1. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5364930
    C'era una volta un'attrice capace in poco meno di 2 anni di scalzare la sempiterna Julia Roberts dal trono di "american Sweetheart",la fidanzata d'america.Dopo qualche ruolo minore,e aver fatto la partner a Stallone in demolition man,e' bastato che si mettesse alla guida di un autobus lanciato a folle velocita' per vedere la sua carriera prendere lo stesso folle andamento.E da li' ruoli diversi,dalle commedie romatiche (a volte forse troppo sdolcinate) a ruoli d'azione o in tecno thriller alla the net.Poi,col tempo,vuoi per l'avanzare dell'eta' (a 40 anni fare ancora la ragazza in cerca del grande amore non e' proprio il massimo),vuoi per il mutamento dei gusti del pubblico,la nostra ha diradato le apparizioni con l'aggravante che quelle poche volte che andava sullo schermo,fatta salva la parentesi autorale di Crash,non faceva certo sfracelli.

    Film come premonition o la casa sul lago del tempo,per non parlare del tragico formula per un delitto,di certo non rimarranno negli annali del cinema.

    E poi,come per magia,inaspettatamente ecco che succede qualcosa.Esce un piccolo film,una commedia come ne escono tante durante la stagione,ricatto d'amore (the proposal),dove recita in coppia al "signor Scarlett Johanson" Ryan Reynolds (per la cronca di 10 anni piu' giovane) e dove,per la prima volta,la nostra si lascia vedere in un clamoroso,e inaspettato,nudo frontale.Ed e' di nuovo successo,clamoroso,roboante,tanto che viene ripescato pure un film precedentemente girato ma ancora non distribuito,All About Steve,che viene accolto con altrettanto sucesso.Si pensa sia finita invece ecco il colpo finale........THE BLIND SIDE !
    Uno di quei film sportivi come ce ne sono tanti,firmato da John Lee Hancock gia' regista di altre pellicole con lo stesso tema esce a ridosso di grossi titoli come "new moon" o Christmas Carol e fa letteralmente strage al botteghino conquistando 150 milioni di dollari nel solo territorio americani dopo esserne costati appena 40.Una grande rivincita per la Bullock,dopo anni di mezzo declino,una che sopratutto e' una grande persona e una grande attrice (a me ha sempre fatto tanto ridere).....

    Non so voi,ma io sono davvero contento per lei perche' se lo merita.Al cinema girano tante,troppe,sciaquette senza talento,una brava che non lavora perche' non incassa e' un'insulto al buon senso.
  2.     Mi trovi su: Homepage #5365031
    alexspooky ha scritto:
    C'era una volta un'attrice capace in poco meno di 2 anni di scalzare la sempiterna Julia Roberts dal trono di "american Sweetheart",la fidanzata d'america.Dopo qualche ruolo minore,e aver fatto la partner a Stallone in demolition man,e' bastato che si mettesse alla guida di un autobus lanciato a folle velocita' per vedere la sua carriera prendere lo stesso folle andamento.E da li' ruoli diversi,dalle commedie romatiche (a volte forse troppo sdolcinate) a ruoli d'azione o in tecno thriller alla the net.Poi,col tempo,vuoi per l'avanzare dell'eta' (a 40 anni fare ancora la ragazza in cerca del grande amore non e' proprio il massimo),vuoi per il mutamento dei gusti del pubblico,la nostra ha diradato le apparizioni con l'aggravante che quelle poche volte che andava sullo schermo,fatta salva la parentesi autorale di Crash,non faceva certo sfracelli.

    Film come premonition o la casa sul lago del tempo,per non parlare del tragico formula per un delitto,di certo non rimarranno negli annali del cinema.

    E poi,come per magia,inaspettatamente ecco che succede qualcosa.Esce un piccolo film,una commedia come ne escono tante durante la stagione,ricatto d'amore (the proposal),dove recita in coppia al "signor Scarlett Johanson" Ryan Reynolds (per la cronca di 10 anni piu' giovane) e dove,per la prima volta,la nostra si lascia vedere in un clamoroso,e inaspettato,nudo frontale.Ed e' di nuovo successo,clamoroso,roboante,tanto che viene ripescato pure un film precedentemente girato ma ancora non distribuito,All About Steve,che viene accolto con altrettanto sucesso.Si pensa sia finita invece ecco il colpo finale........THE BLIND SIDE !
    Uno di quei film sportivi come ce ne sono tanti,firmato da John Lee Hancock gia' regista di altre pellicole con lo stesso tema esce a ridosso di grossi titoli come "new moon" o Christmas Carol e fa letteralmente strage al botteghino conquistando 150 milioni di dollari nel solo territorio americani dopo esserne costati appena 40.Una grande rivincita per la Bullock,dopo anni di mezzo declino,una che sopratutto e' una grande persona e una grande attrice (a me ha sempre fatto tanto ridere).....

    Non so voi,ma io sono davvero contento per lei perche' se lo merita.Al cinema girano tante,troppe,sciaquette senza talento,una brava che non lavora perche' non incassa e' un'insulto al buon senso.


    Quoto su tutto.
    .
    Stracontento che la bellissima e bravissima Sandra sia riuscita a tornare in vetta... ammetto che questo Blind Side non lo avevo ancora sentito. Ma da noi con che titolo lo proporranno?
    .
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  3. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5365070
    Andhaka ha scritto:
    Quoto su tutto.
    .
    Stracontento che la bellissima e bravissima Sandra sia riuscita a tornare in vetta... ammetto che questo Blind Side non lo avevo ancora sentito. Ma da noi con che titolo lo proporranno?
    .
    Cheers
     

    boh.....sicuramente qualcosa che ci fara' entrare la parola amore...ormai in tutti i titoli se non c'e' la parola amore i distributori si incazzano,perfino nei filmacci trash.

    Mi immagino il prossimo film stile "non aprite quella porta" magari lo chiameranno "non aprite quella porta,senno' l'amore muore"

  la rivincita di Sandra Bullock........(the blind side e un 2009 da applausi)

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina