1.     Mi trovi su: Homepage #5196557
    Ieri ho comprato le cuffiette nuove del lettore.
    un paio di AKG entry level, niente di eccezionale, ma adeguate alla sorgente.
    Provandole, ho avuto l'impressione che i pezzi suonassero più lenti... ovviamente la durata è la medesima, un secondo è sempre un secondo, ma mi sembravano (al primo ascolto) più lenti.
    La stessa cosa mi è sempre capitata ascoltando un cd con lo stereo della mia stanza e poi sentendo lo stesso cd (era il periodo in cui mi affossavo a Discovery dei Daft Punk) nell'impianto del salotto quest'ultimo mi sembrava leggermente più veloce!
    Lo so che magari è assurdo, ma non è una cosa che ho provato soltanto una volta, mi è capitato più volte!
    Se non è solo un'impressione, da cosa dipende!? da che parametro!? e come faccio a capire quale strumento,stereo,cuffia sia più fedele!? (oddio questa è una bella domanda).
    Parecchio tempo fa, guardando i diversi parametri da prendere in considerazione per quanto riguarda gli altoparlanti, avevo notato il valore dell'impedenza...
    Magari sto dicendo una cacchiata, ma l'impedenza rappresenta l'opposizione al passaggio di corrente da parte di un conduttore no!?
    8 Ohm: le casse dello stereo grande, suono "veloce"
    32 Ohm: le cuffiette, suono "lento"
    o sto soltanto fantasticando!? XD
    qualcosa mi dice che dopo questo topic qualcuno si farà grasse risate, spero qualche esperto possa illuminarmi!
    saluti!
  2. tira una brutta aria...  
        Mi trovi su: Homepage #5196788
    in tutta franchezza,in più di 30 anni che ascolto musica su svariati apparecchi (ipod,autoradio,stereo,radiolina domestica,impianto home theater,PC) e da svariati tipi di casse,non mi è mai capitato di notare qualcosa di analogo..
    l'unica cosa,è che ascoltando la musica in cuffia (con delle buone cuffie) si possono cogliere particolari che magari con l'autoradio non noti,ma nessuna variazione di velocità,che potrebbe semmai dipendere dal lettore(anche se quelli di tipo squisitamente meccanico come i vecchi giradischi o lettori di musicassette non ci sono praticamente più) ,ma non penso proprio dal tipo di diffusore usato..
    però non sono così esperto di elettronica da poterti dare del pazzo :DD
    scherzi a parte,magari è solo suggestione,o forse una maggiore attenzione nell'ascolto ti fa sembrare il pezzo più lento di quello che è veramente.
    nella vita fai quel che pensi
    perchè altrimenti potresti trovarti a pensare a quel che fai
    R.I.P. man on the silver mountain
  3.     Mi trovi su: Homepage #5197304
    Grazie a entrambi :)
    Mi viene da dire a questo punto che sia una cosa soltanto mia (o c'ho i superpoteri) quando mi concentro particolarmente su un pezzo. O magari una suggestione passando da una sorgente all'altra che riproducono i vari brani in maniera differente.
  4.     Mi trovi su: Homepage #5197315
    No, non è solo tua.
    E' una cosa che è capitata anche a me.. io a volte percepisco una differenza (vera o immaginaria che sia) persino da lettore a lettore... che siano casse, cuffie, impianti seri o da quattro soldi.
    Non ho mai dato peso alla cosa nè mi sono sbattuto per cercare l'origine di tale fenomeno, ma so per certo che non siamo i soli.
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  5.     Mi trovi su: Homepage #5197657
    DrRos ha scritto:
    Grazie a entrambi :)
    Mi viene da dire a questo punto che sia una cosa soltanto mia (o c'ho i superpoteri) quando mi concentro particolarmente su un pezzo. O magari una suggestione passando da una sorgente all'altra che riproducono i vari brani in maniera differente.
     IMHO un momentaneo sfasamento della percezione. Anche a me un giorno è capitato di credere di sentire la batteria fuori tempo mentre ascoltavo un pezzo su CD che non mi aveva mai dato quell'impressione. L'ho ripetuto più volte ed era semore fuori tempo, dal giorno successivo tutto a posto. Forse un piccolo cortocircuito tra sinapsi (ed ero "pulito")
    オールナイトでぶっとばせえ~
  6.     Mi trovi su: Homepage #5198302
    赤い人 ha scritto:
    IMHO un momentaneo sfasamento della percezione. Anche a me un giorno è capitato di credere di sentire la batteria fuori tempo mentre ascoltavo un pezzo su CD che non mi aveva mai dato quell'impressione. L'ho ripetuto più volte ed era semore fuori tempo, dal giorno successivo tutto a posto. Forse un piccolo cortocircuito tra sinapsi (ed ero "pulito")
      Si ma a me sembrava tutto più lento XD
    Però Andhaka mi ha rincuorato :asd:

  Impianti e percezione sonora (non sapevo che titolo mettere)

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina