1.     Mi trovi su: Homepage #5452368
    Scusate, vorrei sottoporvi una questione particolare.
    So che avete molto da fare e che non potete seguire i problemi di tutte le sezioni, ma voglio cmq mettervi a conoscenza di un fatto che accade troppo spesso sul mercatino e che quando tocca a me personalmente mi irrita alquanto perchè se lo faccio io come venditore infrango le regole, mentre ai compratori è concesso. Sto parlando dell'asta.
    Come da regolamento, io sono tenuto a mettere il prezzo, non a venderlo al migliore offerente. E allora perchè appena metto il prezzo devo sempre trovarmi lo stordito che me lo abbassa di netto e mi dice anche "spedito"? Vuole anche un Ferrari in regalo magari?
    Se uno fa i prezzi troppo alti basta fargli notare che fuori, nuovo, costa magari uguale o davvero poco di più e quindi il suo prezzo non è conveniente. Ma è possibile che se io vendo oggi un gioco tipo Alien vs Predator che è uscito tre giorni fa (TRE) e chiedo 40€+spedizione devo sempre trovarmi il cazzimbocchio che bello preciso e beato spara un "te lo prendo io a 30 spedito". E chi sono io..., la Caritas?
    Se non è ammesso fare l'asta ai venditori, perchè è concesso ai compratori (al ribasso)? Alla fine finisco cmq a venderlo a chi mi offre di più partendo dal ranocchio che mi ha sparato un prezzo ridicolo con spedizione inclusa, no?
  2. Estinto  
        Mi trovi su: Homepage #5452377
    Chiedere lo sconto non è un'asta al ribasso. E' normalissimo, succede anche al mercato. Al massimo si dice di no.
    .
    Le aste sono un'altra cosa, governate tra l'altro da una legislazione talora dibattuta.
    http://www.e-conomy.it/risorse/diritto/aste_online.htm
    http://www.interlex.it/ecomm/tripodi2.htm
    /!\ Il Terrificante Fossile di outcast.it /!\ E sono pure "Tribolo" autore di enigmi sulla Settimana Enigmistica.
    Se guardi le stelle e basta, sei solo a metà del guado. Se le ascolti anche, arrivi dall'altra parte. Ex curatore col MiniGeo di http://www.videogame.it/forum/t/337579/editoriale-father-son-punti-di-vista.html http://next.videogame.it/e3-2010/87963/ http://next.videogame.it/gamescom-2010/90316/ http://www.videogame.it/netportal-ipho/99540/netportal-filebrowser.htm Grazie AlexBi, Fogman e Fotone!!!
  3. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5453555
    Lightside ha scritto:
    Scusate, vorrei sottoporvi una questione particolare.
    So che avete molto da fare e che non potete seguire i problemi di tutte le sezioni, ma voglio cmq mettervi a conoscenza di un fatto che accade troppo spesso sul mercatino e che quando tocca a me personalmente mi irrita alquanto perchè se lo faccio io come venditore infrango le regole, mentre ai compratori è concesso. Sto parlando dell'asta.
    Come da regolamento, io sono tenuto a mettere il prezzo, non a venderlo al migliore offerente. E allora perchè appena metto il prezzo devo sempre trovarmi lo stordito che me lo abbassa di netto e mi dice anche "spedito"? Vuole anche un Ferrari in regalo magari?
    Se uno fa i prezzi troppo alti basta fargli notare che fuori, nuovo, costa magari uguale o davvero poco di più e quindi il suo prezzo non è conveniente. Ma è possibile che se io vendo oggi un gioco tipo Alien vs Predator che è uscito tre giorni fa (TRE) e chiedo 40€+spedizione devo sempre trovarmi il cazzimbocchio che bello preciso e beato spara un "te lo prendo io a 30 spedito". E chi sono io..., la Caritas?
    Se non è ammesso fare l'asta ai venditori, perchè è concesso ai compratori (al ribasso)? Alla fine finisco cmq a venderlo a chi mi offre di più partendo dal ranocchio che mi ha sparato un prezzo ridicolo con spedizione inclusa, no?


    Light non te la prendere lo fanno anche a me... e ogni tanto ci provo pure io. :DD

    Quando non mi va di scendere, dico semplicemente di no. :))
  4.     Mi trovi su: Homepage #5453833
    Bigian92 ha scritto:
    Si chiama trattare, non asta al ribasso ;)
        Cavilli, per me è un'asta al ribasso (inteso proprio come termine giuridico, ossia differente da sconto o saldo), perchè alla fine finisco cmq a venderlo al migliore offerente. Capisco quello che dice Doc ma, legislazione o no, nel momento in cui io vendo al migliore offerente diventa un'asta. Perchè, a questo punto, non vedo cosa mi impedirebbe di fare la stessa cosa: ossia di fissare un prezzo e poi aggiungere però che mi offre più della cifra da me chiesta ha la precedenza.

    [Modificato da Lightside il 23/02/2010 01:02]

  ► Un calcio nel di dietro... spedito.

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina