1. olèèèè duemila messaggi vediamoci al pub ;)  
        Mi trovi su: Homepage #5387123
    lol ma mad world è da pauraaaaaa maledetta Wii e maledette Software House che ancora la supportano (Taskunoko Vs Capcom, Mad World, Red Steel 2, No More Heroes etc etc). Spero solo che con l'avvento del dildo di casa Sony, oltre a sollazzare ragazze d'oltreoceano (fidatevi non sto scherzando lol) come il Wiimote, si possano avere seguiti o riedizioni di molti bei giochi per Wii (apparte No More Heroes che sta già per uscire, ma non so se avrà il supporto per la periferica Sony, speriamo in un futuro aggiornamento).

    .: Il mio canale YouTube :.
    Aggiungetemi su PSN o Xbox Live: morrisex al contrario e tutto maiuscolo
    War... war never changes.
  2. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5387238
    Ma infatti non ho mai capito perchè produrre  giochi violenti/maturi su una console che fa della pacioccosità casual il suo cavallo di battaglia.
     
    Han provato a tappare buchi nella line up facendo cose diverse dalle solite raccolte di minigiochi, ma ormai tutti i giocatori di vecchia data avevano abbandonato giustamente Nintendo... Da Wii Sports a Dead Space ce n'è di differenza, perchè invece non fare qualche platform in più ad esempio? Ai bambini piacciono! :DD
  3.     Mi trovi su: Homepage #5387245
    Bah! Forse Hantzopoulos non ha capito che il mature-rated può vendere su Wii, ma magari (poi mi posso pure sbagliare) è la qualità dei giochi che lascia a desiderare. Mad World aveva un disegno stupendo, ma aveva una ripetitività che ho visto in pochi altri giochi. The Conduit mi sono rifiutato di acquistarlo dopo aver letto qualche recensione e visto qualche gameplay.
    Secondo me su Wii potrebbe vendere il Mature-rated, però di qualità e accompagnato da una giusta campagna di commercializzazione del prodotto, perchè è comodo dare la colpa al mercato, quando magari i problemi sono a monte.
    /!\L'amante del caffè annacquato di Nextgame/!\
  4. ciao!  
        Mi trovi su: Homepage #5387253
    Jacky ha scritto:
    SEGA e i giochi "maturi" su Wii: Considerate le scarse vendite, sono improbabili altri titoli simili.


    Era ora. Sono sorpreso
    di come si debba picchiare la faccia
    per convincersi che il muro è duro.
    Quando il gioco si fa duro, i giochi iniziano a durare!
  5.     Mi trovi su: Homepage #5387397
    Quanto inutile odio generato da dichiarazioni che tralaltro "contraddicono" le recenti dichiarazioni dei piani alti Sega. :rotfl:
    Il discorso generale non cambia: se produci ma non pubblicizzi a dovere cosa pretendi?
    Come mai i progetti più commerciali la Sega li promuove adeguatamente e vendono?
    Misteri :rolleyes:
    p.s. piccola nota a margine: sega di suo su Wii non ha programmato altro che Sonic e famiglia e quella porcata di Nights 2, il resto è tutta opera di altri studios (gli ex Kuju,Platinum Games,High Voltage...)
    p.p.s. questo è uno stralcio delle dichiarazioni del tizio:
    …Circling back to the whole mature Wii thing, again SEGA
    took a gamble, we put out some pretty decent content. I mean, House of
    the Dead: Overkill and MadWorld are great Wii games. They really are,
    especially House of the Dead: Overkill. That game is funny…Yes [it did
    better than MadWorld]. I mean they’re both doing okay and at the end of
    the day we’ll make our numbers, that’s good. Conduit’s done quite well
    for us. It’s been slow burn. That’s the other thing you find out about
    the Wii. It’s not necessarily first 3 weeks like most titles. And DS.
    It’s a longer burn, actually. So panicked at first, but it’s like okay.


    But that begs the question, are we going to do more mature
    titles for the Wii? And it’s like, probably not. Look at Dead Space. We
    were stunned. That was my litmus test. Basically, it’s like, okay, you
    got EA, who can put all the marketing muscle behind this, an
    established franchise that scored quite well on 360 and PS3. They
    should be able to actually hit this out of the park, right? We get
    numbers, real numbers aside from NPD, and I’m like, ‘Woah.’” -
    Constantine Hantzopoulos, studio director at SEGA

    Giudicate voi :)

    [Modificato da Unbeatable Babyface il 05/01/2010 13:11]

  [Notizia MadWorld] SEGA e i giochi "maturi" su Wii

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina