1. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5372813
    L'italia,paese di santi,navigatori,poeti e.......di fiction.Una volta si chiamavano sceneggiati,li faceva il "PRIMO CANALE" ed erano perlopiu' tratti da famosi romanzi d'appendice,d'amore,di cappa e spada e a dirigerle ed interpretarle venivano chiamati grandi nomi provenienti dal teatro e dal cinema.....col passare degli anni il genere si e' parecchio imborghesito e ad oggi,anno di grazia 2009,ormai le fiction (ex sceneggiati) vengono realizzate in base ai soggetti piu' vari,perlopiu' coinvolgenti medici,carabinieri o preti,e,cosa piu' grave,con attori e troupe che il teatro o il cinema forse lo hanno visto passandoci davanti con la macchina.....
    E allora quale idea puo' essere piu' dissacrante e al tempo stesso intelligente se non quella di creare una serie (vera),una fiction,ambientata durante le riprese di una serie (falsa) ?.Ed ecco che nasce Boris,esperimento riuscito di fox nato nel 2008 che vede gia' all'attivo due stagioni e di cui si sta girando la terza.
    Come detto la serie e' incentrata sulle riprese di una scalcagnatissima fiction medica,che parodia spudoratamente i vari incantesimo/dottoressa gio'/medicina generale,chiamata "gli occhi del cuore 2".La cosa incredibile e' che gli occhi del cuore due viene girata nonostante gli occhi del cuore 1 sia stata sospesa dopo solo 2 episodi.Ma si sa,l'attrice tiene a continuare il ruolo,l'attore ha forti agganci,la troupe idem......e poi il prodotto e' stato venduto nientemeno che alla tv greca....per cui non si puo' lasciare a meta' :O
    Per cui via con un carosello di personaggi,quasi tutti paranegativi,accomunati dal pressapochismo e dalla poca,quasi nulla,professionalita'.Si va dal direttore della fotografia cocainomane,la cui unica capacita' e quella di sovaesporre ogni ripresa (perche' la fotografia di una fiction deve essere peggiore di quella della pubblicita',senno' lo spettatore cambia canale),al direttore di produzione traffichino,al divo cane ma incredibilmente pieno di se,all'attrice cagna ma ultraraccomandata.....
    Le uniche figure positive,o che cmq hanno una parvenza minore di negativita',sono quella dell'assistente alla regia (una meravigliosa e bravissima caterina guzzanti) che sembra essere l'unica a prendere sul serio,forse fin troppo,il suo lavoro,e dello stagista alla regia,l'ultimo arrivato nella troupe,del quale nessuno o quasi si ricorda mai il nome e il cui ruolo e' essenzialmente quello dello schiavo.Da citare a parte il regista,il vero gioiello della serie,che,sebbene cosciente che il suo lavoro fa schifo (lui stesso lo definisce monnezza),cerca sempre di tenere un'atteggiamento positivo verso la troupe e verso il suo lavoro.E' sostanzialmnte una persona buona,ma stretto nella morsa (tutta italiana) di dover per forza consegnare un lavoro anche se mediocre....

    Quello che posso dire e' che e' raro trovare una serie italiana che non sia basata sui soliti stereotipi,Boris in questo e' un precursore,una serie che riesce a essere intelligente prendendo in giro serie che di intelligente hanno ben poco.....

    [Modificato da alexspooky il 21/12/2009 10:34]

  2. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5372859
    Kit Fisto ha scritto:
    Sfondi una porta aperta qui dentro, Boris è venerato da molto su questo forum anche se non veniamo allo scoperto.
    Io di mio mi sono visto già 2 volte tutt'e due le stagioni. :D
    B...
    BB...
    BBBBB...
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  3. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5373049
    Stefano Castelli ha scritto:
    B...
    BB...
    BBBBB...
      
    se lo scrivo mi prendo il ban ? :DD

    cmq parliamone.......facciamo uscire la comunita' sommersa di fan di questo gioiello.....io sono arrivato all'episodio 10 della seconda stagione.Non si ride a crepapelle ma c'e' davvero qualcosa di unico.....

    per non parlare delle guest star.Tirabassi e' fantastico,Corrado Guzzanti si conferma un genio.
  4.     Mi trovi su: Homepage #5373352
    Il bello di questo forum è che serie che pensavo di non vedere o che ho ingiustamente snobbato dopo aver letto i commenti qui nel forum, incomincio a provare di vedere la visione di queste serie.
     
    Casualmente nel servizio Sky Selection che ho trovato nel MySky ho trovato proprio le prime due puntate della prima serie, e dopo aver letto i commenti entusiasti di Alexspooky, mi sono messo a vederle.
     
    Piacevole sorpresa, pensavo di ridere di più, non è proprio l'umorismo che preferisco ma è lo stesso molto particolare e divertente per essere una serie televisiva italiana che come sappiamo sono stereotipate sempre e solo su certi argomenti.
     
    Ho cercato un pò l'attore quello che fa Renè ovvero Francesco Pannofino perchè ero convinto che la sua voce l'avessi sentita su altri film o telefilm: non sbagliavo, infatti è anche un doppiatore professionista, trovo che abbia una voce molto bella e inconfondibile.
    <--- Lo Topic (Hitomi Tanaka)
    "Guardate Lorena Bobbit, pensate a suo marito; quale interesse ripone lui nei mondiali, secondo voi? "(Elio e le Storie Tese)
  5. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5373400
    Spidey ha scritto:
    Il bello di questo forum è che serie che pensavo di non vedere o che ho ingiustamente snobbato dopo aver letto i commenti qui nel forum, incomincio a provare di vedere la visione di queste serie.
     
    Casualmente nel servizio Sky Selection che ho trovato nel MySky ho trovato proprio le prime due puntate della prima serie, e dopo aver letto i commenti entusiasti di Alexspooky, mi sono messo a vederle.
     
    Piacevole sorpresa, pensavo di ridere di più, non è proprio l'umorismo che preferisco ma è lo stesso molto particolare e divertente per essere una serie televisiva italiana che come sappiamo sono stereotipate sempre e solo su certi argomenti.
     
    Ho cercato un pò l'attore quello che fa Renè ovvero Francesco Pannofino perchè ero convinto che la sua voce l'avessi sentita su altri film o telefilm: non sbagliavo, infatti è anche un doppiatore professionista, trovo che abbia una voce molto bella e inconfondibile.
      
    se cerchi una serie "comica" nel verso senso della parola non perderci nemmeno tempo.Non troverai gag alla zelig,battute tormentoni o cose del genere......
    anzi ti dico subito che a un certo punto pure quel tipo di comicita' verra' messa alla berlina e parodiata,in una maniera intelligente e abbastanza caustica.Al contrario Boris e' qualcosa di realistico e surreale al tempo stesso,ci sono diversi picchi di crudelta' che non ti aspetteresti di vedere in una serie......personaggi "brutti e cattivi" ma che cmq non sono completamente persi......insomma va vista,ma certamente non si deve pensare di veder spuntare il comico di zelig dietro l'angolo pronto a sparare il tormentone :P

    O forse si.....
    B
    BBB
    BBBBB
  6. primi sempre. per dna.  
        Mi trovi su: Homepage #5537643
    Presente.
    Estimatore di Boris dall'inizio.
    E Martellone è un idolo in ogni sua comparsata, la mia preferita rimane quando azzanna lo sceneggiatore :DD
    I videogiochi sono come le gnocche: una bella grafica te la porti a letto, ma è di un gran gameplay che ti innamori!
  7. NextGameOver  
        Mi trovi su: Homepage #5580370
    Jeff ha scritto:
    Ma è stupendo!
    Sto fulminando la prima stagione in nemmeno un giorno.
     é un capolavono, mi sono sparato le 3 serie in un niente... però la prima rimane la migliore, dalla seconda in poi entra anche la politica e la "denuncia sociale" inpmaniera prepotente, che rende il tutto un po' troppo da "puzza sotto il naso".
    Cmq Renè rimane genuino come sempre, è quello l'importante, Pannofino IDOLO!!!!
  8. primi sempre. per dna.  
        Mi trovi su: Homepage #5580426
    SixelAlexiS ha scritto:
    é un capolavono, mi sono sparato le 3 serie in un niente... però la prima rimane la migliore, dalla seconda in poi entra anche la politica e la "denuncia sociale" inpmaniera prepotente, che rende il tutto un po' troppo da "puzza sotto il naso".
    Cmq Renè rimane genuino come sempre, è quello l'importante, Pannofino IDOLO!!!!
     Io invece penso che solo la terza sia sottotono a parte alcuni momenti
    Tipo le prime due che sono una grande perculata a Mediaset :D  


    Renè comunque è un idolo ma anche Stanis e Biascica non scherzano :D
    I videogiochi sono come le gnocche: una bella grafica te la porti a letto, ma è di un gran gameplay che ti innamori!
  9.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5580526
    E quando Pannofino canta la canzone, alla fine? :'(


    Cmq riflettevo su un punto....l' ambito di lavoro dove viente girata "Occhi del cuore" potrebbe tranqullamente riguardare qualche altro ambiente lavorativo...non so, medie società, attività edilizie, settore pubblico ecc...
    Non so, è proprio un modus vivendi nazionale quello di pensare al lavoro come qualcosa da svolgere con sufficienza; tante eccezioni ovviamente, ma per molti è cosi'.
    Il minimo indispensabile basta, e in alcuni casi avanza.
    E mi domando; meglio qui che ancora, tutto sommato, sappiamo prendere la vita con una certa leggerezza (lol a Duccio sempre a poltrire, e Renè che timbra il cartellino e stop), oppure gente tipo negli usa o i nipponici che lavorano come pazzi ma si ritengono molto infelici?
    "A un’altra vita".

    Bangkok
  10. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5580534
    dunque la terza stagione,delle tre,e' sicuramente la meno "divertente" ma e' anche la piu' ricercata sotto il profilo della scrittura e delle situazioni.Nonche' decisamente la piu' corrosiva delle tre.Piu' corrosiva,piu' cattiva,perche'
    se nelle prime due si prendeva in giro un prodotto che gia' di suo e' una presa in giro (le varie fiction mediche tipo incantesimo sono talmente brutte da risultare da sole autoironiche) nella terza s'e' voluto colpire pesantemente la cosiddetta "fiction di qualita'" che,come si evince poi alla fine,o e' impossibile da realizzare o viene fatta solo per dimostrare che "un'altra tv e' impossibile".E quindi via di corsa a fare di nuovo la monnezza,gli occhi del cuore 3......alla cazzo di cane come vuole la gente. 

    Non si puo' tuttavia negare che ci siano delle puntate,o delle situazioni,assolutamente fantastiche.Le prime due puntate sono penso una delle cose piu' divertenti dell'intera serie,con i comici alla "zelig" messi pesantemente alla berlina e poi il capocomico che ti esulta per essere stato preso niente meno che "al bagaglino"......poi la puntata quando distruggono la casa alla vecchia,la festa del grazie,il ritorno di glauco :D

    Ho messo sotto spoiler perche' jeff magari non l'ha vista e non e' giusto dirgli determinate cose

  Boris........metafiction e meta' e' la verita'

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina