1. Videospiel macht frei  
        Mi trovi su: Homepage #5243187
    ...e non cliccate sui link...

    http://www.repubblica.it/2006/05/gallerie/esteri/macchine-incidenti/1.html

    http://www.repubblica.it/2009/09/sezioni/esteri/incidenti-auto-lusso/incidenti-auto-lusso/incidenti-auto-lusso.html

    Ecco perchè non ci sono i danni in Gran Turismo.

    Tra Half-Life e Haunting Ground, mi tengo Haunting Ground senza pensarci un secondo / Chi pensa di sapere tutto, o anche solo qualcosa, su Silent Hill clicchi qui / Io li boicotto, voi fate un po' come volete / NEXT EVIL Guida per i nuovi utenti / Zeru dignità / Xbox Live: MyauTheReal Playstation Network: MyauTheReal
  2. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5243749
    La Vipera dev'essere difficile da guidare, perchè si schiantano in molti (addirittura anche nei test drive): un po' come le Koenigsegg.
    Sulle altre non capisco proprio come facciano, saranno incapaci dal pedale insensibile o donne (non per tornare sempre lì, ma nelle compilation di Youtube la Veyron e alcune Porsche distrutte erano di donne).
  3.     Mi trovi su: Homepage #5243753
    arcturus85 ha scritto:
    La Vipera dev'essere difficile da guidare, perchè si schiantano in molti (addirittura anche nei test drive): un po' come le Koenigsegg.
    Sulle altre non capisco proprio come facciano, saranno incapaci dal pedale insensibile o donne (non per tornare sempre lì, ma nelle compilation di Youtube la Veyron e alcune Porsche distrutte erano di donne).
      sei mai andato a oltre 200 km/h su una strada normale? :\
    Tu sei l uomo con i "big cojones!!"
    Tommy Vercetti, let's go!
  4. Account abbandonato. Fade to black.  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5243912
    tigerlollo ha scritto:
    dopo ci fanno le lattine di coca-cola con tutta sta latta:rolleyes:
     Invece non ci crederai, ma molti la macchina la ricostruiscono da zero direttamente in fabbrica.
    Porto come esempio le Ferrari: incidente anche piuttosto serio in cui però la meccanica è sana (incidente frontale, motore e cambio a posto dunque), basta portare l'auto a Maranello e ripristinarla. Telaio nuovo in parte (si mantiene la zona buona e si salva assolutamente la parte posteriore col numero identificativo), scocca nuova, abitacolo nuovo, ciò che si può salvare che non ha subito danni si riprende. Il tutto con garanzia ufficiale Ferrari, con attestato sui lavori svolti a regola d'arte, a costi esorbitanti se confrontati con auto normali... però queste auto normali non lo sono.
    Tutto perchè? Per salvare il numero di telaio... molti sono pezzi a tiratura limitata e dopo aver speso 250.000 euro per una macchina simile, quando fai un incidente da anche 100,000 euro non guardi al presente, ma a quanto potrà valere l'auto in futuro. Ferrari come Lamborghini, Bugatti, Rolls. Viper o ancor meno Porsche no, quelle la maggior parte delle volte le devi buttare.
    "A te t'ha rovinato il team corse" (C) 2004 AlGaloppo
  5.     Mi trovi su: Homepage #5243928
    arcturus85 ha scritto:
    No, non sono scemo come certa gente.
    Ci vorrebbero patenti speciali per questi veicoli imho: non sono auto normali.
      Il problema è che quando si hanno sotto il culo quel tipo di macchine prima o poi le si spinge oltre i limiti... e anche sapendole guidare bene, le altre macchine sono cmnq molto più lente e quindi ostacoli pericolosi.
    .
    La verità è che non dovrebbero nemmeno circolare macchine che possono fare i 300 Kmh...
    .
    Genio cmnq quello con la Lamborghini infilata sotto il van. :DD
    .
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  6.     Mi trovi su: Homepage #5244040
    arcturus85 ha scritto:
    La Vipera dev'essere difficile da guidare, perchè si schiantano in molti (addirittura anche nei test drive): un po' come le Koenigsegg.
    Sulle altre non capisco proprio come facciano, saranno incapaci dal pedale insensibile o donne (non per tornare sempre lì, ma nelle compilation di Youtube la Veyron e alcune Porsche distrutte erano di donne).
     Ma grazie,senza fare distinzione tra uomini e donne, tutti si sentono Schumacher già con il pandino, figuriamoci con il ferrarino, poi alla prima curva o manovra di emergenza dimostrano una certa incapacità nel portare il mezzo (anche perchè certi limiti fisici non li puoi oltrepassare, una curva che puoi prendere massimo a 80 non puoi prenderla a 200) e bum!
    sono tutti  bravi a schiacciare il pedale sul dritto...
  7.     Mi trovi su: Homepage #5244163
    arcturus85 ha scritto:
    No, non sono scemo come certa gente.
    Ci vorrebbero patenti speciali per questi veicoli imho: non sono auto normali.
     non è solo questione di saperle portare imho, ad una certa velocità ogni minimo imprevisto (ciclista che sbanda, una buca ecc.) può avere conseguenze  come da foto.
    Tu sei l uomo con i "big cojones!!"
    Tommy Vercetti, let's go!
  8. Il miglior Halo resta ancora Reach. Halo 4 segue la politica del gambero  
        Mi trovi su: Homepage #5245614
    Andhaka ha scritto:
    Il problema è che quando si hanno sotto il culo quel tipo di macchine prima o poi le si spinge oltre i limiti... e anche sapendole guidare bene, le altre macchine sono cmnq molto più lente e quindi ostacoli pericolosi.
    .
    La verità è che non dovrebbero nemmeno circolare macchine che possono fare i 300 Kmh...
    .
    Genio cmnq quello con la Lamborghini infilata sotto il van. :DD
    .
    Cheers
         
    La (mezza) Enzo Ferrari ha l'abitacolo intatto! :-O
    .
    .
    (pseudo)Quoto, le auto lente sono pericolose. Istigano alla violenza. La strada è quel luogo geometrico dei punti che vanno da A (punto di partenza) a B (punto di arrivo). Più velocemente si copre la distanza AB e migliore è la combinazione strada+traffico. Invece, a quanto pare, sembra che per MOLTI la strada sia un luogo di villeggiatura. Si guida disinvolti, a mezzo chilometro l'ora e piazzati ovviamente in mezzo alla carreggiata in modo da rompere le bolas pure a quelli che vorrebbero scollare il deretano dal sedile il prima possibile.
    Il top lo si raggiunge quando trovi le "bande inconsapevoli" di autolumaca messe in formazione "mo' nun te famo passà" su tutte le carreggiate disponibili, senza lasciare spazi orizzontali fra una lumaca e un'altra e, incredibilmente, senza neppure lasciare spazi in profondità, non puoi togliertele dalle bolas con uno zigzag. Ti incastrano e ti devi adeguare a quei 25-30 kmh che con le auto attuali sono un crimine contro l'umanità. E non puoi suonare ovviamente, non puoi fare i fari, perchè il codice lo vieta. In quei momenti penso ai film americani, dove ogni persona che si rispetti ha una una 44 nel cassettino... :D :-> o dove si pigliano a sportellate e nessuno deve mai ripagare i danni. :P
  9.     Mi trovi su: Homepage #5245627
    Atlas ha scritto:
    La (mezza) Enzo Ferrari ha l'abitacolo intatto! :-O
    .
    .
    (pseudo)Quoto, le auto lente sono pericolose. Istigano alla violenza. La strada è quel luogo geometrico dei punti che vanno da A (punto di partenza) a B (punto di arrivo). Più velocemente si copre la distanza AB e migliore è la combinazione strada+traffico. Invece, a quanto pare, sembra che per MOLTI la strada sia un luogo di villeggiatura. Si guida disinvolti, a mezzo chilometro l'ora e piazzati ovviamente in mezzo alla carreggiata in modo da rompere le bolas pure a quelli che vorrebbero scollare il deretano dal sedile il prima possibile.
    Il top lo si raggiunge quando trovi le "bande inconsapevoli" di autolumaca messe in formazione "mo' nun te famo passà" su tutte le carreggiate disponibili, senza lasciare spazi orizzontali fra una lumaca e un'altra e, incredibilmente, senza neppure lasciare spazi in profondità, non puoi togliertele dalle bolas con uno zigzag. Ti incastrano e ti devi adeguare a quei 25-30 kmh che con le auto attuali sono un crimine contro l'umanità. E non puoi suonare ovviamente, non puoi fare i fari, perchè il codice lo vieta. In quei momenti penso ai film americani, dove ogni persona che si rispetti ha una una 44 nel cassettino... :D  :->  o dove si pigliano a sportellate e nessuno deve mai ripagare i danni. :P
     Dai Atlas, non centra nulla con quello che ho detto.
    .
    Io con macchine più lente sto ovviamente facendo riferimento al fatto che se io vado a 50 all'ora in urbano e tu con il Porsche pretendi di fare i 130 allora io divento un pericolo anche se tu sei un pilota di formula 1. Peccato che la colpa sia dell'idiota che deve avere il razzo sotto il sedere.
    .
    La distanza tra A e B si copre percorrendo le strade nei limiti di velocità e punto. Io personalmente guido da meno di 6 mesi e già mi sono rotto le palle di gente che, quando sono fisso a 50 all'ora su strada urbana, deve per forza strombazzare e superarmi andando a minimo 80... e spesso per inchiodare 20 metri più avanti perchè il semaforo, visibilissimo anche quando mi stava dietro, è cmnq rosso.
    .
    Proprio stamattina ho fatto tardi al lavoro perchè un idiota in scooterone mi ha sorpassato subito prima di una cirva a sinistra.. e si è schiantato contro una macchina che usciva dalla curva stessa in direzione opposta. E non andavo mica piano... ma no.. doveva correre il furbo e per un pelo non mi finiva lo scooter sul parabrezza!!
    .
    Se questo lo faceva con una macchina (e credimi mi succede quasi ogni giorno di vedere manovre del genere) come minimo ci finivo anche io in mezzo al groviglio di lamiere e scusa se mi girerebbero le palle.
    .
    Andare troppo lento è certamente un pericolo per il traffico, ma non giustifica quelli che devono fare i piloti in mezzo alla città.
    .
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  10.     Mi trovi su: Homepage #5245642
    Atlas ha scritto:
    La (mezza) Enzo Ferrari ha l'abitacolo intatto! :-O
    .
    .
    (pseudo)Quoto, le auto lente sono pericolose. Istigano alla violenza. La strada è quel luogo geometrico dei punti che vanno da A (punto di partenza) a B (punto di arrivo). Più velocemente si copre la distanza AB e migliore è la combinazione strada+traffico. Invece, a quanto pare, sembra che per MOLTI la strada sia un luogo di villeggiatura. Si guida disinvolti, a mezzo chilometro l'ora e piazzati ovviamente in mezzo alla carreggiata in modo da rompere le bolas pure a quelli che vorrebbero scollare il deretano dal sedile il prima possibile.
    Il top lo si raggiunge quando trovi le "bande inconsapevoli" di autolumaca messe in formazione "mo' nun te famo passà" su tutte le carreggiate disponibili, senza lasciare spazi orizzontali fra una lumaca e un'altra e, incredibilmente, senza neppure lasciare spazi in profondità, non puoi togliertele dalle bolas con uno zigzag. Ti incastrano e ti devi adeguare a quei 25-30 kmh che con le auto attuali sono un crimine contro l'umanità. E non puoi suonare ovviamente, non puoi fare i fari, perchè il codice lo vieta. In quei momenti penso ai film americani, dove ogni persona che si rispetti ha una una 44 nel cassettino... :D :-> o dove si pigliano a sportellate e nessuno deve mai ripagare i danni. :P


    a parte che la combinazione nella maggior parte delle volte sarebbe "strada+incrocio+pedoni+auto" che è riduttivo definire come tratto AB
    inoltre il codice della strada non impedisce di usare clacson e segnalazioni con i fari, vieta di farlo immotivatamente (mi pare giusto) ma è possibilissimo farlo per evitare incidenti.Una macchina al centro della carreggiata può essere causa di incidente, quindi qual'è il problema?
    Anche a me urta il lumacone di turno, ma mi urta infinitamente di più il disinvolto che però guida peggio perchè non conosce il codice o se ne frega di seguirlo.

  Vi piacciono le auto sportive? Allora NON entrate...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina