1. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5372866
    Intendo, sullo stile di Half Life... quali altri ce ne sono che non lasciano MAI la visuale in prima persona, neanche per le fasi narrative?
    Nota: quelli pre-Half Life tipo Doom non contano. :D
    Io per ora ho elencato:
    - I vari Half Life e derivati (Portal)
    - Breakdown
    - Maken X
    - Bioshock
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  2. Forest of Jigramunt  
        Mi trovi su: Homepage #5373188
    Stefano Castelli ha scritto:
    Intendo, sullo stile di Half Life... quali altri ce ne sono che non lasciano MAI la visuale in prima persona, neanche per le fasi narrative?
    Nota: quelli pre-Half Life tipo Doom non contano. :D
    Io per ora ho elencato:
    - I vari Half Life e derivati (Portal)
    - Breakdown
    - Maken X
    - Bioshock
     Ho moderatamente apprezzato Maken X (per l'epoca..) e Breakdown (nonostante la serie interminabile di problemi ludici del titolo).
    Rimango cmq piuttosto contrario alla visuale in prima persona, che proprio non riesce ad immergermi, anzi, mi fa sentire chiuso in una scatola (cosa che si sente di + in giochi come Bioshock o Half-life2, meno in giochi come Breakdown e Mirror's Edge)  e decisamente non riesce a coinvolgermi e a farmi divertire come i giochi in terza persona.
    (figurarsi che mi danno fastidio pure le inquadrature simil-FPS come quelle di Mass Effect, o come Splinter Cell dal secondo episodio in poi)
    You say that I can't wait for nothing, alone
    Too far from here, where the time it's just a memory
    Too far form here, where the cold dust lacerate the streets
    Too far from here, in a desolate illusory mobility
  3. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5373222
    Sechs ha scritto:
    Rimango cmq piuttosto contrario alla visuale in prima persona, che proprio non riesce ad immergermi, anzi, mi fa sentire chiuso in una scatola (cosa che si sente di + in giochi come Bioshock o Half-life2, meno in giochi come Breakdown e Mirror's Edge)  e.
    La lotta in Breakdown dove il "cattivo" ti afferrra il pugno mentre stai per colpirlo e poi ti scaraventa via, è uno dei momenti ludici più "immersivi" che abbia mai vissuto. Personalmente, se fossi un game designer, farei un survival horror tutto così, inserendo anche la possibilità di inciampare (magari quando si è inseguiti). Ma possibile che non ci abbia pensato ancora nessuno?
  4. Forest of Jigramunt  
        Mi trovi su: Homepage #5373289
    Si infatti l'ho detto, la sensazione "sono in una scatola vuota ed invisibile" la sento chiaramente in giochi come bioshock e half-life 2, decisamente molto meno in giochi come Mirror's Edge e Breakdown, ricordo di averla provata decisamente poco in questi due giochi, forse potrei azzardarmi a dire di non averla provata affatto.
    You say that I can't wait for nothing, alone
    Too far from here, where the time it's just a memory
    Too far form here, where the cold dust lacerate the streets
    Too far from here, in a desolate illusory mobility
  5. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5373325
    Sechs ha scritto:
    Ho moderatamente apprezzato Maken X (per l'epoca..) e Breakdown (nonostante la serie interminabile di problemi ludici del titolo).
    Grazie a tutti per le segnalazioni.
    In effetti Maken X mi è sempre rimasto impresso per la bella implementazione del corpo-a-corpo, mi piacque molto proprio come gioco.
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.

  Giochi interamente in prima persona?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina