1. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5386205
    Le feste ormai stanno per giungere al termine.Passato Mercoledi',l'epifania che tutte le feste si porta via,questo periodo fatto di mangiate,giocate e........cinema (per chi e' andato) sara' gia' un ricordo.E allora e' gia' tempo di tracciare un bilancio di questo "natale cinematrografico"......vedere chi e' uscito vincitore,chi si e' confermato,chi e' stato la sorpresa e chi la delusione.......

    cominciamo con la delusione delle feste.Sicuramente il nuovo film di Leonardo Pieraccioni "Io e Marylin" non ha entusiasmato il pubblico e,se non esce sconfitto in valori assoluti,di certo ha incassato meno rispetto alle aspettative che vi riponevano regista e produttore.Con i suoi 12 milioni di Euro fa registrare un buon incasso,ma inferiore al suo film precedente "una moglie bellissima" che aveva chiuso il suo periodo nelle sale con quasi 19 miloni.Questo film paga,secondo me,parecchio lo scotto di non avere una grande storia e di non essere stato capace di far coesistere bene commedia e fantasy,oltre al fatto di aver praticamente sprecato una buona schiera di comprimari che di solito rappresentano la forza dei film di Pieraccioni (basti pensare al Ceccherini fulminato di fuochi d'artificio o al papaleo/panariello di ti amo......).Male anche Astroboy,anche se c'era da aspettarselo,vista l'anzianita' del cartone e il tema non propriamente natalizio.

    Continuiamo con le sorprese.Sicuramente A christmas carol di Robert Zemeckis si attesta come il cartone,se non addirittura il film,delle feste.Complice sicuramente l'uscita anticipata di un paio di settimane e il maggior costo del biglietto nei cinema 3d,questa riedizione del canto di natale rivisitata in chiave performance capture si porta a casa 16 milioni di euro.Risultato da considerare sopratutto in relazione al deludente,o quasi,riscontro americano.Questo film e' andato,strano a dirsi visto il cast e il regista,meglio all'estero (in Uk e' stabilmente primo da settimane) che in patria.Sorprende,almeno da noi,anche il riscontro positivo avuto da "piovono polpette".Di solito questi cartoni "non disney/pixar/dreamworks da noi vengono classificati come uscite tecniche,ovvero quelle uscite che fanno una rapida e indolore capatina nei cinema per poi approdare lestamente in dvd.Invece il meritevole prodotto Sony si porta a casa 4 milioni di euro.....alla faccia delle polpette.

    Passiamo ai vincitori........anzi al vincitore.Se vi aspettavate di leggere il solito "natale a......",rimarrete delusi (o forse sorpresi) perche' il vero vincitore delle feste,in rapporto ovviamente all'incasso e al numero di sale,non e' l'ultma fatica (?!) targata de laurentiis ma bensi' l'ottimo Sherlock Holmes,della premiata ditta Ritchie/Downey Jr/Law.Uscito il giorno di Natale,quindi una settimana dopo il classico cinepanettone,e' riuscito a incassare in meno di 10 giorni 12 milioni di euro,scalzando nell'ultimo weekend delle feste il film di de sica dal trono dei film piu' visti.Merito di un film curato nei minimi dettagli,ben diretto e ben interpretato,un meccanismo a orologeria che funziona bene e non annoia.

    Ora non e' che De Sica e compagnia stiano morendo,anzi siano morti,di fame.Natale a Beverly Hills si porta cmq a casa 19 milioni di euro,ma distanti di 6 milioni dal precedente Natale a Rio.Colpa sicuramente di una concorrenza piu' agguerrita (l'anno scorso il cosmo sul como' non riusci' neppure a impensierire l'armata brancaleone natalizia) e sicuramente di un film decisamente piu' brutto dei precedenti.Che sia inziato il declino del cinepanettone ?.Francamente non credo,ma credo invece che se i nostri "paladini della commedia facile facile" vogliano continuare ad avere,inopinatamente,successo devono per forza di cosa cambiare il genere.Il filone "natale a...." si e' esaurito,di fatto sono finite le location.America,Europa.crociera......ci manca solo natale nello spazio o,in omaggio al grande maccio capatonda,natale al cesso.Quello si che farebbe la fortuna del produttore.
  2.     Mi trovi su: Homepage #5386232
    Sherlock ha vinto la sfida natalizia.. si sa' da qualche giorno.
    Ora la domanda nasce spontanea: AVATAR.
    L'hanno fatto slittare davvero per paura che i cinepanettoni gli togliessero l'incasso?
    oppure, come mi viene il sospetto e' tutto l'opposto?
    avevano paura che avatar togliesse i soldoni ai nostri orrendi cinepanettoni?
    PSN: twist1375
    EYES HAVE YOU.
    Batman AA my GOTY.
  3.     Mi trovi su: Homepage #5386268
    defender ha scritto:
    Sherlock ha vinto la sfida natalizia.. si sa' da qualche giorno.
    Ora la domanda nasce spontanea: AVATAR.
    L'hanno fatto slittare davvero per paura che i cinepanettoni gli togliessero l'incasso?
    oppure, come mi viene il sospetto e' tutto l'opposto?
    avevano paura che avatar togliesse i soldoni ai nostri orrendi cinepanettoni?


    avatar paura? Naaaah...de sica e company ne hanno avuta parecchia!


    Il più bello del periodo x me è "brothers"
  4. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5386306
    defender ha scritto:
    Sherlock ha vinto la sfida natalizia.. si sa' da qualche giorno.
    Ora la domanda nasce spontanea: AVATAR.
    L'hanno fatto slittare davvero per paura che i cinepanettoni gli togliessero l'incasso?
    oppure, come mi viene il sospetto e' tutto l'opposto?
    avevano paura che avatar togliesse i soldoni ai nostri orrendi cinepanettoni?
     

     a questo punto forse alla fox si staranno mangiando le mani.A giudicare dagli incassi dei film "per famiglie" e dallo scivolone (in rapporto all'anno scorso) dei cinepanettoni non dico avatar ma quantomeno potevano pensare a fare uscire alvin superstar 2 che,e' bene ricordarlo,2 anni fa usci' a Gennaio e ando' molto bene e,e bene ricordarlo,ando' anche meglio in home video con una carrettata di dvd venduti.
  5. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5386404
    Mdk7 ha scritto:
    Morale? Comunque vada alla Fox sono dei coglioni. :D
     

    diciamo poco lungimiranti.Non ci voleva un mago per fare un piccolo scout e capire che quest'anno i cinepanettoni erano piu' deboli dello scorso anno.Su Avatar io mi sono espresso gia',per me lo slittamento e' stato causato anche dal fatto che essendo in 3d ed essendo fuori sia piovono polpette sia sopratutto christmas carol non avrebbe avuto le sale disponibili.Ma almeno alvin superstar se lo potevano sparare,per me avrebbe fatto piu' di la principessa e forse piu' delle polpette.
  6.     Mi trovi su: Homepage #5386436
    Io aspetterei anche gli incassi di questa settimana per tirare le somme, visto che c'è ancora di mezzo la befana.

    Alla fine Natale a Beverly Hills potrebbe finire per incassare esattamente come il precedente, o quasi.

    Natale a Rio incassò € 24.674.229. E' vero che Natale a BH è fermo a € 19.331.718, ma non credo avrà grosse difficoltà a rastrellare altri 4-5 milioni sta settimana o comunque prima che lo tolgano della sale. Dico questo perchè il 2 gennaio 2009 Natale a Rio era "fermo" a € 19.325.625, e ha poi finito la corsa con appunto 24 milioni e rotti.

    Considerando gli incassi degli ultimi 5 Natali a...:

    2005 - Natale a Miami - € 21.243.054
    2006 - Natale a New York - € 23.512.676
    2007 - Natale in crociera - € 23.445.363
    2008 - Natale a Rio - € 24.674.229
    2009 - Natale a Beverly Hills € 19.331.718 (per ora)

    direi che la tua considerazione "i Natali a... hanno stufato il pubblico" mi sembra completamente errata. Da 5 anni incassano grosso modo sempre gli stessi soldi, milione più, milione meno. Non solo, paiono non risentire minimamente della crisi (è possibile che molta gente manco sia andata al cinema, nelle feste).

    I film di Pieraccioni invece sono un po' più altalenanti e dipendono forse maggiormente dalla qualità degli stessi:

    2001 - Il principe e il pirata - € 9.710.846
    2003 - Il paradiso all'improvviso - € 24.952.015
    2005 - Ti amo in tutte le lingue del mondo - € 20.020.086
    2007 - Una moglie bellissima - € 19.938.099
    2009 - Io & Marilyn - € 11.545.105 (per ora)

    Sul resto non mi esprimo, avendo visto solo A Christams Carol, ma credo che Fox bene abbia fatto a mettere Avatar a metà gennaio. Pagò col Signore degli Anelli, pagherà anche con Avatar.

    Cla.

    [Modificato da Seph|rotH il 04/01/2010 19:02]

    In hoc signo perdes
    La mia collezione di DVD (da aggiornare -.-)
    "È così che muore la libertà: sotto scroscianti applausi."
  7. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5386504
    Seph|rotH ha scritto:
    Sul resto non mi esprimo, avendo visto solo A Christams Carol, ma credo che Fox bene abbia fatto a mettere Avatar a metà gennaio. Pagò col Signore degli Anelli, pagherà anche con Avatar.

    Cla.
     

    ehm......il signore degli anelli guarda che era produzione new line (consociata warner bros) e distribuzione italiana medusa.Con la fox non c'azzecca niente di niente.Forse volevi dire "titanic"......

    Detto questo io,leggendo i tuoi numeri,mi sono reso conto che il cinepanettone,se e' fatto discretamente (bene e' un termine che non mi pare si addica a questo film),incassa di piu' perche' attira anche pubblico non fidelizzato.Se e' una chiavica,come per esempio questo natale a b.h,allora prende solo quelli che,come dice mdk7,vanno in sala solo per scorregiare.
    Per come la vedo io a sto giro il passaparola per il cinepanettone,e anche per pieraccioni,e' stato molto ma molto negativo.Non arrivera' a fare i soldi di natale a rio.......e cmq io ho sottolineato che il vincitore delle feste e' sherlock holmes non in quanto primatista negli incassi (ovvio che non sono cretino e vedo benissimo che de sica e compagnia sono in testa) ma in quanto primatista in rapporto soldi incassati e sale a disposizione.Se hai,mettiamo il caso,500 sale e incassi 11 milioni di euro vuol dire che la tua media per sala e' stata altissima,piu' alta sicuramente che se ne hai 3000 e incassi 19.

    Tutto qui.
  8.     Mi trovi su: Homepage #5386626
    alexspooky ha scritto:
    ehm......il signore degli anelli guarda che era produzione new line (consociata warner bros) e distribuzione italiana medusa.Con la fox non c'azzecca niente di niente.Forse volevi dire "titanic"......

    Detto questo io,leggendo i tuoi numeri,mi sono reso conto che il cinepanettone,se e' fatto discretamente (bene e' un termine che non mi pare si addica a questo film),incassa di piu' perche' attira anche pubblico non fidelizzato.Se e' una chiavica,come per esempio questo natale a b.h,allora prende solo quelli che,come dice mdk7,vanno in sala solo per scorregiare.
    Per come la vedo io a sto giro il passaparola per il cinepanettone,e anche per pieraccioni,e' stato molto ma molto negativo.Non arrivera' a fare i soldi di natale a rio.......e cmq io ho sottolineato che il vincitore delle feste e' sherlock holmes non in quanto primatista negli incassi (ovvio che non sono cretino e vedo benissimo che de sica e compagnia sono in testa) ma in quanto primatista in rapporto soldi incassati e sale a disposizione.Se hai,mettiamo il caso,500 sale e incassi 11 milioni di euro vuol dire che la tua media per sala e' stata altissima,piu' alta sicuramente che se ne hai 3000 e incassi 19.

    Tutto qui.

    Non intendevo dire che LOTR era di Fox, intendevo dire che lo slittamento ha pagato, a prescindere dalla casa di distribuzione (e comunque fu posticipato per lo stesso motivo per cui oggi è stato posticipato Avatar).

    Boh, continuo a pensarla in modo molto diverso sui cinepattoni. Quelli "veri" (con De Sica), come dimostrato dai numeri, incassano grosso modo sempre la stessa cifra a prescindere dalla qualità (del lotto che ho messo per quanto mi riguarda l'unico decente è stato Natale a Rio, gli altri sono orribili eppure hanno incassato grossomodo la stessa cifra). Questo imho significa che chi va a guardarli, va a guardarli a prescindere (e non può essere altrimenti, visto che il passaparola non può che essere pessimo ogni santo anno). Hanno ormai uno zoccolo duro di pubblico a cui piacciono quei film e piacciono "così come sono". Vedrai che alla fine Natale a Beverly Hills incasserà più o meno 23-24 milioni di euro, in linea con gli anni precedenti.

    Stupefacente Sherlock Holmes, visto il genere e il periodo dell'anno mi aspettavo un mezzo flop in Italia, invece ha sfondato, complice probabilmente la penuria di film "di peso" che non fossero commedie e/o cartoni animati. Se regge l'onda fino ad Avatar, può arrivare tranquillamente verso i 20 milioni di euro.

    Cla.
    In hoc signo perdes
    La mia collezione di DVD (da aggiornare -.-)
    "È così che muore la libertà: sotto scroscianti applausi."
  9. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5386631
    Seph|rotH ha scritto:
    Stupefacente Sherlock Holmes, visto il genere e il periodo dell'anno mi aspettavo un mezzo flop in Italia, invece ha sfondato, complice probabilmente la penuria di film "di peso" che non fossero commedie e/o cartoni animati. Se regge l'onda fino ad Avatar, può arrivare tranquillamente verso i 20 milioni di euro.
    Cla.
     

    Sherlock holmes sta andando benissimo anche in Usa e in Uk......(e in generale in Europa) perche' e' oggettivamente un film fatto bene in tutti i suoi aspetti e perche' questo e' il momento d'oro di R.D.Jr (da Iron man a tropic thunder per ora quello che tocca si trasforma in oro).Spero solamente che l'inevitabile,visti i numeri che sta facendo,sequel sia quantomeno uguale in quanto a qualita'.

  finita la battaglia cinematografica di Natale.......and the winner is.......

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina