1.     Mi trovi su: Homepage #5332199
    Calcio: agente Zarate, "Potrebbe giocare in azzurro"
    ROMA - C'e' la possibilita' che Mauro Zarate scelga di far parte della nazionale italiana anziche' di quella del Paese d'origine, l'Argentina. Lo dice Sergio, fratello e procuratore del giocatore della Lazio, che intervistato dal quotidiano sportivo argentino 'Ole'' rivela come ''un dirigente della Federazione italiana mi ha contattato per conoscere la situazione di Mauro in vista del prossimo Mondiale''. Zarate ha la cittadinanza italiana, quindi potrebbe essere chiamato da Marcello Lippi. Bisognera' vedere se il ct azzurro lo vorra'. (RCD)


    Caxxo che bello....se davvero ai mondiali ci vanno zarate, amauri e camoranesi (più del piero) , mi rimetto a tifare italia (oltre che camerun e le altre africane, la serbia, e , se si qualifica, la russia).
    Te lo immagini che bello...se l'Italia perde, tanto a loro 3 non gliene frega un caxxo...e tutti i tifosi incaxxati con loro....e io che rido e godo in poltrona....
    Se l'Italia vince i mondiali, con loro 3 che se ne sbattono di cantare l'inno, ovvviamente, e comunque se ne fregano dell'italianità, i tifosi italioti puristi (quelli che a me stanno tanto simpatici..  :)  )  non sapranno che fare...se festeggiare o no...e comunque non se la godranno appieno...e io godrò ugualmente in poltrona...
    Cavolo....Lippi, odiato da tutti  emesso sulla graticola perché juventino, Camoranesi perché juventino e straniero, Amauri pure, Zarate solo perché straniero...cavolo...se succedesse davvero mi rimetto  davvero a tifare italia dopo anni e anni al mondiale....
    Una volta mi sembrava, magari ero un illuso, che nel calcio ci fosse anche un desiderio di aggregazione reale, di divertimento...; adesso mi sembra qualcosa molto vicino alla vendetta, vendetta numero 15. Dico questo per agganciarmi alla prossima canzone che si chiama "Delenda Carthago" e anche per dirvi che Properzio, la nuova ala della Lazio, diceva a proposito del denaro...risparmio la battuta in latino...del loro..."per causa tua", diciamo, "ci avviamo a morte prematura"...Com'è vero!!!
    Delenda Carthago.
  2.     Mi trovi su: Homepage #5332700
    digital_boy84 ♫ ha scritto:
    si era proposto anche Thiago Motta :asd: esulti anche x lui?
     Ah, se fosse forte quanto zarate magari si. E' un giocatore buono, ma non mi sembra uno da nazionale. Comunque, per il mio discorso, e visto chi gioca oggi in nazionale a centrocampo (vedi palombo, pepe e robaccia simile), si,  godrei in nazionale ci finisse anche lui.
    Una volta mi sembrava, magari ero un illuso, che nel calcio ci fosse anche un desiderio di aggregazione reale, di divertimento...; adesso mi sembra qualcosa molto vicino alla vendetta, vendetta numero 15. Dico questo per agganciarmi alla prossima canzone che si chiama "Delenda Carthago" e anche per dirvi che Properzio, la nuova ala della Lazio, diceva a proposito del denaro...risparmio la battuta in latino...del loro..."per causa tua", diciamo, "ci avviamo a morte prematura"...Com'è vero!!!
    Delenda Carthago.
  3.     Mi trovi su: Homepage #5332704
    Comunque quest'anno, se tutto andrà senza troppi colpi di cuxo o scandali arbitrali, i mondiali se li giocano l'Inghilterra e qualche africana, con un Lippi che secondo me o farà una figuretta (tipo fuori al primo girone) o rischia di vincere di nuovo....
    Una volta mi sembrava, magari ero un illuso, che nel calcio ci fosse anche un desiderio di aggregazione reale, di divertimento...; adesso mi sembra qualcosa molto vicino alla vendetta, vendetta numero 15. Dico questo per agganciarmi alla prossima canzone che si chiama "Delenda Carthago" e anche per dirvi che Properzio, la nuova ala della Lazio, diceva a proposito del denaro...risparmio la battuta in latino...del loro..."per causa tua", diciamo, "ci avviamo a morte prematura"...Com'è vero!!!
    Delenda Carthago.
  4. Roma non deve essere capitale  
        Mi trovi su: Homepage #5332780
    Zarate non lo voglio nella nostra nazionale e a mio avviso non verrà nemmeno tenuto in considerazione da Lippi. Quest'anno sarà difficile ripetere l'impresa del 2006, ma il mio spirito patriottico mi spingerà a tifare Italia, la nostra nazionale, non riesco nemmeno a concepire il fatto di tifar contro di noi, con quale motivazione SERIA poi?
    Se si vuole dare un senso alla propria vita, non occorre pensare di diventare dei grandi, ma si deve partire dal fare ogni giorno un qualcosa di piccolo all'interno del proprio micromondo.
  5.     Mi trovi su: Homepage #5333577
    Pensa che io non riesco quasi a concepire il contrario....
    comunque quest anno, con gli oriundi e candreva , addirittura biondini , potrebbe risultare dopo anni e anni, una nazionale un po' più scazzata e simpatica e potrei addirittura tifare a favore in molte partite.
    Una volta mi sembrava, magari ero un illuso, che nel calcio ci fosse anche un desiderio di aggregazione reale, di divertimento...; adesso mi sembra qualcosa molto vicino alla vendetta, vendetta numero 15. Dico questo per agganciarmi alla prossima canzone che si chiama "Delenda Carthago" e anche per dirvi che Properzio, la nuova ala della Lazio, diceva a proposito del denaro...risparmio la battuta in latino...del loro..."per causa tua", diciamo, "ci avviamo a morte prematura"...Com'è vero!!!
    Delenda Carthago.
  6.     Mi trovi su: Homepage #5333585
    A proposito con mio sommo sbigottimento ho appena scoperto che fra gli oriundi , dopo Camoranesi (primo con 46 o forse più ormai) e Orsi (secondo con 35) , subito dietro al terzo posto con  34 presenze in nazionale c'è DI MATTEO!!! E chi se lo ricordava che era un oriundo? E neanche l'ho mai saputo mi sà....
    Una volta mi sembrava, magari ero un illuso, che nel calcio ci fosse anche un desiderio di aggregazione reale, di divertimento...; adesso mi sembra qualcosa molto vicino alla vendetta, vendetta numero 15. Dico questo per agganciarmi alla prossima canzone che si chiama "Delenda Carthago" e anche per dirvi che Properzio, la nuova ala della Lazio, diceva a proposito del denaro...risparmio la battuta in latino...del loro..."per causa tua", diciamo, "ci avviamo a morte prematura"...Com'è vero!!!
    Delenda Carthago.
  7.     Mi trovi su: Homepage #5334788
    Dio, dopo le ultime agghiaccianti parole di Pazzini su Amauri, aumento le mie voglie di tifare Italia alla grande se portano Amauri...
    Per non parlare di quelle di altri calciatori impauriti dalla loro inferiorità rispetto ad Amauri, Zarate, Camoranesi ed altri giovani come Candreva che stanno venendo fuori (vedi i dicscorsi allucinanti di gattuso), e che quindi hanno paura di perdere il posto per il Sud Africa.... 
    ...mi tocca sentire pure discorsi del tipo : E poi giocatori come Amauri o Candreva non è giusto che ci vadano in Sud Africa perché non hanno partecipato ai gironi di qualificazione e quindi non se lo meriterebbero...
    ...ma ti rendi conto di dove arrivano i discorsi folli di giornalisti e giocatori antijuventini e non solo? Allora facciamo così, non portiamo quelli più in forma....portiamo quelli che han vinto il girone di qualificazione (fra l'altro in un girone dove le vinceva anche il Pisa) e vedrai che si vince di sicuro...mamma  mia che discorsi..e questi "opinionisti" sono pure pagati....ma col cavolo che io poi lo pago il canone , per sentire questi deficienti....ma che si vadano pure a rivedere quelli convocati al'ultimo minuto quello di buono che han fatto.....solo per ricordare qualche italiano dell'ultimo momento...che ne sò..schillaci , che esordisce in nazionale in un'amichevole due mesi prima del mondiale...

    [Modificato da Odisseo&MarcoPisellonio il 17/11/2009 03:13]

    Una volta mi sembrava, magari ero un illuso, che nel calcio ci fosse anche un desiderio di aggregazione reale, di divertimento...; adesso mi sembra qualcosa molto vicino alla vendetta, vendetta numero 15. Dico questo per agganciarmi alla prossima canzone che si chiama "Delenda Carthago" e anche per dirvi che Properzio, la nuova ala della Lazio, diceva a proposito del denaro...risparmio la battuta in latino...del loro..."per causa tua", diciamo, "ci avviamo a morte prematura"...Com'è vero!!!
    Delenda Carthago.
  8. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #5335205
    secondo me questo argomento è un pò controverso.

    in genere nn sono contrario alle naturalizzazioni, quindi se un calciatore ottiene il passaporto italiano, gioca in italia, vive in italia o è nato in italia e nn ha avuto nulla a che fare con altre nazionali, nn vedo dove sia il problema.

    però come ogni cosa non mi piacciono le esagerazioni, cioè se un calciatore ottiene il passaporto con il solo e unico scopo di ottenere una convocazione, la trovo un pò una forzatura. preferirei che in nazionali giochino tutti quelli nati in italia, visto che nn la vedo come una discriminazione nel lavoro, avendo tutti l'opportunità di lavorare nel mondo del calcio, ma la nazionale è qualcosa di diverso.

    però nel caso in cui venga convocato in nazionale uno di questi calciatori non griderei allo scandalo, + che altro mi domanderei se vi era necessità, cioè se veramente merita la convocazione. su zarate nn ne sono convinto, nn mi sembra questo fenomeno a prescindere dal suo nome e dalla sua nazione di origine.
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  9.     Mi trovi su: Homepage #5335222
    Odisseo&MarcoPisellonio ha scritto:
    A proposito con mio sommo sbigottimento ho appena scoperto che fra gli oriundi , dopo Camoranesi (primo con 46 o forse più ormai) e Orsi (secondo con 35) , subito dietro al terzo posto con  34 presenze in nazionale c'è DI MATTEO!!! E chi se lo ricordava che era un oriundo? E neanche l'ho mai saputo mi sà....
     eggià, di matteo è nato in svizzera.
    però luii aveva origini italiane in famiglia, e sopratutto il desiderio di giocare per la nazionale italiana.
    lui poteva certamente giocare stratitolare nella svizzera, mica come i brasiliani o argentini che nella loro nazionale non sono cacati di striscio, e quindi si offrono all'Italia.
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...
  10.     Mi trovi su: Homepage #5335317
    equus ha scritto:
    eggià, di matteo è nato in svizzera.
    però luii aveva origini italiane in famiglia, e sopratutto il desiderio di giocare per la nazionale italiana.
    lui poteva certamente giocare stratitolare nella svizzera, mica come i brasiliani o argentini che nella loro nazionale non sono cacati di striscio, e quindi si offrono all'Italia.
     d'altronde quando hai un'argentina con martin palermo che ti qualifica all'ultimo secondo, mica hai bisogno degli zarate e dei camoranesi....
    Una volta mi sembrava, magari ero un illuso, che nel calcio ci fosse anche un desiderio di aggregazione reale, di divertimento...; adesso mi sembra qualcosa molto vicino alla vendetta, vendetta numero 15. Dico questo per agganciarmi alla prossima canzone che si chiama "Delenda Carthago" e anche per dirvi che Properzio, la nuova ala della Lazio, diceva a proposito del denaro...risparmio la battuta in latino...del loro..."per causa tua", diciamo, "ci avviamo a morte prematura"...Com'è vero!!!
    Delenda Carthago.
  11.     Mi trovi su: Homepage #5335382
    marcomix ha scritto:

     preferirei che in nazionali giochino tutti quelli nati in italia, visto che nn la vedo come una discriminazione nel lavoro, avendo tutti l'opportunità di lavorare nel mondo del calcio, ma la nazionale è qualcosa di diverso.

    Eh beh, in effetti gente come CLAUDIO GENTILE, DI MATTEO, MATTEO FERRARI  E PERROTTA (per citare i più recenti famosi) non ha proprio niente a che fare con l'Italia e la nazionale. Io proprio non li avrei mai  schierati... :)
    Comunque era incredibile come una volta fosse facile giocare in più nazionali, anzi, vincere il mondiale in una e poi magari giocare in un'altra.
    Giusto per una nota tecnica ecco invece più o meno una lista di giocatori nati all'estero e che hanno giocato in Italia (per i più recenti non ho messo presenze e altro perché immagino li conosciate), ma mi sa ne manchi un paio almeno.
    GIOCATORE         NASCITA             COSA HA FATTO
    Altafini   AMISCI!!!  Brasile                  Campione del mondo col Brasile 1958
    Andreolo               Uruguay              26 presenze, Vittoria Mondiali 1938
    Baldini                  Argentina             2 presenze, 1 gol
    Borel                     Francia                Vittoria mondiali 1934
    CAMORANESI
    Da Costa              Argentina               1 presenza 1 gol
    Demaria              Argentina            13 presenze,  Vittoria Mondiali 1934
    DI MATTEO             Svizzera
    Faccio                   Uruguay                      5 presenze
    Fantoni               Brasile                            1 presenza
    FERRARI               Algeria
    Firmani              Sud Africa                   3 presenze, 2 gol
    GENTILE                Libia
    Ghiggia,         campione Uruguay 1950
    Guaita                  Argentina                        Vittoria mondiali 1934 con gol
    Guarisi                 Brasile                           Vittoria mondiali 1934
    Libonatti               Argentina                         17 presenze, 15 gol
    Lojacono              Argentina                           8 presenze 5 gol
    Lovati                   Argentina                          6 presenze
    Martino                 argentina  
    Mascheroni               Uruguay      
    Maschio                Argentina 
    Monti                       Argentina                 Vittoria Mondiali 1934
    Montuori                Argentina                         12 presenze 2 gol
    Moscardini             Gran Bretagna                     9 presenze 7 gol
    Negro                      USA                      
    Orsi                      argentina                       35 presenze, 13 gol, vittoria mondiale 1934 con gol,in finale
    PERROTTA            Gran Bretagna
    Pesaola                    Argentina
    Porta                       Uruguay 
    Puricelli                    Uruguay                            1 presenza 1 gol
    Ricagni                   Argentina                                3 presenze  2 gol
    Romano                     argentina                          5 presenze 
    sallustro                  Paraguay                                    2 presenze 1 gol
    Sansone                     Uruguay                                3 presenze
    Schiaffino               Uruguay                                Campione del mondo con l'Uruguay 1950
    Sivori (GRANDE!)      Argentina                     9 presenze, 8 gol
    Sormani                    Brasile                            7 presenze 2 gol
    Wilson                     Gran Bretagna                      3 presenze , 2 ai mondiali
    ZORATTO                 Lussemburgo                 1 presenza nel 1993?????
    Scopelli                 argentina
    Una volta mi sembrava, magari ero un illuso, che nel calcio ci fosse anche un desiderio di aggregazione reale, di divertimento...; adesso mi sembra qualcosa molto vicino alla vendetta, vendetta numero 15. Dico questo per agganciarmi alla prossima canzone che si chiama "Delenda Carthago" e anche per dirvi che Properzio, la nuova ala della Lazio, diceva a proposito del denaro...risparmio la battuta in latino...del loro..."per causa tua", diciamo, "ci avviamo a morte prematura"...Com'è vero!!!
    Delenda Carthago.
  12.     Mi trovi su: Homepage #5335408
    Odisseo&MarcoPisellonio ha scritto:
    Per non parlare di quelle di altri calciatori impauriti dalla loro inferiorità rispetto ad Amauri, Zarate, Camoranesi ed altri giovani come Candreva che stanno venendo fuori (vedi i dicscorsi allucinanti di gattuso), e che quindi hanno paura di perdere il posto per il Sud Africa....  
      perché gattuso dovrebbe temere gli stranieri? quale straniero potrebbe sostituirlo in nazionale?

  ZARATE in nazionale italiana

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina