1.     Mi trovi su: Homepage #5373682
    Mi rivolgo a voi di scudettoweb.com, secondo me era decisamente meglio annullare la giornata...quasi tutte le partite ancorate sullo 0-0 in entrambi le leghe a cui partecipo..vi ringrazio mi avete fatto perdere in una (e questa era importante |-[ ) e pareggiare a stento in un'altra :\ ....con parecchie partite rinviate non ha senso giocare! Sicuramente nel regolamento c'è scritto che si gioca lo stesso ma sono del parere che va rivisto, specie nella giornata di ieri! saluti, Claudio
  2.     Mi trovi su: Homepage #5373701
    preziosi ha scritto:
    Mi rivolgo a voi di scudettoweb.com, secondo me era decisamente meglio annullare la giornata...quasi tutte le partite ancorate sullo 0-0 in entrambi le leghe a cui partecipo..vi ringrazio mi avete fatto perdere in una (e questa era importante |-[ ) e pareggiare a stento in un'altra :\ ....con parecchie partite rinviate non ha senso giocare! Sicuramente nel regolamento c'è scritto che si gioca lo stesso ma sono del parere che va rivisto, specie nella giornata di ieri! saluti, Claudio
     ma è per tutti non solo per te! anzi questa volta (rispetto al passato) è andata anche meglio perché facendo la formazione già sapevamo quali partite erano rinviate, potendo perciò mettere in campo più giocanti possibili.
  3. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #5373706
    Annullare la giornata è impensabile, non è difficile immaginare come chi ha invece vinto la partita si sarebbe lamentato del fatto di non aver giocato. Purtroppo tutto si riconduce a un problema: il modo dilettantesco con cui si gestiscono gli eventi in Italia. Noi possiamo solo limitare i danni.
  4. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #5373730
    Su Genoa - Bari poi c'è un grosso sospetto

    Genoa stanco e con infortunati, Perinetti e Ventura: "Si poteva giocare, c'erano 7 gradi e il sole mentre a Torino -5, Lega condizionata"

    Polemiche sul rinvio della gara tra Genoa-Bari con i padroni di casa con tante assenze e, soprattutto, tanta stanchezza dopo l'impegno europeo.

    Accanto alla delusione sui volti dei giocatori del Bari per il rinvio della gara al Ferraris contro il Genoa, c'è la posizione ufficiale del club pugliese espressa dal direttore sportivo, Giorgio Perinetti. "Abbiamo ricevuto la comunicazione della Lega - spiega il ds dei pugliesi - e non possiamo certo verificare o contestare una valutazione senza conoscere gli elementi che hanno spinto in questa direzione. Il sopralluogo è stato fatto in mattinata. C'erano sette gradi e la situazione poteva solo migliorare con il passare delle ore, sulla città ligure c'era il sole. Dal nostro punto di vista non possiamo che essere sorpresi. Se a Torino si è giocato con 5 gradi sotto zero e a Genova no con una temperatura ben oltre lo zero non possiamo che essere perplessi. La Lega dovrebbe essere più autonoma in questi frangenti".

    "Rispettiamo la decisione di aver annullato la partita. Da una parte l'accetto, dall'altra sono sorpreso e mi lascia perplesso. Sono genovese e mai era capitata una cosa del genere in passato". L'allenatore del Bari Giampiero Ventura commenta così la decisione di rinviare la partita che i Galletti avrebbero dovuto giocare questo pomeriggio sul campo del Genoa. Il match è stato rinviato a causa del ghiaccio sugli spalti.
    "Si è giocato a Torino, come si giocherà a Milano - dice Ventura - Accetto la decisione, ma mi lascia di stucco perchè noi avremmo voluto giocare. Siamo arrivati a Genova venerdì, ieri e oggi c'era il sole e la partita poteva essere disputata". Alla domanda se sul rinvio possa aver pesato il fatto che oggi il Genoa aveva numerosi giocatori titolari assenti, Ventura risponde: "Beh, noi eravamo pronti a giocare la nostra partita come sempre. Ora è chiaro che se l'incontro verrà rinviato a fine gennaio per il Genoa ci saranno le condizioni per ritrovare la squadra".

    L'As Bari, in merito al rinvio della gara odierna con il Genoa, esprime sorpresa e perplessità sulle procedure seguite ai fini della decisione adottata. In particolare sottolinea che sarebbe stato opportuno un sopralluogo allo stadio, prima dell'inizio dell'incontro, alla presenza dell'arbitro, per verificare l'effettivo stato delle condizioni ambientali. La qual cosa non è avvenuta.
    La decisione è stata presa, invece, alcune ore prima della gara pregiudicando la possibilità di beneficiare delle buone condizioni climatiche perduranti sulla città di Genoa"

    http://www.tuttomercatoweb.com/napoli/?action=read&idnotizia=40725
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  5.     Mi trovi su: Homepage #5373746
    Globo ha scritto:
    Su Genoa - Bari poi c'è un grosso sospetto
    Genoa stanco e con infortunati, Perinetti e Ventura: "Si poteva giocare, c'erano 7 gradi e il sole mentre a Torino -5, Lega condizionata"
    Polemiche sul rinvio della gara tra Genoa-Bari con i padroni di casa con tante assenze e, soprattutto, tanta stanchezza dopo l'impegno europeo.
    Accanto alla delusione sui volti dei giocatori del Bari per il rinvio della gara al Ferraris contro il Genoa, c'è la posizione ufficiale del club pugliese espressa dal direttore sportivo, Giorgio Perinetti. "Abbiamo ricevuto la comunicazione della Lega - spiega il ds dei pugliesi - e non possiamo certo verificare o contestare una valutazione senza conoscere gli elementi che hanno spinto in questa direzione. Il sopralluogo è stato fatto in mattinata. C'erano sette gradi e la situazione poteva solo migliorare con il passare delle ore, sulla città ligure c'era il sole. Dal nostro punto di vista non possiamo che essere sorpresi. Se a Torino si è giocato con 5 gradi sotto zero e a Genova no con una temperatura ben oltre lo zero non possiamo che essere perplessi. La Lega dovrebbe essere più autonoma in questi frangenti".
    "Rispettiamo la decisione di aver annullato la partita. Da una parte l'accetto, dall'altra sono sorpreso e mi lascia perplesso. Sono genovese e mai era capitata una cosa del genere in passato". L'allenatore del Bari Giampiero Ventura commenta così la decisione di rinviare la partita che i Galletti avrebbero dovuto giocare questo pomeriggio sul campo del Genoa. Il match è stato rinviato a causa del ghiaccio sugli spalti.
    "Si è giocato a Torino, come si giocherà a Milano - dice Ventura - Accetto la decisione, ma mi lascia di stucco perchè noi avremmo voluto giocare. Siamo arrivati a Genova venerdì, ieri e oggi c'era il sole e la partita poteva essere disputata". Alla domanda se sul rinvio possa aver pesato il fatto che oggi il Genoa aveva numerosi giocatori titolari assenti, Ventura risponde: "Beh, noi eravamo pronti a giocare la nostra partita come sempre. Ora è chiaro che se l'incontro verrà rinviato a fine gennaio per il Genoa ci saranno le condizioni per ritrovare la squadra".
    L'As Bari, in merito al rinvio della gara odierna con il Genoa, esprime sorpresa e perplessità sulle procedure seguite ai fini della decisione adottata. In particolare sottolinea che sarebbe stato opportuno un sopralluogo allo stadio, prima dell'inizio dell'incontro, alla presenza dell'arbitro, per verificare l'effettivo stato delle condizioni ambientali. La qual cosa non è avvenuta.
    La decisione è stata presa, invece, alcune ore prima della gara pregiudicando la possibilità di beneficiare delle buone condizioni climatiche perduranti sulla città di Genoa"
    http://www.tuttomercatoweb.com/napoli/?action=read&idnotizia=40725
     Italia, la patria dei malepensanti
  6. Deus In Macchina  
        Mi trovi su: Homepage #5373866
    scudettoweb ha scritto:
    Senza dubbio, ed è uno schifo. Però il nostro sistema-Paese dà proprio il carburante per mettere in moto queste dietrologie.


    fossi in Te chiederei i danni alla Lega :asd:
    ------------------------------------------------
    YOU GOT MUCH COMPLEX THAN THE FIRST MAY CONCERT!
    c'hai più complessi tu ch'er concerto der primo maggio
  7.     Mi trovi su: Homepage #5373885
    scudettoweb ha scritto:
    Senza dubbio, ed è uno schifo. Però il nostro sistema-Paese dà proprio il carburante per mettere in moto queste dietrologie.
     Appunto! Non è che uno la mattina si alza e poi  diventa "malpensante". Ci sono anni e anni di episodi di ogni tipo che ti portano ad esserlo in una maniera del tutto NATURALE; anzi, quasi RAZIONALE....
    Una volta mi sembrava, magari ero un illuso, che nel calcio ci fosse anche un desiderio di aggregazione reale, di divertimento...; adesso mi sembra qualcosa molto vicino alla vendetta, vendetta numero 15. Dico questo per agganciarmi alla prossima canzone che si chiama "Delenda Carthago" e anche per dirvi che Properzio, la nuova ala della Lazio, diceva a proposito del denaro...risparmio la battuta in latino...del loro..."per causa tua", diciamo, "ci avviamo a morte prematura"...Com'è vero!!!
    Delenda Carthago.
  8. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #5378272
    Genoa-Bari, gli spalatori gettavano di proposito la neve in campo!
    Il giallo del boicottaggio dietro il rinvio di Genoa-Bari. L´assessore allo sport Stefano Anzalone ha il forte sospetto che qualcuno abbia voluto creare le condizioni per far saltare la partita. «Le telecamere puntate sul campo sabato sera hanno ripreso cinque individui sotto i Distinti che spalavano la neve a bordo campo e la gettavano sull´erba: lo hanno fatto per 45 minuti, dalle 21.15 fino alle 22».
    Il filmato è stato inviato alla procura Federale della Federcalcio. «Sentiamo la risposta dell´organo sportivo, poi vedremo se rivolgerci alla magistratura: ripeto, c´è qualcosa di strano dietro a questa faccenda. « Sabato notte è stata anche forzata una porta di accesso allo stadio. «Abbiamo sporto denuncia in Questura evidenziando che pensiamo a un sabotaggio». Ieri pomeriggio Anzalone ha riunito il consiglio di amministrazione di Sportingenova, la società del Comune che gestisce il Ferraris. «Ho chiesto di sapere chi erano quelle persone, ma nessuno le ha riconosciute perché le immagini erano poche nitide».
    Ma il sospetto dell´assessore si scontra con l´evidenza dei fatti: domenica mattina, sul prato del Ferraris la neve non c´era. E proprio il lavoro degli spalatori aveva reso il campo perfettamente agibile. Non le vie d´accesso allo stadio, ancora lastricate di ghiaccio. «Forse la neve si è sciolta... Dopotutto la partita non è stata rinviata per la neve, ma per motivi di sicurezza perché c´era ghiaccio sulle gradinate e all´entrata della sud. Ghiaccio che noi avevamo tolto facendo lavorare 35 squadre... ed è ricomparso». Poi c´è quella strana storia degli sms.
    «Qualcuno sabato sera ha detto al dirigente di turno di Sportingenova che era inutile spalare perché non si sarebbe giocato. Gli operai sono stati avvisati che non dovevano presentarsi domenica alle sette a lavorare. C´è stata l´ispezione e non abbiamo potuto fare nulla per evitare il rinvio».
    http://www.tuttomercatoweb.com/bari/?action=read&idnotizia=4766
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?
  9.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5378325
    scudettoweb ha scritto:
    Senza dubbio, ed è uno schifo. Però il nostro sistema-Paese dà proprio il carburante per mettere in moto queste dietrologie.
     eh si.. il diritto, le regole e tutto ciò che esiste per dare un minimo di senso alla società lo si percepisce come una forzatura atta a favorire qualcuno. Tutto ha un significato. Tutto è dietrologia. Baaaah!
    [SIZE=1,8]"Mentre legge i resoconti dei problemi che s’agitano all’estero, se è un buon cittadino conservatore, con un linguaggio indo-europeo, ringrazierà una divinità ebraica di averlo fatto al cento per cento americano" (Studio dell'uomo, R.Linton)

  Non era meglio annullare la giornata?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina