1.     Mi trovi su: Homepage #5397743
    Cercando (una volta tanto) di perdere del tempo, ho provato a riscoprire (le demo di) quei titoli di vecchia data per il marketplace del Xbox 360 (titoli di circa 4 anni fa), tra questi, ho notato e non mi sono lasciato perdere la demo di 2006 FIFA World Cup (per Xbox 360)...
    Appena effettuato il download, ed avviato il gioco, ho notato come la serie di oggi (fortunatamente) si sia evoluta da allora, pensando anche che a quei tempi c'erano dei 'tali' PES 5 e 6. Iniziando dal menù più generale, fino alle opzioni più minuziose (che tra l'altro proprio minuziose manco c'erano) tutto pareva perfetto anni 90, come mi raccontava mio cugino dell'edizione 98.
    Poi, iniziata la partita (solo due squadre c'erano per la demo) tra Italia e Brasile, non ho potuto non ridere da quel livello grafico, certo, da lontano l'HD un pochettino si notava, ma i personaggi, per come erano fatti che sembravano pezzi di legno in movimento, tanti pinocchio per capire (Buffon e Ronaldinho poi parevano vecchi), erano talmente mal realizzati che in PES 2 (e scommetto anche nel primo) che mi comprai a 3€ qualche anno fa, erano assai meglio realizzati, ma di molto.
    Appena scoccato il 1° minuto, ho visto di come gli avversari parevano degli affamati in cerca del pallone e al controllo di tale sembravano tanti Maradona (sarà anche il livello di difficoltà, ma comunque rimanevano attaccati al pallone con impossibili trick), poi, il sistema di dribbling (una copia di PES, tipo LB che fa il doppio passo) era obbrobioso. L'IA, poi, era deficitaria, non a caso i 2 gol che feci li feci uno tale e quale all'altro. I pregi sono stati pochi, forse che la demo finiva al 1° tempo. Sono rimasto meravigliato, di come FIFA sia migliorato. Da un'edizione così brutta, paragonabile al primo PES, ad il re del calcio FIFA 10. E' vero allora, gli ultimi saranno i primi... Adesso si è (quasi) arrivati al contrario: PES che non riesce ad eliminare quei difetti più pesanti, mentre FIFA che ogni anno lima un gioco sempre più perfetto. Forse, tale situazione si ricapovolterà di nuovo e poi di nuovo fino al limite ma con un unico obiettivo per cui entrambi le serie non smetteranno di lottare: essere il numero uno e divertire il giocatore.
    Eh si cari amici, sono infatti appena tornato da una bella partitella a FIFA 10. Sperando che, stanotte, non mi venga l'incubo di quel disastro denominato FIFA 2006 World Cup.
    Love & Peace amici.

    [Modificato da Serialtuner il 13/01/2010 20:36]

    «Do not pray for easy lives. Pray to be stronger men.»
  2.     Mi trovi su: Homepage #5398083
    Guarda che quando è nato Fifa, su Megadrive (è stata la prima piattaforma per cui è uscito, la seconda fu il PC), era il miglior gioco di calcio in circolazione, senza "se" e senza "ma". Konami si stava affacciando al mercato (giapponese) con Perfect Eleven su SNES, presentato dal team di Osaka (che venne a noi col titolo di Perfect Striker), ma che nonostante fu il primo gioco ad avere la telecronaca e i giocatori personalizzati (ad esempio Baggio non era un anonimo omino, aveva il codino e lo riconoscevi per quello) era cmq più arcade del titolo EA.
    Fifa ha iniziato a patire nel passaggio dal 2D al 3D, fatta eccezione per le versioni 3DO e PC di Fifa96. Le versioni per console erano oscene e nel frattempo il team Konami di Tokyo iniziava ad affacciarsi sul mercato col suo Winning Eleven/Goal Storm che diventò poi PES. Il resto è storia.
  3.     Mi trovi su: Homepage #5399281
    Lightside ha scritto:
    Guarda che quando è nato Fifa, su Megadrive (è stata la prima piattaforma per cui è uscito, la seconda fu il PC), era il miglior gioco di calcio in circolazione, senza "se" e senza "ma". Konami si stava affacciando al mercato (giapponese) con Perfect Eleven su SNES, presentato dal team di Osaka (che venne a noi col titolo di Perfect Striker), ma che nonostante fu il primo gioco ad avere la telecronaca e i giocatori personalizzati (ad esempio Baggio non era un anonimo omino, aveva il codino e lo riconoscevi per quello) era cmq più arcade del titolo EA.
    Fifa ha iniziato a patire nel passaggio dal 2D al 3D, fatta eccezione per le versioni 3DO e PC di Fifa96. Le versioni per console erano oscene e nel frattempo il team Konami di Tokyo iniziava ad affacciarsi sul mercato col suo Winning Eleven/Goal Storm che diventò poi PES. Il resto è storia.
       Peccato solo che a quegli anni manco dovevo nascere!:DD
    Grazie per la "lezione" comunque.:)
    «Do not pray for easy lives. Pray to be stronger men.»

  L'evoluzione di una specie (no, Darwin non c'entra nulla)

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina