1. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5272984
    Tsunami a Samoa fino a 100 le vittime
    Farnesina, nessun italiano coinvolto


    NEW YORK - Continua a salire il bilancio delle vittime del sisma di magnitudo 8,3 Richter registrato la scorsa notte, che ha provocato uno tsunami nel Pacifico orientale. Il governo delle isole Tonga, annuncia la morte di 10 persone nell'isola di Niuatoputato, la più vicina alle Samoa occidentali. Il bilancio ufficiale è arrivato così a 44 morti, di cui 20 nelle Samoa occidentali, 14 in quelle americane e 10 a Tonga, ma i dispersi sono molto numerosi e il dato è drammaticamente destinato a salire. Secondo il funzionario dell'ufficio gestione disastri delle Samoa occidentali, Ausegalia Mulipola, i morti nel suo Paese potranno arrivare a 100. La più duramente colpita è la costa meridionale dell'isola principale, Upoli, la più frequentata dai turisti. Fra i morti anche una donna australiana e un neozelandese, mentre altri sei australiani risultano dispersi e tre sono ricoverati in ospedale. La capitale di Samoa, Apia, è praticamente deserta, con scuole e negozi chiusi, mentre migliaia di persone sono state trasferite in terreni più elevati. Le preoccupazioni maggiori sono ora per il rischio di frane, e per la difficoltà a raggiungere le comunità isolate delle isole minori. Australia e Nuova Zelanda, oltre agli Usa, si affrettano a inviare aiuti e personale di soccorso: la Caritas australiana ha avviato una raccolta di donazioni. Wellington aerei militari Orion per consegnare aiuti ed aiutare nella ricerca dei sopravvissuti.

    Non risultano, al momento, cittadini italiani tra le vittime provocate dallo tsunami. Lo rendono noto le ambasciate d'Italia in Nuova Zelanda e Australia, secondo quanto riferisce la Farnesina. Le rappresentanze diplomatiche italiane nell'area continuano a monitorare la situazione in stretto contatto con l'unità di crisi della Farnesina.

    La capitale di Samoa, Apia, è stata evacuata e migliaia di persone sono state trasferite in terreni più elevati. Ma i timori maggiori sono per le comunità isolate delle isole minori. Intanto la Nuova Zelanda si prepara a mandare un aereo militare Orion per aiutare nella ricerca dei sopravvissuti, mentre il governo australiano preannuncia l'invio di aiuti.

    Il presidente Barack Obama ha dichiarato lo 'stato di disastro' nel territorio delle Samoa americane. Obama ha ordinato alle agenzie federali l'invio immediato delle risorse necessarie "per i soccorsi e per le opere di ricostruzione". L'arcipelago nel Pacifico è stato colpito da un forte terremoto e pochi minuti dopo da uno tsunami che hanno causato decine di vittime nella regione.

    SAMOA: LANCIATO NUOVO ALLARME TSUNAMI - Le autorita' delle isole Samoa hanno lanciato un nuovo allarme tsunami, diverse ore dopo l'ondata di marea che ha provocato decine di vittime nell'area.

    ''Le sirene hanno suonato l'allarme, le autorita' hanno dato ordine di rifugiarsi in luoghi alti, per la minaccia di un nuovo tsunami'', ha riferito un testimone. L'istituto geofisico americano non ha diramato alcun allarme, cosi' come gli altri centri di sorveglianza nel Pacifico.
    SAMOA, BILANCIO UFFICIALE SALE A 53 MORTI - E' salito a 53 morti il bilancio ufficiale, e parziale, delle vittime nelle isole Samoa. Lo riferiscono responsabili e testimoni locali, precisando che il numero delle vittime e' destinato ad aumentare, perche' interi villaggi sono stati spazzati via dalla furia delle acque.

    ----------
    :-O :-O :'( :'(
  2. Deus In Macchina  
        Mi trovi su: Homepage #5273756
    anche a Sumatra da poche ore :-|



    Wednesday, September 30, 2009

    Phuket tsunami alert update

    PHUKET: The Pacific Tsunami Warning Center has issued a tsunami alert for Indonesia, Malaysia, India and Thailand, according to an Associated Press report.

    The center issued the warning following a powerful earthquake of magnitude 7.6 about 50km west of Padang in Western Sumatra at 5.16pm.

    There were no immediate reports of a high waves or injuries, it added.

    An officer at the Department of Disaster Prevention and Mitigation in Phuket (DDPM-Phuket) said the National Disaster Warning Center had sent messages to authorities in coastal areas to prepare for a possible tsunami.

    If the center confirms the approach of a tsunami, an evacuation will be ordered.
    ------------------------------------------------
    YOU GOT MUCH COMPLEX THAN THE FIRST MAY CONCERT!
    c'hai più complessi tu ch'er concerto der primo maggio
  3.     Mi trovi su: Homepage #5273772
    fralex ha scritto:
    anche a Sumatra da poche ore :-|
    Wednesday, September 30, 2009
    Phuket tsunami alert update
    PHUKET: The Pacific Tsunami Warning Center has issued a tsunami alert for Indonesia, Malaysia, India and Thailand, according to an Associated Press report.
    The center issued the warning following a powerful earthquake of magnitude 7.6 about 50km west of Padang in Western Sumatra at 5.16pm.
    There were no immediate reports of a high waves or injuries, it added.
    An officer at the Department of Disaster Prevention and Mitigation in Phuket (DDPM-Phuket) said the National Disaster Warning Center had sent messages to authorities in coastal areas to prepare for a possible tsunami.
    If the center confirms the approach of a tsunami, an evacuation will be ordered.
      :O caspita, speriamo che la situazione non peggiori.
    L'uomo equilibrato è un pazzo. C. Bukowski
  4. Deus In Macchina  
        Mi trovi su: Homepage #5273797
    lucyvanpelt ha scritto:
    :O caspita, speriamo che la situazione non peggiori.


    e' tutto sotto controllo fortunatamente.
    ------------------------------------------------
    YOU GOT MUCH COMPLEX THAN THE FIRST MAY CONCERT!
    c'hai più complessi tu ch'er concerto der primo maggio
  5. having fun with the blues  
        Mi trovi su: Homepage #5274399
    fralex ha scritto:
    e' tutto sotto controllo fortunatamente.
       Terremoto a Sumatra
    GIACARTA - Torna l'incubo terremoto a Sumatra. La grande isola
    indonesiana che 5 anni fa pianse 168.000 morti per lo tsunami di Santo
    Stefano, è stata scossa da un violento terremoto di magnitudo 7.6
    Richter. Crollati decine di edifici; distrutti alberghi e scuole;
    incendi e scoppi sono segnalati in buona parte dell'isola; le persone
    sono intrappolate sotto le macerie. "Temiamo più di mille morti", ha
    detto l'Unità di crisi indonesiana. Raso al suolo un ospedale a Padang,
    capoluogo della provincia di Sumatra Occidentale, nell'area vicino
    all'epicentro del terremoto.
    Sumatra e Samoa, due epidosi distinti. A meno di 24 ore dallo tsumani che ha portato morte e devastazione nelle isole di Samoa
    nell'Oceano Pacifico, ad 8.000 chilometri dall'Indonesia, la terra
    trema ancora nell'est del mondo. Due episodi distinti "originati da
    fenomeni tellurici diversi", dicono gli esperti, anche se avvenuti a
    breve distanza di tempo e relativamente vicini per località.

    Panico e devastazione nelle città.
    Padang è la città maggiormente colpita a Sumatra. Le strade sono
    interrotte e allagate dalle condotte dell'acqua spaccate; le
    comunicazioni telefoniche impossibili e l'erogazione dell'energia
    elettrica sospesa. Regna il panico. Le immagini televisive rimandano
    scene di devastazione. L'aeroporto di Padang è chiuso: il tetto è
    crollato. Finora le vittime accertate sarebbero solo 75, ha riferito il
    vicepresidente indonesiano, ma il bilancio è destinato tragicamente ad
    aumentare.
    Sisma sottomarino.
    Erano le 17.16 (le 12.16 in Italia), quando si è scatenato l'inferno.
    Successivamente, un'altra potente scossa di assestamento di magnitudo
    di 6.2 Richter, di poco inferiore a quella che lo scorso aprile colpì
    l'Abruzzo, ha fatto tremare nuovamente l'isola. Secondo le prime
    valutazioni, si è trattato di un sisma sottomarino, percepito sulla
    costa occidentale dell'isola di Sumatra, a circa 50 chilometri dalla
    costa di Padang, sulla stessa faglia del maremoto che nel 2004 provocò
    un gigantesco tsunami sotto il quale morirono 260.000 persone.

    Risparmiata Giacarta.
    La città di Padang, 900.000 abitanti a 1.300 chilometri dalla capitale
    Giacarta, è stata investita da un'onda d'urto che ha sbriciolato gli
    edifici e fatto crollare i ponti. Il sisma ha risparmiato la capitale
    dove ci sono i più importanti siti petroliferi del Paese e il più
    antico terminal di gas liquido naturale, ma è stato avvertito a
    Singapore, 2.000 chilometri a ovest di Padang.

    Nessun italiano coinvolto.
    La Farnesina, in contatto con l'ambasciata italiana di Giacarta, ha
    fatto sapere che - al momento - nessuno tra i venti turisti italiani
    sarebbe rimasto coinvolto nel violento terremoto. Illesi anche i 15
    italiani missionari saveriani a Padang.
    :-|


    e adesso arriva lo tsunami?
  6. Deus In Macchina  
        Mi trovi su: Homepage #5274485
    Sprawl

    e adesso arriva lo tsunami?


    tutte le zone costiere Thailandse e non, sono state dichiarate fuori pericolo. purtroppo si contano le Vittime in Indonesia :-|
    ------------------------------------------------
    YOU GOT MUCH COMPLEX THAN THE FIRST MAY CONCERT!
    c'hai più complessi tu ch'er concerto der primo maggio

  Tsunami a Samoa

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina