1.     Mi trovi su: Homepage #5192154
    Gidus ha scritto:
    Andhaka mi fido eh :D Evidentemente hanno snaturato quasi totalmente il concetto del gioco. Ma ciò non toglie che si guardi con piacere. Per dire, anche Sthephen King rimase deluso dalla trasposizione cinemtografica di Shining, però ciò non toglie che il film sia un capolavoro.
     Ma poi a quele capitolo di SH fa riferimento? La tipa bionda mi sembra di averla intravista nel 3°, il padre nel 2°, alcune creature come le infermiere tettute in qualche screenshot di Homecoming :-\
      Dovrebbe essere il primo in teoria.... ma in effetti boh.. :D
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  2.     Mi trovi su: Homepage #5192711
    Ieri sera con la tipa mi sono rivisto il grandissimo Lino Banfi in una double feature con Spaghetti a mezzanotte (con la splendida Barbara Bouchet) e Vieni avanti cretino, classico intramontabile.
    Li so a memoria eppure non ho resistito al ridere come un bambino.
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  3. tranquillo  
        Mi trovi su: Homepage #5192764
    Andhaka ha scritto:
    Ieri sera con la tipa mi sono rivisto il grandissimo Lino Banfi in una double feature con Spaghetti a mezzanotte (con la splendida Barbara Bouchet) e Vieni avanti cretino, classico intramontabile.
    Li so a memoria eppure non ho resistito al ridere come un bambino.
    Cheers
     Quando guardo vieni avanti cretino, e c'è la scena dell'ufficio con il responsabile pieno di tic, rido a lacrime e l'avrò visto 100 volte
  4. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5192792
    BlueHaplo ha scritto:
    Quando guardo vieni avanti cretino, e c'è la scena dell'ufficio con il responsabile pieno di tic, rido a lacrime e l'avrò visto 100 volte
     
    in realta' vieni avanti cretino e' un immenso e totale omaggio al teatro di avanspettacolo e cabaret che andava tanto di moda nel secondo dopoguerra e fino agli anni 50.Banfi e Salce lo omaggiano e si omaggiano a loro volta perche' da li' entrambi provenivano.Lo stesso titolo e' una battuta storica dei fratelli de rege,che di quel tipo di teatro erano i migliori interpreti.
    I migliori Sketch,migliori perche' in  massima parte improvvisati partendo solo da un canovaccio,sono sicuramente :

    Banfi e Reder,il grande gigi Reder,nello studio del dentista;Banfi e Bracardi a casa del secondo (LA TORTA DI MARE.....MARE E MARMO);Banfi e il grande Dino Cassio,suo amico personale ed ex componente dei Brutos,nella scena davanti al colosseo,che mi dicono sia stata completamente improvvisata dai due.Le altre sono fantastiche ma cmq sono piu' costruite,se volete piu' attoriali,anche perche' specie quella del tic sono tutte basate sull'istrionita' del grande Lino.
  5. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5192887
    BlueHaplo ha scritto:
    Intanto io ieri, cena in famiglia con mio padre davanti ad una birra ed una pizza ci siamo riguardati Amici miei il primo, SPETTACOLARE, già prenotato Lunedì il secondo atto.
      
    basta che poi non vi fate male guardando anche il terzo.Mai capiro' cosa ha spinto,a parte la pecunia,mostri sacri come Tognazzi o Celi a interpretare quella ignobile sceneggiatura dalla quale salvo solo una velata critica alla considerazione della terza eta'.

    Cmq su amici miei,e in generale sul cinema italiano che ormai non c'e' piu',mi sa che prima o poi io te e qualche altro dobbiamo aprire un bel topic.

    Amici miei,I e II,la filmografia (quasi per intero) di Alberto Sordi,la "vera" commedia all'italiana.....sono figli di un cinema ormai scomparso.Amici Miei,il primo e il secondo,rivedendoli mi fanno tanto ridere,ma tanto,ma allo stesso tempo mi mettono tanta tristezza perche' vedo Tognazzi,Celi,Montagnani e penso che di gente cosi' non ne esistono piu' e forse non ne esisteranno piu'.
  6. tranquillo  
        Mi trovi su: Homepage #5192942
    alexspooky ha scritto:
    basta che poi non vi fate male guardando anche il terzo.Mai capiro' cosa ha spinto,a parte la pecunia,mostri sacri come Tognazzi o Celi a interpretare quella ignobile sceneggiatura dalla quale salvo solo una velata critica alla considerazione della terza eta'.
    Cmq su amici miei,e in generale sul cinema italiano che ormai non c'e' piu',mi sa che prima o poi io te e qualche altro dobbiamo aprire un bel topic.
    Amici miei,I e II,la filmografia (quasi per intero) di Alberto Sordi,la "vera" commedia all'italiana.....sono figli di un cinema ormai scomparso.Amici Miei,il primo e il secondo,rivedendoli mi fanno tanto ridere,ma tanto,ma allo stesso tempo mi mettono tanta tristezza perche' vedo Tognazzi,Celi,Montagnani e penso che di gente cosi' non ne esistono piu' e forse non ne esisteranno piu'.
     Oddio io li ho visti tutti e tre, ieri era una serata revival e abbiamo iniziato con il primo.
     E' vero comunque che il terzo è più amaro, nostalgico, e peggio sceneggiato, comunque ci scatta la risata anche li (ricordo ancora Tognazzi che si prende la mano se la mette sulle palle e si da la grattata quando passa il gatto nero che taglia la strada alla carrozzella).
    Il secondo poi è clamoroso siamo a livelli del primo.
    Commedie all'italiana come quelle non ne faranno più, se pensi che il massimo della commedia Italiana è Natale a............../Estate a..................mettici tu la città che vuoi, che per quanto possano piacere al pubblico, non sono neanche lontanamente accostabili al cinema di una volta.
    Sordi fantasitco, avrò visto tutti i suoi film, così come Totò, Tognazzi (fantastico nel vizietto con Serrault) Adolfo Celi, Montagnani, De Sica padre, Aldo Fabrizi, oltre a essere ottimi comici erano dei grandi attori.
    Dopo pranzo qualche giorno fa mi è capitato di vedere un film di Sordi, e secondo te che ho fatto? anche se l'avevo già visto me lo sono riguardato tutto, fantastico, e rido pure da solo.
    Erano film quelli della commedia all'italiana di una volta, che facevano ridere per le gag e rappresentavano uno spaccato dell'Italia di quel periodo, con pregi e difetti, purtroppo quel cinema non c'è più ormai si da più importanza alla volgarità delle parolacce, per far ridere, raccontando storie insulse quanto uno spot della Tim.
    Quando vuoi aprire io sono pronto a contribuire nel mio piccolo.
  7. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5192953
    BlueHaplo ha scritto:
    Oddio io li ho visti tutti e tre, ieri era una serata revival e abbiamo iniziato con il primo.
     E' vero comunque che il terzo è più amaro, nostalgico, e peggio sceneggiato, comunque ci scatta la risata anche li (ricordo ancora Tognazzi che si prende la mano se la mette sulle palle e si da la grattata quando passa il gatto nero che taglia la strada alla carrozzella).
    Il secondo poi è clamoroso siamo a livelli del primo.
    Commedie all'italiana come quelle non ne faranno più, se pensi che il massimo della commedia Italiana è Natale a............../Estate a..................mettici tu la città che vuoi, che per quanto possano piacere al pubblico, non sono neanche lontanamente accostabili al cinema di una volta.
    Sordi fantasitco, avrò visto tutti i suoi film, così come Totò, Tognazzi (fantastico nel vizietto con Serrault) Adolfo Celi, Montagnani, De Sica padre, Aldo Fabrizi, oltre a essere ottimi comici erano dei grandi attori.
    Dopo pranzo qualche giorno fa mi è capitato di vedere un film di Sordi, e secondo te che ho fatto? anche se l'avevo già visto me lo sono riguardato tutto, fantastico, e rido pure da solo.
    Erano film quelli della commedia all'italiana di una volta, che facevano ridere per le gag e rappresentavano uno spaccato dell'Italia di quel periodo, con pregi e difetti, purtroppo quel cinema non c'è più ormai si da più importanza alla volgarità delle parolacce, per far ridere, raccontando storie insulse quanto uno spot della Tim.
    Quando vuoi aprire io sono pronto a contribuire nel mio piccolo.
     
    Molto volentieri......quando si parla di cinema italiano per me e' un festoso invito a nozze
  8.     Mi trovi su: Homepage #5193206
    BlueHaplo ha scritto:
    Intanto io ieri, cena in famiglia con mio padre davanti ad una birra ed una pizza ci siamo riguardati Amici miei il primo, SPETTACOLARE, già prenotato Lunedì il secondo atto.
      E quanto ti quoto!!
    .
    Quello è un film che non mi stufo mai di rivedere insieme al secondo atto.
    .
    "Guarda che bel vedovo!!"  :DD
    .
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  9.     Mi trovi su: Homepage #5193208
    BlueHaplo ha scritto:
    Oddio io li ho visti tutti e tre, ieri era una serata revival e abbiamo iniziato con il primo.
     E' vero comunque che il terzo è più amaro, nostalgico, e peggio sceneggiato, comunque ci scatta la risata anche li (ricordo ancora Tognazzi che si prende la mano se la mette sulle palle e si da la grattata quando passa il gatto nero che taglia la strada alla carrozzella).
    Il secondo poi è clamoroso siamo a livelli del primo.
    Commedie all'italiana come quelle non ne faranno più, se pensi che il massimo della commedia Italiana è Natale a............../Estate a..................mettici tu la città che vuoi, che per quanto possano piacere al pubblico, non sono neanche lontanamente accostabili al cinema di una volta.
    Sordi fantasitco, avrò visto tutti i suoi film, così come Totò, Tognazzi (fantastico nel vizietto con Serrault) Adolfo Celi, Montagnani, De Sica padre, Aldo Fabrizi, oltre a essere ottimi comici erano dei grandi attori.
    Dopo pranzo qualche giorno fa mi è capitato di vedere un film di Sordi, e secondo te che ho fatto? anche se l'avevo già visto me lo sono riguardato tutto, fantastico, e rido pure da solo.
    Erano film quelli della commedia all'italiana di una volta, che facevano ridere per le gag e rappresentavano uno spaccato dell'Italia di quel periodo, con pregi e difetti, purtroppo quel cinema non c'è più ormai si da più importanza alla volgarità delle parolacce, per far ridere, raccontando storie insulse quanto uno spot della Tim.
    Quando vuoi aprire io sono pronto a contribuire nel mio piccolo.
     Di nuovo quoto tutto!
    Se fate il topic partecipo di sicuro!!
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  10. tranquillo  
        Mi trovi su: Homepage #5193541
    sona ha scritto:
    rivisto ieri sera Un Ponte per Terabithia....bellissimo.
     Ecco un film che non so per quale motivo ho visto pensando fosse il classico filmetto semifantasy adolescenziale, e che invece mi è piaciuto un casino, e mi ha chiuso anche la gola alla fine.
    Davvero molto bello.
  11.     Mi trovi su: Homepage #5193560
    BlueHaplo ha scritto:
    Intanto io ieri, cena in famiglia con mio padre davanti ad una birra ed una pizza ci siamo riguardati Amici miei il primo, SPETTACOLARE, già prenotato Lunedì il secondo atto.
      LIno Banfi, Paolo Villaggio, Renato Pozzetto, Adriano Celentano, Alvaro Vitali (e la lista potrebbe allungarsi all'infinito, aggiungendo anche nomi meno noti)...un tempo la commedia italiana non aveva rivali. Si rideva e si ride tutt'ora, nonostante siano film visti e stravisti.
    Altro che le stupide commedie Americane o la moderna commedia Italiana, ovvero "Natale a...", "Estate a...".
    Per carità, si ride, ma non è mai una risata da lacrime agli occhi e la comicità è troppo scontata...
  12. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5193572
    Banjo & Kazooie ha scritto:
    LIno Banfi, Paolo Villaggio, Renato Pozzetto, Adriano Celentano, Alvaro Vitali (e la lista potrebbe allungarsi all'infinito, aggiungendo anche nomi meno noti)...un tempo la commedia italiana non aveva rivali. Si rideva e si ride tutt'ora, nonostante siano film visti e stravisti.
    Altro che le stupide commedie Americane o la moderna commedia Italiana, ovvero "Natale a...", "Estate a...".
    Per carità, si ride, ma non è mai una risata da lacrime agli occhi e la comicità è troppo scontata...
     
    diciamo che nelle commedie "moderne" si ride,io con i vari vacanze di natale a.....non e' che mi metto il broncio,ma di certo sono risate sterili senza alcun tipo di significato,risate vuote,risate usa e getta.
    Ieri,visto che se ne parlava,ho riguardato su youtube (miniera d'oro in questi casi) qualche scena di amici Miei atto II.Alcune cose,oltre ad essere geniali e esilaranti,sono di una bastardaggine assoluta e proprio per questo frutto di una sceneggiatura intelligente messa a disposizione di altrettanto eccellenti interpreti.

    La scena del vedovo al cimitero.........4 minuti di pura comicita' senza ricorrere a un rutto,una scoreggia o una parolaccia
  13.     Mi trovi su: Homepage #5193583
    alexspooky ha scritto:
    diciamo che nelle commedie "moderne" si ride,io con i vari vacanze di natale a.....non e' che mi metto il broncio,ma di certo sono risate sterili senza alcun tipo di significato,risate vuote,risate usa e getta.
    Ieri,visto che se ne parlava,ho riguardato su youtube (miniera d'oro in questi casi) qualche scena di amici Miei atto II.Alcune cose,oltre ad essere geniali e esilaranti,sono di una bastardaggine assoluta e proprio per questo frutto di una sceneggiatura intelligente messa a disposizione di altrettanto eccellenti interpreti.
    La scena del vedovo al cimitero.........4 minuti di pura comicita' senza ricorrere a un rutto,una scoreggia o una parolaccia
     "Non si deve mai andare in Germania, Paolo..." 
    Semplicemente geniale.
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!

  L'ultimo film che avete visto...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina