1.     Mi trovi su: Homepage #5198388

    Intervistato dal quotidiano spagnolo AS Ricardo Kakà torna a parlare della trattativa che l'ha portato a lasciare il Milan per approdare nel Real Madrid

    Fonte: milannews.it

    Intervistato dal quotidiano spagnolo AS Ricardo Kakà torna a parlare della trattativa che l'ha portato a lasciare il Milan per approdare nel Real Madrid. "Quando ho ricevuto offerte da altri club ho sempre girato al Milan la responsabilità di decidere sulla mia partenza. Era un club che mi piaceva e nel quale sono sempre stato bene - ha dichiarato l'ex 22 rossonero - è' arrivato un momento nel quale ho dello alla società: 'Il giorno in cui deciderete di vendermi lo faro', perchè in quel momento i vostri obiettivi e i miei non non saranno più gli stessì. In sei anni sono arrivate diverse proposte, comprese alcune del Real Madrid, ma il Milan ha deciso di aprirmi le porte soltanto quest'anno".
  2.     Mi trovi su: Homepage #5198429
    Pezzotto ha scritto:
    Intervistato dal quotidiano spagnolo AS Ricardo Kakà torna a parlare della trattativa che l'ha portato a lasciare il Milan per approdare nel Real Madrid

    Fonte: milannews.it
    Intervistato dal quotidiano spagnolo AS Ricardo Kakà torna a parlare della trattativa che l'ha portato a lasciare il Milan per approdare nel Real Madrid. "Quando ho ricevuto offerte da altri club ho sempre girato al Milan la responsabilità di decidere sulla mia partenza. Era un club che mi piaceva e nel quale sono sempre stato bene - ha dichiarato l'ex 22 rossonero - è' arrivato un momento nel quale ho dello alla società: 'Il giorno in cui deciderete di vendermi lo faro', perchè in quel momento i vostri obiettivi e i miei non non saranno più gli stessì. In sei anni sono arrivate diverse proposte, comprese alcune del Real Madrid, ma il Milan ha deciso di aprirmi le porte soltanto quest'anno".
     
    SPP dici che mente? che voleva solo piu soldi? che è come ibra?
    io ci credo a lui, che vantaggi avrebbe da queste dichiarazioni? cioè non è che si stia gettando fra le braccia del real, anzi, gli sta dicendo che lui dov'era stava benissimo.
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...
  3.     Mi trovi su: Homepage #5198675
    equus ha scritto:
    SPP dici che mente? che voleva solo piu soldi? che è come ibra?
    io ci credo a lui, che vantaggi avrebbe da queste dichiarazioni? cioè non è che si stia gettando fra le braccia del real, anzi, gli sta dicendo che lui dov'era stava benissimo.
     Ma ci sei o lo fai ?
    Scusa è, ma secondo te la crisi finanziaria del milan è sorta di colpo esattamente fra l'offerta del manchester city e quella del real madrid o Kakà, essendo devoto come tutti al successo e al denaro, ha scelto l'offerta del Real perché era in una grande squadra??? MA che motivi economici e basta? Allora se ne sarebbe andato al Manchester Cuty, e di corsa, e il MIlan avrebbe intascato di più...che pena questo Kakà...dichiarazione dopo dichiarazione, affacciature alla finestra dopo affacciature, dichiarazioni di capitano del milan dopo dichiarazioni.....sempre più penoso e imbarazzante. Per lo meno abbia la decenza di stare zitto. Poverino...l'ha fatto per il bene del milan...poveraccio.... 
    Una volta mi sembrava, magari ero un illuso, che nel calcio ci fosse anche un desiderio di aggregazione reale, di divertimento...; adesso mi sembra qualcosa molto vicino alla vendetta, vendetta numero 15. Dico questo per agganciarmi alla prossima canzone che si chiama "Delenda Carthago" e anche per dirvi che Properzio, la nuova ala della Lazio, diceva a proposito del denaro...risparmio la battuta in latino...del loro..."per causa tua", diciamo, "ci avviamo a morte prematura"...Com'è vero!!!
    Delenda Carthago.
  4.     Mi trovi su: Homepage #5198768
    non è andato per il bene del Milan sennò sarebbe andato al City
    .
    - ha semplicemente scelto una Piazza che gli garantirà sempre la Champions (più del Milan attuale) perché non può più permettersi di non frequentarla
    - ha scelto di andare in una società che sapeva sarebbe stata molto attiva sul mercato, di sicuro più del Milan
    - ha scelto un nuovo campionato dove forse potrà di nuovo tornare a far parlare di se', perché in Italia non succedeva da tempo, dato che lo avevano sgamato in molti
  5.     Mi trovi su: Homepage #5198843
    Odisseo&MarcoPisellonio ha scritto:
    ma secondo te la crisi finanziaria del milan è sorta di colpo
    esattamente fra l'offerta del manchester city e quella del real madrid
    o Kakà, essendo devoto come tutti al successo e al denaro, ha scelto
    l'offerta del Real perché era in una grande squadra??? MA che motivi economici e basta? Allora se ne sarebbe andato al Manchester Cuty, e di corsa, e il MIlan avrebbe intascato di più...
     un'altra ipotesi è quella del "vorrei restare, ma se la società vuole (deve) cedermi, allora la squadra dove giocare me la scelgo io..."
  6.     Mi trovi su: Homepage #5198937
    è chiaro che noi tifosi e la società (sopratutto) saremmo stati felicissimi che fosse andato al city piuttosto che al real.
    ma lui sarebbe stato veramente un babbo ad accettare.
    per cui ci sta, come dice zhaman che dica "decido io in quale squadra giocare e a voi vi porto i soldi che tanto cercate"
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...
  7.     Mi trovi su: Homepage #5199953
    AlexPinturicchio10 ha scritto:
    ma sei siciliano?
    X(
      hi hi
    perchè, dici che l'espressione "essere un babbo" è tipicamente siciliana? non lo sapevo mica..



    mi sun de milan!:cool:
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...
  8.     Mi trovi su: Homepage #5199973
    equus ha scritto:
    hi hi
    perchè, dici che l'espressione "essere un babbo" è tipicamente siciliana? non lo sapevo mica..



    mi sun de milan!:cool:


    è tipica del catanese ... forse l'hai sentita da qualche amico tuo trapiantato !!!

    ;)
    <html>
    <body>
    <font color="blue" size=4 face="Mistral"><b>Io di te non mi stanco, sarò sempre al tuo fianco, sei la cosa più bella che c'è </b></font><br>
  9.     Mi trovi su: Homepage #5200131
    equus ha scritto:
    SPP dici che mente? che voleva solo piu soldi? che è come ibra?
    io ci credo a lui, che vantaggi avrebbe da queste dichiarazioni? cioè non è che si stia gettando fra le braccia del real, anzi, gli sta dicendo che lui dov'era stava benissimo.
     Ripeto, Lui è un ipocrita che va a prendere di più. Ibra è uno Zingaro e un professionista, e va a guadagnar di meno.
    Tralasciando che la signora sua ( e mi sa ache lui ma non sono sicuro) fa' parte di una setta che vede fra i capi gente messa dentro negli USA per vari reati finanziari...e fanno i buoni cristianoni....
    Non vedo cosa ci sia d'importante nelle dichiarazioni di cui sopra. Lui aveva offerte e diceva al Bilan di far quel che volevano...
    Sarebbe stato interessate se avesse detto....Signori, Ho un contratto. Io da qui non mi muovo perchè amo il Bilan e  suoi tifosi più ingenui. Se Kakà diceva no, nessun Galliani poteva farlo andare a Madrid.
    Invece è a Madrid e fa' l'ipocrita come sempre.
  10.     Mi trovi su: Homepage #5200163
    equus ha scritto:
    SPP dici che mente? che voleva solo piu soldi? che è come ibra?
     in casa catalana si sono sorpresi dalle dimensioni dell'ego di
    Ibrahimovic   ma anche per  la volontà ferrea
    "Ha fatto
    sacrifici economici importanti per essere qui, e ha rinunciato a essere
    il giocatore più pagato al mondo"
    Rimando anche a sopra...Se c'è uno che è andato anche per soldi...quello è kakà. Non certo lo zingaro. Ibra non è come Kakà, su questo hai ragione.
  11.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5200184
    superpadrepio ha scritto:
    in casa catalana si sono sorpresi dalle dimensioni dell'ego di
    Ibrahimovic   ma anche per  la volontà ferrea
    "Ha fatto
    sacrifici economici importanti per essere qui, e ha rinunciato a essere
    il giocatore più pagato al mondo"
    Rimando anche a sopra...Se c'è uno che è andato anche per soldi...quello è kakà. Non certo lo zingaro. Ibra non è come Kakà, su questo hai ragione.
     certo che ne spari di cavolate eh :asd: ibra?quello che voleva diventare capitano dell'inter?
    Kaka a madrid va a prendere meno di quanto prendeva al milan. La verità è che kaka voleva restare, ma se se ne doveva andare voleva andare giustamente dove voleva lui.

  Kakà: "Io stavo bene nel Milan, ma sono stato ceduto per problemi finanziari"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina