1. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #5312311
    ovviamente nn parlo di quel cadavere di Ronaldinho :asd:


    ma non doveva essere un brocco? ha parato di ogni, ovviamente tranne negli ultimi minuti ;P


    10 tiri in porta, 10 tiri fuori, 12 calci d'angolo, 51% del possesso palla...senza Dida era goleada :cool:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  2.     Mi trovi su: Homepage #5312322
    marcomix ha scritto:
    ovviamente nn parlo di quel cadavere di Ronaldinho :asd:
    ma non doveva essere un brocco? ha parato di ogni, ovviamente tranne negli ultimi minuti ;P
    10 tiri in porta, 10 tiri fuori, 12 calci d'angolo, 51% del possesso palla...senza Dida era goleada :cool:
       Da quando ho preso le sue difese dopo Madrid Dida è retornato il campione che era e che è :clap:

    Massi, che lo definisce un brocco, non fa' testo. E' stato Arbitro e capisce poco di calcio....Non per niente è Bilanotto.

    Visto il grande Amauri che segna a raffica ? Per Massi è un broccone.:D
  3. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #5312325
    ronaldinho è riuscito nell'impresa titanica di far fare bella figura a grava :asd:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  4. Estinto  
        Mi trovi su: Homepage #5312334
    marcomix ha scritto:
    ronaldinho è riuscito nell'impresa titanica di far fare bella figura a grava :asd:
      Ridi , ridi......
    8-(
    /!\ Il Terrificante Fossile di outcast.it /!\ E sono pure "Tribolo" autore di enigmi sulla Settimana Enigmistica.
    Se guardi le stelle e basta, sei solo a metà del guado. Se le ascolti anche, arrivi dall'altra parte. Ex curatore col MiniGeo di http://www.videogame.it/forum/t/337579/editoriale-father-son-punti-di-vista.html http://next.videogame.it/e3-2010/87963/ http://next.videogame.it/gamescom-2010/90316/ http://www.videogame.it/netportal-ipho/99540/netportal-filebrowser.htm Grazie AlexBi, Fogman e Fotone!!!
  5.     Mi trovi su: Homepage #5312348
    DoctorGeo ha scritto:
    Ridi , ridi......
    8-(
       :rotfl:
    Il problema rimane lì, ancora irrisolto dopo dieci giornate, e pesa
    tutto sulle spalle del Milan: si chiama Ronaldinho e non c'è verso di
    risolverlo. Anche a Napoli il Dentone ha deluso. Nell'ottimo Milan del
    primo tempo al San Paolo è stato l'unico degli undici in campo a
    fallire la prova. Il motivo, almeno nelle sue conseguenze visibili, è
    che Ronaldinho proprio non riesce a saltare più l'uomo: si chiami
    Grava, come a Napoli, o Frey come a Verona, o pincopallino come in
    qualsiasi altra partita, ebbene il terzino destro avversario si rivela
    quasi sempre una barriera invalicabile, per il pallone d'oro 2006, che
    finora ha segnato solo due gol (all'Atalanta e alla Roma su rigore). E'
    una questione anche atletica, certo: una volta Ronaldinho saltava gli
    uomini palla al piede, con quel misto di grazia e potenza che era il
    suo marchio, creava superiorità numerica e segnava, o faceva segnare.
    Ora quel Ronaldinho non c'è più, perché l'avversario non si fa saltare
    e l'azione si ferma lì, col Dentone che al massimo trova uno spiraglio
    per il passaggio filtrante, ma sempre senza riuscire a dribblare
    l'uomo.
    Un bel problema
    per il Milan, che col nuovo modulo 4-2-1-3 avrebbe bisogno di veloci
    ribaltamenti di fronte o di creare immediatamente la superiorità
    numerica quando le difese si chiudono, ma con Ronaldinho non si può.
    S'è visto anche a Napoli e se n'è accorto anche Leonardo, che in
    effetti nella ripresa ha sostituito il Dentone. Il quale, per sua
    parte, non ha gradito, e ha scosso la testa uscendo dal campo e ha
    gettato a terra la tuta al momento di sedersi in panchina, esprimendo
    tutta la sua stizza. "Cose che capitano", ha commentato filosoficamente
    Leonardo nel dopopartita. Certo è che Ronaldinho comincia a diventare
    un bel peso per questo Milan che sta cercando di ritrovarsi,
    all'insegna di un calcio offensivo e veloce. I ricamini di Ronaldinho
    sulla fascia sinistra, quasi sempre fini a se stessi, contribuiscono
    invece a rallentare la manovra e a renderla prevedibile. In quel ruolo
    Leonardo avrebbe bisogno di un attaccante veloce palla al piede o nella
    corsa pura, per cercare la linea di fondo saltando il terzino e mettere
    al centro palloni di qualità per il centravanti, o per gli inserimenti
    di Pato e Seedorf. Un attaccante esterno vero, insomma, non questo
    Ronaldinho impallidito e alla lunga inutile. Però si sa come vanno le
    cose al Milan: il Dentone è considerato dai vertici un elemento
    insostituibile o quasi, è lui che deve far dimenticare Kakà e
    Berlusconi, in questo senso, è stato piuttosto chiaro. E in ogni caso
    non è che Leonardo abbia molte alternative, dato che ha deciso di
    giocare con i tre attaccanti più Seedorf: l'abbondanza semmai è nel
    ruolo di centravanti (Inzaghi, Borriello e Huntelaar per una maglia) ma
    non in quello di attaccante esterno, visto che i soli Pato e Ronaldinho
    hanno le caratteristiche per ricoprirlo. Allora Leonardo andrà ancora
    avanti col Dentone, sperando che in qualche modo si accenda la luce, da
    un momento all'altro. Però sembra dura, davvero dura.:asd:

    Andrea Sorrentino www.repubblica.it
  6. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #5312352
    DoctorGeo ha scritto:
    Ridi , ridi......
    8-(


    solo perchè immagino che la reazione di Massi e in genere dei Bilanotti....sia stata + o meno così:

    :rotfl:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  7. Roma non deve essere capitale  
        Mi trovi su: Homepage #5312368
    superpadrepio ha scritto:
    Visto il grande Amauri che segna a raffica ? Per Massi è un broccone.:D
      Massi è sicuro di capirne di calcio.... ma anche l'anno scorso le scommesse che ha perso con me hanno dimostrato che in fondo Massi ha altre qualità nascoste che non sono quelle di capirne di calcio :asd:









    Massi lo sai che ti ano! ;P
    Se si vuole dare un senso alla propria vita, non occorre pensare di diventare dei grandi, ma si deve partire dal fare ogni giorno un qualcosa di piccolo all'interno del proprio micromondo.
  8. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #5312394
    DIEGO_75 ha scritto:
    sono 10 minuti buoni che rido. basta, vi prego... :rotfl:

    :rotfl: :rotfl: :rotfl:


    per chi non può gustare il video postato poco fa...ecco una scelta dei momenti salienti...
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose

  Massi hai ragione....Avete un grande campione brasiliano

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina