1. tranquillo  
        Mi trovi su: Homepage #5189733
    Apro questo topic, sapendo che non avrà comunque vita lunga, ma per soddisfare una curiosità personale.
    Volevo sapere da voi, se i libri che vi sono passati tra le mani sono stati degnati di una seconda lettura, magari anche a distanza di anni, come succede con i film che a volte si vedono 2/3 volte.
    Io l'ho fatto con quasi tutti i libri che ho.
    Nella mia personale biblioteca tutti i tomi hanno avuto  una rilettura, alcuni sono stati letti più di 3 volte.
    Mi piacerebbe sapere quali libri hanno meritato una vostra rilettura e quali consigliereste, perchè vi hanno colpiti  talmente tanto e che ogni lettore non dovrebbe lasciarsi sfuggire.
    Comincio io:
    Il Pendolo di Foucault (riletto 7 volte) Capolavoro assoluto :nworthy: :nworthy: :nworthy:
    Il nome della Rosa (riletto 4 Volte) Capolavoro :nworthy: :nworthy:
    I pilastri della terra (riletto 4 volte) Bellissimo :nworthy:
    Il ciclo di Death Gate (riletto 4 volte tutta la saga composta da 7 libri) Capolavoro fantasy :nworthy: :nworthy::nworthy:
    Il castello d'acciaio (riletto 3 volte saga composta da 3 libri) Bellissimo e particolarissimo Fantasy:nworthy: :nworthy:
    Ce ne sono altri ma per ora mi limito a questi.
    Sono curioso  e aspetto di conoscere i libri che hanno  catturato la vostra fantasia, tanto da essere degnati di una rilettura. 
  2.     Mi trovi su: Homepage #5189746
    BlueHaplo ha scritto:
    Apro questo topic, sapendo che non avrà comunque vita lunga, ma per soddisfare una curiosità personale.
    Volevo sapere da voi, se i libri che vi sono passati tra le mani sono stati degnati di una seconda lettura, magari anche a distanza di anni, come succede con i film che a volte si vedono 2/3 volte.
    Io l'ho fatto con quasi tutti i libri che ho.
    Nella mia personale biblioteca tutti i tomi hanno avuto  una rilettura, alcuni sono stati letti più di 3 volte.
    Mi piacerebbe sapere quali libri hanno meritato una vostra rilettura e quali consigliereste, perchè vi hanno colpiti  talmente tanto e che ogni lettore non dovrebbe lasciarsi sfuggire.
    Comincio io:
    Il Pendolo di Foucault (riletto 7 volte) Capolavoro assoluto :nworthy: :nworthy: :nworthy:
    Il nome della Rosa (riletto 4 Volte) Capolavoro :nworthy: :nworthy:
    I pilastri della terra (riletto 4 volte) Bellissimo :nworthy:
    Il ciclo di Death Gate (riletto 4 volte tutta la saga composta da 7 libri) Capolavoro fantasy :nworthy: :nworthy::nworthy:
    Il castello d'acciaio (riletto 3 volte saga composta da 3 libri) Bellissimo e particolarissimo Fantasy:nworthy: :nworthy:
    Ce ne sono altri ma per ora mi limito a questi.
    Sono curioso  e aspetto di conoscere i libri che hanno  catturato la vostra fantasia, tanto da essere degnati di una rilettura.
     Io no,non ho mai riletto un ibro,c'è stata anche la voglia,ma non l'ho fatto perchè ho sempre pensato che le emozioni provate la prima volta sono ineguagliabili...sbaglierò?Forse...
    La voglia di rlieggere un libro mi è venuta con qualche libro,tra cui:
    Il Signore degli anelli
    La Torre Nera
    It
    Io sono leggenda.
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5189751
    BlueHaplo ha scritto:
    Apro questo topic, sapendo che non avrà comunque vita lunga, ma per soddisfare una curiosità personale.
    Volevo sapere da voi, se i libri che vi sono passati tra le mani sono stati degnati di una seconda lettura, magari anche a distanza di anni, come succede con i film che a volte si vedono 2/3 volte.
    Io l'ho fatto con quasi tutti i libri che ho.
    Nella mia personale biblioteca tutti i tomi hanno avuto  una rilettura, alcuni sono stati letti più di 3 volte.
    Mi piacerebbe sapere quali libri hanno meritato una vostra rilettura e quali consigliereste, perchè vi hanno colpiti  talmente tanto e che ogni lettore non dovrebbe lasciarsi sfuggire.
    Comincio io:
    Il Pendolo di Foucault (riletto 7 volte) Capolavoro assoluto :nworthy: :nworthy: :nworthy:
    Il nome della Rosa (riletto 4 Volte) Capolavoro :nworthy: :nworthy:
    I pilastri della terra (riletto 4 volte) Bellissimo :nworthy:
    Il ciclo di Death Gate (riletto 4 volte tutta la saga composta da 7 libri) Capolavoro fantasy :nworthy: :nworthy::nworthy:
    Il castello d'acciaio (riletto 3 volte saga composta da 3 libri) Bellissimo e particolarissimo Fantasy:nworthy: :nworthy:
    Ce ne sono altri ma per ora mi limito a questi.
    Sono curioso  e aspetto di conoscere i libri che hanno  catturato la vostra fantasia, tanto da essere degnati di una rilettura.
     E' successo ma ultimamente sempre più raramente.
    La mole di uscite negli ultimi anni è pazzesca e cerco di leggere il più possibile nuovo materiale.
    Ho riletto diversi mystery classici di Agatha Christie e John Dickson Carr (per fare qualche nome) per ricordare la genialità di alcune soluzioni che con il tempo avevo dimenticato.
    Ci sarebbero tantissime opere che ritengo si presterebbero ad una seconda e più attenta lettura per comprenderne meglio alcuni aspetti: un libro che ho adorato e che ho sempre pensato indispensabile una seconda lettura è "Fatherland" di Robert Harris.
    Prima o poi lo farò
    a.k.a. "Il killer Mantovano" il giocatore più scarso di Nextgame
    L'esperto di thriller di Nextgame. Il topo di biblioteca di materiale malato.
    Festivaletteratura di Mantova 2009: Donato Carrisi e il killer Mantovano
  4.     Mi trovi su: Homepage #5189752
    BlueHaplo ha scritto:
    Apro questo topic, sapendo che non avrà comunque vita lunga, ma per soddisfare una curiosità personale.
    Volevo sapere da voi, se i libri che vi sono passati tra le mani sono stati degnati di una seconda lettura, magari anche a distanza di anni, come succede con i film che a volte si vedono 2/3 volte.
    Io l'ho fatto con quasi tutti i libri che ho.
    Nella mia personale biblioteca tutti i tomi hanno avuto  una rilettura, alcuni sono stati letti più di 3 volte.
    Mi piacerebbe sapere quali libri hanno meritato una vostra rilettura e quali consigliereste, perchè vi hanno colpiti  talmente tanto e che ogni lettore non dovrebbe lasciarsi sfuggire.
    Comincio io:
    Il Pendolo di Foucault (riletto 7 volte) Capolavoro assoluto :nworthy: :nworthy: :nworthy:
    Il nome della Rosa (riletto 4 Volte) Capolavoro :nworthy: :nworthy:
    I pilastri della terra (riletto 4 volte) Bellissimo :nworthy:
    Il ciclo di Death Gate (riletto 4 volte tutta la saga composta da 7 libri) Capolavoro fantasy :nworthy: :nworthy::nworthy:
    Il castello d'acciaio (riletto 3 volte saga composta da 3 libri) Bellissimo e particolarissimo Fantasy:nworthy: :nworthy:
    Ce ne sono altri ma per ora mi limito a questi.
    Sono curioso  e aspetto di conoscere i libri che hanno  catturato la vostra fantasia, tanto da essere degnati di una rilettura.
      I primi due libri che hai citato...come sono?:*)
  5. tranquillo  
        Mi trovi su: Homepage #5189766
    Leda ha scritto:
    Io no,non ho mai riletto un ibro,c'è stata anche la voglia,ma non l'ho fatto perchè ho sempre pensato che le emozioni provate la prima volta sono ineguagliabili...sbaglierò?Forse...
    La voglia di rlieggere un libro mi è venuta con qualche libro,tra cui:
    Il Signore degli anelli
    La Torre Nera
    It
    Io sono leggenda.
     Invece secondo me un buon libro è come un buon vino, più passa il tempo più migliora, e anche se conosci il gusto, scopri che riassaporandolo anche a distanza di anni, ha qulache cosa da offrirti che magari non hai notato subito, o che ti sei perso la prima volta che l'hai "assaggiato", preso dalla foga di sapere e conoscere tutto e subito.
    Per questo a mio parere personale un libro che ci è piaciuto meriterebbe almeno una seconda lettura.
    Il Pendolo di Foucault libro che ho riletto 7 volte, la prima volta che lo presi in mano lo chiusi prima di arrivare alle 70 pagine, non lo capivo era difficile e la storia non ingranava. Quando mi sono deciso di portarlo a termine, ne sono rimasto estasiato. La seconda lettura è stata anche meglio, ho apprezzato di più alcune parti lasciate scorrere senza la dovuta attenzione. 
    So che con tutte le novità che escono non è facile gettarsi su vecchie letture, ma è una cosa che ti consiglio di fare, e vedrai che apprezzerai il libro molto di più, e proverai emozioni che la prima lettura non ti ha dato.  
  6. tranquillo  
        Mi trovi su: Homepage #5189780
    Leda ha scritto:
    I primi due libri che hai citato...come sono?:*)
     Il Pendolo è un capolavoro assoluto, ma premetto che non è una lettura ssemplice e dovrai superare lo scoglio delle prime 100 pagine tra termini tecnici e precisazioni che meritano un dizionario a portata di mano, dopo il libro decolla, ed è geniale, una ricostruzione storica, talmente verosimile da lasciare spiazzati, se vuoi leggiti qualche recensione, ma ti avverto se vuoi leggerlo devi essere pronta ad affrontare un libro molto diverso dal comune.
    Il Nome della Rosa invece è molto più abbordabile è un giallo, magari avrai visto il Film (il libro è 100 volte meglio), ma se devi buttarti su Eco leggi il Pendolo.
    Invece una lettura non impegnata divertente è il castello d'acciaio che ti consiglio, e trovi a pochi euro (tre libri al prezzo di uno)
  7.     Mi trovi su: Homepage #5189801
    ho riletto i pilastri della terra ma solo perchè non me lo ricordavo avevo per le mani il mondo senza fine.
    vale anche per le riletture casuali?
    mi è successo due volte con Andromeda e Timeline di Crichton....mi sono talmente piaciuti che mi sono ricordata di averli letti solo alla fine...:X:X
    da quella volta ho cominciato a scrivermi tutti i libri che leggo e dargli un voto!
    ce  e sono talmente tanti che vorrei rileggere ma troppi di nuovi che voglio leggere che le riletture mi sembrano tempo sprecato.
    ma è così anche per serie tv e film, difficile che riguardi qualcosa ma già con i film è più facile che mi decida a revisionare o perchè mi piace un sacco o perchè non c'è nulla di meglio.
  8.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5189808
    Comunque bellissimo thread :), complimenti
    Si possono innescare interessantissime riflessioni sull'utilità e piacevolezza o meno della rilettura di un'opera.
    A differenza di Roberta io credo che alcune opere si prestino ad una seconda lettura e anzi possano essere apprezzate maggiormente.
    Un romanzo come "I pilastri della terra" di Follett è un altro esempio in questo senso.
    a.k.a. "Il killer Mantovano" il giocatore più scarso di Nextgame
    L'esperto di thriller di Nextgame. Il topo di biblioteca di materiale malato.
    Festivaletteratura di Mantova 2009: Donato Carrisi e il killer Mantovano
  9. Da cosa partirà?  
        Mi trovi su: Homepage #5189813
    riletture, argomento interessante.
    phantoms di dean koontz, l'avro letto almeno 10 volte, lo conosco quasi a memoria, un libro perfetto, spesso mi ritrovavo a sfogliarlo e a rileggere i pezzi che mi erano piaciuti di più alla sera prima di addormentarmi.
    l'isola della paura, idem come sopra.
    sfera di crichton, uguale uguale.
    /!\Il Multipiatta Sanguinario di Next-game/!\
    "Onestamente Meno, mi sei molto simpatico, e ti leggo spesso con piacere, ma qui stai facendo un pò una figura da cioccolataio "
    "la tua crescita è costante, la ps3 ti ha reso un giocatore migliore Meno, ma credo anche un uomo migliore, più sereno."
  10. Da cosa partirà?  
        Mi trovi su: Homepage #5189815
    Leda ha scritto:
    I primi due libri che hai citato...come sono?:*)
     intelletualoidi, pretenziosi e pure un pò sbobbosi.
    :cool:
    /!\Il Multipiatta Sanguinario di Next-game/!\
    "Onestamente Meno, mi sei molto simpatico, e ti leggo spesso con piacere, ma qui stai facendo un pò una figura da cioccolataio "
    "la tua crescita è costante, la ps3 ti ha reso un giocatore migliore Meno, ma credo anche un uomo migliore, più sereno."
  11.     Mi trovi su: Homepage #5189822
    Meno D Zero ha scritto:
    intelletualoidi, pretenziosi e pure un pò sbobbosi.
    :cool:
         Mica ho chiesto a te?:toghy: Non mi fido del tuo giudizio...:P
    Beh se fosse così e cioè che sono intelluettaloidi,non avrei difficoltà a leggerli :* sono troppo intelligente io :doc:
  12. tranquillo  
        Mi trovi su: Homepage #5189858
    Meno D Zero ha scritto:
    intelletualoidi, pretenziosi e pure un pò sbobbosi.
    :cool:
     Eh già qui ti quoto sono proprio sbobbosi, non come il mitico e superbo Moccia, tuo autore preferito Meno.
    Al di la degli scherzi soprattutto il primo non è una lettura facile, ma ha me ha dato davvero molto, il leggerlo portarlo a termine e capire la grandezza della storia raccontata, mi ha portato a rileggerlo per ben 7 volte e ogni volta sempre con piacere.
    Ah Eco non è il mio autore preferito, altri suoi libri li ho trovati si "sbobbosi" anche se rifacendomi ad un'altra discussione, (e attirandomi le ire di alcuni) oggettivamente non sono scritti male.
  13. tranquillo  
        Mi trovi su: Homepage #5189862
    sillkill ha scritto:
    Comunque bellissimo thread :), complimenti
    Si possono innescare interessantissime riflessioni sull'utilità e piacevolezza o meno della rilettura di un'opera.
    A differenza di Roberta io credo che alcune opere si prestino ad una seconda lettura e anzi possano essere apprezzate maggiormente.
    Un romanzo come "I pilastri della terra" di Follett è un altro esempio in questo senso.
      Vero,  capisco che non tutti si mettano a rileggere i libri, io l'ho fatto perchè da ragazzetto non avendo grossissime potenzialità economiche, tendevo a rileggere dei libri già letti, ed  è una cosa che mi ha dato molto soprattutto per alcune opere che ho apprezzato molto di più alla seconda, terza lettura.
  14. tranquillo  
        Mi trovi su: Homepage #5189873
    iaiabox ha scritto:
    ho riletto i pilastri della terra ma solo perchè non me lo ricordavo avevo per le mani il mondo senza fine.
    vale anche per le riletture casuali?
    mi è successo due volte con Andromeda e Timeline di Crichton....mi sono talmente piaciuti che mi sono ricordata di averli letti solo alla fine...:X:X
    da quella volta ho cominciato a scrivermi tutti i libri che leggo e dargli un voto!
    ce  e sono talmente tanti che vorrei rileggere ma troppi di nuovi che voglio leggere che le riletture mi sembrano tempo sprecato.
    ma è così anche per serie tv e film, difficile che riguardi qualcosa ma già con i film è più facile che mi decida a revisionare o perchè mi piace un sacco o perchè non c'è nulla di meglio.
     Oddio si anche per quelle casuali, comunque intendevo quelle letture che vi hanno talmente incuriosito e vi sono piaciute talmente tanto da sentire l'impulso di rileggerle.
    Ad esempio a me è capitato di dare priorità ad una rilettura piuttosto che ad un libro appena preso, di cui non sapevo nulla, praticamente volevo un qualcosa di caldo e sicuro, come se fosse una copertina di Linus, a volte il rileggere dei libri mi riporta a rivivere emozioni e sensazioni vissute in determinati periodi della mia vita, aggiungendo poi sempre un qulache cosa di più che arricchisce la lettura. 
  15.     Mi trovi su: Homepage #5189933
    Praticamente ogni libro che ho ha avuto almeno due riletture... i più gettonati sono:
    Saga dei Belgariad (ho perso il conto)
    Terry Pratchett (ne ho sempre uno con me ovunque vada)
    La saga di Recluce (per anni fui succube dello strano stile di scrittura dell'autore)
    Poi chi più chi meno.... rileggo tutto a periodi.
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!

  Riletture

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina