1.     Mi trovi su: Homepage #5236593
    http://milano.repubblica.it/multimedia/home/7505241
    "E adess v'el disi bèl ciaàr: da quest mumènt chì sii marì e mijèè".
    A Palazzo Cernezzi, sede del municipio di Como, si è celebrato il primo
    matrimonio in vernacolo. Davanti all'assessore all'Ambiente, il
    leghista Diego Peverelli, una coppia di comaschi di mezza età che ha
    scelto di unirsi con rito civile, ma celebrandolo anche in dialetto.
    Peverelli non è nuovo a iniziative clamorose: un anno fa inventò il
    centralino comunale in vernacolo. Basta comporre il numero e si sente
    la sua voce che in dialetto comasco invita l'interlocutore: "Se ta vret parlaà cun l'operaduù, schiscia ul quater"

  L'angolo del Buonumore

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina