1.     Mi trovi su: Homepage #5352885
    MArtedì e ieri hanno presentato su Sky la miniserie in due puntate sulla vita di Moana Pozzi, icona indiscussa del porno all'italiana di un tempo.
    .
    Dopo averla vista devo dire che sono rimasto un po' deluso... hanno cercato di impostare il tutto sulla figura umana dietro al mito di Moana e la cosa sarebbe andata anche bene, ma mi pare sia stato tutto fatto con troppa approssimazione.
    .
    Anche volendo concentrarsi sulla "persona" non si può tralasciare l'impatto che il suo personaggio ha avuto sul panorama culturale italiano: lo sdoganamento dell'industria del porno, il confrontarsi con una realtà che i benpensanti rifiutavano di vedere e la presa di posizione di Moana come donna che è conscia del suo ruolo e non gira intorno alla realtà (lei stessa si definiva poco diversa da una prostitua).
    .
    alla fine la fiction esprime poco e si chiude in modo brusco, senza quasi un vero epilogo.
    .
    Peccato.
    .
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  2.     Mi trovi su: Homepage #5352940
    Vincent Garcia ha scritto:
    Ma alla Pozzi non si era già ispirato il film Guardami?
     Non saprei per questo film, ma la fiction non era ispirata, era proprio la vita di Moana Pozzi dalla prima esperienza nel porno (quasi per gioco) alla morte.
    .
    Di certo hanno osato dal punto di vista visivo, mai visti così tanti nudi in un prodotto tv, ma non hanno saputo fare altrettanto dal punto di vista della storia che va a perdersi per strada senza avere un chiaro obbiettivo.
    .
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  3. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5353046
    Vincent Garcia ha scritto:
    Ma alla Pozzi non si era già ispirato il film Guardami?
     

    diciamo di si,ma in maniera molto "libera".........c'erano dei riferimenti non autorizzati per i quali tra l'altro il regista dovette sopportare diverse polemiche da parte della famiglia della Pozzi.Questa invece e' proprio la fiction sulla vita di Moana.Non l'ho vista,confesso che mi sono proprio dimenticato,ma l'unico motivo per cui forse la vedro',in replica o da qualcuno che magari l'ha registrata,e' solo per vedere quanta carne e quanta pelle si vede della bella violante.Quindi,e non mi vergogno a dirlo (non vedo cosa ci sia di male),del film non me ne frega una cippa.Voglio solo vedere quanto si e' immedesimata la placidina nella parte.
  4. tira una brutta aria...  
        Mi trovi su: Homepage #5353063
    viste entrambe le parti
    devo dire che risulta tutto molto approssimativo e ci sono troppe incongruenze e imprecisioni a livello temporale,è chiaro che condensare la vita di Moana in 3 ore e mezza non era facile,ma tutta la questione relativa alla tv (matrioska,l'araba fenice etc) è solo minimamente sfiorata e poi la figura di sua sorella è solo marginale e viene coinvolta nel porno solo nel 1992 (nella fiction) mentre in realtà gli esordi di Baby risalgono al 1987 e le 2 sorelle han lavorato assieme e qui non se ne fa menzione..
    quello che mi è piaciuto di più di tutto è la caratterizzazione di Riccardo Schicchi,per il resto imho si poteva e doveva fare di più..volenti o nolenti Moana è storia,meritava ben altro trattamento imho...ah,c'è troppo silicone in questo film,altra incongruenza storica mica da poco visto il periodo 8-(
    Violante cmq è stata davvero brava a parer mio
    nella vita fai quel che pensi
    perchè altrimenti potresti trovarti a pensare a quel che fai
    R.I.P. man on the silver mountain
  5. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5353099
    matly ha scritto:
    viste entrambe le parti
    devo dire che risulta tutto molto approssimativo e ci sono troppe incongruenze e imprecisioni a livello temporale,è chiaro che condensare la vita di Moana in 3 ore e mezza non era facile,ma tutta la questione relativa alla tv (matrioska,l'araba fenice etc) è solo minimamente sfiorata e poi la figura di sua sorella è solo marginale e viene coinvolta nel porno solo nel 1992 (nella fiction) mentre in realtà gli esordi di Baby risalgono al 1987 e le 2 sorelle han lavorato assieme e qui non se ne fa menzione..
    quello che mi è piaciuto di più di tutto è la caratterizzazione di Riccardo Schicchi,per il resto imho si poteva e doveva fare di più..volenti o nolenti Moana è storia,meritava ben altro trattamento imho...ah,c'è troppo silicone in questo film,altra incongruenza storica mica da poco visto il periodo 8-(
    Violante cmq è stata davvero brava a parer mio
     

    parliamo di ciccia.......quanta (4 lettere inizia con T) si vede ?......mi ha bussato l'ormone poco fa e voleva avere notizie.
  6. tira una brutta aria...  
        Mi trovi su: Homepage #5353111
    alexspooky ha scritto:
    parliamo di ciccia.......quanta (4 lettere inizia con T) si vede ?......mi ha bussato l'ormone poco fa e voleva avere notizie.
        un sacco di topless,un sacco di sederini formosi e nudi,ma niente pelo (altra incongruenza storica,spesso sotto gli slip trasparenti si nota pelle bianca,ma chi ha visto qualche film del periodo saprà bene che le creme depilatorie non erano molto usate all'epoca :D )
    e chiudiamola qui,che non vorrei trasformare sta cosa in un next-porn :toghy:
    nella vita fai quel che pensi
    perchè altrimenti potresti trovarti a pensare a quel che fai
    R.I.P. man on the silver mountain
  7. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5353194
    matly ha scritto:
    un sacco di topless,un sacco di sederini formosi e nudi,ma niente pelo (altra incongruenza storica,spesso sotto gli slip trasparenti si nota pelle bianca,ma chi ha visto qualche film del periodo saprà bene che le creme depilatorie non erano molto usate all'epoca :D )
    e chiudiamola qui,che non vorrei trasformare sta cosa in un next-porn :toghy:
      
    ;)

    aggiungo solo l'ultima cosa "W LA BRASILIANA"
  8.     Mi trovi su: Homepage #5353610
    alexspooky ha scritto:
    parliamo di ciccia.......quanta (4 lettere inizia con T) si vede ?......mi ha bussato l'ormone poco fa e voleva avere notizie.


    diciamo cmnq che la Placido era in formissima. ;)
    .
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  9. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5355226
    Vincent Garcia ha scritto:
    Azz che originalità; cmq vedrò anche io di recuperarla per esprimere un giudizio.
    Ma non ho mai cpaito, come mai attorno alla sua morte si creò da sempre mistero?
    Per una sua scomparsa da un giorno all'altro?
     

    a parte per il personaggio molto famoso che venne a scomparire (tieni presente che fu la prima tra le pornostar a sdoganarsi da quel genere per approvare alla tv per tutti,antesignana delle varie Eva Henger o Selen) poi giravano,e girano,molte voci.Una dice che non sia morta e che abbia deciso di scomparire,un'altra che venne fatta fuori perche' aveva intenzione di rivelare nomi di uomini potenti con i quali aveva avuto una relazione (si era ancora in piena tangentopoli).......
  10. tira una brutta aria...  
        Mi trovi su: Homepage #5355252
    alexspooky ha scritto:
    a parte per il personaggio molto famoso che venne a scomparire (tieni presente che fu la prima tra le pornostar a sdoganarsi da quel genere per approvare alla tv per tutti,antesignana delle varie Eva Henger o Selen) poi giravano,e girano,molte voci.Una dice che non sia morta e che abbia deciso di scomparire,un'altra che venne fatta fuori perche' aveva intenzione di rivelare nomi di uomini potenti con i quali aveva avuto una relazione (si era ancora in piena tangentopoli).......
      mi sembra strano che qualcuno la abbia uccisa per le sue frequentazioni,oltretutto ne aveva parlato in modo decisamente esplicito nel suo libro con tanto di pagelle :D
    e non è stata certo la sola,mi viene in mente la Rossana Doll di "membri di partito" (che trahata di titolo mamma mia)
    in realtà la notizia della morte di Moana Pozzi arrivò decisamente inaspettata,io sinceramente non sapevo che fosse ammalata ..tutto il resto imho sono chiacchiere(a partire dalla causa della morte),un alone di mistero che spesso accompagna la fine di personaggi così controversi.
    nella vita fai quel che pensi
    perchè altrimenti potresti trovarti a pensare a quel che fai
    R.I.P. man on the silver mountain

  Moana Pozzi - Ora in fiction

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina