1. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5373880
    E' quello che un ragazzo ha chiesto ieri al GameRush, ad un commesso leggermente perplesso, tenendo in mano una copia di Tales of Vesperia (Xbox 360).
    Evidentemente il ragazzino ricordava qualche conversione scandalosa della scorsa generazione, però devo dire che la domanda mi ha suscitato una certa ilarità e anche qualche ricordo sgradevole.
    Mamma mia, quanti topic chilometrici qui sul forum riguardo le versioni PAL lente, le bande nere e via dicendo. Devil May Cry, Final Fantasy X e tutti gli altri giochi massacrati al passaggio verso il nostro standard televisivo.
    Forse è stata proprio questa la migliore novità per noi europei al passaggio alla next-gen? ;)
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  2. tira una brutta aria...  
        Mi trovi su: Homepage #5373888
    Stefano Castelli ha scritto:
    E' quello che un ragazzo ha chiesto ieri al GameRush, ad un commesso leggermente perplesso, tenendo in mano una copia di Tales of Vesperia (Xbox 360).
    Evidentemente il ragazzino ricordava qualche conversione scandalosa della scorsa generazione, però devo dire che la domanda mi ha suscitato una certa ilarità e anche qualche ricordo sgradevole.
    Mamma mia, quanti topic chilometrici qui sul forum riguardo le versioni PAL lente, le bande nere e via dicendo. Devil May Cry, Final Fantasy X e tutti gli altri giochi massacrati al passaggio verso il nostro standard televisivo.
    Forse è stata proprio questa la migliore novità per noi europei al passaggio alla next-gen? ;)
      beh è una novità sopprattutto per gli utenti Sony(non a caso citi giochi esclusivi per PS2) visto che il selettore per il PAL 60 era uno dei (tanti) punti forti del Dreamcast,anche se non era disponibile su tutti i giochi purtroppo..
    su Xbox e Gamecube era già la regola
    in ogni caso essersi dimenticati questo problema è una gran bella cosa :D
    nella vita fai quel che pensi
    perchè altrimenti potresti trovarti a pensare a quel che fai
    R.I.P. man on the silver mountain
  3. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5373893
    Stefano Castelli ha scritto:
    E' quello che un ragazzo ha chiesto ieri al GameRush, ad un commesso leggermente perplesso, tenendo in mano una copia di Tales of Vesperia (Xbox 360).
    Evidentemente il ragazzino ricordava qualche conversione scandalosa della scorsa generazione, però devo dire che la domanda mi ha suscitato una certa ilarità e anche qualche ricordo sgradevole.
    Mamma mia, quanti topic chilometrici qui sul forum riguardo le versioni PAL lente, le bande nere e via dicendo. Devil May Cry, Final Fantasy X e tutti gli altri giochi massacrati al passaggio verso il nostro standard televisivo.
    Forse è stata proprio questa la migliore novità per noi europei al passaggio alla next-gen? ;)
     direi di si, anche se già nella generazione scorsa alcuni titoli cominciarono ad essere ben curati anche nella sfig-versione europea :asd:
    Esempio estremo Metroid prime 2, mentre a 50hz ottimizzati c'erano anche gran parte dei first part di tutte le console. Ovvio che c'erano le aberranti eccezioni, ma erano titoli generalmente programmati pensando "tanto questo lo comprano lo stesso"
  4.     Mi trovi su: Homepage #5373926
    matly ha scritto:
    beh è una novità sopprattutto per gli utenti Sony(non a caso citi giochi esclusivi per PS2) visto che il selettore per il PAL 60 era uno dei (tanti) punti forti del Dreamcast,anche se non era disponibile su tutti i giochi purtroppo..
    su Xbox e Gamecube era già la regola
    in ogni caso essersi dimenticati questo problema è una gran bella cosa :D
      Pure prima. Ricordo le modifiche al Megadrive per poter usufruire dei giochi NTSC a 60hz... sigh. Ricordo che in alcuni negozi c'era il "bundle modifica" in cui oltre alla modifica (ricordo che ti mettevano due levettine per il selettore) ti davano anche il cavo scart per vederli a colori.
  5. tira una brutta aria...  
        Mi trovi su: Homepage #5373933
    Lightside ha scritto:
    Pure prima. Ricordo le modifiche al Megadrive per poter usufruire dei giochi NTSC a 60hz... sigh. Ricordo che in alcuni negozi c'era il "bundle modifica" in cui oltre alla modifica (ricordo che ti mettevano due levettine per il selettore) ti davano anche il cavo scart per vederli a colori.
      si beh,pure con la modifica per la PS1 era d'obbligo il cavo RGB,ma era cmq un modo per far girare i giochi import,non una feature disponibile di serie sulla console PAL come invece sul Dreamcast
    e cmq ,per chi non ha una HDTV,i 50 hz ammorbano pure PS3 :D
    nella vita fai quel che pensi
    perchè altrimenti potresti trovarti a pensare a quel che fai
    R.I.P. man on the silver mountain
  6. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5373938
    Lightside ha scritto:
    :\
    Guarda che i giochi che avevano le bande nere, la lentezza e le 100 linee in meno non erano proprio coinvertiti, quindi non c'era dietro nessuna "programmazione fatta male" è che semplicemente non li ottimizzavano in toto piazzandoti un gioco in NTSC su sistema PAL così com'era, e da li nasceva l'incompatibilità.
      :\e io cosa ho scritto?
  7. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5373942
    Stefano Castelli

    ha scritto:
    Mamma mia, quanti topic chilometrici qui sul forum riguardo le versioni PAL lente, le bande nere e via dicendo. Devil May Cry, Final Fantasy X e tutti gli altri giochi massacrati al passaggio verso il nostro standard televisivo.
    Forse è stata proprio questa la migliore novità per noi europei al passaggio alla next-gen? ;)
     Si stava meglio quando si stava peggio :DD
  8.     Mi trovi su: Homepage #5373944
    matly ha scritto:
    si beh,pure con la modifica per la PS1 era d'obbligo il cavo RGB,ma era cmq un modo per far girare i giochi import,non una feature disponibile di serie sulla console PAL come invece sul Dreamcast
    e cmq ,per chi non ha una HDTV,i 50 hz ammorbano pure PS3 :D
        E' vero... e pensare che tutto questo accadeva perchè gli americani (paese superavanzato) non accettavano di credere che il loro sistema televisivo fosse più vecchio e obsoleto del nostro e di adeguarvisi. E la cosa buffa è che i giapponesi li emulavano in tutto e per tutto. :DD
    Meno male che l'HDTV ha messo d'accordo più o meno tutti vah. 8-(
  9. ehm...  
        Mi trovi su: Homepage #5373955
    Stefano Castelli ha scritto:
    E' quello che un ragazzo ha chiesto ieri al GameRush, ad un commesso leggermente perplesso, tenendo in mano una copia di Tales of Vesperia (Xbox 360).
    Evidentemente il ragazzino ricordava qualche conversione scandalosa della scorsa generazione, però devo dire che la domanda mi ha suscitato una certa ilarità e anche qualche ricordo sgradevole.
    Mamma mia, quanti topic chilometrici qui sul forum riguardo le versioni PAL lente, le bande nere e via dicendo. Devil May Cry, Final Fantasy X e tutti gli altri giochi massacrati al passaggio verso il nostro standard televisivo.
    Forse è stata proprio questa la migliore novità per noi europei al passaggio alla next-gen? ;)
     si ricordo anche io con angoscia le versioni pal, adesso le cose vanno moooolto meglio.
    PSN: yukau X360: avrelx
  10. Thanks Bioware!  
        Mi trovi su: Homepage #5373990
    Stefano Castelli ha scritto:
    Forse è stata proprio questa la migliore novità per noi europei al passaggio alla next-gen? ;)


    In parte. Nella scorsa gen il probelma erano i 50 hz che discriminavano il mercato pal, ora è il framerate diverso che discrimina le console. Il frame rate incide sulla fluidità, che incide sugli Hz, quindi.....Lo trovo davvero ironico.






    ho 37 voti
    FF è diventato EMO, Kojima fa solo MG, Project Zero è passato a Nintendo, Toyama s'è rincoglionito, la saga Onimusha...boh?
    PS3 --- SOLIDSOLIDINO addatemi!!
  11.     Mi trovi su: Homepage #5374056
    Stefano Castelli ha scritto:
    Forse è stata proprio questa la migliore novità per noi europei al passaggio alla next-gen? ;)
      Quali, quegli stessi giocatori che si beccano il retrogame nel 2009 con l'adattamento ancora PAL? Perché lo scandalo resta eh, FFVII PAL docet...
    A closed system lacks the ability to renew itself. Knowledge alone is a poor primer...
  12. non lo so, davvero...  
        Mi trovi su: Homepage #5374356
    Lucael ha scritto:
    Quali, quegli stessi giocatori che si beccano il retrogame nel 2009 con l'adattamento ancora PAL? Perché lo scandalo resta eh, FFVII PAL docet...
    Lol sarei curioso di vedere FF7 dello store EUR sulla psp, cioè cosa vedi, na banda in mezzo??:DD
    Comunque ancora non capisco cosa costava ai suoi tempi creare una versione decente. Io ricordo che i giochi su PS1 e PS2 li facevo andare a 60hz con l'action replay, tiè! Io Ddevil May Cry e FFX PAL li giocavo a 60hz, certo ti becchi dei problemi nell'audio ma voglio dire... con una riga di codice cambi l'output video e gli sviluppatori trovavano tutta sta fatica? Mah.
    Un giorno la paura bussò alla porta, il coraggio andò ad aprire e non c'era nessuno.
    *Codice amico 3DS 3566 1524 6005*
    the cake is a lie
  13. Forest of Jigramunt  
        Mi trovi su: Homepage #5374401
    matly ha scritto:
    beh è una novità sopprattutto per gli utenti Sony(non a caso citi giochi esclusivi per PS2) visto che il selettore per il PAL 60 era uno dei (tanti) punti forti del Dreamcast,anche se non era disponibile su tutti i giochi purtroppo..
    su Xbox e Gamecube era già la regola
    in ogni caso essersi dimenticati questo problema è una gran bella cosa :D
     C'erano un paio di eccezioni nei giochi Xbox, ma anche quelli only 50hz (che erano... non so, 3?) giravano cmq a schermo pieno
    You say that I can't wait for nothing, alone
    Too far from here, where the time it's just a memory
    Too far form here, where the cold dust lacerate the streets
    Too far from here, in a desolate illusory mobility
  14. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5374427
    Ho una chicca nextgen che non è proprio della stessa natura ma poco ci siamo. 2 anni fa visiono la versione Ps3 di Lost Planet. Gioco più scattoso della controparte Xbox, cali di framerate invece del tearing, maggiore sporcizia video. Però aveva le aggiunte.
    Scopro con piacere che le stesse features erano presenti nell'edizione Colonies (uscita direttamente in Classic) di Xbox 360 e quindi compro fiducioso.
    Risultato? E' uno schifoso porting da Ps3, tecnicamente DIMOLTO inferiore al classico per Xbox 360 e una bella fregture per l'utenza.

  "Gira bene come quello americano?"

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina