1. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5410656
    Premessa : Apro questo thread con la speranza di intavolare una discussione su questa serie,di trovare altri appassionati come me.Questo perche' di una serie intelligente,e ben scritta (una dei migliori lavori di scrittura televisiva mai realizzati secondo me) spero sempre di trovare gente con cui discuterne.

    Veniamo a noi.......Anzitutto,per chi non sapesse di cosa sto parlando,cosa e' the West Wing ?.The West Wing e' una serie,andata in onda negli stati uniti con enorme sucesso di pubblico e critica dal 1999 al 2006,incentrata sul lavoro dello staff del presidente degli stati uniti (staff che lavora appunto nell'ala ovest,da cui il titolo della serie,della casa bianca).Tutte persone che lavorano e vivono a stretto contatto con il presidente che ha il suo studio,lo studio ovale,nella stessa ala del palazzo.Problemi e vicissitudini quotidiane si susseguono senza sosta mentre si cerca di dare al paese che essi rappresentano il giusto indirizzo politico e sociale.Visti i temi e il contesto si potrebbe pensare a questa serie come a un prodotto fortemente virato verso il dramma,ma le cose non stanno esattamente cosi'.Nonostante the west wing sia classificata come serie drammatica,i momenti di allegerimento non mancano e gli episodi finiscono per risultare il piu' delle volte quasi agrodolci mentre ci mostrano gli eventi in atto.Ovviamente in una serie del genere,che non e' corale,gioca la parte del leone l'azzeccato cast e l'ottimo,ma l'ho gia' detto,lavoro di sceneggiatura e di regia.Se,per quanto riguarda il primo caso,non c'e' nessun personaggio che primeggia sugli altri (i vari episodi spesso si incentrano su un membro dello staff piuttosto che sull'altro mentre gli altri divengono funzionali alla storia),va fatto un grosso plauso agli sceneggiatori.Non e' facile puntare i fari su un lavoro cosi' complesso come quello che si svolge alla casa bianca senza  che questp risulti eccessivamente fazioso o eccessivamente superficiale.Gli sceneggiatori di the west wing in questo invece sono eccezionali nel tracciare le linee guida e portarle avanti col giusto peso,senza dare mai una specifica preferenza.Certo,mostrandoci il lavoro di un governo democratico,quindi di stampo liberal,si potrebbe dire che la serie analizza i problemi che si pone da un punto di vista piu' progressista di quanto non lo farebbe se il governo fosse di natura conservatrice.Ma cio' e' vero solo in parte.spesso le argomentazioni vengono affrontate non secondo una logica idealista,ma secondo la logica che piu' conta ovvero quella del buon senso.E questo gli fa onore,non a caso lo show e' entrato nella storia della tv americana per aver ricevuto piu' emmy (gli oscar della tv americana) nei suoi sette anni di vita.

    The west wing e' una serie intelligente,che diverte e fa riflettere,commuove e ci mostra quel lato della casa bianca che non si vede nei tour guidati.Spero che chi l'ha vista abbia voglia di discuterne e chi invece l'ha persa di recuperarla.Io l'ho fatto,l'ho recuperata e la sto apprezzando ogni episodio che vedo.

  the West Wing : tutti gli uomini del presidente

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina