1.     Mi trovi su: Homepage #5219234
    Premetto che il problema è principalmente mio, tuttavia... cito testualmente:
    "Meccanismo di assegnazione iniziale
    L'asta iniziale assegna ogni giocatore in base al manager che ha puntato di più su di lui. In caso di parità di puntata viene utilizzato il sistema di ordine di scelta. Fra le squadre che hanno richiesto quel giocatore viene sorteggiata a caso quella che lo potrà acquistare. Una volta ottenuto un giocatore in questo modo, la squadra estratta non può più partecipare a un'altra estrazione se fra le squadre sorteggiata ce n'è almeno una a cui non è stato assegnato il giocatore da un sorteggio."
    Ora, verificando il valore del cartellino subito dopo l'assegnazione (cioè, il valore
    massimo offerto per il giocatore) di Chiellini, Maicon, Diego e Milito, mi accorgo che è, abbastanza incredibilmente, per tutti e quattro, è lo stesso identico valore offerto dal sottoscritto. La circostanza è che, però, il sottoscritto non si è aggiudicato neanche uno dei suddetti calciatori: posso capire la sfortuna, ma avete mai provato a tirare quattro volte di seguito una monetina: quante possibilità ci sono che esca sempre testa?
    Inoltre, nella fattispecie, Maicon e Diego sono stati assegnati alla stessa squadra (Bolognafc), il che apparentemente contraddirrebbe la frase segnata in neretto; a meno che, ovviamente, io stesso non abbia vinto a mia volta un sorteggio: e qui viene il bello (altrimenti questo post potrebbe essere interpretato come una polemica fine a sé stessa): se io ho avuto la "fortuna" di accaparrarmi in un sorteggio, che so, Comotto, a 1 virtual euro, posso "permettermi" di "rinunciare" a Diego, per il quale ne ho offerti 36, o a Milito (42!)?!
    In sostanza, secondo me, si dovrebbero fare due pesi e due misure per le puntate di diverso livello (o quantomeno, introdurre una forma di "tutela", diciamo così, per equilibrare il gioco, ed evitare situazioni piuttosto "grottesche", come quella capitata a me); perché già il meccanismo di asta cieca privilegia la componente fortuna, ma così il sistema di assegnazione risulta davvero troppo legato al puro caso, rischiando di compromettere il divertimento dei partecipanti e lasciando praticamente l'85% del capitale iniziale in virtual euro a disposizione dei manager per il resto del campionato. Il tutto, chiaramente, a meno che non ci sia stato qualche errore di comprensione del regolamento da parte mia o di calcolo (o altro) da parte vostra.
    Infine, sarebbe davvero opportuno, per maggior trasparenza, rendere pubblici i risultati dell'asta, con le puntate dei singoli per ciascun giocatore, per ciascuna lega, al fine di evitare perlomeno le paranoie.
    Grazie per l'attenzione.
    ZakMCkracken, manager del Real finezza, squadra iscritta alla lega di fascia 1:
    Amtec Championship A2010
    http://www.scudettoweb.com/lega.php?idlega=00110
  2.     Mi trovi su: Homepage #5222793
    cacchio che caso strano.
    però se mi dici che hai puntato 1 su comotto, con altri che avevano fatto la stessa puntata, e lo hai preso tu.
    negli altri ballottaggi ti ha escluso. potrebbe essere questo l'inghippo.
    poi una volta che a tutti fosse stato assegnato un ballottagio ha ripreso da capo, dando al bolognafc un altro ballottaggio.
    mi viene solo questa spiegazione da darti.
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...

  Problema asta

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina