1. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5359990
    Il più sanguinario. Il più violento.

    Ora vorrei stilare una classifica dei cinque titoli PSICOLOGICAMENTE più disturbanti.
    Forti, destabilizzanti: violenti "dentro", da un punto di vista introspettivo. Ci saranno grossi esclusi (principalmente per mie mancanze nei titoli PC) quindi la classifica si orienta sui titoli console. Non credo abbia importanza di "chi viene prima e chi dopo" quanto dei presenti e degli esclusi.

    Ecco la classifica: podio - posizione fino alla 5 - menzione d'onore.

    1) Silent Hill (PSX)
    2) Forbidden Siren (PS2)
    3) Silent Hill 2 (PS2)
    4) Rule Of Rose (PS2)
    5) Shadow Of The Colossus (PS2)

    Menzione d'onore: Bioshock (360\PS3\PC)
  2. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5360008
    Shin X ha scritto:
    Il più sanguinario. Il più violento.
    Ora vorrei stilare una classifica dei cinque titoli PSICOLOGICAMENTE più disturbanti.
    Forti, destabilizzanti: violenti "dentro", da un punto di vista introspettivo. Ci saranno grossi esclusi (principalmente per mie mancanze nei titoli PC) quindi la classifica si orienta sui titoli console. Non credo abbia importanza di "chi viene prima e chi dopo" quanto dei presenti e degli esclusi.
    Ecco la classifica: podio - posizione fino alla 5 - menzione d'onore.
    1) Silent Hill (PSX)
    2) Forbidden Siren (PS2)
    3) Silent Hill 2 (PS2)
    4) Rule Of Rose (PS2)
    5) Shadow Of The Colossus (PS2)
    Menzione d'onore: Bioshock (360\PS3\PC)
     Shadowman.
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5360239
    Shin X ha scritto:
    Beh, con tutte quelle tette al vento, gli inseguitori "sboroni" e l'atmosfera da fiaba nera, io ci ho visto poco di "destabilizzante" o psicologicamete forte. Poi sono sensazioni personali, ci mancherebbe.
     guarda mi è piaciuta molto la componente : "scappa" al posto di "combatti", ti fa calare nei panni dell'indifesa protagonista.
    E poi la cameriera( Daniella ) era inquietante, con quei movimenti alla "the ring"http://www.youtube.com/watch?v=Nkhy16_zsAQ&feature=related
    PSN ID : ShiryuJB la mia collezione
    Utente anziano e rispettabile dal lontano 2002 :O
    Now Playing : Fallout New Vegas Ultimate Edition
  4. More bacon strips...  
        Mi trovi su: Homepage #5360321
    Strano che non sia stato ancora citato Manhunt.
    Volendo anche mettere da parte le "fatality" ( http://www.youtube.com/watch?v=BlUw3Gph1JQ ), il gioco intero è una cavalcata di sangue,mutilazioni e ultraviolenza all'interno di uno snuff movie che fa da cornice al tutto. Non c'è la solita ironia Rockstar, qui è tutto grezzo,buio,sporco. Un bel pugno nello stomaco, anche solo per l'atmosfera,sangue a parte.
    Se non è disturbante questo...
    Concordo a pieno su Bioshock (il suo "top" lo raggiunge
     nel centro di addestramento delle sorelline 
      )
    e su Silent Hill,tutti i passaggi alla realtà alternativa, e conseguente esplorazione, sono davvero inquietanti.
  5. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5360326
    Nick lo Sfregiatore Magico ha scritto:
    Strano che non sia stato ancora citato Manhunt.
    Volendo anche mettere da parte le "fatality" ( http://www.youtube.com/watch?v=BlUw3Gph1JQ ), il gioco intero è una cavalcata di sangue,mutilazioni e ultraviolenza all'interno di uno snuff movie che fa da cornice al tutto. Non c'è la solita ironia Rockstar, qui è tutto grezzo,buio,sporco. Un bel pugno nello stomaco, anche solo per l'atmosfera,sangue a parte. 
     Assolutamente daccordo. Infatti ero indecisissimo se inserirlo o meno proprio per i motivi che citi.
  6. NextGameOver  
        Mi trovi su: Homepage #5360367
    Shin X ha scritto:
    Il più sanguinario. Il più violento.
    Ora vorrei stilare una classifica dei cinque titoli PSICOLOGICAMENTE più disturbanti.
    Forti, destabilizzanti: violenti "dentro", da un punto di vista introspettivo. Ci saranno grossi esclusi (principalmente per mie mancanze nei titoli PC) quindi la classifica si orienta sui titoli console. Non credo abbia importanza di "chi viene prima e chi dopo" quanto dei presenti e degli esclusi.
    Ecco la classifica: podio - posizione fino alla 5 - menzione d'onore.
    1) Silent Hill (PSX)
    2) Forbidden Siren (PS2)
    3) Silent Hill 2 (PS2)
    4) Rule Of Rose (PS2)
    5) Shadow Of The Colossus (PS2)
    Menzione d'onore: Bioshock (360\PS3\PC)
    no Shin, non puoi non citarmi Manhunt e mettere SoTC (??!?!?!?!?!).
    SoTC disturbante psicologicamente :berto: ?
    bah, non capisco... ripeto, IMHO il più disturbante è Manhunt, non tanto per la violenza ma per l'ansia continua che permane nel titolo.
  7. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5360401
    SixelAlexiS ha scritto:
    no Shin, non puoi non citarmi Manhunt e mettere SoTC (??!?!?!?!?!).
    SoTC disturbante psicologicamente :berto: ?
    bah, non capisco... ripeto, IMHO il più disturbante è Manhunt, non tanto per la violenza ma per l'ansia continua che permane nel titolo.
     Manhunt volevo inserirlo, ma la violenza psicologica, per me, è qualcosa di molto più sottile. Il titolo Rockstar è indubbiamente un pugno allo stomaco (al di la delle "fatalities"), ed ero in dubbio fino alla fine se inserirlo o meno. Comunque quoto sull'atmosfera, l'ansia, tutto. Eppure SOTC è psicologicamente destabilizzante. E' blasfemo, ti corrompe, ti mette dalla parte del "buono" solo per prenderti in giro, lanciandoti alla caccia (già IMHO destabilizzante) di esseri divini. Secondo me fa riflettere su cosa è giusto o ingiusto fare, sul valore di UNA vita, sul sacrificio, sul dolore. E a me molti colossi facevano pena, con il loro errare inerme. Eppure dovevo ucciderli. Lentamente.
  8. More bacon strips...  
        Mi trovi su: Homepage #5360429
    Su Manhunt mi sono già espresso, ma sento di dover spezzare una lancia a favore di Sotc.
    Si può giudicare da molti punti di vista questo gioco ma nella mia mente è rimasto il ricordo di un'esperienza tutt'altro che fiabesca; in effetti lo trovo più "oniricamente distorto", dove giganteggiano queste figure bizzare ma grottesche allo stesso tempo (gli occhi inespressivi dei colossi), dove si segue una luce spesso per tuffarsi nelle tenebre,in una grotta,sotto un cielo plumbeo,circondati fino a soffocare dalla sabbia,in un mondo (quasi) privo di vita ed in rovina.E ogni scontro si conclude inevitabilmente con un bagno di sangue (nel senso letterale della parola) che porta alla corruzione e sempre più vicini alla morte.
    Di sicuro un'esperienza che non lascia indifferenti anche se con un "effetto disturbo" più nascosto e subdolo di altre produzioni che ne fanno quasi un vanto.

  [TUTTE le CONSOLE] Il Gioco PSICOLOGICAMENTE più violento.

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina