1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5187414
    Terminato finalmente il liceo è giunto il momento di decidere per l'università, sono da tempo indeciso tra quale indirizzo scegliere tra i due, mi sono già visto i programmi dei due corsi e al momento sono orientato verso informatica in quanto sono più interessato alla programmazione e in generale le materie di informatica mi attirano di più. Però continuo a sentirmi dire da più parti di scegliere Ingegneria per gli sbocchi lavorativi e perché al termine degli studi si ha una preparazione ad ampio spettro. Comunque qualunque sia la mia scelta mi iscriverò alla Sapienza a Roma quindi se c'é qualcuno che studia/ha studiato inf o ing inf a roma si faccia sentire :)
    /!\Il linkatore di nextgame /!\
  2.     Mi trovi su: Homepage #5187420
    Rickwally ha scritto:
    Terminato finalmente il liceo è giunto il momento di decidere per l'università, sono da tempo indeciso tra quale indirizzo scegliere tra i due, mi sono già visto i programmi dei due corsi e al momento sono orientato verso informatica in quanto sono più interessato alla programmazione e in generale le materie di informatica mi attirano di più. Però continuo a sentirmi dire da più parti di scegliere Ingegneria per gli sbocchi lavorativi e perché al termine degli studi si ha una preparazione ad ampio spettro. Comunque qualunque sia la mia scelta mi iscriverò alla Sapienza a Roma quindi se c'é qualcuno che studia/ha studiato inf o ing inf a roma si faccia sentire :)
     
    Ingegneria informatica. Informatica in se da quanto so non aggiunge molto al diploma.
  3. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5187432
    James Mc Cloud ha scritto:
    Ingegneria informatica. Informatica in se da quanto so non aggiunge molto al diploma.

    MMM???

    No! Ti sbagli proprio. A meno che non parli in termini prettamente lavorativi. Lì avresti ragione. Con Ingegneria Informatica hai più valore per il mercato lavorativo.

    Informatica, comunque, è parte della facoltà di Matematica. Conosco persone che hanno seguito i due corsi e sono tutti d' accordo nel dire che Informatica è un corso più difficile. E' più teorico. Ma in qualche modo è più affascinante.

    Io, avendo già un lavoro, sceglierei Informatica. Ma se non avessi un lavoro, punterei tutto su Ingegneria Informatica.
  4.     Mi trovi su: Homepage #5187439
    Piccolo ha scritto:
    MMM???
    No! Ti sbagli proprio. A meno che non parli in termini prettamente lavorativi. Lì avresti ragione. Con Ingegneria Informatica hai più valore per il mercato lavorativo.
    Informatica, comunque, è parte della facoltà di Matematica. Conosco persone che hanno seguito i due corsi e sono tutti d' accordo nel dire che Informatica è un corso più difficile. E' più teorico. Ma in qualche modo è più affascinante.
    Io, avendo già un lavoro, sceglierei Informatica. Ma se non avessi un lavoro, punterei tutto su Ingegneria Informatica.
     
    Parlo in termini di lavoro ovviamente. L'informatica come facoltà agli occhi di un datore ti specializza troppo, mentre con ignegneria trovi lavoro a livelli più elevati per così dire.
    Cioè farsi 3 anni di università per avere lo stesso lavoro che avresti col diploma non conviene insomma, meglio farne 5 ma entrare già ad un livello più alto.
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5187442
    Piccolo ha scritto:
    No! Ti sbagli proprio. A meno che non parli in termini prettamente lavorativi. Lì avresti ragione. Con Ingegneria Informatica hai più valore per il mercato lavorativo.
    Per "valore per il mercato lavorativo" cosa intendi?

    Perché se è solo per il titolo di Ingegnere sò che basta fare l'esame di stato e lo si può prendere anche da laureati in Informatica. Oppure ti riferisci proprio alla preparazione finale?
    /!\Il linkatore di nextgame /!\
  6. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5187443
    James Mc Cloud ha scritto:
    Parlo in termini di lavoro ovviamente. L'informatica come facoltà agli occhi di un datore ti specializza troppo, mentre con ignegneria trovi lavoro a livelli più elevati per così dire.
    Cioè farsi 3 anni di università per avere lo stesso lavoro che avresti col diploma non conviene insomma, meglio farne 5 ma entrare già ad un livello più alto.

    Si, certo. Ma son 5 pure quelli di Informatica comunque.
  7. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5187445
    Rickwally ha scritto:
    Per "valore per il mercato lavorativo" cosa intendi?

    Perché se è solo per il titolo di Ingegnere sò che basta fare l'esame di stato e lo si può prendere anche da laureati in Informatica. Oppure ti riferisci proprio alla preparazione finale?

    E' che un ingegnere è più ricercato dalle aziende. Alla fine è l' essere ingegnere che attira le aziende. Ma se devi puntare al lavoro a questo punto prendi "meccanica" od "elettronica", che sono più ricercate di ing. informatica.
  8.     Mi trovi su: Homepage #5187463
    Piccolo ha scritto:
    Informatica, comunque, è parte della facoltà di Matematica. Conosco persone che hanno seguito i due corsi e sono tutti d' accordo nel dire che Informatica è un corso più difficile. E' più teorico. Ma in qualche modo è più affascinante.
    Pensa, io sento dire l'opposto da tutti quelli che conosco. :DD
    Informatica di solito non ha una gran bella nomea, sia in quanto a sbocchi lavorativi sia riguardo il livello degli studi. Ingegneria informatica invece è tosto come tutti gli altri corsi di ingegneria e ha un "appeal" maggiore dal lato delle imprese.
  9. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5187480
    Shurigan ha scritto:
    Pensa, io sento dire l'opposto da tutti quelli che conosco. :DD
    Informatica di solito non ha una gran bella nomea, sia in quanto a sbocchi lavorativi sia riguardo il livello degli studi. Ingegneria informatica invece è tosto come tutti gli altri corsi di ingegneria e ha un "appeal" maggiore dal lato delle imprese.

    Guarda, conosco fratello e sorella, uno che ha fatto informatica e l' altra che ha fatto ingegneria informatica. Due "secchioni" da 110 e lode. E tutti e due dicono che Informatica è più difficile di Ingegneria Informatica. Abitano nella stessa casa. Sanno quali cose si studiano, si sono consultati nei loro studi, si sono confrontati.

    Tra l' altro, penso siano particolarmente in linea con la richiesta del topic, visto che entrambi hanno svolto i loro studi proprio a La Sapienza. Magari in altre università è diverso.
    L' unica differenza è che loro hanno seguito gli studi con il vecchio ordinamento.
  10.     Mi trovi su: Homepage #5187491
    Piccolo ha scritto:
    Guarda, conosco fratello e sorella, uno che ha fatto informatica e l' altra che ha fatto ingegneria informatica. Due "secchioni" da 110 e lode. E tutti e due dicono che Informatica è più difficile di Ingegneria Informatica. Abitano nella stessa casa. Sanno quali cose si studiano, si sono consultati nei loro studi, si sono confrontati.
    Tra l' altro, penso siano particolarmente in linea con la richiesta del topic, visto che entrambi hanno svolto i loro studi proprio a La Sapienza. Magari in altre università è diverso.
    L' unica differenza è che loro hanno seguito gli studi con il vecchio ordinamento.
     
    Dipende anche da dove la fai. Se lo fai al politecnico di Milano e lo confronti con informatica della Bicocca allora no, Ingegneria rimane due spanne sopra per difficoltà. Ma è il Politecnico ad essere fuori dal mondo, lì ti incentivano ad abbandonare.
  11.     Mi trovi su: Homepage #5187500
    Piccolo ha scritto:
    Guarda, conosco fratello e sorella, uno che ha fatto informatica e l' altra che ha fatto ingegneria informatica. Due "secchioni" da 110 e lode. E tutti e due dicono che Informatica è più difficile di Ingegneria Informatica. Abitano nella stessa casa. Sanno quali cose si studiano, si sono consultati nei loro studi, si sono confrontati.
    Tra l' altro, penso siano particolarmente in linea con la richiesta del topic, visto che entrambi hanno svolto i loro studi proprio a La Sapienza. Magari in altre università è diverso.
    L' unica differenza è che loro hanno seguito gli studi con il vecchio ordinamento.
      Io, oltre a svariate persone che studiano nelle due facoltà, conosco molti professori universitari che insegnano a Matematica e Fisica, i quali mi dicono che a Informatica il livello è piuttosto bassino.
    Poi magari alla Sapienza una è particolarmente buona o l'altra è particolarmente scarsa, ma da esterno ti dico che, al di là delle mie e delle tue conoscenze, il sentore generale è quello che, fra le due, Informatica sia un po' la seconda scelta di quelli a cui piace l'ambito, ma che non hanno una particolare predisposizione per le materie scientifiche (matematica e fisica in primis), decisamente più approfondite ad ingegneria.
    Dai un'occhiata al primo anno delle due facoltà e dovresti farti un'idea di quello che dico. ^^

    http://w3.ing.uniroma1.it/index.php?option=com_content&task=view&id=73&Itemid=65
    http://w3.uniroma1.it/dipinfo/corsi_di_studio/default.asp?iId=LLEGH
  12.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5187519
    Presente! Feci il test di ingresso sia per Informatica che per Ingegneria Informatica (come "seconda opzione"). Essendo passato ad entrambi puntai quindi su Informatica.
    La facoltà di Informatica rientra in quella di MMFFNN, ed è - come è giusto che sia - orientata a TUTTI gli aspetti dell'informatica (dall'architettura di un calcolatore al linguaggio C per passare all'informatica teorica) e - sempre come è giusto che sia - alla matematica "medio-facile" utile per questione di collegamento all'informatica stessa.
    Come ingegneria, anche Informatica è un 3+2 e nego assolutamente che siano 3 anni inutili.
    Se vai ad informatica significa che stai facendo una scelta precisa e ragionata, perchè sei realmente appassionato alla materia in sè per sè (senza troppi giramenti alla "ingegneria"), e ne esci assolutamente specializzato (sia da un punto di vista teorico che, da non sottovalutare, da un punto di vista pratico).
    Non è, come si dice, particolarmente difficile o almeno, IO non la sto trovando particolarmente difficile (se sei un appassionato e sei anche solo sufficientemente informato sui vari aspetti, sono tutte materie che ti riescono molto facilmente).
    Io la consiglio. Se sei di Roma, però, fatti un piacere e non andare alla Sapienza, ma a Tor Vergata.
  13.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5187523
    Shurigan ha scritto:
    Io, oltre a svariate persone che studiano nelle due facoltà, conosco molti professori universitari che insegnano a Matematica e Fisica, i quali mi dicono che a Informatica il livello è piuttosto bassino.
    Poi magari alla Sapienza una è particolarmente buona o l'altra è particolarmente scarsa, ma da esterno ti dico che, al di là delle mie e delle tue conoscenze, il sentore generale è quello che, fra le due, Informatica sia un po' la seconda scelta di quelli a cui piace l'ambito, ma che non hanno una particolare predisposizione per le materie scientifiche (matematica e fisica in primis), decisamente più approfondite ad ingegneria.
    Dai un'occhiata al primo anno delle due facoltà e dovresti farti un'idea di quello che dico. ^^
    http://w3.ing.uniroma1.it/index.php?option=com_content&task=view&id=73&Itemid=65
    http://w3.uniroma1.it/dipinfo/corsi_di_studio/default.asp?iId=LLEGH
      Sinceramente sentirmi etichettato come "non predisposto per le materie scientifiche" mi fa un po' ridere, soprattutto se non si è interni alla facoltà e soprattutto se non si è a conoscenza che le materie matematiche ci sono eccome. Come ho specificato nel post precedente, con Informatica ti specializzi in tutti gli aspetti dell'Informatica senza troppe giravolte inutili (matematica a parte, che è un elemento essenziale).

    Aggiungo: Per quanto all'atto pratico risulti inutile, chi esce da informatica può essere iscritto all'albo degli ingegneri.
  14.     Mi trovi su: Homepage #5187541
    PasdaMorom ha scritto:
    Sinceramente sentirmi etichettato come "non predisposto per le materie scientifiche" mi fa un po' ridere, soprattutto se non si è interni alla facoltà e soprattutto se non si è a conoscenza che le materie matematiche ci sono eccome. Come ho specificato nel post precedente, con Informatica ti specializzi in tutti gli aspetti dell'Informatica senza troppe giravolte inutili (matematica a parte, che è un elemento essenziale).
    Aggiungo: Per quanto all'atto pratico risulti inutile, chi esce da informatica può essere iscritto all'albo degli ingegneri.
    Beh, tu che sei un interno, neghi che in molti scelgano Informatica per questo motivo?
    Guarda il primo anno di Ingegneria.Chi non è portato per le scienze ci si butterà a capofitto.

    Comunque non prenderla sul personale, non ho mica detto che un Informatico non capisca a priori nulla di matematica, anzi.
    Ti ho solo detto quello che in molti pensano della tua facoltà, in parte a ragione.

  [Uni] Informatica o Ingegneria informatica?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina