1. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5237619
    killer7 ha scritto:
    Non aggiungo altro... :-O

    http://www.adnkronos.com/IGN/News/Esteri/?id=3.0.3730647738

    Bisogna vedere se Jihad, oltre ad avere quel significato letterale, non sia anche un nome corrente nel suo paese. Per saperlo bisognerebbe leggersi le motivazioni della sentenza.

    Messa così la cosa dice tutto e niente. E la notizia è di quelle da tabloid. Compresa la considerazione che il costo del processo sia stato pagato dai contribuenti. E' ovvio... se si trattava di stato contro cittadino, se lo stato perde, il costo è pagato dallo stesso, ovvero dai contribuenti. Succede per qualsiasi processo.
  2. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5237628
    Piccolo ha scritto:
    Bisogna vedere se Jihad, oltre ad avere quel significato letterale, non sia anche un nome corrente nel suo paese. Per saperlo bisognerebbe leggersi le motivazioni della sentenza.

    Messa così la cosa dice tutto e niente. E la notizia è di quelle da tabloid. Compresa la considerazione che il costo del processo sia stato pagato dai contribuenti. E' ovvio... se si trattava di stato contro cittadino, se lo stato perde, il costo è pagato dallo stesso, ovvero dai contribuenti. Succede per qualsiasi processo.


    Bhè il padre del ragazzino, non mi pare proprio un pacifista... :'D

  3. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5237636
    killer7 ha scritto:
    Bhè il padre del ragazzino, non mi pare proprio un pacifista... :'D

    Si, ma ribadisco... il punto è che i magistrati sono tedeschi, non combattenti militanti. E se considerati gli atti e le prove hanno stabilito questa sentenza, vuol dire che avranno i loro motivi. Il discorso è fuffa, senza leggere le motivazioni.
  4. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5237699
    killer7 ha scritto:
    Perciò per te è tutto normale ?

    Per me bisognerebbe leggere le motivazioni della sentenza. E tre.
    Non è difficile come concetto. Penso che dirlo tre volte basta per farsi capire.
  5. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #5237759
    killer7 ha scritto:
    Eh ok, ma TU, MORALMENTE, non sei sconcertato ?
    Io parlavo di quello... non della sentenza dei magistrati. (perchè è evidente che legalmente bisogna vedere come si pone la legge tedesca su certi nomi)
     io no, ma l'intento delle notizie che arrivano dal "mondo musulmano" è questo, sconcertare gli sprovveduti e creare un sentimento di ostilità nei confronti di quella civiltà. in realtà, c'è sempre la sensazione che non sia andata nei termini semplicistici e fuorvianti che vengono utlizzati ogni volta che si raccontano questi episodi: è inutile sottolineare come il termine jihad abbia un vasto spettro di significati, il modo in cui si è arrivati a quella sentenza, le motivazioni...in casi come questi, fa la differenza affinchè il lettore veramente capisca.
    ma l'intento non è la comprensione, è la propaganda.
    /!\Il Sardo di Nextgame/!\
    Qual è il colmo per un gioco di guida? Avere un gameplay...macchinoso! :|
  6. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5237765
    Cloud Strife ha scritto:
    io no, ma l'intento delle notizie che arrivano dal "mondo musulmano" è questo, sconcertare gli sprovveduti e creare un sentimento di ostilità nei confronti di quella civiltà. in realtà, c'è sempre la sensazione che non sia andata nei termini semplicistici e fuorvianti che vengono utlizzati ogni volta che si raccontano questi episodi: è inutile sottolineare come il termine jihad abbia un vasto spettro di significati, il modo in cui si è arrivati a quella sentenza, le motivazioni...in casi come questi, fa la differenza affinchè il lettore veramente capisca.
    ma l'intento non è la comprensione, è la propaganda.


    Ho capito, ma a me francamente pare squallido.

    Se il padre è effettivamente il tipo di persona che viene descritta dal giornale... direi che è alquanto ORRIBILE il nome dato al bambino.

    Jihad ha diversi significati, ma visto il padre... dubito che si tratta di "lotta spirituale". :'D (rido per non piangere).

  7. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #5237771
    killer7 ha scritto:
    Ho capito, ma a me francamente pare squallido.
    Se il padre è effettivamente il tipo di persona che viene descritta dal giornale... direi che è alquanto ORRIBILE il nome dato al bambino.
    Jihad ha diversi significati, ma visto il padre... dubito che si tratta di "lotta spirituale". :'D (rido per non piangere).
    appunto, "se".
    non credere a niente di ciò che leggi e solo a metà di quello che vedi (cit.)
    /!\Il Sardo di Nextgame/!\
    Qual è il colmo per un gioco di guida? Avere un gameplay...macchinoso! :|
  8. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #5237784
    killer7 ha scritto:
    Ah vabbè... però non fare il Silvio della situazione eh ! :asd:
     non faccio il silvio...la storia recente è piena di "estremisti islamici" bollati come tali prima di essere certificati da un tribunale.
    a londra qualche giorno prima del g20 su tutti i giornali campeggiavano i servizi su una "cellula terroristica pronta a colpire" e sgominata. a g20 concluso si è saputo che erano 4 minorenni inoffensivi, ovviamente nel trafiletto.
    /!\Il Sardo di Nextgame/!\
    Qual è il colmo per un gioco di guida? Avere un gameplay...macchinoso! :|
  9. primi sempre. per dna.  
        Mi trovi su: Homepage #5237831
    Ma cosa c'è di sconcertante?
    Di sconcertante c'è che il terrorismo islamico è stato creato da cose come questa, ovvero il considerare gli islamici inferiori e volerli sottomettere alla civiltà occidentale. Vuole chiamare il figlio Jihad? E perchè non dovrebbe? In occidente, qualcuno ti proibisce di chiamare tuo figlio come ti pare? Negli anni 70 molti chiamavano i figli Sandokan per via del successo clamoroso della serie, quello si era sconcertante :DD
    I videogiochi sono come le gnocche: una bella grafica te la porti a letto, ma è di un gran gameplay che ti innamori!
  10. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5237903
    Foneticamente è anche un bel nome, io non ci trovo nulla di sconcertante.
    Mi sconcerta di più il pregiudizio e l'odio creato nelle persone dai simboli o dai nomi: io non parto mai per la tangente accusando qualcuno che ama un nome o un simbolo, anzi, sono incuriosito dal sapere perchè lo porta o gli piace.
    Molta gente vicina alla cultura buddhista, se provasse a passare con uno dei famosi simboli buddhisti vicino ad un gruppo di estremisti di sinistra rischierebbe seriamente la vita (si può immaginare quale simbolo sia...).
    Siamo nella società dell'informazione ma sembra di stare nel medioevo lo stesso.
    W la libertà di espressione assoluta.
  11. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5238117
    bonsetter ha scritto:
    Ma cosa c'è di sconcertante?
    Di sconcertante c'è che il terrorismo islamico è stato creato da cose come questa, ovvero il considerare gli islamici inferiori e volerli sottomettere alla civiltà occidentale. Vuole chiamare il figlio Jihad? E perchè non dovrebbe? In occidente, qualcuno ti proibisce di chiamare tuo figlio come ti pare? Negli anni 70 molti chiamavano i figli Sandokan per via del successo clamoroso della serie, quello si era sconcertante :DD


    Ora capisco tante cose di te... :-|

    Se un Leghista chiamasse il figlio: "Soldato Padano"... vorrei proprio vedere le vostre facce... :'D

  Sono sconcertato...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina