1. the last story  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5331391
    Oggi il tabaccaio mi ha parlato della sigaretta elettronica. Ne ignoravo completamente l'esistenza. Si tratta di un pacchetto nero classico come le normali sigarette dal costo di 70 Euro e comprende due batterie al litio, atomizzatore, e filtri di prova. I filtri aggiuntivi (contenente nicotina) costano circa 4 euro per un equivalente di circa 50 sigarette (almeno questo è quello che ha lui, poi in rete si trovano svariati modelli).
    Quì un vago esempio video.
    -
    Dopo qualche giro in rete, c'è chi ne parla bene e chi ne parla malissimo citando sostanze come Dietilene Glicole (ignoro cosa sia) che dovrebbe essere molto più cancerogeno del contenuto delle normali sigarette. Qui il video che cita questa cosa ma il pacchetto da 70 euro che mi ha fatto vedere e ha provato il mio tabaccaio funzionava bene, e non come quello da 20 di quel video (conteneva nicotina e dava un certo "senso" di tabacco, come se fosse aromatizzato).
    -
    Quel che vorrei sapere è: dove sta la verità? Ovvio che non fanno bene, ma è vero che sono ancora più cancerogene delle classiche sigarette? Ricordo inoltre che in farmacia vendevano delle sigarette finte (non si accendevano e non erano elettroniche) con aromi per aiutare a smettere di fumare: qualcuno ricorda come si chiamano e se sono ancora in vendita?
    Ex capoReda di ConsoleGeneration (sempre nei miei ricordi)
    Codice 3DS: 1504-5679-6076
    codice wii Lucacat 4633-3406-7081-5109
  2.     Mi trovi su: Homepage #5331418
    lucacat ha scritto:
    Quì trovate una botta e risposta al problema se sono cancerogene o no. Non è il mio campo la chimica, quindi chiedo a chi ne sa di più di leggere sia l'articolo che i commenti degli utenti.
     conosco un paio di persone che le hanno provate e ci si sono trovati molto bene, ma sul discorso se faccia male o meno... non saprei che dire.
    .
    Certo che, a considerare i costi e il fatto che paiono essere un buon metodo per ovviare al fumo, tendo ad essere restio a credere ad eventuali campagne contro di loro... ok, sono prevenuto, ma le aziende del tabacco non sono proprio modelli di comportamento corretto lato marketing occulto.

    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  3. the last story  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5331432
    Questa sembra una delle case che ha ottenuto la certificazione, il discorso relativo al Dietilene Glicole non sono ancora in grado di trattarlo, dato che nei commenti del lik precedente le voci sono molto contrastanti tra loro. Non essendo il mio campo, non posso quindi pronunciarmi. Domani vado a vedere la marca che mi ha proposto il mio tabaccaio.
    Ex capoReda di ConsoleGeneration (sempre nei miei ricordi)
    Codice 3DS: 1504-5679-6076
    codice wii Lucacat 4633-3406-7081-5109
  4. the last story  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5331447
    Andhaka ha scritto:
    conosco un paio di persone che le hanno provate e ci si sono trovati molto bene, ma sul discorso se faccia male o meno... non saprei che dire.
    .
    Certo che, a considerare i costi e il fatto che paiono essere un buon metodo per ovviare al fumo, tendo ad essere restio a credere ad eventuali campagne contro di loro... ok, sono prevenuto, ma le aziende del tabacco non sono proprio modelli di comportamento corretto lato marketing occulto.

    Cheers
     Si, dato che io non guardo mai la tv (ho troppi impegni e resto su internet mentre studio/lavoro) solo oggi sono venuto a conoscenza di questi nuovi modelli, comunque recenti.
    Sono d'accordo con te, nel senso che per il momento prendo tutte le informazioni pro e contro con le "pinze". Ovviamente non fanno bene, ma leggere che sono più cancerogene delle normali sigarette mi sa tanto di bufala.
    La mia attuale idea, ancora ignorante perché sono poco informato, è che POTREBBERO essere nocive, ma molto meno rispetto alle normali sigarette e che si stia tentando di occultarle più del dovuto per non intaccare gli interessi delle aziende del tabacco. Non mi sorprenderebbe infatti scoprire che le sostanze incriminate siano già presenti in percentuale e quantità molto più elevata nelle comuni sigarette.
    .
    Ovviamente, voglio prima trattare il fattore "dannosità" e solo in seguito i costi (comunque sostenibili e in teoria minori rispetto a un pacchetto di sigarette giornaliero), la praticità e l'effetto "antifumo".
    Ex capoReda di ConsoleGeneration (sempre nei miei ricordi)
    Codice 3DS: 1504-5679-6076
    codice wii Lucacat 4633-3406-7081-5109
  5.     Mi trovi su: Homepage #5331453
    Mah...l'ethylene glycol è certamente tossico (è uno dei maggiori componenti degli anti-gelo), ma non mi pare sia un cancerogeno. In ogni caso, si ritorna a quello che dicevo nel topic dell'influenza suina: "Diffidate SEMPRE da qualunque persona che vi dica che una qualche sostanza è tossica, senza precisare altro. Il concetto di tossicità NON si regge in piedi da solo. Per avere un minimo di significato deve essere accompagnato da almeno un'informazione su dosi, concentrazioni, modalità di assunzione. Senza di essi si può dire in piena correttezza che qualunque sostanza è tossica. Pure l'acqua. Così come prestate SEMPRE attenzione alla presenza di un'informazione statistica quando vengono citate prove scientifiche in collegamento a questa tossicità".
    Ora, detto questo, quella sostanza è tossica, ma la LD50 è 1,4g/Kg di peso. Non conosco il metodo con cui sono costruite queste sigarette elettroniche, ma presumo che questa sostanza sia presente in una minima percentuale, probabilmente per ragioni costruttive...non è che stai ingoiando antigelo... Per cui, ad occhio direi che è altamente improbabile che l'uso di queste sigarette possa liberare quantità tossiche di ethylene glycol.
    "Love looks not with the eyes, but with the mind;
    And therefore is wing'd Cupid painted blind." (W. Shakespeare)
  6.     Mi trovi su: Homepage #5331467
    Ok, ho letto un po' in giro. Queste e-cigarette non contengono ethylene glycol, ma il NON TOSSICO propylene glycol. Il primo può essere presente, ma in tracce e come possibile rimanenza nella fase di produzione, non come componente base. Quindi direi che si è al sicuro, in quanto un'eventuale esposizione all'ethylene glycol sarebbe sporadica e comunque ridicolmente bassa.
    Comunque, qui c'è uno studio al riguardo:
    http://www.healthnz.co.nz/RuyanCartridgeReport30-Oct-08.pdf
    Le conclusioni sono che: "Several toxicants in headspace of the Ruyan® e-cigarette cartridge have, on some tests, been found, specifically acrolein and acetaldehyde, at very low levels, and at levels below those determined to be harmful, and well below the minimum risk levels accepted by the US Public Health Service and OSHA. The results obtained to date do not mitigate this report’s overall conclusion that the Ruyan® e-cigarette is designed to be a safe alternative to smoking, and appears to be safe in absolute terms on all measurements we have applied."
    Il che è più o meno quello che intendo dire: magari qualche sostanza nota come tossica c'è pure, ma sono le dosi che contano. COME SEMPRE.
    "Love looks not with the eyes, but with the mind;
    And therefore is wing'd Cupid painted blind." (W. Shakespeare)
  7. the last story  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5331469
    Maximus ha scritto:
    Mah...l'ethylene glycol è certamente tossico (è uno dei maggiori componenti degli anti-gelo), ma non mi pare sia un cancerogeno. In ogni caso, si ritorna a quello che dicevo nel topic dell'influenza suina: "Diffidate SEMPRE da qualunque persona che vi dica che una qualche sostanza è tossica, senza precisare altro. Il concetto di tossicità NON si regge in piedi da solo. Per avere un minimo di significato deve essere accompagnato da almeno un'informazione su dosi, concentrazioni, modalità di assunzione. Senza di essi si può dire in piena correttezza che qualunque sostanza è tossica. Pure l'acqua. Così come prestate SEMPRE attenzione alla presenza di un'informazione statistica quando vengono citate prove scientifiche in collegamento a questa tossicità".
    Ora, detto questo, quella sostanza è tossica, ma la LD50 è 1,4g/Kg di peso. Non conosco il metodo con cui sono costruite queste sigarette elettroniche, ma presumo che questa sostanza sia presente in una minima percentuale, probabilmente per ragioni costruttive...non è che stai ingoiando antigelo... Per cui, ad occhio direi che è altamente improbabile che l'uso di queste sigarette possa liberare quantità tossiche di ethylene glycol.
     Quì incollo un commento:
    Faccio riferimento ad alcune mail viste sul Vs. sito che parlano di
    SIGARETTA ELETTRONICA, nelle quali si scrive che l'FDA mette in guardia
    per la pericolosità del contenuto del liquido "dietilene glicole"
    prodotto effettivamente usato per antigelo, da non confondere
    assolutamente con il GLICOLE PROPILENICO o il DIPROPILENE GLICOLE che
    sono prodotti comunemente usati negli alimenti e conservanti e come
    tali NON nocivi.

    Tengo a precisare però che solo le
    sigarette elettroniche NON certificate contengono questo prodotto
    pericoloso, e sono quasi sempre quelle vendute tramite internet.

    E'
    però  bene sapere che esistono anche altre marche come la sigaretta
    T-FUMO (www.t-fumo.com) in vendita nelle farmacie italiane che non solo
    ha la certificazione chimica effettuata da laboratori ITALIANI che
    attestano che il liquido contenuto è secondo le direttive CEE, ma non
    contiene alcuna traccia di nicotina.

    Per questo motivo è bene fare molta attenzione quando si acquista un prodotto.
    A
    riprova di quanto detto, Vi invito a visitare il sito www.t-fumo.com
    nella sezione certificazioni ove si attesta l'assoluta innocuità della
    SIGARETTA ELETTRONICA T-FUMO

    Grazie
    Ing. Giuseppe Tamborini
    e quì l'indice di queste sostanze http://www.t-fumo.com/pdf_docs/Scheda-di-sicurezza-T-TEX-Cartuccia-nicotine-free.pdf nella seconda pag
    Ex capoReda di ConsoleGeneration (sempre nei miei ricordi)
    Codice 3DS: 1504-5679-6076
    codice wii Lucacat 4633-3406-7081-5109
  8. the last story  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5331710
    Allora, il pacchetto che mi è stato offerto è questo.  e la soluzione è a base di glicole propilene ma non se ne conosce la quantità. Non dovrebbe essere "l'altra" sostanza dannosa di cui si parlava. Comunque, a voi la parola.
    Ex capoReda di ConsoleGeneration (sempre nei miei ricordi)
    Codice 3DS: 1504-5679-6076
    codice wii Lucacat 4633-3406-7081-5109
  9. the last story  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5332014
    Ragazzi, io la sto provando e sono contentissimo: per il mio "modo" di fumare, è praticamente perfetta
    In pratica, io non sono mai riuscito a fumare più di 20 sigarette slim (come Merit Bianca o Capri) ed in generale, completare una intera sigaretta è una forzatura in alcuni casi. Tante volte ho voglia di due o tre tiri e basta ma più frequenti. Adesso questo è possibile.
    I filtri contenuti nella confezione sono ad alto contenuto di nicotina (adatte a chi fuma malboro, tanto per intenderci) e per me non vanno bene (classico giramento di testa) e mi sono munito di filtri a dose media di nicotina. In futuro penserò di provare quelli senza nicotina.
    L'effetto di queste ultime ore è che non sento assolutamente bisogno di accendermi alcuna sigaretta. L'unica cosa che vi chiedo è un'ulteriore conferma della non pericolosità di queste sigarette elettroniche, che non siano cancerogene!
    Per chi le volesse provare, io fumo in media poco meno di 20 sigarette da quasi dieci anni e almeno per oggi le impressioni sembrano positive. Una ricarica dovrebbe valere circa 8 sigarette ma, considerando che possiamo lasciare in sospeso, nel mio caso dovrebbe durare un giorno, quasi 20 sigarette. In pratica, se con le classiche Merit Bianca spendo almeno 40 euro a settimana, con queste ricariche dovrei spendere circa 7 euro a settimana, massimo 10 se ci vado pesante (10 filtri). Una ricarica contiene 5 filtri e stento a credere che IO possa consumare più di uno o due filtri al giorno.
    Diementicavo una cosa importante: non aspirate con la stessa forza delle sigarette classiche, fate piano...molto lentamente, altrimenti vi sembrerà di aspirare aria. Se ascoltate questo banale consiglio, vedrete che l'effetto è ottimo. Aspirare molto lentamente...ci si abitua presto ed è un piacere. Il sapore dell'attuale filtro che sto provando è molto gradevole e ATTUALMENTE nemmeno ci penso alle vecchie sigarette.

    [Modificato da lucacat il 13/11/2009 19:03]

    Ex capoReda di ConsoleGeneration (sempre nei miei ricordi)
    Codice 3DS: 1504-5679-6076
    codice wii Lucacat 4633-3406-7081-5109
  10.     Mi trovi su: Homepage #5332032
    lucacat ha scritto:
    Allora, il pacchetto che mi è stato offerto è questo.  e la soluzione è a base di glicole propilene ma non se ne conosce la quantità. Non dovrebbe essere "l'altra" sostanza dannosa di cui si parlava. Comunque, a voi la parola.
    Ripeto. Da quello che ho capito, l'ethylen glicole al massimo è presente qualche volta come rimasuglio della fabbricazione, quindi enormemente al di sotto delle dosi che inducono tossicità. E, ripeto, comunque non dovrebbe essere un cancerogeno (pare teratogeno, ma non essendo una donna incinta non dovrebbe interessarti). Che poi, certo meglio questo che una sigaretta.
    "Love looks not with the eyes, but with the mind;
    And therefore is wing'd Cupid painted blind." (W. Shakespeare)
  11. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5332046
    Io le ho provate nel dicembre 2008 per aggirare il divieto di fumare in aereo per un volo di 12 ore con Lufthansa, nella tratta Milano-Francoforte hanno acconsentito, anzi le stesse assistenti di volo stavano li molto curiose, ma nella tratta Francoforte-Miami, l'assistenti di volo tedesca quando ha visto che provavo ad accenerla ha urlato "NEIN!!!!" 8-(
    Quando sono scesco a Miami ho arrotolato mia moglie con un ramo di palma e me la sono fumata :DD
  12. the last story  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5332282
    Sono circa 18 ore che non accendo una sigaretta classica.
    Ovviamente un test serio su questa sigaretta elettronica richiede mesi, comunque voglio tenervi aggiornati. Premetto che il modello che ho acquistato (uno dei pochi disponibili in Italia) non è il migliore, ma un modello medio-basso (categoria).
    Vediamo cosa contiene la confezione:
    1-pacchetto nero con una batteria nascosta per ricaricare le ulteriori due batterie-sigaretta senza usare la presa elettrica.
    2- due sigarette-batteria al litio in modo tale che una resta sempre in ricarica nel pacchetto e l'altra disponibile con il filtro-nicotina, pronta per l'uso. Quando si scarica, basta svitare lo ionizzatore e fare il cambio batteria
    3- un solo ionizzatore da collegare alla batteria sigaretta in uso (devo informarmi per sapere se ha altri ionizzatori e batterie di ricambio).
    4-un pacchetto di 5 filtri-nicotina dal costo di 5 euro. Ogni filtro dovrebbe durare come 8 sigarette...io prevedo di consumarne almeno 3 al giorno.
    5-carica batteria per il pacchetto...in pratica, ogni notte lasciamo collegato il pacchetto ricaricatore.
    .
    Come funziona?
    i componenti principali sono 3: filtro-nicotina, batteria al litio a forma di sigaretta, ionizzatore.
    .Filtro-nicotina: contiene un liquido che va "incastrato" allo ionizzatore, che a sua volta si avvita alla batteria-sigaretta. Esistono 3 tipi di filtri per la casa CATEGORIA, ma sono standard per tutti i tipi e ricaricabili per chi vuole risparmiare. Chi si scoccia a ricaricarli con siringhe e quant'altro li può comprare dal tabaccaio a circa 5 euro (5 ricariche). Ci sono filtri con contenuto 0 di nicotina, contenuto medio (classiche sigarette light) e alto contenuto (tipo malboro o superiori, ma sono troppo forti, sembra di farsi una canna :DD).
    .Ionizzatore: un componente che sta tra la batteria ed il filtro. Quando la batteria riceve l'impulso di attivazione (quando aspiriamo) lo ionizzatore viene alimentando e riscalda fino a 150-200 °c. Grazie a questo calore, il liquido del filtro viene "vaporizzato" e si simula la classica "tirata".
    .batteria-sigaretta: componente fondamentale. E' importante non solo per la sua durata, quanto per il sensore che contiene relativo all'attivazione per "aspirazione". Il mio pacchetto contiene due batterie ed ho notato che una è difettosa, infatti mentre aspiro capita che si spegne mentre quella che funziona in maniera ottimale, si attiva anche con un minimo di aspirazione. Da questo ho capito perché alcuni restano delusi ed altri no: se questo sensore funziona male, il risultato è pessimo. Infatti farò sostituire la batteria difettosa.
    Riguardo lo ionizzatore, temo che ha una vita breve di qualche mesetto: devo informarmi riguardo ai costi per sostituirlo. La batteria non dovrebbe aver problemi...diamine, è al litio :-|
    .
    Detto questo, sono consapevole che il pacchetto che ho preso è solo una prova...sono rimasto contento ma tra qualche mesetto vedrò se è il caso o meno di ordinare (dall'America, purtroppo), qualcosa di più serio. Certo, se arrivano in italia altri modelli più performanti, faccio tutto dal tabaccaio ed evito scocciature.
    Ex capoReda di ConsoleGeneration (sempre nei miei ricordi)
    Codice 3DS: 1504-5679-6076
    codice wii Lucacat 4633-3406-7081-5109
  13.     Mi trovi su: Homepage #5443331
    Ciao, io uso da circa un mese la sigaretta elettronica. Non ho smesso di fumare e non intendo farlo (almeno per adesso) ma ho ridotto, senza alcuna fatica, del 70% circa il consumo di sigarette "convenzionali" e, soprattutto, fumo dove voglio! Mi sono informata molto prima di acquistare e ho letto che anche la sigaretta elettronica potrebbe contenere sostanze che fanno male ma molto molto meno che le sigarette normali. Non credo che un fumatore che assume tutti i giorni quantità impressionanti di sostanze nocive possa essere minimamente spaventato dall'eventuale contenuto di tracce di sostanze pericolose nella sigaretta elettronica! Io la trovo bella, piacevole, pulita e anche divertente ... mi diverto troppo a vedere le facce stupite della gente che mi vede fumare al ristorante o in disco. Dopo essermi documentata bene ho comprato la Nano 2 della Sedansa dal sito www.sigaretta-elettronica.eu e sono soddisfatta. Oltretutto ho trovato anche un ottimo servizio assistenza e ho ricevuto il prodotto dopo solo tre giorni. Provatela
  14. the last story  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5443358
    Sarettina ha scritto:
    Ciao, io uso da circa un mese la sigaretta elettronica. Non ho smesso di fumare e non intendo farlo (almeno per adesso) ma ho ridotto, senza alcuna fatica, del 70% circa il consumo di sigarette "convenzionali" e, soprattutto, fumo dove voglio! Mi sono informata molto prima di acquistare e ho letto che anche la sigaretta elettronica potrebbe contenere sostanze che fanno male ma molto molto meno che le sigarette normali. Non credo che un fumatore che assume tutti i giorni quantità impressionanti di sostanze nocive possa essere minimamente spaventato dall'eventuale contenuto di tracce di sostanze pericolose nella sigaretta elettronica! Io la trovo bella, piacevole, pulita e anche divertente ... mi diverto troppo a vedere le facce stupite della gente che mi vede fumare al ristorante o in disco. Dopo essermi documentata bene ho comprato la Nano 2 della Sedansa dal sito www.sigaretta-elettronica.eu e sono soddisfatta. Oltretutto ho trovato anche un ottimo servizio assistenza e ho ricevuto il prodotto dopo solo tre giorni. Provatela
       Quella quì presente è una discussione vecchia, derivata da una mia prima esperienza. Ho chiesto ai mod ma almeno per il momento non ne possiamo parlare, quindi è meglio se questo topic (creato tempo fa) venga chiuso. Per il resto, ti consiglio di guardare oltre le esig che vendono in farmacia e nei tabacchini...ci sono sistemi decisamente migliori su cui si discute in altri forum dedicati.
    Il primo modello che cito in questo forum non è stato in grado di sostituire le mie classiche sigarette...ripeto, ci sono prodotti decisamente migliori, lontanamente paragonabili a quello che ho acquistato la prima volta (funziona male e costa troppo). Chiudo, non voglio sospensioni!
    EDIT: chiedo di chiudere questo topic (che non ho uppato io, non mettetemi sospensioni) dato che lo avevo creato in un periodo iniziale dove ero poco informato ma soprattutto considerando il fatto che in linea diretta si discuteva del fatto che forse è meglio non discuterne per dei motivi validi che sole mi ha spiegato. Poi in futuro si vedrà, ci tengo solo a farvi osservare i commenti di maximus relativi alla differenza di una sostanza incriminata ma in realtà ASSENTE nella esig.

    [Modificato da lucacat il 15/02/2010 12:09]

    Ex capoReda di ConsoleGeneration (sempre nei miei ricordi)
    Codice 3DS: 1504-5679-6076
    codice wii Lucacat 4633-3406-7081-5109

  Sigaretta Elettronica. Nuoce gravemente alla salute o no?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina