1.     Mi trovi su: Homepage #5377590
    La mia ragazza mi ha regalato il suo 4° libro "Polvere e sangue". scrive thriller e... mi piace proprio il suo modo di scrivere, abbastanza crudo. Il modo di narrare gli eventi, alternando flashback e presente. Bei personaggi.
    chi lo conosce?

    c'è da dire che, da come ho capito, i libri precedenti narravano storie sugli stessi personaggi, inoltre il protagonista è sempre lo stesso. però non mi fermo di certo di leggerlo, visto che la suspence è presente fin dalle prime righe.

    Vi lascio la trama:
    Quella notte d'estate, l'aria sembrava trattenere il respiro. Tutto era
    immobile, come in attesa del temporale che di lì a poco si sarebbe
    abbattuto sui boschi e sul lago. Come se anche il mondo circostante si
    preparasse all'inevitabile, alla tragedia che avrebbe cancellato
    un'esistenza e, con lei, la spensieratezza dell'adolescenza. Una notte
    in cui nel fango si sarebbero mescolati dolore e desiderio, sangue e
    sudore. Quel 4 luglio del 1977, Laura Starr fu picchiata a morte con
    una mazza da baseball. Forse non sarebbe successo se Laura avesse dato
    più peso alle lettere anonime, piene di minacce oscene, che riceveva da
    più di due mesi. Forse sua sorella Cindy avrebbe potuto proteggerla, se
    non l'avesse lasciata sola per appartarsi con il fidanzato, Jonathan
    Stride. E forse il caso sarebbe stato risolto se quest'ultimo,
    all'epoca diciassettenne, non si fosse lasciato sfuggire il principale
    indiziato, con il quale si era ritrovato faccia a faccia. Invece la
    morte di Laura è rimasta un mistero. E a distanza di trent'anni Stride,
    ormai affermato detective, se la porta ancora dentro come un peso sulla
    coscienza. Una ferita che si riapre quando in città compare una
    giornalista che sostiene di essere stata la migliore amica di Laura ai
    tempi del liceo e di voler scrivere un libro sulla vicenda. Perché è
    entrata in possesso di una nuova prova. La riapertura del caso
    spaventerà qualcuno che farà di tutto pur di tenere sepolti i propri
    segreti.
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5377767
    equus ha scritto:
    La mia ragazza mi ha regalato il suo 4° libro "Polvere e sangue". scrive thriller e... mi piace proprio il suo modo di scrivere, abbastanza crudo. Il modo di narrare gli eventi, alternando flashback e presente. Bei personaggi.
    chi lo conosce?
    c'è da dire che, da come ho capito, i libri precedenti narravano storie sugli stessi personaggi, inoltre il protagonista è sempre lo stesso. però non mi fermo di certo di leggerlo, visto che la suspence è presente fin dalle prime righe.
    Vi lascio la trama:
    Quella notte d'estate, l'aria sembrava trattenere il respiro. Tutto era
    immobile, come in attesa del temporale che di lì a poco si sarebbe
    abbattuto sui boschi e sul lago. Come se anche il mondo circostante si
    preparasse all'inevitabile, alla tragedia che avrebbe cancellato
    un'esistenza e, con lei, la spensieratezza dell'adolescenza. Una notte
    in cui nel fango si sarebbero mescolati dolore e desiderio, sangue e
    sudore. Quel 4 luglio del 1977, Laura Starr fu picchiata a morte con
    una mazza da baseball. Forse non sarebbe successo se Laura avesse dato
    più peso alle lettere anonime, piene di minacce oscene, che riceveva da
    più di due mesi. Forse sua sorella Cindy avrebbe potuto proteggerla, se
    non l'avesse lasciata sola per appartarsi con il fidanzato, Jonathan
    Stride. E forse il caso sarebbe stato risolto se quest'ultimo,
    all'epoca diciassettenne, non si fosse lasciato sfuggire il principale
    indiziato, con il quale si era ritrovato faccia a faccia. Invece la
    morte di Laura è rimasta un mistero. E a distanza di trent'anni Stride,
    ormai affermato detective, se la porta ancora dentro come un peso sulla
    coscienza. Una ferita che si riapre quando in città compare una
    giornalista che sostiene di essere stata la migliore amica di Laura ai
    tempi del liceo e di voler scrivere un libro sulla vicenda. Perché è
    entrata in possesso di una nuova prova. La riapertura del caso
    spaventerà qualcuno che farà di tutto pur di tenere sepolti i propri
    segreti.
     Presente.
    Conosco Brian Freeman come scrittore e soprattutto come uomo. E' un caro amico.
    Brian Freeman è uno scrittore americano che vive in Minnesota,lavora nel campo del marketing e si è avvicinato alla scrittura relativamente tardi.
    Scrive thriller contemporanei con una buona caratterizzazione psicologica dei personaggi. Lo scrittore al quale può essere accostato come influenze è Michael Connelly.
    A tutt'oggi ha scritto 5 romanzi e in questo momento è a buon punto con la stesura del sesto.
    Tutti i suoi romanzi hanno protagonista il tenente Jonathan Stride.
    Ecco nell'ordine i romanzi:
    1) Immoral
    2) Las vegas baby
    3) La danza delle falene
    4) Polvere e sangue
    5) The burying place (che sarà tradotto in Italia a maggio del 2010 sempre per Piemme)
    Come ti dicevo siamo molto amici e ci sentiamo praticamente ogni settimana, ti posso anticipare che con il sesto romanzo lascerà temporaneamente da parte il tenente Stride per un thriller senza personaggio fisso.
    Brian è una persona eccezionale che ama profondamente il suo lavoro di scrittore e ha un cuore grande come una casa. Si concede molto con i suoi lettori ed è probabilmente uno degli scrittori più umili e disponibili del panorama internazionale.
    Spesso mi omaggia con dei regali tramite il suo agente Italiano e ha sempre un pensiero per me: la cosa che mi ha fatto più piacere è ricevere la bound galley (prima copia del romanzo prima della stampa finale) di "Polvere e sangue" con la dedica di suo pugno, copia che conservo come un cimelio prezioso.
    Su Corpi freddi (il sito dove scrivo) ha un column periodico dove scrive articoli in esclusiva Italiana.
    Ti posso anticipare che a maggio dell'anno prossimo (in occasione del compleanno della moglie Marcia) verrà a trovarmi in Italia e faremo pure un meeting a Milano con i Corpi Freddi e tutti i lettori che vorranno presenziare.
    Per qualsiasi altra curiosità sono a tua disposizione, ho letto praticamente ogni suo scritto.
    Ti lascio qualche link se vuoi approfondire sullo scrittore:
    Racconto INEDITO pubblicato in esclusiva ITALIANA su Corpi Freddi per il giorno di Halloween
    http://corpifreddi.blogspot.com/2009/10/cat-trap-brian-freeman-racconto-in.html
    Altri suoi column esclusivi
    http://corpifreddi.blogspot.com/2009/10/empatia-articolo-esclusivo-di-brian.html
    http://corpifreddi.blogspot.com/2009/07/are-crime-thrillers-moral-by-brian.html
    Intervista IN ESCLUSIVA ITALIANA condotta tra Brian Freeman e il sottoscritto
    http://corpifreddi.blogspot.com/2009/05/intervista-brian-freeman.html
    Seguici su Corpi Freddi se vuoi avere sempre informazioni aggiornate sullo scrittore e sapere le date della sua calata Italiana
    a.k.a. "Il killer Mantovano" il giocatore più scarso di Nextgame
    L'esperto di thriller di Nextgame. Il topo di biblioteca di materiale malato.
    Festivaletteratura di Mantova 2009: Donato Carrisi e il killer Mantovano
  3.     Mi trovi su: Homepage #5383427
    ma ...ma..
    non mi aspettavo certo una risposta del genere! :-O
    nel risvolto di copertina avevo letto la sua disponibilità a rispondere, ma non credevo mica cosi.

    cavolo, se viene a milano un saluto voglio farglielo.
    nei prossimi giorni ti scrivo ancora e giro i vari siti, ora devo prepararmi.
    ciao e grazie
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...
  4.     Mi trovi su: Homepage #5391712
    ieri gli ho mandato una mail.
    risposta dopo neanche 5 ore!!!!!
    che bello!! anche se per ora mi tengo un attimo il dubbio ch emagari non mi abbia risposto uno del suo staff.
    cmq la risposta non era affatto impersonale, tranne la parte in cui mi consigliava i suoi libri precedenti facendo l'elenco.

    adesso penso che scriverò ancora.
    intanto ti chiedo un consiglio da lettore:
    nel 4 libro che ho letto, i riferimenti agli altri personaggi sono tanti: serena, maggie, ray il poliziotto corrotto..
    secondo te così facendo mi sono fregato sulle storie nei libri precedenti? perchè potrei sapere un pò come sono andate a finire?!?!

    beh che se aspetto un annetto molte cose me le sarà quasi dimenticate...
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...
  5.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5392035
    equus ha scritto:
    ieri gli ho mandato una mail.
    risposta dopo neanche 5 ore!!!!!
    che bello!! anche se per ora mi tengo un attimo il dubbio ch emagari non mi abbia risposto uno del suo staff.
    cmq la risposta non era affatto impersonale, tranne la parte in cui mi consigliava i suoi libri precedenti facendo l'elenco.
    adesso penso che scriverò ancora.
    intanto ti chiedo un consiglio da lettore:
    nel 4 libro che ho letto, i riferimenti agli altri personaggi sono tanti: serena, maggie, ray il poliziotto corrotto..
    secondo te così facendo mi sono fregato sulle storie nei libri precedenti? perchè potrei sapere un pò come sono andate a finire?!?!
    beh che se aspetto un annetto molte cose me le sarà quasi dimenticate...
      Fidati che è proprio lui che risponde :)
    Relativamente alla tua domanda direi di no...nel senso che Polvere e sangue in pratica è un cold case a parte, non ti sei rovinato assolutamente nulla a parte qualche collegamento marginale.
    Comunque sia ora cerca di seguire l'ordine sequenziale ossia:
    Immoral
    Las Vegas Baby
    La danza delle falene
    A maggio esce il quinto
    a.k.a. "Il killer Mantovano" il giocatore più scarso di Nextgame
    L'esperto di thriller di Nextgame. Il topo di biblioteca di materiale malato.
    Festivaletteratura di Mantova 2009: Donato Carrisi e il killer Mantovano
  6.     Mi trovi su: Homepage #5396088
    si si, non sgarro.
    ma se non mi avesse acchiappato subito la storia sarei riuscito a stopparmi ed aspettare di iniziare gli altri libri.
    solo che quando mi sono messo a cercare info sull'autore ero già nel pieno della storia...
    sperem che i miei neuroni si dimentichino in fretta di certi particolari...
    cmq mr.freeman (cosi mi riferisco a lui quando gli ho scritto) mi ha mandato un altra mail. però in quest'altro caso ho cercato di essere poco invasivo, quindi mica troppe domande o rotture, e anche lui mi ha risp veloce.
    beh, a sto punto vorrei cercare di incontrarlo se viene a milano!
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...
  7.     Mi trovi su: Homepage Homepage #5396521
    equus ha scritto:
    si si, non sgarro.
    ma se non mi avesse acchiappato subito la storia sarei riuscito a stopparmi ed aspettare di iniziare gli altri libri.
    solo che quando mi sono messo a cercare info sull'autore ero già nel pieno della storia...
    sperem che i miei neuroni si dimentichino in fretta di certi particolari...
    cmq mr.freeman (cosi mi riferisco a lui quando gli ho scritto) mi ha mandato un altra mail. però in quest'altro caso ho cercato di essere poco invasivo, quindi mica troppe domande o rotture, e anche lui mi ha risp veloce.
    beh, a sto punto vorrei cercare di incontrarlo se viene a milano!
     ti avvertirò appena so la data esatta.
    In quella occasione verrà consegnata una targa commemorativa da parte dei Corpi Freddi.
    a.k.a. "Il killer Mantovano" il giocatore più scarso di Nextgame
    L'esperto di thriller di Nextgame. Il topo di biblioteca di materiale malato.
    Festivaletteratura di Mantova 2009: Donato Carrisi e il killer Mantovano

  Chi conosce Brian Freeman?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina