1.     Mi trovi su: Homepage #5374361
    Onestamente la strutturadi gioco mi ha subito raffreddato la voglia di giocare. Come hai giustamente scritto sembra di giocare contro un timer e non è mai chiaro cosa stia facendo io o il mio avversario (che in realtà non sta facendo un bel nulla).
    .
    Inoltre la localizzazione italiana soffre di macroscopici errori di adattamento e rende il tutto molto molto grezzo nella sua fruizione.
    .
    Cheers
    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  2. apocalittico  
        Mi trovi su: Homepage #5374680
    Concordo con quasi tutto, penso che il più grosso problema sia l'assenza del multiplayer. Il gioco è molto divertente da giocare così com'è e personalmente trovo sia molto più tattico di Puzzle quest. Diciamo che PQ dopo un pò potrebbe dare a noia se non avesse la customizzazione del personaggio, Gyro invece riesce a rendere le sfide più intriganti imho, visto che qui la ghiera va studiata bene prima di procedere con una qualsiasi mossa. Se Gyro avesse avuto anche inventario e scelta della classe, con magari storie multiple e qualche personaggio in più, avrebbe superato PQ di qualche spanna, così imho lo supera nel gioco vero e proprio, cioè nei combattimenti, ma rimane indietro perchè manca il multi e quindi difficilmente lo si rigioca. Comunque sia, sto giochino per me è una droga, si presenta benissimo ed è additivo al punto giusto. Per me promosso (anche se non a pieni voti) e consigliato.
    Tag XBOX Live: Bestialterata
    Tag Gamecenter: Bestialterata
    <===Fleshgod Apocalypse===100% brutalità italiana
  3. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5374732
    Altered Beast ha scritto:
    Concordo con quasi tutto, penso che il più grosso problema sia l'assenza del multiplayer. Il gioco è molto divertente da giocare così com'è e personalmente trovo sia molto più tattico di Puzzle quest. Diciamo che PQ dopo un pò potrebbe dare a noia se non avesse la customizzazione del personaggio, Gyro invece riesce a rendere le sfide più intriganti imho, visto che qui la ghiera va studiata bene prima di procedere con una qualsiasi mossa. Se Gyro avesse avuto anche inventario e scelta della classe, con magari storie multiple e qualche personaggio in più, avrebbe superato PQ di qualche spanna, così imho lo supera nel gioco vero e proprio, cioè nei combattimenti, ma rimane indietro perchè manca il multi e quindi difficilmente lo si rigioca. Comunque sia, sto giochino per me è una droga, si presenta benissimo ed è additivo al punto giusto. Per me promosso (anche se non a pieni voti) e consigliato.
     Yup, difetti a parte è comunque una competente variazione sul tema e a questo prezzo ripaga con una buona longevità.
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  4.     Mi trovi su: #5375488
    leggo la recensione stefano
    .
    alcuni giorni fa ne abbiamo parlato con l'entusiasta MDK7: io mi dichiaravo perplesso, dopo un innamoramento piacevolissimo iniziale (durato 4 ore filate) rapidamente mi ero raffreddato, a causa di una brusca impennata del livello di difficoltà. Lo stavo abbandonando ma poi seguendo i suggerimenti di mdk7 ho deciso di riapprocciarlo in modo diverso... un po' di level up, un po' di prove con belve diverse e le cose sono molto cambiate.
    concordo sul fatto che la storia è totalmente insulsa ed inutile all'economia del gioco, e che alla lunga può subentrare una certa ripetititvità.
    ma il gioco cresce comunque piuttosto bene e con un pelo di dedizione può regalare ottime soddisfazioni
    .
    ad 800 punti è un'ottima alternativa a "sua maestà" PQ

  [Recensione Gyromancer] Le gemme di PopCap e SquareEnix

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina