1. Stramazzarri torna  
        Mi trovi su: Homepage #5348056
    29/11/2009
    Un grazie grande così e tanta emozione.  L'incontro con la Viola raccontato da Stefano Borgonovo
    "Stavo seguendo il derby di Genova. Suona il campanello: chi è?
    E' il Siro! Ok così vediamo come sono andate le squadre della scuola
    calcio. Suona il campanello mentre cassano prendeva un'altra
    legnata...ma, il Genoa è in palla e sta mettendo  sotto la Samp. Torno
    al suono del campanello: e preparo la solita cazzata al Sironi
    Emiliano. Sento Chantal che apre la porta, i passi che si
    avvicinano alla stanza dove dopo una giornata di lavoro stavo riposando
    e rilassandomi guardando il derby di Genova e.....pronto a schiacciare
    il tasto del computer per far sentire la cazzata che avevo preparato
    per dare il benvenuto al Siro  (uso il computer per parlare perchè ho
    mal di gola e la voce mi si è abbassata). Ma prima che riuscissi a
    schiacciare, il Siro mi anticipa dicendomi: "Ste, ci sono dei tuoi amici che ti vogliono salutare....!  Emi!! cavolo, lo sai che quando guardo le partite non voglio nessuno che non sia di calcio!!! *** !! Dai Ste, li saluti e via. Li chiamo?? eh, dai chiamali ... intanto preparo sul computer queste parole: buona sera, scusate ma sono un po stanco...
    Vedo
    la prima persona entrare: cavolo, come assomiglia a Prandelli....la 
    seconda persona, penso:  è uguale al Gila....Frey,!!!?? *** tutta la
    Fiorentina qui in casa mia un regalo incredibile. Da quel  punto in poi sono stato bloccato per un po, non riuscivo più a scrivere con il computer, i miei occhi bloccati, il mio stato d'animo era volato su Marte...poco male la Nasa dice che c'è acqua.
    Insomma:
    io bloccato i ragazzi emozionati....era una situazione forte, ma che ha
    lasciato a loro un messaggio importante e a me una forza incredibile
    per affrontare la malattia con una nuova forza più grande!! tutta la
    squadra e i suoi dirigenti con in testa il mister Prandelli a
    testimoniarmi la loro presenza e il loro affetto...grazie a tutti,
    grazie Fiorentina".
    stefano  borgonovo
    :clap: :clap::clap::clap::clap:
  2. Roma non deve essere capitale  
        Mi trovi su: Homepage #5348102
    ^Mr-Drakula^ ha scritto:
    Quanta forza d'animo.
    La sua, e in modo diverso quella di Alex Zanardi, sono un esempio per tutti quanti. :clap:


    Commovente davvero... grande Borgonovo!
    Se si vuole dare un senso alla propria vita, non occorre pensare di diventare dei grandi, ma si deve partire dal fare ogni giorno un qualcosa di piccolo all'interno del proprio micromondo.

  Borgonovo: "La Fiorentina qui da me, sono volato su Marte"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina