1.     Mi trovi su: Homepage #5441465
    13-02-2010 12:08
    La
    morte di Nodar Kumaritashvili non è imputabile alla pista di Vancouver.
    Si è trattato di una tragica fatalità, di un errore del 21enne
    slittinista georgiano. Questa la conclusione a cui e' arrivata la
    Federazione internazionale di slittino (Fil) dopo l'indagine sulla
    morte dell'atleta, che è volato fuori pista andando a sbattere contro
    un palo metallico a una velocità di oltre 140 chilometri orari.
    Secondo
    la ricostruzione della Federazione, Kumaritashvili "e' uscito in
    ritardo dalla curva 15 e non ha compensato in modo appropriato per
    entrare in modo corretto nella curva 16. Questo ha fatto si' che
    entrasse in ritardo nella curva 16 e anche se l'atleta ha lavorato per
    correggere il problema, ha perso il controllo dello slittino fino al
    tragico incidente. I tecnici della Fil sono stati in grado di
    ricostruire il percorso dell'atleta e hanno concluso che non c'e'
    alcuna indicazione che possa far pensare che l'incidente sia stato
    causato da difetti del tracciato"


    Beh...Lasciare pali giganti di ferro senza alcuna protezione attaccati all'uscita del curvone non è un errore, è un crimine.
  2. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5441658
  3. having fun with the blues  
        Mi trovi su: Homepage #5441699
    superpadrepio ha scritto:
    13-02-2010 12:08


    Beh...Lasciare pali giganti di ferro senza alcuna protezione attaccati all'uscita del curvone non è un errore, è un crimine.



    l'errore è nel concepire sport come lo slittino e poi far gareggiare principianti (come da spirito olimpico)...mi chiedo come facciano anche solo a sopravvivere a una discesa..
  4.     Mi trovi su: Homepage #5441782
    Sprawl ha scritto:
    l'errore è nel concepire sport come lo slittino e poi far gareggiare principianti (come da spirito olimpico)...mi chiedo come facciano anche solo a sopravvivere a una discesa..
     Ma non gli metti pali di ferro giganti appena fuor di curva....
    Non è un errore. E' un crimine e tutti lo stanno occultando.

    Con lo slittino vanno fuori anche i Campioni. Non ho mai visto tracciati con pali di ferro appositi per andarci a sbattere.
    I principianti sono i canadesi.
  5. having fun with the blues  
        Mi trovi su: Homepage #5441795
    superpadrepio ha scritto:
    Ma non gli metti pali di ferro giganti appena fuor di curva....
    Non è un errore. E' un crimine e tutti lo stanno occultando.

    Con lo slittino vanno fuori anche i Campioni. Non ho mai visto tracciati con pali di ferro appositi per andarci a sbattere.
    I principianti sono i canadesi.


    il problema secondo me non è nel palo di per sè...lo slittino è uno sport folle, per amore dello spettacolo è stata fatta per queste olimpiadi la pista piu' veloce di sempre e in più, come è giusto che sia nelle olimpiadi, vengono fatti gareggiare un po' tutti...la combo mi sembra esplosiva (palo o non palo)...
  6.     Mi trovi su: Homepage #5441878
    Sprawl ha scritto:
    il problema secondo me non è nel palo di per sè...lo slittino è uno sport folle, per amore dello spettacolo è stata fatta per queste olimpiadi la pista piu' veloce di sempre e in più, come è giusto che sia nelle olimpiadi, vengono fatti gareggiare un po' tutti...la combo mi sembra esplosiva (palo o non palo)...
     Palo o non palo non lo si può dire. Palo.
    A maggior ragione se la pista è troppo veloce, se sai che devi rendere impossibile anche al nepalese di turno di finire fuori ma sai che hai fatto il contrario per lo spettacolo del volo, non ci metti una fila di pali giganti.

    Se non ci fosse stato il palo (i pali) Nessuno ci sarebbe andato a sbattere e a morire.
    Criminali. Per incompetenza e superficialità.
  7. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #5441906
    superpadrepio ha scritto:
    Palo o non palo non lo si può dire. Palo.
    A maggior ragione se la pista è troppo veloce, se sai che devi rendere impossibile anche al nepalese di turno di finire fuori ma sai che hai fatto il contrario per lo spettacolo del volo, non ci metti una fila di pali giganti.

    Se non ci fosse stato il palo (i pali) Nessuno ci sarebbe andato a sbattere e a morire.
    Criminali. Per incompetenza e superficialità.


    completamente d'accordo, quello che dice sprawl è una ulteriore aggravante che dimostra tale incompetenza e superficialità
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  8.     Mi trovi su: Homepage #5441918
    non so ragazzi come giudicare la questione.
    all'inizio pensavo fosse un palo solo, esterno alla pista e quindi pensavo: che cavolo lo hanno messo a fare.
    poi ho visto che erano tanti pali, quindi penso che fossero li per motivi strutturali, quindi non potevano toglierli.
    però come dice Kaiser, è un controsenso dare l'errore umano, ma poi cambiar tracciato.
    però l'errore non è piu che altro permettere di raggiungere tali velocità proprio in quel punto?
    non so proprio come ragionarci, anche perchè non so come sono fatti i tracciati di slittino in generale.
    attenzione, non sto prendendo parte nella discussione, ho messo questi punti solo per sentire i vostri pareri
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...
  9. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #5442021
    in ogni caso, che siano strutturali o meno, quando si creano queste piste devono essere fatte con criterio tutelando la sicurezza dell'atleta.
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  10. having fun with the blues  
        Mi trovi su: Homepage #5442026
    sia chiaro che io non sto giustificando nessuno...il punto è che probabilmente quando si doveva definire il progetto della nuova pista l'input arrivato dal cio (o dalla federazione internazionale di slittino/bob) è stato "fatela il piu' veloce possibile" e non "fatela la più sicura possibile".

    è anche probabile che il povero ingegnere canadese che gli ha detto "se la volete così ripida qua bisogna mettere dei pali altrimenti crolla tutto, come la mettiamo con la sicurezza?" sia stato mandato caxare per direttissima.

    il problema è la tendenza a cercare di spettacolarizzare il piu' possibile lo sport, "perchè se non vola fuori pista qualcuno, chi vuoi che se lo fili lo slittino?" :rolleyes:
  11.     Mi trovi su: Homepage #5442056
    A morto ancora caldo hanno tirato su un muro di ghiaccio per proteggere gli atleti dai piloni.

    Il responsabile, che secondo me è il Comitato Olimpico e non l'ingegnere esecutore, doveva pensarci prima.
    Pista veloce e sicura.
    Chi non ha impedito a quei piloni di uccidere va giudicato e condannato senza pietà.


    Per il resto è purtroppo così: Automobilismo, bob, slittino e quant'altro....Ce li si fila in attesa dello spettacolare incidente altrimenti sono una noia mortale per chi osserva.

  Il palo e la slitta

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina