1. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5312026
    lucyvanpelt ha scritto:
    in ufficio mi cambiano lo schermo con un lcd, ora ho uno di quelli grossi (tipo tv a tubo catodico).
    un lcd fa più o meno male alla vista?
    Lcd è decisamente più riposante, vai tranquilla.
    Passo alemnto 12 ore davanti al video di un pc, prima con il catodico, la sera mi lacrimavano gli occhi, ora sono stanchi ma nulla più...
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  2.     Mi trovi su: Homepage #5312035
    ho però un dubbio: un insegnante di fotografia mi ha spiegato che le foto si vedono meglio sui vecchi schermi grossi, sugli lcd si colri sono più standardizzati e le sfumatore si rendono poco. è vero, lo avetwe riscontrato anche voi? ne avete una spiegazione scientifica? 
    L'uomo equilibrato è un pazzo. C. Bukowski
  3. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5312040
    lucyvanpelt ha scritto:
    ho però un dubbio: un insegnante di fotografia mi ha spiegato che le foto si vedono meglio sui vecchi schermi grossi, sugli lcd si colri sono più standardizzati e le sfumatore si rendono poco. è vero, lo avetwe riscontrato anche voi? ne avete una spiegazione scientifica?
     Che io sappia la risoluzione dei vecchi catodici è migliore degli lcd attuali.... ma non sono supportato da dati tecnici...
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  4. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #5312046
    lucyvanpelt ha scritto:
    ho però un dubbio: un insegnante di fotografia mi ha spiegato che le foto si vedono meglio sui vecchi schermi grossi, sugli lcd si colri sono più standardizzati e le sfumatore si rendono poco. è vero, lo avetwe riscontrato anche voi? ne avete una spiegazione scientifica?


    Dipende da che uso devi farne. Diciamo che in linea di massima oggi è difficile non trovare un LCD che valga un CRT in tutto e per tutto, ma servono dei gran soldi. Dubito tu debba fare alta produzione professionale (si parla di produzioni non da edicola normale ma da book fotografici da libreria), e in quel caso un LCD a prezzi decenti va più che bene e offre eccellenti risultati.

    Diciamo che un CRT quando è un buon CRT produce neri perfetti (perché non li "produce", dove serve il nero il monitor non produce luce) mentre un LCD è tanto nero quanto è sono buoni i filtri applicati ai pixel illuminati, e non sempre sono eccellenti. Oggi ci sono LCD, soprattutto da home cinema, che producono neri ottimi, ma costano. Detto questo però i CRT tendono a sfocare e a distorcere molto di più man mano che si usurano.

    Per i colori invece, ci sono eccellenti strumenti di calibrazione che offrono risultati perfetti. Per capirsi, ormai è difficile trovare un editore che faccia lavorare i grafici su CRT, quindi ho il sospetto che non avrai alcun problema, anche perché un vecchio CRT non è certo migliore per principio di un nuovo LCD, dipende dalla sua qualità.
  5. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #5312049
    Razorbladeromance ha scritto:
    Che io sappia la risoluzione dei vecchi catodici è migliore degli lcd attuali.... ma non sono supportato da dati tecnici...


    La risoluzione proprio no, anzi per avere un CRT professionale che regga un 1080p come si deve devi spendere cifre che si possono permettere solo le case di produzione.
  6.     Mi trovi su: Homepage #5312096
    scudettoweb ha scritto:
    Dipende da che uso devi farne. Diciamo che in linea di massima oggi è difficile non trovare un LCD che valga un CRT in tutto e per tutto, ma servono dei gran soldi. Dubito tu debba fare alta produzione professionale (si parla di produzioni non da edicola normale ma da book fotografici da libreria), e in quel caso un LCD a prezzi decenti va più che bene e offre eccellenti risultati.
    Diciamo che un CRT quando è un buon CRT produce neri perfetti (perché non li "produce", dove serve il nero il monitor non produce luce) mentre un LCD è tanto nero quanto è sono buoni i filtri applicati ai pixel illuminati, e non sempre sono eccellenti. Oggi ci sono LCD, soprattutto da home cinema, che producono neri ottimi, ma costano. Detto questo però i CRT tendono a sfocare e a distorcere molto di più man mano che si usurano.
    Per i colori invece, ci sono eccellenti strumenti di calibrazione che offrono risultati perfetti. Per capirsi, ormai è difficile trovare un editore che faccia lavorare i grafici su CRT, quindi ho il sospetto che non avrai alcun problema, anche perché un vecchio CRT non è certo migliore per principio di un nuovo LCD, dipende dalla sua qualità.
      quindi posso andare tranquilla? non perderò nè la vista nè la qualità delle mie foto :)
    grazie
    L'uomo equilibrato è un pazzo. C. Bukowski
  7. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5312101
    scudettoweb ha scritto:
    La risoluzione proprio no, anzi per avere un CRT professionale che regga un 1080p come si deve devi spendere cifre che si possono permettere solo le case di produzione.
      Di sicuro ho sbagliato terminologia... però il senso è che il mio vecchio NEC CRT di gran lunga, rende l'immagine molto meglio dei mio nuovo LCD.... entrambi video di fascia di prezzo simile...
    Ribadisco che in verità sull'argomento sono piuttosto ignorante per cui mi rimetto a consigli di chi ne sa di più, anzi, colgo l'occasione per "scroccare" qualche informazione in più in proposito.. :)
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.
  8. _________V_________  
        Mi trovi su: Homepage #5312131
    a proposito di LCD breve sondaggio per un 32'' meglio puntare su un Full HD o concentrarsi meglio sui 100 Hz?


    e parlando di marche chi vuole suggerisca la sua, mi dicono o meglio l'ho pure vista di gran qualità la Philips (il 100 Herz è spettaculare) in subordine Samsung Sharp e Sony sotto gli LG che guarda caso sono sempre quelli in offerta (oltre ad essere + ingombranti)

    chi si vuole sbizzarrire faccia pure e mi segnali il + economico e dove prenderlo! :D
  9. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #5312141
    Razorbladeromance ha scritto:
    Di sicuro ho sbagliato terminologia... però il senso è che il mio vecchio NEC CRT di gran lunga, rende l'immagine molto meglio dei mio nuovo LCD.... entrambi video di fascia di prezzo simile...
    Ribadisco che in verità sull'argomento sono piuttosto ignorante per cui mi rimetto a consigli di chi ne sa di più, anzi, colgo l'occasione per "scroccare" qualche informazione in più in proposito.. :)


    Allora, i CRT riproducono le immagini in maniera analogica. In soldoni, non hanno una risoluzione propriamente fissa e quindi qualsiasi immagine venga data loro in pasto viene presa e risputata fuori in maniera fedele. Fedele ma non necessariamente ben definita. Un LCD invece ha una risoluzione, quella nativa: qualsiasi immagine fornita al monitor in quella definizione o in scala perfettamente proporzionata verrà restituita in maniera perfetta e definita in maniera completamente fedele.

    Questo significa che un CRT fornisce buone, ottime, immagini su sorgenti analogiche (quindi il vecchio PAL, compresi i DVD) ma perde quando deve riprodurre immagini digitali. L'LCD invece vince sulle immagini digitali in risoluzioni native, ma perde, e non di poco, sulle immagini fuori risoluzione che deve adattare. Per capirsi, se l'immagine originale è di 1080 pixel e il monitor ha 1080 pixel di risoluzione in larghezza, il monitor prende ogni singolo pixel dell'immagine e lo riproduce su ogni singolo pixel della sua matrice: risultato perfetto (ed è il motivo per cui sono perfetti per i computer).

    Ma se l'immagine originale è di 720 pixel di larghezza, l'LCD dovrà prendere ogni pixel dell'immagine originale e spalmarlo su 1,5 pixel della matrice. E come fa, visto che i pixel originali sono 720 e il monitor non è in grado di inventarsi dei pixel? Deve interpolare. Deve prendere 2 pixel e metterli su 3 della sua matrice, quindi scrive un pixel, ne scrive un secondo e poi scrive un terzo pixel che è una via di mezzo fra il 3° e il 4° pixel, o il 1° della nuova sequenza di 3, come preferisci vederla. Quindi, se P è il pixel originale e N quello nuovo calcolato, abbiamo:

    PPNPPNPPNPPNPPN ecc. ecc.

    Semplifico perché l'interpolazione poi varia a seconda della tecnologia ma così almeno capisci subito il punto, spero. :asd:

    Oltre a questo, c'è però il problema delle dimensioni. Come mai i CRT sono usati praticamente in esclusiva nei centri produzione e via dicendo? Per capirsi, tutti i commentatori TV hanno allo stadio, o in studio, un monitor CRT per vedere o rivedere le azioni durante la telecronaca. Il motivo è semplice: bastano monitor di piccole dimensioni. Se si va su un 37" o un 42", un CRT è improponibile per dimensioni del tubo e costi di produzione, oltre al fatto che su certe dimensioni probabilmente la deformazione dell'immagini inizierebbe a farsi davvero visibile.

    Quindi, in breve, un CRT è ancora ottimo per vedere su piccoli schermo materiale analogico. La sua migliore approssimazione in campo digitale è il plasma, che usa una tecnologia che emula molto bene i pregi del CRT ma è prodotto in tagli da home cinema. L'LCD invece è perfetto solo e per tutto ciò che è di produzione digitale, preferibilmente in risoluzione nativa. Specchietto esemplificativo:

    - LCD
    Videogiochi
    Computer
    Materiale in HD

    - Plasma
    Materiale video in generale
    Materiale in HD

    - CRT
    Materiale analogico
    Più genericamente, materiale per il quale serve una superficie di visione ridotta

    Adesso vado altrimenti i clienti mi pestano. :asd: Se arriva Marcomix ti spiega anche lui che ne capisce molto, magari anche più di me...
  10. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #5312143
    wfw ha scritto:
    a proposito di LCD breve sondaggio per un 32'' meglio puntare su un Full HD o concentrarsi meglio sui 100 Hz?


    Dei 100 Hz parliamo a parte, magari. Da che distanza lo guardi? Un 37" andrebbe visto da 1,5 metri, un 42" da 2-2.2 metri, ecc. ecc. Se guardi il 32" da 2 metri in su, il Full HD non sai neanche cos'è all'atto pratico per un semplice limite dell'occhio umano.
  11.     Mi trovi su: Homepage #5312145
    wfw ha scritto:
    a proposito di LCD breve sondaggio per un 32'' meglio puntare su un Full HD o concentrarsi meglio sui 100 Hz?
    e parlando di marche chi vuole suggerisca la sua, mi dicono o meglio l'ho pure vista di gran qualità la Philips (il 100 Herz è spettaculare) in subordine Samsung Sharp e Sony sotto gli LG che guarda caso sono sempre quelli in offerta (oltre ad essere + ingombranti)
    chi si vuole sbizzarrire faccia pure e mi segnali il + economico e dove prenderlo! :D
       il meglio degli lcd sono gli Sharp, samsung direi il peggio o quanto meno le informazioni che danno sono gonfiate.
    full hd o hd ready dipende dal segnale che ricevi, se hai un segnale analogico non lo vedi come un blue ray disc...
    e i 100 Herz rendono l'immagine fluida, ma anche quello credo dipenda da quale segnale ricevi.
    non sono tecnica, io li vendevo solamente :D (con scarsi risultati)
    L'uomo equilibrato è un pazzo. C. Bukowski
  12. I'm only happy when it rains  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5312150
    lucyvanpelt ha scritto:
    il meglio degli lcd sono gli Sharp, samsung direi il peggio o quanto meno le informazioni che danno sono gonfiate.
    full hd o hd ready dipende dal segnale che ricevi, se hai un segnale analogico non lo vedi come un blue ray disc...
    e i 100 Herz rendono l'immagine fluida, ma anche quello credo dipenda da quale segnale ricevi.
    non sono tecnica, io li vendevo solamente :D  (con scarsi risultati)
      Cioè, tu vendevi lcd e te ne se uscita con un 3ad del genere????? 8-(
    Comincio a credere che non conta quanto tu ami qualcuno: forse quello che conta è quello che riesci a essere quando sei con qualcuno.

  LCD, yes or not?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina