1.     Mi trovi su: Homepage #5268108
    Il ct dell'Argentina per il Ghana riconvoca il 35enne: mancava da sei anni

    BUENOS AIRES (ARGENTINA), 26 settembre - «Qui comando io». Lo dice Mara­dona, tornato dall'Italia, in una curiosa conferenza stampa, improv­visata, al centro di Ezeiza: Diego die­tro le sbarre, del cancello del centro dell'AFA, i giornalisti tutti dall'altra parte. Gli occhi fuori dalle orbite quando gli chiedono se la lista della nazionale è tutta opera sua. «Sono abituato a decidere con la mia testa da quando avevo 15 anni, adesso ne ho 48 - la risposta del cittì - non ac­cetto nemmeno che mi venga sugge­rito un nome». La lista fornita giove­dì da Maradona, per l'amichevole con il Ghana di mer­coledì prossimo, era quella composta di soli giocatori locali (gli "stranieri" sono stati chiamati ieri), alcuni dei quali sa­ranno promossi per le due ultime, decisive, partite per le qualifi­cazioni mondiali con Perù e Uru­guay. «I nomi dei convocati li avevo con me - ha aggiunto - la lista l'ho portata dall'Italia, non la conosceva nessuno, come quella dei giocatori che saranno chiamati per le partite delle qualificazioni per i mondiali: sono io quello che decide».

    IL GIALLO DELLA LISTA - La sorpresa più grande è stata senza dubbio il ri­torno di Ariel "El Burrito" Ortega, 35 anni, lontano dalla Seleccion da quando ne aveva 29. Una convoca­zione che si è rivelata quasi un gial­lo: il nome Ortega c'era in una prima lista, poi era scomparso da una se­conda, mai resa pubblica natural­mente, ma non per opera di Marado­na (ecco spiegato il «Qui comando io») quando il cittì era in Italia, poi nuovamente apparso in quella defi­nitiva, resa nota dallo stesso commis­sario tecnico, al centro della bufera per gli scarsi risultati e il rischio di rimanare fuori, clamorosamente, dai Mondiali 2010. «Ho un contratto fino al 2011» ha aggiunto Maradona sot­tolineando, ancora e ulteriormente che nessuno, dal presidente Grondo­na a Bilardo, ha nulla a che fare con le convocazioni.

    LA LISTA PER IL GHANA - Ecco la lista stilata da Maradona per il test amichevole contro il Ghana.
    Portieri: Diego Pozo (Colón de Santa Fe) e Cristian Campestrini (Arsenal).
    Difensori: Matías Caruzzo (Argentinos Juniors), Ignacio Canutto (Argentinos Juniors), Rolando Schiavi (Newell's Old Boys), Juan Manuel Insaurralde (Newell's Old Boys), Cristian Villagra (River Plate) e Luciano Monzón (Boca Juniors).
    Centrocampisti: Mario Bolatti (Huracán), Rodrigo Braña (Estudiantes de La Plata), Enzo Pérez (Estudiantes de La Plata), Leonel Vangioni (Newell's Old Boys), Jesús Méndez (Rosario Central) y Federico Insúa (Boca Juniors).
    Attaccanti: Ariel Ortega (River Plate), Martín Palermo (Boca Juniors), Gabriel Hauche (Argentinos Juniors), Esteban Fuertes (Colón de Santa Fe) y Luis Rodríguez (Atlético de Tucumán).

    LA LISTA PER LE SFIDE MONDIALI - Ecco, invece, la lista stilata da Maradona per le due sfide decisive per la qualificazione dell'Argentina ai Mondiali del 2010 in Sudafrica.La prima contro il Perù, il 10 ottobre a Buenos Aires, e la secondo contro l'Uruguay, il 14 a Montevideo. Tra essi tre "italiani": il portiere Andujar e gli attaccanti Milito e Lavezzi.

    Portieri: Sergio Romero (AZ) e Mariano Andújar (Catania).
    Difensori: Fabricio Coloccini (Newcastle), Emiliano Insúa (Liverpool), Gabriel Heinze (O. Marsiglia), Pablo Zabaleta (Manchester City) e Nicolas Pareja (Espaniol).
    Centrocampisti: Jonas Gutierrez (Newcastle), Javier Mascherano (Liverpool), Angel Di Maria (Benfica), Luis González (Olimpique) e Pablo Aimar (Benfico, Portugal).
    Attaccanti: Lionel Messi (Barcelona), Gonzalo Higuain (Real Madrid), Diego Milito (Inter), Ezequiel Lavezzi (Napoli), Sergio Aguero (Atletico Madrid) e Carlos Tevez (Manchester City), Ariel Ortega (River Plate)

    ------------------------------------------------

    Ogni volta stravolge la rosa, non convoca incredibilmente i vari Samuel, Cambiasso, Zarate (ora ha fatto fuori pure Zanetti).....non schiera Milito titolare....insomma Maradona grande giocatore, ma allenatore a dir poco scarso.

  Clamoroso Maradona: Ortega sì, Zarate no!

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina