1.     Mi trovi su: Homepage #5312734


    Il video testimonia l'omicidio di Mariano Bacioterracino a Napoli, nel quartiere Sanità, l'11 maggio scorso. Le immagini sono state diffuse dalla procura sperando che aiutino a identificare il killer...
    SIGNORI SI NASCE, ED IO MODESTAMENTE LO NACQUI'

    [URL=http://imageshack.us][/URL] [URL=http://imageshack.us][IMG]http://img464.imageshack.us/img46
  2.     Mi trovi su: Homepage #5312743
    non ci sono parole.
    capisco che saviano punti l'attenzione anche sulla reazione della gente, che pare trascurare l'accaduto, come se fosse ordinaria amministrazione, però capisco anche queste persone, la gente normale, che si trova in una situazione incredibile, una situazione presente ormai da troppi anni, in qui sono cresciuti.
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...
  3. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5314882
    Preso superlatitante. Era tra i piu' ricercati
    Salvatore Russo e' stato arrestato dalla polizia


    31 ottobre, 10:28

    NAPOLI - Alle prime luci dell'alba, gli agenti della Squadra Mobile di Napoli hanno arrestato il superlatitante Salvatore Russo, capo dell'omonimo clan operante nell'agro-nolano e condannato all'ergastolo per i reati di omicidio ed associazione mafiosa, inserito nell'elenco dei 30 ricercati più pericolosi. Russo era latitante dal 1995.

    Salvatore Russo, 51 anni, era ricercato dal 1995, per associazione di tipo mafioso, omicidio, occultamento di cadavere ed altro. Si tratta di reati collegati alla sua attività di boss indiscusso del suo clan. L'uomo è stato stanato dalla polizia in un casale a Somma Vesuviana, nel Napoletano, non lontano dalla sua zona d'origine, Nola.


    Fonte: ansa.it
  4. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5315946
    Kaiserniky ha scritto:
    Preso superlatitante. Era tra i piu' ricercati
    Salvatore Russo e' stato arrestato dalla polizia


    31 ottobre, 10:28

    NAPOLI - Alle prime luci dell'alba, gli agenti della Squadra Mobile di Napoli hanno arrestato il superlatitante Salvatore Russo, capo dell'omonimo clan operante nell'agro-nolano e condannato all'ergastolo per i reati di omicidio ed associazione mafiosa, inserito nell'elenco dei 30 ricercati più pericolosi. Russo era latitante dal 1995.

    Salvatore Russo, 51 anni, era ricercato dal 1995, per associazione di tipo mafioso, omicidio, occultamento di cadavere ed altro. Si tratta di reati collegati alla sua attività di boss indiscusso del suo clan. L'uomo è stato stanato dalla polizia in un casale a Somma Vesuviana, nel Napoletano, non lontano dalla sua zona d'origine, Nola.


    Fonte: ansa.it




    Preso capo clan Pasquale Russo
    Pasquale Rsso bloccato in un casolare in Irpinia Ieri era stato arrestato il fratello Salvatore


    NAPOLI - E' stato arrestato dai carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna il latitante Pasquale Russo, 62 anni, capo storico ed indiscusso dell'omonimo clan camorristico, latitante dal maggio 1993 ed inserito da oltre 16 anni nell'elenco dei 10 latitanti più pericolosi a livello nazionale, più volte condannato all'ergastolo per vari omicidi e per associazione per delinquere di tipo mafioso. Ieri era toccato al fratello minore, Salvatore, arrestato dalla polizia. A coronamento di indagini effettuate insieme al Ros, coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli, i carabinieri hanno fatto irruzione in un casolare di Sperone (Avellino) sorprendendo il latitante insieme al fratello Carmine, 47 anni, a sua volta latitante dal 2007 ed inserito nell'elenco dei 100 latitanti più pericolosi.

  Come la camorra uccide a Napoli

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina