1. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5309577
    Due domandine facili facili.
    Prima: ho un adattatore di corrente. NON un trasformatore. Posso usarlo per attaccarci l'alimentatore del portatile e i carica-batterie oppure salto per aria?
    Seconda: cellulari! Contando che abbiamo un Vodafone e un TIM, funzionano?
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  2.     Mi trovi su: Homepage #5309584
    Stefano Castelli ha scritto:
    Due domandine facili facili.
    Prima: ho un adattatore di corrente. NON un trasformatore. Posso usarlo per attaccarci l'alimentatore del portatile e i carica-batterie oppure salto per aria?
    Seconda: cellulari! Contando che abbiamo un Vodafone e un TIM, funzionano?


    1) se i tuoi alimentatori sono 100-240V funziona tutto, sennò salta tutto
    2) se i telefonini sono 3G funzioneranno, altrimenti saranno utili orologi o calcolatrici o altro che telefoni
    オールナイトでぶっとばせえ~
  3. tira una brutta aria...  
        Mi trovi su: Homepage #5309586
    Stefano Castelli ha scritto:
    Due domandine facili facili.
    Prima: ho un adattatore di corrente. NON un trasformatore. Posso usarlo per attaccarci l'alimentatore del portatile e i carica-batterie oppure salto per aria?
    Seconda: cellulari! Contando che abbiamo un Vodafone e un TIM, funzionano?
      sulla prima non so dirti con certezza,io avevo il caricabatterie della motorola che ha i doppi attacchi e il cellulare lo ho caricato senza problemi,e la stessa cosa ha fatto il mio compagno di viaggio col suo PC portatile..in effetti penso che quel tipo di apparecchi debba funzionare con entrambi i voltaggi,prova a controllare se c'è qualche indicazione...
    riguardo i cellulari si,funzionano,io chiamavo senza problemi il mio amico (io vodafone lui tim) però ricordati di farti abilitare le promozioni per le chiamate internazionali altrimenti rischi un salasso :DD
    nella vita fai quel che pensi
    perchè altrimenti potresti trovarti a pensare a quel che fai
    R.I.P. man on the silver mountain
  4.     Mi trovi su: Homepage #5309621
    赤い人 ha scritto:
    1) se i tuoi alimentatori sono 100-240V funziona tutto, sennò salta tutto
    2) se i telefonini sono 3G funzioneranno, altrimenti saranno utili orologi o calcolatrici o altro che telefoni
     Più che 3G Tri-band... meglio quadri-band, dato che mi pare che in Giappone abbiano una frequenza un pelo diversa da tutte le altre.
    .
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  5. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5309654
    Stefano Castelli ha scritto:
    Due domandine facili facili.
    Prima: ho un adattatore di corrente. NON un trasformatore. Posso usarlo per attaccarci l'alimentatore del portatile e i carica-batterie oppure salto per aria?
    Seconda: cellulari! Contando che abbiamo un Vodafone e un TIM, funzionano?
      Se salti in aria è solo per l'invidia che sto provando nei tuoi confronti perchè tua moglie in VDN ti porta in Giappone :DD
  6.     Mi trovi su: Homepage #5309725
    Andhaka ha scritto:
    Più che 3G Tri-band... meglio quadri-band, dato che mi pare che in Giappone abbiano una frequenza un pelo diversa da tutte le altre.
    .
    Cheers


    Non è una questione di banda: in Giappone il GSM non va proprio, indipendentemente dalla frequenza. Solo quando ci fu l'avvento di Vodafone (ora Softbank) si passò al 3G-UMTS, e tutt'ora i cellulari 3G funzionano appoggiandosi all'UMTS (ma chiaramente non vanno in GSM).

    @Stef: come ti hanno detto, se hai un semplice adattatore poi dipende dal trasformatore che ci attaccherai, se supporta anche i 110V non c'è alcun problema.
  7. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5309788
    brazzy ha scritto:
    Non è una questione di banda: in Giappone il GSM non va proprio, indipendentemente dalla frequenza. Solo quando ci fu l'avvento di Vodafone (ora Softbank) si passò al 3G-UMTS, e tutt'ora i cellulari 3G funzionano appoggiandosi all'UMTS (ma chiaramente non vanno in GSM).
    @Stef: come ti hanno detto, se hai un semplice adattatore poi dipende dal trasformatore che ci attaccherai, se supporta anche i 110V non c'è alcun problema.
     Ok, grazie per le risposte. :)
    In teoria il mio Nokia 5800 con sim Vodafone dovrebbe andare, a quanto leggo.
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  8.     Mi trovi su: Homepage #5309832
    Stefano Castelli ha scritto:
    Ok, grazie per le risposte. :)
    In teoria il mio Nokia 5800 con sim Vodafone dovrebbe andare, a quanto leggo.


    Sì, quel WCDMA dovrebbe stare per umts/3G, ma fai una ricerca Nokia 5800 Japan e avrai e tue risposte. Tra l'altro renderai curiosi i tecnomaniaci del luogo quando lo userai.

    [Modificato da 赤い人 il 27/10/2009 20:20]

    オールナイトでぶっとばせえ~
  9. sommersa  
        Mi trovi su: Homepage #5310119
    MoRbO78 ha scritto:
    Se salti in aria è solo per l'invidia che sto provando nei tuoi confronti perchè tua moglie in VDN ti porta in Giappone :DD
      Forse non ci siamo capiti. IO vado in Giappone e siccome sono magnanima mi porto lui dietro :D
    Non ti ho tradito. Dico sul serio. Ero... rimasto senza benzina. Avevo una gomma a terra. Non avevo i soldi per prendere il taxi. La tintoria non mi aveva portato il tight. C'era il funerale di mia madre! Era crollata la casa! C'è stato un terremoto! Una tremenda inondazione! Le cavallette! Non è stata colpa mia! Lo giuro su Dio! [cit.]

  Giapponesizzando un pò...

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina