1.     Mi trovi su: Homepage #5333945
    C'è acqua sulla Luna.
    .
    http://www.nasa.gov/mission_pages/LCROSS/main/prelim_water_results.html
    .
    L'impatto della sonda LCROSS ha confermato grazie all'analisi spettrografica che nel cratere di impatto (Cabeus) è presente acqua.
    .
    La Nasa sta lavorando alacremente all'analisi dei dati e nuove possibilità si aprono per il nostro satellite che tanto arido alla fin fine non è.
    .
    Ovviamente la notizia è passata del tutto inosservata...
    .
    cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  2. farewell  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5334060
    Beh proprio inosservata no, almeno per gli appassionati, ma si sa... tira di più l'ultimo gossip su Corona o le foto di qualche gallinaccia seminuda. Addirittura sono arrivato a sentire "una altro razzo sulla luna? poi ci vogliono tornare e fare pure le basi, ma che spreco..." e io veramente non so cosa rispondere, se i soldi per la scienza sono sprecati allora veramente ci meritiamo miliardi a calciatori, tv e etc
  3.     Mi trovi su: Homepage #5334079
    Kit Fisto ha scritto:
    Beh proprio inosservata no, almeno per gli appassionati, ma si sa... tira di più l'ultimo gossip su Corona o le foto di qualche gallinaccia seminuda. Addirittura sono arrivato a sentire "una altro razzo sulla luna? poi ci vogliono tornare e fare pure le basi, ma che spreco..." e io veramente non so cosa rispondere, se i soldi per la scienza sono sprecati allora veramente ci meritiamo miliardi a calciatori, tv e etc
     Ovviamente con "inosservata" mi riferivo all'informazione mainstream che al momento è davvero più interessata alla storai del transessuale del GF e la guerra lampo del crocefisso piuttosto che notizie di reale informazione.
    .
    Ma non posso esimermi dal cercare di fare la mia piccola opera di diffusione, altrimenti mi sentirei in colpa di aver dato forfeit a chi segue solo informazione da gossip di terza categoria.
    .
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  4. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5334108
    Andhaka ha scritto:
    Ovviamente la notizia è passata del tutto inosservata...

    Pensi che gran parte dei telespettatori capirebbe le implicazioni di aver trovato acqua sulla Luna?
    Già me la immagino la battutina media che sarebbe girata per le case italiane davanti al TG: "E sulla Luna sono andati a cercarla l' acqua? Potevano venire a casa mia e gliene davo quanta ne volevano!"

    Questo non significa che tu non abbia ragione. La differenza fra fare cultura in tv e non farla è proprio questa. Sono state 20 anni di notizie "mancate" ad aver prodotto l' ignoranza generale in cui viviamo.
  5.     Mi trovi su: Homepage #5334123
    Piccolo ha scritto:
    Pensi che gran parte dei telespettatori capirebbe le implicazioni di aver trovato acqua sulla Luna?
    Già me la immagino la battutina media che sarebbe girata per le case italiane davanti al TG: "E sulla Luna sono andati a cercarla l' acqua? Potevano venire a casa mia e gliene davo quanta ne volevano!"
    Questo non significa che tu non abbia ragione. La differenza fra fare cultura in tv e non farla è proprio questa. Sono state 20 anni di notizie "mancate" ad aver prodotto l' ignoranza generale in cui viviamo.
     Infatti la logica detterebbe che, insieme alla notizia cruda, venga riportato il perchè della sua importanza. Non mi aspetto che una persona non appassionata lo capisca al volo... anche perchè se così fosse nemmeno servirebbe l'informazione, ognuno si arrangerebbe.
    .
    Ma sarebbe lo scenario ideale quello dove abbiamo la notizia e un piccolo addendum con il significato della scoperta e le sue implicazioni. Lo studio di formazioni ghiacciate che, protette da ombre perenni in certi crateri, potrebbero essersi formate agli albori del sistema solare. O materiale acqueo sufficiente da fornire sostegno ad una eventuale base lunare... giusto per citare i due più macroscopici.
    .
    Purtroppo, come hai detto, il pubblico si è abituato al nulla e il nulla gli viene dato in pasto.
    .
    io continuo il mio piccolo, piccolo lavoro di diffusione.
    .
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  6.     Mi trovi su: Homepage #5334153
    Andhaka ha scritto:
    Infatti la logica detterebbe che, insieme alla notizia cruda, venga riportato il perchè della sua importanza. Non mi aspetto che una persona non appassionata lo capisca al volo... anche perchè se così fosse nemmeno servirebbe l'informazione, ognuno si arrangerebbe.
    .
    Ma sarebbe lo scenario ideale quello dove abbiamo la notizia e un piccolo addendum con il significato della scoperta e le sue implicazioni. Lo studio di formazioni ghiacciate che, protette da ombre perenni in certi crateri, potrebbero essersi formate agli albori del sistema solare. O materiale acqueo sufficiente da fornire sostegno ad una eventuale base lunare... giusto per citare i due più macroscopici.
    .
    Purtroppo, come hai detto, il pubblico si è abituato al nulla e il nulla gli viene dato in pasto.
    .
    io continuo il mio piccolo, piccolo lavoro di diffusione.
    .
    Cheers
      Ognivolta che sento una notizia riguardante scoperte astronomiche, mi deprimo.....:(
    Co-sa mi suc-ce-de.bzzbzzz....er-ro-re nei mi-ei cir-cui-ti bzzz mi sto in-na-mo-ran-do bzz BzBzzzz... Tostapane elettrico sei quel che fa per meeeeeeeee
    BAZINGAA!!
  7. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5334158
    Andhaka ha scritto:
    Infatti la logica detterebbe che, insieme alla notizia cruda, venga riportato il perchè della sua importanza. Non mi aspetto che una persona non appassionata lo capisca al volo... anche perchè se così fosse nemmeno servirebbe l'informazione, ognuno si arrangerebbe.
    .
    Ma sarebbe lo scenario ideale quello dove abbiamo la notizia e un piccolo addendum con il significato della scoperta e le sue implicazioni. Lo studio di formazioni ghiacciate che, protette da ombre perenni in certi crateri, potrebbero essersi formate agli albori del sistema solare. O materiale acqueo sufficiente da fornire sostegno ad una eventuale base lunare... giusto per citare i due più macroscopici.
    .
    Purtroppo, come hai detto, il pubblico si è abituato al nulla e il nulla gli viene dato in pasto.
    .
    io continuo il mio piccolo, piccolo lavoro di diffusione.
    .
    Cheers

    Che poi un tg potrebbe spiegare tutto in trenta secondi. Non è che ci voglia uno scienzato per spiegare quattro minchiate.

    E' che proprio non vogliono farlo. E' voluta questa disgregazione culturale. Sennò come fai a far attecchire politiche populiste se la gente ha delle basi culturali alle spalle?
  8.     Mi trovi su: Homepage #5334170
    Piccolo ha scritto:
    Che poi un tg potrebbe spiegare tutto in trenta secondi. Non è che ci voglia uno scienzato per spiegare quattro minchiate.
    E' che proprio non vogliono farlo. E' voluta questa disgregazione culturale. Sennò come fai a far attecchire politiche populiste se la gente ha delle basi culturali alle spalle?
     Quoto.
    .
    Spero cmnq che la Nasa riceva le giuste sovvenzioni in luce degli ottimi risultati degli ultimi anni nel loro programma spaziale.
    .
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  9. Non è una capra, cretino, è il mio segno zodiacale  
        Mi trovi su: Homepage #5334184
    veramente, io questa notizia gia l'ho vista al tg1.
    cmq nn mi sembra sta gran notizia..... la luna è totalmente inutile in tutti i sensi, crearci una base sopra nn servirebbe a niente.... a parte forse allenarsi per basi più utili. nè del resto la scoperta dell'acqua può essere visto come utile, al momento.... si, lo so, scindere l'h2o in h-idrogeno (carburante) e o-ossigeno (respirare) è al centro di tutte le basi spaziali nella fantascienza ma al momento è ancora fantatecnologia
    Il lavoro di cui sono più orgoglioso, anche se ormai datato:
    http://www.gameplayer.it/speciale/speciale_pc_gaming_al_risparmio
  10.     Mi trovi su: Homepage #5334189
    Origami ha scritto:
    veramente, io questa notizia gia l'ho vista al tg1.
    cmq nn mi sembra sta gran notizia..... la luna è totalmente inutile in tutti i sensi, crearci una base sopra nn servirebbe a niente.... a parte forse allenarsi per basi più utili. nè del resto la scoperta dell'acqua può essere visto come utile, al momento.... si, lo so, scindere l'h2o in h-idrogeno (carburante) e o-ossigeno (respirare) è al centro di tutte le basi spaziali nella fantascienza ma al momento è ancora fantatecnologia
     Chiaro, ma se ragioniamo sempre con "tanto ancora è fanta-tecnologia", non arriveremo mai a fare nulla di quanto immaginato dalla scienza.
    .
    Da qualche parte si dovrà pur cominciare.
    .
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  11.     Mi trovi su: Homepage #5334191
    Cervantes De Leon ha scritto:
    Perchè non vivrò mai abbastanza per vedere come andrà a finire.


    NEssuno vedrà mai come andrà a finire... ma questo non significa che non si possa contribuire in qualche modo. ;)
    .
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  12. I love Chiara  
        Mi trovi su: Homepage #5334394
    Comunque il ritorno sulla Luna è già pianificato con date orientative e tappe predefinite.
    Si partirà intorno al 2020 con le prime spedizioni umane. E si procederà come si è fatto per la ISS (e con il supporto della ISS tra parentesi), a moduli prefabbricati da aggiungere progressivamente.

    Gli spazi saranno ovviamente razionalizzati. Così come il ciclo per rigenerare acqua e ossigeno. E' un gran bene che sia stata confermata la presenza di acqua, perchè il processo di estrazione sarà molto più facile del previsto così (prima si pensava di doverla sintetizzare dai cristalli delle rocce).

    I moduli abitativi saranno "gonfiabili" (sembra strano... ma è la soluzione migliore) e avranno delle aree interne schermate contro le tempeste solari.
    Ai classici laboratori e ad un nuovissimo rover, verranno successivamente affiancati dei moduli-serra, dove lasciar fare alle piante il lavoro di riciclare l' anidride carbonica e produrre in proprio del cibo.

    L' idea di base è quella di poter costruire delle rampe di lancio da dover far partire delle missioni con razzi "pesanti", visto che la gravità lì è un settimo di quella terrestre e non c' è il problema dell' attrito con l' atmosfera, per poter gestire "più facilmente" la missione su Marte.
    E questa sarà una delle tappe più facili da realizzare, visto il knowhow già ottenuto con l' assemblaggio della ISS.

    Ma si andrà sulla Luna per restarci. E probabilmente con il tempo (e questa seconda fase probabilmente non la vedremo mai noi) si costruiranno via via dei moduli abitativi più ampli, più agevoli e con spazio dedicato anche ad attività ricreative. Lì si potrà già cominciare a parlare di "insediamento" o "colonia". E probabilmente dopo poco verranno organizzati anche dei viaggi turistici per la Luna.

    Chissà... magari qualche adolescente che bazzica oggi sul forum di Nextgame, se diventerà un 80enne ultra-ricco, potrà partecipare ad uno di questi viaggi turistici e mettere piede sulla Luna. Probabilmente ad un secolo di distanza da Armstrong ed Aldrin, l' uomo "comune" potrà ripercorrere i loro passi, in maniera molto più sicura ed agevole.

  Moonwater

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina