1.     Mi trovi su: Homepage #5239834


    Fonte: Romagiallorossa.it/Corriere dello Sport

    C'è una Roma in attesa. Di un contratto. Quello in corso è in scadenza il prossimo trenta giugno e questo vuol dire che si è a meno di quattro mesi dall'opportunità che questi dieci giocatori (in più c'è Burdisso che è garantito da un successivo biennale con l'Inter) possano trattare e firmare con qualche altra squadra. Tra i nomi sicuramente spicca quello di Francesco Totti. Ma poi ci sono anche Pizarro, Perrotta, Taddei. Ma anche Cassetti e Tonetto, per concludere con Lobont, Julio Sergio e Artur.

    TOTTI - Il rinnovo, scadenza 2014, è stato già annunciato da entrambe le parti, prima dal capitano romanista, poi dalla dottoressa Rosella Sensi, "E' tutto fatto, mancano soltanto le firme". Il numero dieci romanista farà di fatto un nuovo contratto per cinque anni, compreso quello in corso in cui prenderà ottocentomilaeuro in meno di quelli garantiti dal precedente(da 5.8 a 5). Oggi è previsto un incontro tra le parti per scegliere il giorno di questa settimana in cui ufficializzare il prolungamento contrattuale del capitano. I tifosi della Roma attendono fiduciosi.

    PIZARRO - Il cileno è l'altro giocatore che non troppo tempo fa ha rivelato di aver trovato un nuovo accordo con la società giallorossa, altri tre anni prima di tornare in Cile. Se l'accordo c'è, c'è, ma gli accadimenti degli ultimi tempi(dichiarazioni di Pizarro post Genoa-Roma ed esonero di Spalletti) potrebbero riaprire le carte in tavola.

    GLI ALTRI - Con Perrotta la rottura sembra insanabile, anche Taddei non ha ricevuto nuove offerte. A Tonetto, consideratà l'età, verrà detto grazie, da valutare la situazione di Cassetti. Per Lobont dipenderà da lui. Artur può già considerarsi un ex, così come Esposito, al contrario di Julio Sergio. Per Burdisso bisogna chiedere a Moratti.

  2.     Mi trovi su: Homepage #5239982
    Arichan ha scritto:
    usalo come cassetto del comodino :asd:


    appunto :asd:


    Roma: Pizarro sino al 2014

    Al termine del nuovo contratto con i giallorossi, il centrocampista farà ritorno in patria

    Il centrocampista cileno David Pizarro, che venerdì compirà i suoi 31 anni, indosserà la maglia della Roma per altre cinque stagioni compresa quella in corso. Il cileno metterà la firma su un contratto che lo legherà al club di Rossella Sensi fino al 2014. Cresciuto tra le fila del Santiago Wanderers in patria, è sbarcato in Italia nella stagione 1999-00 per indossare la maglia dell'Udinese, i bianconeri ne hanno però colto l'immaturità rispedendolo in patria per maturare esperienza nell'Universidad De Chile. Dodici mesi e poi i bianconeri lo hanno riportato in Italia, nel Friuli è rimasto per tre stagioni andando a segno 14 volte su 117 incontri giocati. Nel 2005-06 approda alla corte di Roberto Mancini all'Inter, nel capoluogo lombardo segna una rete in un Reggina-Inter 0-4 prima di lasciare Milano in merito all'operazione che porterà Chivu alla corte del club di Moratti. Fino a questo momento con la Roma, 88 presenze e 6 reti, ed è proprio nella capitale che il cileno chiuderà la sua carriera italiana prima di fare rientro in Italia alla scadenza del nuovo contratto.
  3.     Mi trovi su: Homepage #5240072
    Pezzotto ha scritto:
    GLI ALTRI - Con Perrotta la rottura sembra insanabile, anche Taddei non ha ricevuto nuove offerte. A Tonetto, consideratà l'età, verrà detto grazie, da valutare la situazione di Cassetti. Per Lobont dipenderà da lui. Artur può già considerarsi un ex, così come Esposito, al contrario di Julio Sergio. Per Burdisso bisogna chiedere a Moratti.
    Abbastanza d'accordo su tutte queste situazioni. Spero sia effettivamente così. Certi pesi sul groppone bisogna levarseli, a cominciare da Artur.
    ^Mr-Drakula^

    Inquietante Allenatore del temibile Vampiria F.C., il cui Capitano non può che essere il numero 90 (la paura) Canini.

  Roma, 10 contratti da definire

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina