1.     Mi trovi su: Homepage #5202126
    Assolutamente contrario. Come per qualsiasi altra forma di aborto volontario
    "Sappiamo gioire, sappiamo soffrire, sappiamo stringere i denti.
    Siamo la gente della Juve.
    Gente che si riconosce quando si guarda negli occhi.
    Gente che sa accettare i risultati conseguiti SUL CAMPO"
  2. Non è una capra, cretino, è il mio segno zodiacale  
        Mi trovi su: Homepage #5202171
    nn che ci sia molto da dire.... l'aborto esisteva già quindi direi che la preoccupazione dei contrari sia che rendendo l'aborto meno "pesante" fisicamente più donne abortiscano. Il che mi sembra abbastanza ipocrita, onestamente.... il punto dovrebbe essere se puoi-vuoi tirare su il bambino o no, cercare di rendere l'aborto più difficileè solo un mezzuccio meschino per scoraggiare le donne
    Il lavoro di cui sono più orgoglioso, anche se ormai datato:
    http://www.gameplayer.it/speciale/speciale_pc_gaming_al_risparmio
  3.     Mi trovi su: Homepage #5202177
    Origami ha scritto:
    il punto dovrebbe essere se puoi-vuoi tirare su il bambino o no, cercare di rendere l'aborto più difficileè solo un mezzuccio meschino per scoraggiare le donne
    Scusa ma se non puoi  allevare un bambino, forse è meglio pensarci prima prendendo le precauzioni adeguate.
    Non rimediare dopo con quello che è , a mio parere, un omicidio legalizzato
    "Sappiamo gioire, sappiamo soffrire, sappiamo stringere i denti.
    Siamo la gente della Juve.
    Gente che si riconosce quando si guarda negli occhi.
    Gente che sa accettare i risultati conseguiti SUL CAMPO"
  4. Non è una capra, cretino, è il mio segno zodiacale  
        Mi trovi su: Homepage #5202200
    bè, il discorso sull'aborto merita tranquillo un grosso thread a parte, cmq..... che ci si dovrebbe pensare prima sono daccordo. Però nn regge neanche il discorso del "ormai sei incinta, te lo tieni" sopratutto se si tratta di persone che non vogliono o possono avere un bambino. E che sia un omicidio è un opinione totalmente personale, quindi difficilmente applicabile a chi nn la condivide per forza di legge (e infatti....). Per quanto mi riguarda un embrione non è ancora un essere umano, è solo un piccolo passettino in avanti rispetto all'ovulo non fecondato-*potrebbe* diventare un bambino ma solo dopo un buon numero di mesi. Stroncarlo prima quindi non è certo omicidio (imho).
    Il lavoro di cui sono più orgoglioso, anche se ormai datato:
    http://www.gameplayer.it/speciale/speciale_pc_gaming_al_risparmio
  5.     Mi trovi su: Homepage #5202203
    draco ha scritto:
    Scusa ma se non puoi  allevare un bambino, forse è meglio pensarci prima prendendo le precauzioni adeguate.
    Non rimediare dopo con quello che è , a mio parere, un omicidio legalizzato
    Aggiungo un mio pensiero.
    Premetto che sono contro l'aborto, ma che capisco debba esistere una legge che lo consente. Quindi non mi sognerei mai di proibire questa pratica, le donne hanno sempre abortito, facendo dei danni a loro stesse. Quindi ripeto, l'aborto è un qualcosa che aborro ma di cui mi rendo conto serve una legge che lo permetta.
    Però.
    Ho sempre apprezzato, per quanto possa sembrare meschino, che una donna per abortire, dovesse andare in una clinica, vedere dei dottori, subire un trattamento fisico, qualcosa che io penso e spero ti lascia il segno, un esperienza per la donna, che immagino sia quantomeno sgradevole e perchè no, traumatizzante. La sensazione di impedire alla vita di compiersi era meno astratta.
    Ora invece, il mio timore, è la leggerezza del gesto con cui puoi impedire la nascita. Non voglio offendere le altre donne (e uomini perche no) di essere cinici o superficiali, ma ho paura che la strada sia quella. Se vogliono sistemare ad un "errore" devono pagarne il prezzo almeno in coscienza. Ho paura ripeto, che con questo strumeno la coscienza vada a farsi benedire.
    Ora, io non sono abbastanza crisitiano da essere totalmente contrario all'aborto, ma nemmeno cosi progressista da diventare inumano nei metodi. In definitiva la pillola non riesco ad accettarla oggi.

    [Modificato da Cervantes De Leon il 03/08/2009 11:03]

    Co-sa mi suc-ce-de.bzzbzzz....er-ro-re nei mi-ei cir-cui-ti bzzz mi sto in-na-mo-ran-do bzz BzBzzzz... Tostapane elettrico sei quel che fa per meeeeeeeee
    BAZINGAA!!
  6.     Mi trovi su: Homepage #5202216
    Origami ha scritto:
    bè, il discorso sull'aborto merita tranquillo un grosso thread a parte, cmq..... che ci si dovrebbe pensare prima sono daccordo. Però nn regge neanche il discorso del "ormai sei incinta, te lo tieni" sopratutto se si tratta di persone che non vogliono o possono avere un bambino. E che sia un omicidio è un opinione totalmente personale, quindi difficilmente applicabile a chi nn la condivide per forza di legge (e infatti....). Per quanto mi riguarda un embrione non è ancora un essere umano, è solo un piccolo passettino in avanti rispetto all'ovulo non fecondato-*potrebbe* diventare un bambino ma solo dopo un buon numero di mesi. Stroncarlo prima quindi non è certo omicidio (imho).
      Si, la mia opinione è mia e per quanto tale non corrisponde mica a verità assoluta. ;)
    Io non ero cosi' inamovibile sull'argomento, ed a parte le mie vicende personali che comunque mi hanno portato ad avere questa opinione, ci fu un epsiodio che mi sconvolse
    Era fine agosto e andai a trovare mia madre ricoverata in ginecologia, nel reparto c'era una fila di 7/8 ragazze, qualcuna accompagnata dalla madre, tutte con la carta d'identità in mano che attendevano il raschiamento.
    Erano reduci quasi tutte da vacanze estive....
    Li pensai questo "sono andata in vacanza, mi sono divertita, ed ora mi sbarazzo di quanto è in eccesso"
    Ci sono "esigenze" diverse e non generalizzabili, logicamente.
    Ma io rimango sulle mie idee piu' per un discorso di responsabilità , che di religione.Sia chiaro.
    "Sappiamo gioire, sappiamo soffrire, sappiamo stringere i denti.
    Siamo la gente della Juve.
    Gente che si riconosce quando si guarda negli occhi.
    Gente che sa accettare i risultati conseguiti SUL CAMPO"
  7. Non è una capra, cretino, è il mio segno zodiacale  
        Mi trovi su: Homepage #5202236
    certo, una fila di quel tipo fa colpo... però li erano concentrate tutte le ragazze della regione, forse anche di più (nn dimenticare che la maggioranza dei ginecologi ita, se nn sbaglio, è obiettore). se pensi che fuori dalla stanza c'erano decine di migliaia, forse centinaia, di ragazze che se l'erano spassata ma in modo responsabile quelle 7-8 sembrano meno gravi no?^^
    Il lavoro di cui sono più orgoglioso, anche se ormai datato:
    http://www.gameplayer.it/speciale/speciale_pc_gaming_al_risparmio
  8. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5202240
    Io invece penso che nessuna donna faccia una cosa del genere con leggerezza.

    In ogni caso, se l' aborto è consentito, allora che lo si faccia con gli ultimi ritrovati della medicina.
  9. LoTopichino DOC  
        Mi trovi su: Homepage #5202251
    Inizialmente pensavo che questo fosse un altro nome della pillola del giorno dopo, che presa entro tre giorni da un rapporto non protetto impedisce la fecondazione dell'ovulo (se non sbaglio anche questa illegale in Italia), invece questa serve proprio ad abortire senza operazione chirurgica entro le 7 settimane di gravidanza...
    /!\L'eLbano di Nextgame :cool:/!\
    Salite anche voi sulla giostra, è gratis, è Lo Topic!
  10.     Mi trovi su: Homepage #5202254
    Origami ha scritto:
    certo, una fila di quel tipo fa colpo... però li erano concentrate tutte le ragazze della regione, forse anche di più (nn dimenticare che la maggioranza dei ginecologi ita, se nn sbaglio, è obiettore). se pensi che fuori dalla stanza c'erano decine di migliaia, forse centinaia, di ragazze che se l'erano spassata ma in modo responsabile quelle 7-8 sembrano meno gravi no?^^
     Era un episodio "simbolico" per dire che a volte, purtroppo si pensa alla vita con troppa leggerezza
    Ed una pillolina di certo aiuta meno una persona a rendersi conto di cio' che sta facendo
    "Sappiamo gioire, sappiamo soffrire, sappiamo stringere i denti.
    Siamo la gente della Juve.
    Gente che si riconosce quando si guarda negli occhi.
    Gente che sa accettare i risultati conseguiti SUL CAMPO"
  11.     Mi trovi su: Homepage #5202263
    Piccolo ha scritto:
    In ogni caso, se l' aborto è consentito, allora che lo si faccia con gli ultimi ritrovati della medicina.
    Si. è logico e ragionevole.

    Sarò curioso di vedere quante ne vendono di ste pillole e paragonarle con gli aborti in un anno.
    Io dico che deresponsabilizzano la coppia, e renderanno più effimero il concetto di vita. E come nazione non lo permetterei.
    Co-sa mi suc-ce-de.bzzbzzz....er-ro-re nei mi-ei cir-cui-ti bzzz mi sto in-na-mo-ran-do bzz BzBzzzz... Tostapane elettrico sei quel che fa per meeeeeeeee
    BAZINGAA!!
  12.     Mi trovi su: Homepage #5202334
    Piccolo ha scritto:
    In ogni caso, se l' aborto è consentito, allora che lo si faccia con gli ultimi ritrovati della medicina.
    Infatti. Per questo mi sfugge la polemica. Capisco se la pillola fosse stata messa in vendita in farmacia permettendo aborti in casa, ad libitum, ma se essa rimane all'interno della normativa vigente e rimane parte di un processo che prevede assistenza e ricovero ospedaliero, non ci vedo nulla di male. E, sia chiaro, sono contro l'aborto non terapeutico (o meglio, sono contrario ma favorevole a una legge che lo consenta, principalmente per un discorso di emersione dal sommerso e di maggior tutela...allo steso modo in cui sono favorevole a una legalizzazione della prostituzione, pur considerandola un qualcosa di schifoso e fuori da ogni mia morale), però dire no alla pillola, quando c'è una legge vigente che permette l'aborto mi sembra un po' un "malauguratamente puoi abortire, ma almeno fallo con dolore e sofferenza, donna!". Mah...vabbè che l'Italia è tipica per queste contraddizioni: d'altronde obblighiamo all'impianto di embrioni anche se drammaticamente malati e contemporaneamente ne permettiamo il successivo aborto, quando quelle 8 cellule sono diventate qualcosa di più.

    "Love looks not with the eyes, but with the mind;
    And therefore is wing'd Cupid painted blind." (W. Shakespeare)
  13.     Mi trovi su: Homepage #5202341
    draco ha scritto:
    Era un episodio "simbolico" per dire che a volte, purtroppo si pensa alla vita con troppa leggerezza
    Ed una pillolina di certo aiuta meno una persona a rendersi conto di cio' che sta facendo
    Ma sarei d'accordo nel caso essa fosse commercializzata per permettere aborti home-made, ma così come sarà, e cioè con ricovero e tutto, non vedo come cambi molto le cose. Senza contare che, nonostante sia, appunto, una pillola da assumere, la fase di espulsione del feto rimane drammaticamente pesante, dolorosa ed evidente: forse forse rende l'aborto più evidente di un'operazione in anestesia totale con raschiatura dell'utero.

    "Love looks not with the eyes, but with the mind;
    And therefore is wing'd Cupid painted blind." (W. Shakespeare)

  Pillola abortiva RU486

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina