1. Videospiel macht frei  
        Mi trovi su: Homepage #5196447
    Non sono mai riuscito a vedere uno di questi film da cima a fondo. Come si fa a divertirsi con questi prodotti non riesco a capirlo. Che cosa c'è da ridere? Fenech e colleghe erano uno spettacolo, ma a questo punto è più gratificante un film pornografico.
    Eppure questi film avevano un successo commerciale clamoroso.
    A voi piacciono?
    Quali sono i capisaldi?
    Si possono fare letture particolari? Possono essere apprezzati con un approccio più analitico?
    Tra Half-Life e Haunting Ground, mi tengo Haunting Ground senza pensarci un secondo / Chi pensa di sapere tutto, o anche solo qualcosa, su Silent Hill clicchi qui / Io li boicotto, voi fate un po' come volete / NEXT EVIL Guida per i nuovi utenti / Zeru dignità / Xbox Live: MyauTheReal Playstation Network: MyauTheReal
  2.     Mi trovi su: Homepage #5196618
    Myau ha scritto:
    Non sono mai riuscito a vedere uno di questi film da cima a fondo. Come si fa a divertirsi con questi prodotti non riesco a capirlo. Che cosa c'è da ridere? Fenech e colleghe erano uno spettacolo, ma a questo punto è più gratificante un film pornografico.
    Eppure questi film avevano un successo commerciale clamoroso.
    A voi piacciono?
    Quali sono i capisaldi?
    Si possono fare letture particolari? Possono essere apprezzati con un approccio più analitico?
    Semplicemente, provocavano le prime erezioni pre-adolescenziali ai ragazzi degli anni 70-80, decenni in cui il porno era molto più difficile da reperire rispetto ad oggi. Vedere il peluche della Fenech dopo 45 minuti di film regalava le sue soddisfazioni molto più di un click su youporn oggi. IHMO eh...:D
  3.     Mi trovi su: Homepage #5196756
    pavo ha scritto:
    Semplicemente, provocavano le prime erezioni pre-adolescenziali ai ragazzi degli anni 70-80, decenni in cui il porno era molto più difficile da reperire rispetto ad oggi. Vedere il peluche della Fenech dopo 45 minuti di film regalava le sue soddisfazioni molto più di un click su youporn oggi. IHMO eh...:D
     Quoto.. era la commediola erotica degli anni 70 e 80... non c'era nulla da analizzare..erano comici da battutaccia e barzelletta. Situazioni da marmittoni e Pierino... il tutto come scusa per far vedere qualche bella figliola.
    Sarà che li vedevo da ragazzino ed erano i primi nudi integrali che ti potevi procurare ai tempi (mica c'erano le risorse assurde di oggi) e questo ti rimane impresso.
    Inoltre consideriamo che era un po' la gavetta dell'epoca.. una quantità spropositata di ottimi attori è passata attaraverso quelle produzioni da 4 soldi... cosa da non sottovalutare.
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  4. tranquillo  
        Mi trovi su: Homepage #5196792
    Myau ha scritto:
    Non sono mai riuscito a vedere uno di questi film da cima a fondo. Come si fa a divertirsi con questi prodotti non riesco a capirlo. Che cosa c'è da ridere? Fenech e colleghe erano uno spettacolo, ma a questo punto è più gratificante un film pornografico.
    Eppure questi film avevano un successo commerciale clamoroso.
    A voi piacciono?
    Quali sono i capisaldi?
    Si possono fare letture particolari? Possono essere apprezzati con un approccio più analitico?
      Erano le commedie sexy di una volta, moooolto pecorecce, nelle quali abbondavano le parolacce e le situazioni volgarotte nelle quali sono passati un pò tutti da Villaggio a Banfi, Pozzetto, Montagnani, Vitali, Buzzanca etc, e come ha detto Pavo erano la valvola di sfogo degli adolescenti di quel periodo.
    In ognuno di questi film c'era come minimo una scena della doccia, con lo sguardo del vecchietto/adolescente/uomo maturo di turno che guarda dal buco della serratura, e vede l'avvenente attrice di turno.
    Come comicità pura non ci siamo, nel senso si ci scappava qualche risata soprattutto con Banfi, Montagnani, ma per il resto erano e sono filmetti di serie B che stanno rincontrando una seconda giovinezza oggi (vai a capire perchè) ed alcuni sono diventati dei cult movie.
    Secondo me sono i capostipiti dei recenti Natale a/Estate a, che ripropongono il clichè delle bellone mezze nude e delle parolacce come fonte di divertimento, c'è a chi piace e a chi piace meno.
    Io faccio parte della seconda categoria e preferisco quella commedia all'italiana alla Sordi, Totò, Tognazzi etc.
    Le varie Fenech, Gloria Guida (spettacolo da giovane) Carmen Russo, Barbara Buchet, etc, devono molto del loro successo a questi film, anche se non le hanno portate alla fine nel mondo del cinema molto lontane, ma sono state un trampolino di lancio per la tv.
    Letture particolari su questi film? no almeno io non ne vedo, erano giusto filmetti di evasione che hanno avuto successone perchè si vedevano molti culi e qualche peletto, ma per il resto non c'è proprio granchè.
    Più che approccio analitico, direi che potresti apprezzarlo con un approccio anale inteso come valutazione approfondita del fondo schiena delle protagoniste, al massimo ci potresti veder uno spaccato d'Italia, con la presa in giro di alcune categorie coppie con mariti/mogli cornute professori e alunni, ma il tutto troppo e volutamente esagerato da risultare  inverosimile.

    [Modificato da BlueHaplo il 29/07/2009 10:43]

  5.     Mi trovi su: Homepage #5196795
    Andhaka ha scritto:
    Quoto.. era la commediola erotica degli anni 70 e 80... non c'era nulla da analizzare..erano comici da battutaccia e barzelletta. Situazioni da marmittoni e Pierino... il tutto come scusa per far vedere qualche bella figliola.
    Sarà che li vedevo da ragazzino ed erano i primi nudi integrali che ti potevi procurare ai tempi (mica c'erano le risorse assurde di oggi) e questo ti rimane impresso.
    Inoltre consideriamo che era un po' la gavetta dell'epoca.. una quantità spropositata di ottimi attori è passata attaraverso quelle produzioni da 4 soldi... cosa da non sottovalutare.
    Cheers
     Esatto, per molti quel cinema è stata una sorta di gavetta. Molti dei "comici" di quei film erano poi in realtà cabarettisti, come Gianfranco D'Angelo o lo stesso Alvaro Vitali. Negli anni 80 c'è stato un tentativo di evoluzione di quella commedia con prodotti esclusivi per la TV, con attori tipo Jerry Calà, o telefilm tipo "I ragazzi della terza C", ma sono cmq prodotti nati e morti negli anni 80 che hanno anch'essi fatto da gavetta per alcuni attori.
  6. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5196886
    pavo ha scritto:
    Semplicemente, provocavano le prime erezioni pre-adolescenziali ai ragazzi degli anni 70-80, decenni in cui il porno era molto più difficile da reperire rispetto ad oggi. Vedere il peluche della Fenech dopo 45 minuti di film regalava le sue soddisfazioni molto più di un click su youporn oggi. IHMO eh...:D


    un collega quarantenne conferma che a suo tempo usasse addirittura il postal market per certe attività intime...

    aggiungiamo anche la "fame" che la gente aveva di certi contenuti visto il pugno stretto che il cattolico dc filo-vaticano aveva sulla morale pubblica.

    il filone ha dato uno "sfiato" all'apnea pruriginosa dell'italiano

    oggi sono diventati cult in quanto prodotti davvero mediocri.

    la fenech pero' è davvero sempre stata una gran bella donna

  7.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5196922
    Eh si, quante nottate da ragazzino passate sintonizzato su rete4 a spararmi questi filmetti cercando di cogliere quei pochi secondi di scene calienti dove si vedeva una mezza tetta, un po di culo, o due ciuffetti di pelo, e poi giuuuu di manovalanza.
    All'epoca li ho visti praticamente tutti, ma di morali non ne ho proprio trovate, puoi trovare gli stessi messaggi che oggi puoi trovare nei vari "Natale a..." o "Estate a...", che possiamo tranquillamente considerare i moderni derivati di quei film (ci sembravano piu belli quelli vecchi, semplicemente perche li abbiamo visti in altri contesti e con altri scopi), al massimo ci puoi vedere un quasro dell'italia, tette, culi, parolacce e scene volgari.
    Certo, sono film che non moriranno mai, ci sono passate tutte le generazioni di 14enni, una volta quando non c'era internet, e sono convinto che ci passano anche ora che hanno youporn, perche la sensualita di una Fenech non la trovi facilmente nei porno.
    www.myspace.com/akirametalhead
    www.myspace.com/humandecay
    www.drunkgamers.blogspot.com
  8.     Mi trovi su: Homepage #5197031
    pavo ha scritto:
    Semplicemente, provocavano le prime erezioni pre-adolescenziali ai ragazzi degli anni 70-80, decenni in cui il porno era molto più difficile da reperire rispetto ad oggi. Vedere il peluche della Fenech dopo 45 minuti di film regalava le sue soddisfazioni molto più di un click su youporn oggi. IHMO eh...:D
     
    Condivido. Li rifanno il martedì su Fx (Sky) sera alle 23.00 e se posso me li vedo sempre. Alcuni fanno pietà, ma altri sono fantastici, nel senso sono uno spaccato dell'Italia anni '70 molto molto realistico. Inoltre le attrici sono molto più sensuali e donne di molte attricette di ora e la qualità della recitazione non era poi così scadente come quella di fiction odierne dove contano solo le tette e il culo della protagonista.
  9.     Mi trovi su: Homepage #5197251
    J0tar0Kjo ha scritto:
    un collega quarantenne conferma che a suo tempo usasse addirittura il postal market per certe attività intime...
    aggiungiamo anche la "fame" che la gente aveva di certi contenuti visto il pugno stretto che il cattolico dc filo-vaticano aveva sulla morale pubblica.
    il filone ha dato uno "sfiato" all'apnea pruriginosa dell'italiano
    oggi sono diventati cult in quanto prodotti davvero mediocri.
    la fenech pero' è davvero sempre stata una gran bella donna
      Ah.. il caro vecchio catalogo PostalMarket... quanti bei ricordi... praticamente chiunque sopra i 30 anni ha un posto speciale nel cuore per quel catalogo. :DD
    E quoto sulla Fenech... bellissima e soprattutto vera...
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  10.     Mi trovi su: Homepage #5198260
    Andhaka ha scritto:
    Ah.. il caro vecchio catalogo PostalMarket... quanti bei ricordi... praticamente chiunque sopra i 30 anni ha un posto speciale nel cuore per quel catalogo. :DD
    E quoto sulla Fenech... bellissima e soprattutto vera...
    Cheers
      
    Ah ecco perchè la parte maschile della mia famiglia ne parla sempre così bene :toghy:
  11.     Mi trovi su: Homepage #5198282
    Andhaka ha scritto:
    Ah.. il caro vecchio catalogo PostalMarket... quanti bei ricordi... praticamente chiunque sopra i 30 anni ha un posto speciale nel cuore per quel catalogo. :DD
    E quoto sulla Fenech... bellissima e soprattutto vera...
    Cheers
      Quoto e sfido a trovare un trentenne che non ha mai sfogliato quel catalogo :DD

  Quel Gran Pezzo dell'Ubalda Tutta Nuda e Tutta Calda ovvero: il cinema erotico-scollacciato anni '70

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina