farsi comandare da una donna) e cambiare le abitudini del proprio lui, che proprio per natura è tendenzialmente accondiscendente e per evitare che gli si spacchino i maroni, media sempre, cosa che la donna non fa praticamente mai, è molto più facile che lui faccia un scarificio/rinuncia per lei, che viceversa.
    Ora le donne hanno anche moltissimi pregi (ora non mi vengono in mente ma ci sono), e  come dice Leda non bisogna fare di tutta l'erba un fascio, comunque almeno per esperienza personale, la donna è caratterialmente più competitiva, e meno solidale dell'uomo
  6.     Mi trovi su: Homepage #5180835
    BlueHaplo ha scritto:
    E se lo dice una donna:D
    Comunque è vero, le donne purtroppo (non tutte ma la maggior parte), sono poco inclini a fare gruppo soprattutto tra di loro, sono sempre in competizione, e se ti possono ferire, o scavalcare lo fanno senza troppe remore. Poi hanno una caratteristica speciale, raramente si sentono in colpa di quello che fanno e hanno sempre (o almeno secondo loro) una motivazione che le scagiona da qualsiasi accusa.
    Ora proprio per quanto affermato sopra, non si può dire che le donne che assumono ruoli importanti non li svolgano al meglio, anzi a volte sono migliori anche degli uomini, proprio perchè prive di quel senso di cameratismo che lega l'uomo, che quando fa gruppo o stringe amicizia è sempre pronto a dare seconde possibilità, e lasciare la porta sempre aperta, la donna è rancorosa e invidiosa, anche tra amiche o pseudo tali, c'è sempre una guerra seminascosta a dover sempre emergere e prevalere sulle altre.
    Mentre l'uomo è complice dell'amico/altro uomo, fa il tifo per lui a seconda della situazione, la donna al contrario entra in competizione, e spera nella disfatta dell'altra.
    Le donne poi hanno la tendenza a voler comandare (e si trovano bene nei ruoli dirigenziali,peccato che l'uomo in campo lavorativo sia poco incline a farsi comandare da una donna) e cambiare le abitudini del proprio lui, che proprio per natura è tendenzialmente accondiscendente e per evitare che gli si spacchino i maroni, media sempre, cosa che la donna non fa praticamente mai, è molto più facile che lui faccia un scarificio/rinuncia per lei, che viceversa.
    Ora le donne hanno anche moltissimi pregi (ora non mi vengono in mente ma ci sono), e  come dice Leda non bisogna fare di tutta l'erba un fascio, comunque almeno per esperienza personale, la donna è caratterialmente più competitiva, e meno solidale dell'uomo
         Parole sante!:DNon dovrei dirlo,ma hai azzeccato in pieno la descrizione!!!!Solo che di pregi ne abbiamo,te lo posso garantire  ;)  Conosco anche donne fin troppo accondiscendenti,altruiste e ingenue,ma come hai detto tu,in linea generale,sono più competitive e per niente solidali!Per quanto mi riguarda,io provo ad esserlo,ma quando capisco chi ho di fronte,mi allontano,cerco di non comportarmi come lei e me ne vado,ma qualche volta haimè,ricambio con l'astuzia e ti dico:Noi donne,sappiamo essere DIABOLICHE!:->
  7. Non è una capra, cretino, è il mio segno zodiacale  
        Mi trovi su: Homepage #5180856
    a me colpisce sempre quella frase del "dare potere alle donne", come se ci fosse qualche strana cospirazione che le vuole tutte in cucina. Siamo in democrazia, ci sono piu donne che uomini in giro.... nn dovrebbe bastare questo a dimostrare che la società continua cmq a evolversi nel modo che tutti, uomini e donne assieme, premono a favore?
    Il lavoro di cui sono più orgoglioso, anche se ormai datato:
    http://www.gameplayer.it/speciale/speciale_pc_gaming_al_risparmio

  le donne

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina