1.     Mi trovi su: Homepage #5202356
    Roma, arrestato ringrazia carabinieri
    "Vi devo ringraziare, quelli lì mi stavano massacrando di botte". E' la frase che si sono sentiti dire i carabinieri di Roma dal pregiudicato 48enne che stavano arrestando con l'accusa di rapina aggravata. L'uomo aveva tentato una rapina nei confronti di alcuni turisti coreani minacciandoli con un coltello. Peccato che uno di loro fosse un campione di taekwondo e ha cominciato a picchiare il rapinatore fino a renderlo innocuo.
    [url=http://community.videogame.it/forum/b/40/add/#][/url]Il rapinatore, di origini liguri, aveva adocchiato un gruppo di turisti coreani in visita nei pressi del Teatro Marcello, si era avvicinato e dopo aver minacciato uno di questi con un coltello, ha cercato di allontanarsi con la una borsa. Ma da "carnefice" è diventato praticamente "vittima": i coreani non si sono persi d'animo e uno di loro, accortosi di quanto era accaduto, ha affrontato il rapinatore a colpi di taekwondo, disarmandolo e colpendolo così duramente da metterlo ko.
    All'arrivo dei carabinieri il pregiudicato è parso sollevato, quasi fosse contento di essere arrestato. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al proprietario mentre l'uomo, un po' malconcio, è stato condotto nel carcere di Regina Coeli.
    tgcom.it
    :asd:

  Rapina turisti, va ko col taekwondo

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina