1.     Mi trovi su: Homepage #5223870
    Londra: riecco gli hooligans
    Violenze e sangue in West Ham-Millwall



    Tornano la violenza e l'incubo hooligans negli stadi inglesi. Una
    mega rissa si è scatenata durante la partita di Coppa di Lega vinta per
    3-1 dal West Ham di Gianfranco Zola sul Millwall
    Il bilancio parla di un uomo ferito a coltellate e di numerosi contusi
    dopo duri scontri tra centinaia di tifosi rivali. Il ferito, 44 anni -
    ha riferito la polizia - è  stato ricoverato in ospedale e al
    momento non se ne conoscono le condizioni.


    Tre interruzioni per invasione di campo, cori razzisti, scontri
    sugli spalti e fuori dallo stadio, un accoltellato e diversi feriti:
    una vera notte di guerriglia è andata in scena a Boleyn Ground facendo
    ripiombare Londra e gli inglesi nell'incubo hooligans. Secondo
    l'unanime commento della stampa britannica era da più di dieci anni che
    non si assisteva ad un simile spettacolo in Gran Bretagna. Il derby di
    Coppa di Lega tra le due squadre dell'est di Londra si è presto
    trasformato in un violento scontro tra centinaia di teppisti, con le
    forze dell'ordine e gli steward dello stadio incapaci di arginare la
    furia dei tifosi. Durante l'incontro il gioco è stato sospeso tre
    volte, in seguito ai tre gol del West Ham per l'invasione di campo dei
    suoi stessi supporter. Ma gli scontri sono proseguiti anche fuori
    dall'impianto londinese, nell'area circostante, descritta da un
    testimone come ''una zona di guerra''.
    Mentre la
    Federazione inglese ha già annunciato l'apertura di un'inchiesta per
    accertare le responsabilità e il West Ham teme addirittura la chiusura
    dello stadio, a fine partita Gianfranco Zola ha espresso tutta la sua amarezza. ''Ho preso parte a partite delicate, ma questa sera si e' oltrepassato ogni limite - ha dichiarato il tecnico italiano - Ho
    giocato in Inghilterra per sette anni, e da 11 mesi alleno il West Ham.
    Eppure non avevo mai visto nulla di simile. Non dobbiamo chiudere
    nessun occhio. Ci sara' un'inchiesta, sono ancora scioccato".

    WEST HAM: "INACETTABILE"

    Il
    West Ham sul proprio sito internet ha condannato gli episodi, prendendo
    le distanze anche dai propri tifosi. "Il West Ham fornirà piena
    collaborazione per l'inchiesta riguardante le deplorevoli scene viste
    ieri durante la partita di Carling Cup - si legge nella nota del club
    londinese -. Non tolleriamo questi inaccettabili episodi e prenderemo
    le misure più dure possibili contro i responsabili, compreso il divieto
    a vita di entrare allo stadio. Come è avvenuto prima, durante e dopo la
    partita, stiamo collaborando pienamente con gli organi competenti,
    compresa la polizia "
    http://www.sportmediaset.it/calcio/articoli/articolo26063.shtml
    Vincitore della coppa Uefa Superleague Apertura 2010/11 e Supercoppa Superleague Apertura 2010/11
    Vincitore della coppa Superlega Clausura 2013/14

    Raccolta delle Zandetta di SuperLega
  2.     Mi trovi su: Homepage #5223921
    è successa una casualità abbastanza strana.
    fino a ieri sera non conoscevo la squadra del milwall, mentre naturalmente il west ham si.
    poi guardo il film Hooligans, di cui tutti mi hanno parlato un granchè bene. in effetti il film è proprio ben fatto e pare molto realistico.
    scopro che il milwall è la squadra rivale del west ham, entrambe di londra. tra loro la rivalità è accesissima e le tifoserie si odiano a morte. ma il milwall è in seconda o terza divisione e quindi i tifosi piu sfegatati sperano nel sorteggio di coppa, l'unico modo per potersi scontrare.
    infatti ieri sera è successoo  quel che è successo. saranno tutti contenti i tifosi immagino.
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...
  3. _________V_________  
        Mi trovi su: Homepage #5224366
    Zhaman ha scritto:
    credo sarà un caso isolato perché in Inghilterrà le sanzioni sono molto pesanti
      si come l'assedio dei tifosi francesi in amichevole ai genoani... tutti isolati e poi si sa che all'estero le pense sono severe e gli hooligans non esistono + :-|

  Londra: riecco gli hooligans

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina