1.     Mi trovi su: Homepage #5376827
    Ieri mia sorella, proprietaria di una casa all'Aquila, ed i miei genitori si sono recati sul luogo per parlare con la commissione che decide sulla distribuzione delle case ai terremotati e sul contributo per l'autonoma sistemazione (circa 600 euro al mese che spettano a chi è stato colpito dal terremoto in Abruzzo).
    Il colloquio è stato una cosa ai confini della realtà e si è svolto praticamente cosi:
    Commissione: Allora, per mettersi in lista di attesa per una casa e per avere l'autonoma sistemazione dovete dimostrare che la signorina qui presente era proprietaria ed abitava effettivamente li tra l'inzio e l'aprile del 2009!

    Al che mia sorella presenta l'atto notarile, le ultime bollette pagate, delle foto di una festa con amici fatta in casa durante i primi mesi del 2009 e testimonianze di vari amici, tutto questo solo per ottenere questa  risposta dalla commissione:
    Tutto questo non serve a nulla: L'atto notarile dimostra
    solamente che lei è la proprietaria, non che abitava li durante questi ultimi
    mesi. Anche le ultime bollette pagate non dimostrano nulla, potevate
    benissimo aver affittato la casa e poi andavate a pagare le bollette degli
    effettivi occupanti. Per quanto riguarda invece le foto possono essere
    benissimo scattate molto prima del terremoto o in una delle sporadiche volte in
    cui vostra figlia si è recata nell'abitazione. Anche le testimonianze non
    servono a nulla, la signorina può benissimo averli convinti a testimoniare
    solamente per amicizia.


    Al che mia sorella ed i miei genitori sono rimasti impietriti e con gli occhi fuori dalle orbite per qualche minuto, dopodiche, visto che mia sorella lavorava li, in un luogo anche molto conosciuto, hanno pensato bene di chiamare il datore di lavoro di mia sorella ed altri colleghi che prontamente, tramite lettera mandata via fax, hanno testimoniato che fino al giorno prima del terremoto mia sorella era all'aquila e stava andando a lavorare. Al che la situazione è andata ancor più peggiorando grazie ad un altra fantastica risposta della commissione:
    Anche questo non serve a nulla, potrebbero benissimo stare
    li a dichiarare il falso perchè ti conoscono, ma anche con un contratto di lavoro
    in mano questo non dimostra il fatto che potevi benissimo aver affittato quella
    casa ed essere andata a vivere, sempre all'aquila, con un compagno, mentre
    ricevevi i soldi dell'affitto...


    Doo questa ennesima risposta mia sorella sconvolta ha chiesto allora cosa effettivamente serviva per ricevere questa autonoma sistemazione e la risposta è stata:
    BOH! Forse una lettera ricevuta durante il periodo Gennaio - Aprile 2009
    Ora io dico, come è possibile che l'atto notarile, le ultime bollette pagate, la testimonianza di decine e decine di persone, il fax del suo datore di lavoro, la testimonianza dei colleghi di lavoro, le foto scattate in quell'ultimo periodo non bastino, mentre una lettera ricevuta durante quel periodo basterebbe per far continuare ad avere a mia sorella quell'autonoma sistemazione che le spetta DI DIRITTO!!

    Io mi sono fatto questa idea, le persone convocate qualche giorno fa erano tutte single, non sposate, che abitavano soli in casa. Penso che la commissione abbia ricevuto un ordine dall'alto, probabilmente dall'innominabile o chi per lui, per cercare di eliminare un pò di persone che hanno diritto all'autonoma sistemazione. Ovviamente, visto che non potevano colpire le categorie per loro più esposte all'interesse dei media, come le famiglie, stanno colpendo i single. Ecco perchè tutti quei ragazzi, proprietari di una casa all'Aquila, si sono visti trattati in questo modo e si sono trovati davanti una scena degna del dialogo della protagonista del film Changeling al commissariato di polizia. Ecco come funzionano le cose all'aquila, ecco come si viene trattati dalla commissione. MEDITATE!
    PS: Ho dimenticato di precisare che ovviamente la commissione intervallava le sue risposte tra ghigni e risate sarcastiche. Comportamento molto maturo quando si ha davanti una persona che si è trovata ad un passo dalla morte come mia sorella, complimenti.

    [Modificato da the-dreamer il 24/12/2009 10:36]

    Portal 2 è IL GIOCO di questa gen!
    Nick PSN: The Dreamer next, Nick Live: the dreamer x
    Se proprio l'umanità dovrà avere una fine spero non l'abbiano scritta Lindelof e Cuse... (cit.)
  2. gnaaaaaaaaaaa!  
        Mi trovi su: Homepage #5376834
    the-dreamer ha scritto:
    PS: Ho dimenticato di precisare che ovviamente la commissione intervallava le sue risposte tra ghigni e risate sarcastiche. Comportamento molto maturo quando si ha davanti una persona che si è trovata ad un passo dalla morte come mia sorella, complimenti.
     Che schifo, solo una parola, che schifo. Non c'è una persona che si salva. Sono veramente schifato.
    Non è nulla, non vale nulla e non varrà mai nulla, state vicino a tua sorella e spero che con il prossimo anno tutto sia sistemato.
    Mi dispiace molto dream.
    /!\Il lato oscuro di Nextgame/!\
  3.     Mi trovi su: Homepage #5376853
    _LordByron_ ha scritto:
    Che schifo, solo una parola, che schifo. Non c'è una persona che si salva. Sono veramente schifato.
    Non è nulla, non vale nulla e non varrà mai nulla, state vicino a tua sorella e spero che con il prossimo anno tutto sia sistemato.
    Mi dispiace molto dream.
    Il brutto era proprio il modo in cui si ponevano, loro davvero hanno fatto di tutto per toglierle l'autonoma sistemazione, sapevano che qualsiasi cosa lei avrebbe dimostrato non sarebbe già valsa nulla a priori. Ripeto, era la scena al commissariato di polizia del film Changeling vissuta nella realtà. Chi ha avuto modo di vederlo capirà questo mio paragone. Siamo rimasti tutti allibiti e di certo non passeremo un natale felice.
    Da parte mia l'unica cosa che mi è rimasta è la voglia di ottenere giustizia...
    Portal 2 è IL GIOCO di questa gen!
    Nick PSN: The Dreamer next, Nick Live: the dreamer x
    Se proprio l'umanità dovrà avere una fine spero non l'abbiano scritta Lindelof e Cuse... (cit.)
  4.     Mi trovi su: Homepage #5376885
    defender ha scritto:
    Posso dirlo?
    Minchia che schifo. :X
    A bastonate andrebbero presi.
     Quoto e non aggiungo altro ( senno' sarebbe peggio), questi sopprusi andrebbero ( x me ) puniti con metodi che altri definirebbero troppo violenti e non mi sentirei nemmeno pentito per il mio gesto...
    /!\Il cagnone infernale di Nextgame/!\ :-> :-> :->
    <====== woah! O_o
    PS3 TAG : Massimoto88 XBOX360 TAG: Massimoto88
  5. LoTopichino DOC  
        Mi trovi su: Homepage #5376956
    Madonna deh assurdo! Io non so se sarei resistito tranquillamente ad un interrogatorio del genere, probabilmente sarei finito in galera invece di ricevere il contributo. Solo una cosa forse avete sbagliato: dovevate chiedere SUBITO cosa fare per dimostrare che abitava lì, così magari non si inventavano una richiesta assurda. Chiedendolo alla fine, hanno avuto modo di escludere tutte le opzioni già presentate...
    Ma poi sulla carta d'identità non ce l'ha scritta la residenza? Mah...
    /!\L'eLbano di Nextgame :cool:/!\
    Salite anche voi sulla giostra, è gratis, è Lo Topic!
  6. non lo so, davvero...  
        Mi trovi su: Homepage #5376976
    Ma sbaglio o questa cosa è semplicemente ridicola?? Ma sono pazzi?!
    Mio dio che schifo, mi spiace molto e penso che anche altre persone avranno questo problema.:(
    Un giorno la paura bussò alla porta, il coraggio andò ad aprire e non c'era nessuno.
    *Codice amico 3DS 3566 1524 6005*
    the cake is a lie
  7. meteo: cupertino  
        Mi trovi su: Homepage #5377014
    _MoRbO_ ha scritto:
    Apparte lo schifo, andare all'ufficio anagrafe e farsi fare un certificato di residenza ?

    Dovrebbe richiedere il Certificato Storico di Residenza (rilasciato sempre negli uffici del comune). Il semplice certificato di residenza riporta la situazione attuale, mentre alla sorella di dreamer serve dimostrare la sua situazione all'epoca del sisma. Vai tranquillo Dreamer che ce la farà. ;)
    viva il minimalismo.
  8. cuccio-lo-topic :*  
        Mi trovi su: Homepage #5377022
    dio mio ma questi sono pazzi! bisogna essere veramente dei bastardi per fare una cosa del genere a una persona che si trova in una situazione simili, allucinante! fossi in te proverei tipo a contattare le iene o striscia
    mi dispiace davvero:(
    /!\ La perfida Regina delle Niubbe di Nextgame /!\
    RedHead!
    I listen to bands that don't even exist yet.
    Flickr!
  9. LoTopichino DOC  
        Mi trovi su: Homepage #5377057
    Flory ha scritto:
    dio mio ma questi sono pazzi! bisogna essere veramente dei bastardi per fare una cosa del genere a una persona che si trova in una situazione simili, allucinante! fossi in te proverei tipo a contattare le iene o striscia
    mi dispiace davvero:(
     Stessa cosa che volevo consigliare io. Se per caso dovessero continuare con questa storia fate così!
    /!\L'eLbano di Nextgame :cool:/!\
    Salite anche voi sulla giostra, è gratis, è Lo Topic!
  10.     Mi trovi su: Homepage #5377136
    Manda il post a Striscia la Notizia, l'unico ente capace di far andare bene le cose in Italia. :berto:
    Il Generale Shark così parlò: "...mi dia tempo e il mondo userà i pollici solo per suonare il campanello di casa."
    *Oo RimaNi Col Dubbio oO*
    ..:: BLoOd Is My AvAtaR ::..
  11.     Mi trovi su: Homepage #5377162
    the-dreamer ha scritto:
    Ieri mia sorella, proprietaria di una casa all'Aquila, ed i miei genitori si sono recati sul luogo per parlare con la commissione che decide sulla distribuzione delle case ai terremotati e sul contributo per l'autonoma sistemazione (circa 600 euro al mese che spettano a chi è stato colpito dal terremoto in Abruzzo).
    Il colloquio è stato una cosa ai confini della realtà e si è svolto praticamente cosi:
    Commissione: Allora, per mettersi in lista di attesa per una casa e per avere l'autonoma sistemazione dovete dimostrare che la signorina qui presente era proprietaria ed abitava effettivamente li tra l'inzio e l'aprile del 2009!
    Al che mia sorella presenta l'atto notarile, le ultime bollette pagate, delle foto di una festa con amici fatta in casa durante i primi mesi del 2009 e testimonianze di vari amici, tutto questo solo per ottenere questa  risposta dalla commissione:
    Tutto questo non serve a nulla: L'atto notarile dimostra
    solamente che lei è la proprietaria, non che abitava li durante questi ultimi
    mesi. Anche le ultime bollette pagate non dimostrano nulla, potevate
    benissimo aver affittato la casa e poi andavate a pagare le bollette degli
    effettivi occupanti. Per quanto riguarda invece le foto possono essere
    benissimo scattate molto prima del terremoto o in una delle sporadiche volte in
    cui vostra figlia si è recata nell'abitazione. Anche le testimonianze non
    servono a nulla, la signorina può benissimo averli convinti a testimoniare
    solamente per amicizia.

    Al che mia sorella ed i miei genitori sono rimasti impietriti e con gli occhi fuori dalle orbite per qualche minuto, dopodiche, visto che mia sorella lavorava li, in un luogo anche molto conosciuto, hanno pensato bene di chiamare il datore di lavoro di mia sorella ed altri colleghi che prontamente, tramite lettera mandata via fax, hanno testimoniato che fino al giorno prima del terremoto mia sorella era all'aquila e stava andando a lavorare. Al che la situazione è andata ancor più peggiorando grazie ad un altra fantastica risposta della commissione:
    Anche questo non serve a nulla, potrebbero benissimo stare
    li a dichiarare il falso perchè ti conoscono, ma anche con un contratto di lavoro
    in mano questo non dimostra il fatto che potevi benissimo aver affittato quella
    casa ed essere andata a vivere, sempre all'aquila, con un compagno, mentre
    ricevevi i soldi dell'affitto...

    Doo questa ennesima risposta mia sorella sconvolta ha chiesto allora cosa effettivamente serviva per ricevere questa autonoma sistemazione e la risposta è stata:
    BOH! Forse una lettera ricevuta durante il periodo Gennaio - Aprile 2009
    Ora io dico, come è possibile che l'atto notarile, le ultime bollette pagate, la testimonianza di decine e decine di persone, il fax del suo datore di lavoro, la testimonianza dei colleghi di lavoro, le foto scattate in quell'ultimo periodo non bastino, mentre una lettera ricevuta durante quel periodo basterebbe per far continuare ad avere a mia sorella quell'autonoma sistemazione che le spetta DI DIRITTO!!

    Io mi sono fatto questa idea, le persone convocate qualche giorno fa erano tutte single, non sposate, che abitavano soli in casa. Penso che la commissione abbia ricevuto un ordine dall'alto, probabilmente dall'innominabile o chi per lui, per cercare di eliminare un pò di persone che hanno diritto all'autonoma sistemazione. Ovviamente, visto che non potevano colpire le categorie per loro più esposte all'interesse dei media, come le famiglie, stanno colpendo i single. Ecco perchè tutti quei ragazzi, proprietari di una casa all'Aquila, si sono visti trattati in questo modo e si sono trovati davanti una scena degna del dialogo della protagonista del film Changeling al commissariato di polizia. Ecco come funzionano le cose all'aquila, ecco come si viene trattati dalla commissione. MEDITATE!
    PS: Ho dimenticato di precisare che ovviamente la commissione intervallava le sue risposte tra ghigni e risate sarcastiche. Comportamento molto maturo quando si ha davanti una persona che si è trovata ad un passo dalla morte come mia sorella, complimenti.
       Ma infatti non ho capito cosa conta l'averci o il non averci abitato, la casa era sua e col terremoto l'ha persa lei o chi ci stava dentro messo da lei, punto.
    Non mi dici cmq niente di nuovo, funziona alla stessa maniera per avere uan casa popolare. Pensa che mia madre si iscrisse al comune per avere una casa popolare, dimostrando di avere un reddito basso e un figlio da mantenere, nel 1973, e nel 2004, anno della sua morte, ancora nessuna lettera, nessuna notizia. Anzi, in quei 31 anni dovette andare a riiscriversi più volte perchè tutte le volte che andava a vedere se qualcosa si smuoveva o era stata depennata o era stata rimandata in fondo alla graduatoria. Motivo? Nessuno ha mai saputo dirglielo. L'ipotesi più probabile è che se arriva l'amico dell'amico del responsabile ti scavalca. Credo stia succedendo la stessa cosa a L'Aquila adesso.
    Come ti ha già suggerito qualcuno perchè non chiami Striscia? Tra l'altro sarebbe il metodo più veloce per far sapere la cosa a Berlusconi direttamente, che sicuramente è una cosa che lo danneggia e non credo se ne starebbe con le mani in mano. Li sicuramente c'è di mezzo la "mafietta" del giro comunale, come nel caso descritto per la casa popolare.
    Per contattare striscia (siccome molti non trovano il link sulla pagina) si va qui: http://www.striscialanotizia.mediaset.it/segnalazioni.shtml
    Se no si può contattare anche Staffelli che fa da tramite:
    http://www.valeriostaffelli.it/segnalazioni.asp

  Piccolo sfogo: Terremoto Aquila - 8 Mesi Dopo (Per favore leggetelo)

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina