1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5339501
    Come promesso ecco il nuovo speciale dedicato alle uscite natalizie con il materiale selezionato e di origine controllata dal vostro caro killer Mantovano :->
    1) Ascoltate il killer e correte a comprare questa perla, la mia scoperta per questo 2009 che va a concludersi.
    Questo signore farà strada. Thriller della Madonna!!!!
    Sorry di Zoran Drvenkar (Fazi)
    La quarta: Sembra non ci sia mai il tempo di fermarsi e chiedere perdono. Le responsabilità mancate finiscono così col languire nella nostra zona grigia, pronte a mordere quando crediamo siano state finalmente prescritte, dimenticate. "Sorry" è il nome di un'agenzia che offre un servizio proprio in questi casi, facendo in modo che qualcun altro bussi alla porta delle vittime delle nostre piccole crudeltà e per nostro conto chieda scusa, risarcisca, chiuda la partita ancora in corso. La parcella andrà pagata poi a Kris, Wolf, Rauke e Tamara quattro giovani berlinesi che, in una sera come tante, hanno confezionato l'idea. In breve, le richieste si moltiplicano e la vita cambia, i quattro entrano in un giro d'affari che permette loro di acquistare un'elegante villa ai margini di Berlino, sulle sponde di un lago. Ma non ci si può liberare per conto terzi di una colpa; né è possibile capire da dove, realmente, quella stessa colpa abbia avuto inizio. E nell'attimo stesso in cui i quattro si ritrovano davanti al corpo martoriato di una donna sono già in trappola, costretti in un percorso orchestrato per confonderli e farli cadere in cui ogni mossa è già un errore, ogni tentativo di liberarsi una morsa che non dà pace. Dalla necessità di capire chi sia l'artefice di una tale violenza, perché abbia ucciso e perché abbia ora bisogno dei loro servizi "d'agenzia", partirà un filo che si snoderà lungo un labirinto costellato di impossibili vie d'uscita.
    2) Dopo gli ottimi riscontri di critica e pubblico avuti con il precedente "Il ladro di anime" la Elliot ci propone un'altra opera del tedesco Fitzek che dovrebbe ricalcare le stesse atmosfere
    "Il bambino" di Sebastian Fitzek (Elliot)
    La quarta:  L'avvocato Robert Stern ha acconsentito a un insolito incontro notturno fuori Berlino con la sua ex fidanzata, l’infermiera Carina. Stern non si stupisce quando la vede comparire con qualche minuto di ritardo su un’autoambulanza e quando poi questa gli presenta un suo paziente, un ragazzino di dieci anni che ha bisogno del suo aiuto. Il bambino, Simon Sachs, un malato terminale seguito dai servizi sociali, è convinto di essere stato un assassino nella sua precedente vita. Simon è perseguitato da terribili incubi che sembrano diventare reali e che sono collegati a sparizioni misteriose tuttora irrisolte. Quando Stern e Carina, guidati dal piccolo Simon, scoprono dei resti umani nella cantina di una fabbrica dismessa capiscono che non si tratta solo di una fantasia macabra originata da un disturbo psicologico... E c’è di più, Stern riceve un misterioso videomessaggio che fa apparire possibile l’impossibile: suo figlio morto in culla potrebbe essere ancora in vita? La voce del videomessaggio invita Stern a seguire le visioni di Simon se vuole sapere cosa ne è stato davvero di suo figlio...
    3) Finalmente viene distribuito in Italia UN ROMANZO DA CULTO per il quale sono attese addirittura due trasposizioni cinematografiche. L'autore in America è considerato un guru del genere horror/thriller malato. Il classico romanzo per il quale gente come Meno e Mdk venderebbero la loro madre :D
    "La ragazza della porta accanto" di Jack Ketchum (Gargoyle)
    La quarta: 1958, David Moran, 12 anni, vive in una cittadina rurale dello Stato del New Jersey. Il suo mondo ruota attorno a Laurel Avenue, strada senza uscita fittamente alberata, popolata di villette a schiera dove tutti si conoscono. I suoi migliori amici sono i fratelli Chandler che vivono nella casa accanto.
    Quando Meg e Susan Loughlin si trasferiscono a vivere da loro, David è contento e incuriosito dell’opportunità di allargare le sue conoscenze femminili, sebbene Meg sia maggiore di lui di due anni. Le sorelle Loughlin hanno appena perso i genitori in un incidente d’auto, e sono state affidate a Ruth Chandler, loro lontana parente nonché madre di Donny, Willie e Woofer.
    Ma Ruth nasconde un’insospettabile vena di sadismo e alienazione, che sfoga dapprima sottoponendo le ragazze a percosse sempre più violente, e poi dando vita a una serie di torture fisiche e psicologiche a cui anche i suoi figli prendono parte attiva. Sia David sia gli altri amichetti del vicinato divengono testimoni e, in qualche modo, complici delle terribili sevizie. La polizia accoglie con leggerezza le denunce di Meg: l’unica speranza per lei e la sorella è l’aiuto di David, che deve scegliere tra l’affetto per Meg e l’ossequio da sempre provato verso Ruth.
    4) Per l'angolo del thriller Italiano vi segnalo un autore giovane ma DA TENERE D'OCCHIO. E' uscito in questi giorni il suo ultimo romanzo per la Elliot, un thriller gotico e malato dotato di una impronta davvero originale. Ascoltate il killer!!!!
    "I cariolanti" di Sacha Naspini
    La quarta: Campagna toscana, 1918. Per non partire soldato nella Prima guerra mondiale, un uomo nasconde suo figlio di nove anni e sua moglie in un buco scavato nel bosco. Lì dentro la famiglia passa quasi tutto il tempo, il padre esce solo per prendere l'acqua e per cacciare, ma a volte il cibo non si trova e allora bisogna affondare le dita nella terra umida per vedere se salta fuori un baco o una radice da masticare, oppure rassegnarsi a mangiare carne umana. Inizia così l'avventura di Bastiano, che cerca di riscattare la sua vita solitaria e animalesca innamorandosi di Sara, la figlia del padrone per cui va a lavorare come aiutante stalliere. Ma il fango quasi mai incontra la luce, e allora finirà per sporcarsi totalmente, uccidere colpevoli e innocenti, scappare, trasformarsi in un animale da preda, perdersi, per poi ritrovarsi anni dopo in quella tana in mezzo al bosco, la sua vera casa. "I cariolanti" è un romanzo di deformazione, selvatico e rabbioso, dove la vera protagonista è la bestialità, non la bestialità malvagia e gratuita, ma quella istintiva e viscerale di chi uccide per sopravvivere. Una favola nera in tredici istantanee dove si respirano atmosfere che vanno da Truffaut a Stephen King, alle "Fiabe italiane" di Calvino.
    Con gli auguri più sinceri da parte del vostro killer Mantovano :toghy:
    a.k.a. "Il killer Mantovano" il giocatore più scarso di Nextgame
    L'esperto di thriller di Nextgame. Il topo di biblioteca di materiale malato.
    Festivaletteratura di Mantova 2009: Donato Carrisi e il killer Mantovano
  2. 痺れるだろう?  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5343892
    sillkill ha scritto:
    [...]
    3) Finalmente viene distribuito in Italia UN ROMANZO DA CULTO per il quale sono attese addirittura due trasposizioni cinematografiche. [...]
    "La ragazza della porta accanto" di Jack Ketchum (Gargoyle) [...]
     
    mi ricordava, ed in effetti è, la trama di An American Crime (2007) su cui ho puntato gli occhi per la presenza di Ellen Page.
    (tra l'altro si ispira a fatti di cronaca, brrrr...)
    /!\quello che vive in Cina di Nextgame/!\
    ogni tanto fate una capatina nel mio blog! (sempre che la Cina sblocchi Blogspot... (sic))
    你令一切平凡的事变得新奇 令琐事变成美好的回忆...
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5343898
    Bighli ha scritto:
    sill, cambiando un po' genere, che mi dici de "L'ipotesi di Copenaghen" di Oscar Caplan?
     è uno della scuola di Dan Brown.
    Da evitare come le piattole
    a.k.a. "Il killer Mantovano" il giocatore più scarso di Nextgame
    L'esperto di thriller di Nextgame. Il topo di biblioteca di materiale malato.
    Festivaletteratura di Mantova 2009: Donato Carrisi e il killer Mantovano
  4. Da cosa partirà?  
        Mi trovi su: Homepage #5346679
    è uscito anche il nuovo di Greg Illes, "Il sorriso dei demoni" leggendo la quarta pare interessante, sarà questo il decimo libro da aggiungere al mio carrello della spesa natalizia?
    /!\Il Multipiatta Sanguinario di Next-game/!\
    "Onestamente Meno, mi sei molto simpatico, e ti leggo spesso con piacere, ma qui stai facendo un pò una figura da cioccolataio "
    "la tua crescita è costante, la ps3 ti ha reso un giocatore migliore Meno, ma credo anche un uomo migliore, più sereno."
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5346972
    Mi permetto di usurpare un pò lo spazio a Sill, il quale mi scuserà :P
    Ho trovato un libro che mi ha preso e appassionato subito come non mi capitava da un bel pò, tant'è che oggi l'ho preso e in un'ora ne ho già lette 50 pagine.
    Si tratta di "Level 26" di Anthony Zuicker, il creatore di Csi.
    E' un thriller sicuramente diverso perchè ogni 20-25 pagine viene fornito un  link ad un sito web da visitare con attori in carne ed ossa...
    BloodRiver - 13°e 14° capitolo online
    http://spaces.msn.com/realstupidity <---- Il mio blog per sapere i cavoli miei :)
    <-------Quando i ricordi ti assalgono.
  6.     Mi trovi su: Homepage #5346998
    _Pado_ ha scritto:
    Mi permetto di usurpare un pò lo spazio a Sill, il quale mi scuserà :P
    Ho trovato un libro che mi ha preso e appassionato subito come non mi capitava da un bel pò, tant'è che oggi l'ho preso e in un'ora ne ho già lette 50 pagine.
    Si tratta di "Level 26" di Anthony Zuicker, il creatore di Csi.
    E' un thriller sicuramente diverso perchè ogni 20-25 pagine viene fornito un  link ad un sito web da visitare con attori in carne ed ossa...
     L'ho trovato una merda rara.
    E' scritto in maniera veramente elementare, il serial killer è assurdo e per nulla credibile ed i video (sulla carta una grande idea) fanno veramente pietà.
    Gusti eh, ma sul serio io l'ho trovato una cazzata allucinante.
    Il Generale Shark così parlò: "...mi dia tempo e il mondo userà i pollici solo per suonare il campanello di casa."
    *Oo RimaNi Col Dubbio oO*
    ..:: BLoOd Is My AvAtaR ::..
  7.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5347031
    Mdk7 ha scritto:
    L'ho trovato una merda rara.
    E' scritto in maniera veramente elementare, il serial killer è assurdo e per nulla credibile ed i video (sulla carta una grande idea) fanno veramente pietà.
    Gusti eh, ma sul serio io l'ho trovato una cazzata allucinante.
     Le prime 150 pagine mi han preso poi non so se cala successivamente o se riesce a mantenere lo stesso ritmo.
    I video ancora non son riuscito a vederli dato che non mi è ancora arrivata la conferma della registrazione...
    BloodRiver - 13°e 14° capitolo online
    http://spaces.msn.com/realstupidity <---- Il mio blog per sapere i cavoli miei :)
    <-------Quando i ricordi ti assalgono.
  8.     Mi trovi su: Homepage #5347200
    _Pado_ ha scritto:
    Le prime 150 pagine mi han preso poi non so se cala successivamente o se riesce a mantenere lo stesso ritmo.
    I video ancora non son riuscito a vederli dato che non mi è ancora arrivata la conferma della registrazione...
       Ecco perché parli così.
    :DD
    Sono PESSIMI, vorrebbero essere morbosi e malati e sanno soltanto di cheap e sfigatissimo, compromettendo in maniera evidente la narrazione già di per sé tutt'altro che formidabile.
    L'ultimissimo poi è qualcosa di surreale nella sua involontaria comicità e nella sua bruttezza. :asd:
    Il Generale Shark così parlò: "...mi dia tempo e il mondo userà i pollici solo per suonare il campanello di casa."
    *Oo RimaNi Col Dubbio oO*
    ..:: BLoOd Is My AvAtaR ::..
  9.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5347252
    _Pado_ ha scritto:
    Mi permetto di usurpare un pò lo spazio a Sill, il quale mi scuserà :P
      eccome se sono felice che ogni tanto ti fai sentire.
    Se poi ci consigli pure robe buone ancora meglio ;P
    Comprate "I cariolanti", ascoltate il killer!!!!
    a.k.a. "Il killer Mantovano" il giocatore più scarso di Nextgame
    L'esperto di thriller di Nextgame. Il topo di biblioteca di materiale malato.
    Festivaletteratura di Mantova 2009: Donato Carrisi e il killer Mantovano
  10.     Mi trovi su: Homepage #5347421
    Mdk7 ha scritto:
    Ecco perché parli così.
    :DD
    Sono PESSIMI, vorrebbero essere morbosi e malati e sanno soltanto di cheap e sfigatissimo, compromettendo in maniera evidente la narrazione già di per sé tutt'altro che formidabile.
    L'ultimissimo poi è qualcosa di surreale nella sua involontaria comicità e nella sua bruttezza. :asd:
     E' proprio 'na ciofeca insomma? Premetto che l'avevo visto sullo scaffale ma sono sempre restio all'acquisto di un libro che sulla copertina ha scritto a caratteri cubita: "Dall'acclamato autore di:" o "Dai produttori di". E' un po' come un videogioco su licenza cinematografica. Sai già che non meriterà l'acquisto. (Poi ovviamente ci sono le eccezioni che confermano la regola.
    Il Prestigiatore Bresciano richiesto dalla RAI, Amante delle Pugnette di Nextgame, e Autore Parzialissimo per TheAppleLounge.com e iPhoner.it
    "Kojima Culo" - Duomo Square, Milan 03.06.08
  11.     Mi trovi su: Homepage #5347647
    Jack is Back ha scritto:
    E' proprio 'na ciofeca insomma? Premetto che l'avevo visto sullo scaffale ma sono sempre restio all'acquisto di un libro che sulla copertina ha scritto a caratteri cubita: "Dall'acclamato autore di:" o "Dai produttori di". E' un po' come un videogioco su licenza cinematografica. Sai già che non meriterà l'acquisto. (Poi ovviamente ci sono le eccezioni che confermano la regola.
     gli darei credo 3/10.
    é indubbiamente uno dei libri peggiori che io abbia letto negli ultimi anni, evitabilissimo.
    Il Generale Shark così parlò: "...mi dia tempo e il mondo userà i pollici solo per suonare il campanello di casa."
    *Oo RimaNi Col Dubbio oO*
    ..:: BLoOd Is My AvAtaR ::..
  12. Da cosa partirà?  
        Mi trovi su: Homepage #5348137
    ieri mi sono FATTO regalare
    sorry
    la strada delle croci
    la progenie
    :asd:
    altri 3 me li regala mia madre per natale, e gli ultimi 3 della lista la mia ragazza, sempre per natale.
    e così i 9 libri che avevo il lista entreranno tutti in casa mia prima della fine dell'anno, giusto in tempo per terminare i 3 che mi mancano dalla tornata precedente (la danza della morte, il rapporto segreto, l'apocalisse secondo marie)
    /!\Il Multipiatta Sanguinario di Next-game/!\
    "Onestamente Meno, mi sei molto simpatico, e ti leggo spesso con piacere, ma qui stai facendo un pò una figura da cioccolataio "
    "la tua crescita è costante, la ps3 ti ha reso un giocatore migliore Meno, ma credo anche un uomo migliore, più sereno."

  L'angolo del Sill (TM) : I doni macchiati rosso sangue per lordare l'alberello!!!!!

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina