1. aaa  
        Mi trovi su: Homepage #5188772
    Tragedia nella Formula Due per l’erede del “figlio del vento”
    ROMA - «Henry ha seguito il suo cuore fin dalla prima volta che è salito su un kart»: così John Surtees, affidandosi ad una nota, ha voluto ricordare il figlio Henry, morto domenica sera in seguito alle ferite riportate durante la gara di Formula 2 a Brands Hatch in Inghilterra.
    «Nonostante la sfortuna - ha aggiunto John Surtees - ha dimostrato a sé stesso che poteva raggiungere alti livelli. Nonostante la giovane età ha mostrato maturità, capacità tecnica e velocità». Henry Surtees, 18 anni, sabato aveva festeggiato il podio. Domenica la tragedia. Henry Surtees stava disputando la seconda prova della gara di F.2 sul tracciato inglese quando è stato colpito dalla ruota volante della monoposto di Jack Clarke staccatasi dopo un impatto alla curva Sheene. La ruota ha colpito Surtees che ha perso il controllo della vettura finendo diritto contro le barriere. Subito soccorso e ricoverato nel centro di soccorso del circuito, è stato trasportato al Royal London Hospital dove è morto. Figlio di John, il «figlio del vento», campione del mondo in auto e moto, Henry Surtees era nato il 18 febbraio 1991 ed aveva cominciato giovanissimo con i kart nel 2005 per poi passare alle formule BMW e Renault, e infine alla F.3. All’inizio di quest’anno era passato alla F.2 e con questa monoposto aveva ottenuto il sabato il suo primo podio con un terzo posto. Un dolore immenso per John Surtees, oggi 75 anni, l’unico pilota della storia ad esser riuscito nell’impresa di conquistare il titolo iridato sia nel Motomondiale che in Formula Uno. Nelle corse di motociclismo ha vinto sette titoli mondiali: dal 1958 al 1960 nella classe 350 cc, nel 1956 e dal 1958 al 1960 nella classe 500 cc. Dopo la carriera motociclista passò alle quattro ruote vincendo 6 Gran Premi in Formula 1 e il Campionato del Mondo nel 1964 con la Ferrari. Cordoglio è stato espresso anche dalla scuderia di Maranello.

    http://www.corriere.com/viewstory.php?storyid=89600

    R.i.P. :'(

    [youtube]J4_lLaA4xi4&[/youtube]
    IO il 25 Agosto 1970 C'ERO :cool:
  2. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #5188782
    che morte assurda

    :'(
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose

  Surtees jr muore in gara colpito da un pneumatico

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina