1. NextGameOver  
        Mi trovi su: Homepage #5397798
  2.     Mi trovi su: #5397807
    in sostanza l'articolo di joystiq (rinomata testata di settore francese) spiega che lo sviluppo di Red Dead Redemption, protrattosi ormamai da 6 anni con contiui innesti e variazioni nel gruppo di sviluppo, a tutto il 2009 si presentava come un prodotto "inguardabile". Altre recenti visioni, invece, definiscono il gioco "impressionante" (in senso positivo) quindi c'è parecchio contrasto su come effettivamente stia uscendo (il gioco è in dirittura d'arrivo, peraltro).
    .
    La cosa che invece appare certa è che sarà quasi inevitabilmente un grosso buco commerciale per Rockstar, visti i costi di sviluppo faraonici (quantificati approssimativamente in 40/50 milioni di dollari,al rango di modern warfare 2 e GT5...). Si stima che per andare a pareggio servirebbe vendere 1,6 milioni di copie (di per sè già un risultato enorme per una genere cmq di nicchia come questo), per andare in guadagno almeno 3,5 milioni di copie (o forse addirittura 5... stando a qualcuno).
    Morale: anche se si rivelerà il gioco più bello della storia, ambientazione e tipologia ne limiteranno in ogni caso appeal e vendita presso il grande pubblico, generando un buco finanziario non indifferente per Rockstar
    .
    a noi comuni mortali (e gamer) basterà si riveli un grande gioco (come sembra esserer dagli ultimi trailer) senza mandare in bancarotta R* :DD
  3.     Mi trovi su: Homepage #5397813
    SixelAlexiS ha scritto:
    sora, apprezzo il fatto che tu conosca l'inglese così bene, ma per un povero gnurant (sfaticato) come me, potresti fare un sunto?
    in italiano chiaramente :'D
      Dice che è da tanto che ci lavorano sul gioco, 6 anni. A causa di una gestione mal riuscita ha avuto grossi ritardi. E per riprendere i soldi dovrebbero venderne un fottio (c'è un calcolo, ma io e la matematica non andiamo daccordo:(). Rockstar pensa che per loro sia un fallimento, dal momento che le copie per riprendere il denaro è arduo che le vendano.

    Questo potrebbe far pensare che potrebbero curare meno il gioco prima che esca, oppure stando a quello che ci ho capito che lo trasmormino in un titolo AAA per riprendere quello speso.



    E tu in che personaggio ti identifichi?
  4. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5397817
    babaz ha scritto:
    in sostanza l'articolo di joytiq (rinomata testata di settore francese) spiega che lo sviluppo di Red Dead Redemption, protrattosi ormamai da 6 anni con contiui innesti e variazioni nel gruppo di sviluppo, presentava un prodotto "inguardabile" al 2009. Un prodotto che recenti visioni definiscono però "impressionante" (in senso positivo) quindi c'è parecchio contrasto su come effettivamente stia uscendo il gioco (che è in dirittura d'arrivo, peraltro).
    La cosa che invece appare certa è che sarà cmq un buco commerciale importante per Rockstar, visti i costi di sviluppo (stimabili in 40/50 milioni di dollari,al rango di modern warfare 2 e GT5...). SI stima che per andare a preggio servirebbe vendere 1,6 milioni di copie (di per sè già un risultato enorme per una genere cmq di nicchia come questo), per andare in guadagno almeno 3,5 milioni di copie (o forse addirittura 5... stando a qualcuno).
    Morale: anche se si rivelerà il gioco più bello della storia, ambientazione e tipologia ne limiteranno in ogni caso appeal e vendita presso il grande pubblico!
    .
    a noi comuni mortali (e gamer) basterà ia un grande gioco (come sembra esserer dagli ultimi trailer)
     
    il problema e' che costi di gestione del genere potrebbero anche sancire un grosso problema per la rockstar.Non dico un fallimento (credo che con la serie gta e i successivi diritti di sfruttamento del marchio ci camperanno fino alla settima generazione) ma di sicuro problemi per sviluppare qualcosa di nuovo che non sia gta o simili.
  5.     Mi trovi su: Homepage #5397818
    babaz ha scritto:
    in sostanza l'articolo di joytiq (rinomata testata di settore francese) spiega che lo sviluppo di Red Dead Redemption, protrattosi ormamai da 6 anni con contiui innesti e variazioni nel gruppo di sviluppo, presentava un prodotto "inguardabile" al 2009. Un prodotto che recenti visioni definiscono però "impressionante" (in senso positivo) quindi c'è parecchio contrasto su come effettivamente stia uscendo il gioco (che è in dirittura d'arrivo, peraltro).
    La cosa che invece appare certa è che sarà cmq un buco commerciale importante per Rockstar, visti i costi di sviluppo (stimabili in 40/50 milioni di dollari,al rango di modern warfare 2 e GT5...). SI stima che per andare a preggio servirebbe vendere 1,6 milioni di copie (di per sè già un risultato enorme per una genere cmq di nicchia come questo), per andare in guadagno almeno 3,5 milioni di copie (o forse addirittura 5... stando a qualcuno).
    Morale: anche se si rivelerà il gioco più bello della storia, ambientazione e tipologia ne limiteranno in ogni caso appeal e vendita presso il grande pubblico!
    .
    a noi comuni mortali (e gamer) basterà ia un grande gioco (come sembra esserer dagli ultimi trailer)
      scusa ma non avevo letto, stavo leggendo l'articolo...:))



    E tu in che personaggio ti identifichi?
  6.     Mi trovi su: #5397822
    sì, il gioco è oramai finito c'è poco da "rovinare" o migliorare. il rischio, da evitare, è che si riveli un buco nero non sostenibile per R* che sarà pure un colosso con IP del calibro di GTA ma nulla è per sempre... abbiamo esempi in ogni campo economico
  7. NextGameOver  
        Mi trovi su: Homepage #5397824
    babaz ha scritto:
    in sostanza l'articolo di joytiq (rinomata testata di settore francese) spiega che lo sviluppo di Red Dead Redemption, protrattosi ormamai da 6 anni con contiui innesti e variazioni nel gruppo di sviluppo, presentava un prodotto "inguardabile" al 2009. Un prodotto che recenti visioni definiscono però "impressionante" (in senso positivo) quindi c'è parecchio contrasto su come effettivamente stia uscendo il gioco (che è in dirittura d'arrivo, peraltro).
    La cosa che invece appare certa è che sarà cmq un buco commerciale importante per Rockstar, visti i costi di sviluppo (stimabili in 40/50 milioni di dollari,al rango di modern warfare 2 e GT5...). SI stima che per andare a preggio servirebbe vendere 1,6 milioni di copie (di per sè già un risultato enorme per una genere cmq di nicchia come questo), per andare in guadagno almeno 3,5 milioni di copie (o forse addirittura 5... stando a qualcuno).
    Morale: anche se si rivelerà il gioco più bello della storia, ambientazione e tipologia ne limiteranno in ogni caso appeal e vendita presso il grande pubblico!
    .
    a noi comuni mortali (e gamer) basterà ia un grande gioco (come sembra esserer dagli ultimi trailer)
    ma come fanno a dire che sia "inguardabile"?
    si parla sempre del 2009, stesso anno in cui abbiamo visto screenshot impressionanti, legati ad un filmato interamente in-game di 4 minuti, che mostrava il messiah della next-gen... boh, vuol dire che in neanche un anno (inizio 2009-> fine 2009) hanno fatto un lavorone...
    A me paiono tutte banfate, certo che alla R* non hanno mai fatto vedere il gioco vero e proprio prima che uscisse... che stiano cercando di attirare l'attenzione visto il "buco" che ha procurato quest'ultimo?
    Bah, l'importante è che esca...
  8.     Mi trovi su: #5397832
    SixelAlexiS ha scritto:
    ma come fanno a dire che sia "inguardabile"?
    si parla sempre del 2009, stesso anno in cui abbiamo visto screenshot impressionanti, legati ad un filmato interamente in-game di 4 minuti, che mostrava il messiah della next-gen... boh, vuol dire che in neanche un anno (inizio 2009-> fine 2009) hanno fatto un lavorone...
    A me paiono tutte banfate, certo che alla R* non hanno mai fatto vedere il gioco vero e proprio prima che uscisse... che stiano cercando di attirare l'attenzione visto il "buco" che ha procurato quest'ultimo?
    Bah, l'importante è che esca...


    anche a me par strano che il gioco sia passato da "osceno" a "impressionante" nel giro di pochi mesi. Ma tant'è, toccheremo con mano a breve.
    Ti di rò di più, non foss eun articolo su joystiq l'avrei bollato come bufala senza capo nè coda. Ma citano Pachetr (l'analista di Wedbush Morgan "guru" della finanza applicata al gaming) e altre fonti.
    .
    chi vivrà vedrà
  9.     Mi trovi su: #5397834
    joint ha scritto:
    In pratica se lo sono finanziato con i soldi dei DLC di GTA4


    hanno davvero guadaganto tutti quei soldi coi soli DLC di GTAIV ?
    ah sì, le "famigerate" esclusive di Microsoft... quei folli.
    si è poi saputa la cifra esatta sganciata?
    .
    nulla in ogni caso giustifica flop commerciali così plateali
    nemmeno R* può permettersi *esperimenti* cosi' costosi
  10.     Mi trovi su: Homepage #5397837
    babaz ha scritto:
    hanno davvero guadaganto tutti quei soldi coi soli DLC di GTAIV ?
    ah sì, le "famigerate" esclusive di Microsoft... quei folli.
    si è poi saputa la cifra esatta sganciata?
    .
    nulla in ogni caso giustifica flop commerciali così plateali
    nemmeno R* può permettersi *esperimenti* cosi' costosi
     ma hanno scangiato 50 milioni per le esclusive no?



    E tu in che personaggio ti identifichi?
  11. NextGameOver  
        Mi trovi su: Homepage #5397840
    Nick_Storm ha scritto:
    ma hanno scangiato 50 milioni per le esclusive no?
    alla M$ si, ma a quanto pare i guadagni non sono stati all'altezza... M$ si aspettava che tutti comprassero la 360 per giocare con i DLC di GTAIV... sese, buonanotte... :))
  12.     Mi trovi su: Homepage #5397844
    SixelAlexiS ha scritto:
    alla M$ si, ma a quanto pare i guadagni non sono stati all'altezza... M$ si aspettava che tutti comprassero la 360 per giocare con i DLC di GTAIV... sese, buonanotte... :))
      e quanto costa il dlc? Quello che non capisco è: pensavano di venderne 50 milioni di copie?:-O



    E tu in che personaggio ti identifichi?

  Red Dead Redempion potrebbe essere un disatro, lo sarà quasi sicuramente per Rockstar

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina