1. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5459819
    E rieccoci qua:) Mancano ancora due settimane, ma nel frattempo vogliamo comunque aprire il thread ufficiale della nuova stagione di F1. Nel tempo che ci separa da oggi al 14 marzo (giorno della prima gara) vedremo tutte le novità e le ultime news

    CLASSIFICHE FINALI

    Classifica mondiale piloti
    1 Vettel Sebastian (GER) 256
    2 Alonso Fernando (SPA) 252
    3 Webber Mark (AUS) 242
    4 Hamilton Lewis (GBR) 240
    5 Button Jenson (GBR) 214
    6 Massa Felipe (BRA) 144
    7 Rosberg Nico (GER) 142
    8 Kubica Robert (POL) 136
    9 Schumacher Michael (GER) 72
    10 Barrichello Rubens (BRA) 47
    11 Sutil Adrian (GER) 47
    12 Kobayashi Kamui (JPN) 32
    13 Petrov Vitaly (RUS) 27
    14 Hulkenberg Nico (GER) 22
    15 Liuzzi Vitantonio (ITA) 21
    16 Buemi Sebastien (SVI) 8
    17 De la Rosa Pedro (SPA) 6
    18 Alguersuari Jaime (SPA) 5
    19 Trulli Jarno (ITA) 0
    20 di Grassi Lucas (BRA) 0
    21 Glock Timo (GER) 0
    22 Chandhok Karun (IND) 0
    23 Kovalainen Heikki (FIN) 0
    24 Senna Bruno (BRA) 0



    Classifica mondiale costruttori
    1 RedBull 498
    2 McLaren Mercedes 454
    3 Ferrari 396
    4 Mercedes GP 214
    5 Renault 163
    6 Williams 69
    7 Force India 68
    8 BMW Sauber 38
    9 Toro Rosso 13
    10 Virgin 0
    11 Hispania Racing 0
    12 Lotus 0



    In allegato:
    Piloti e Scuderie, e il calendario 2010 :cool:
    Fonte: http://www.gazzetta.it[/size]

    [Modificato da Kaiserniky il 15/11/2010 15:40]

  2. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5459826
    Novità F1 2010

    Vanno a punti i primi dieci
    La commissione F.1 ha varato le nuove norme per l'attribuzione dei punteggi nei GP. Rispetto all'anno passato, verranno premiati i primi dieci al traguardo (prima i punti andavano ai primi otto: 10, 8, 6, 5, 4, 3, 2, 1), e con una novità rispetto a quanto era stato stabilito a dicembre, allargando il divario fra il 1° e 2° posto, che passa da 5 a 7 punti. Ecco la nuova sequenza, fra parentesi quanto era stato fissato in un primo momento.

    1°, 25 punti (25)
    2°, 18 p.(20)
    3°, 15 p. (15)
    4°, 12 p. (10)
    5°, 10 p. (8)
    6°, 8 p. (6)
    7°, 6 p. (5)
    8°, 4 p. (3)
    9°, 2 p. (2)
    10°, 1 p. (1)

    Stesse gomme Inoltre, la Commissione ha stabilito che i primi 10 classificati in qualifica debbano iniziare la gara con gli stessi pneumatici impiegati nella battaglia per la pole: in questo modo, i più veloci della griglia dovrebbero essere costretti a cambiare le gomme - più usurate e presumibilmente più tenere - prima degli altri, con rimescolamento dei valori in gara.

    Treni di pneumatici Sono stati, infine, ridotti i treni di pneumatici a disposizione di ciascun team nei week-end di gara, cha passano da 14 a 11.


    sono possibili aggiornamenti
  3. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5459841
  4. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5460140
  5.     Mi trovi su: Homepage #5460436
    Per completare i ranghi, il secondo pilota della Renault sarà il russo Vitaly Petrov, grazie alla ENORME VALIGIA che porterà in dote al team (si parla di 15 milioni di euro, di provenienza sconosciuta...).
    Il posto di Bruno Senna non è così garantito come sembrava. Anche in questo caso, dietro ci sono piloti (pilotini) con una bella valigia al seguito che potrebbero scalzarlo.
    Quanto alla USF1, si è trattato solo di un bluff.
    ^Mr-Drakula^

    Inquietante Allenatore del temibile Vampiria F.C., il cui Capitano non può che essere il numero 90 (la paura) Canini.
  6.     Mi trovi su: Homepage #5460519
    Che bello ... torna la mitica Lotus...da piccolo avevo un modellino abbastanza grande della meravigliosa lotus tutta nera con rifiniture oro sponsorizzata john player special su cui corse quel pazzo di Nigel Mansell (addirittura già nell'81) e in coppia  anche lo sfortunato "Gentleman" Elio De Angelis e il grandioso (oltre che sfortunato) Ayrton Senna negli ultimi 2 anni della sponsorizzazione...ecco la prima vittoria in lotus del brasiliano.....
    [youtube]qx-gux6qZZU&feature=related[/youtube]
    http://www.youtube.com/watch?v=qx-gux6qZZU&feature=related
    sarò anche un nostalgico...ma com'era più bella la formula uno a quei tempi...!!!
    ...anche se in quell'anno io tifavo per Lauda e Laffitte e non per lui.
    Quest'anno vediamo....ce ne sono diversi di interessanti per cui tifare...oltre che per la lotus di trulli quindi sicuramente tiferò per il Russo PETROV sulla Reanault e un pochino anche per il suo compagno Kubica. Ma anche per Rosberg, in onore del mitico padre KEKE, baffone che divenne campione del mondo nell'anno sicuramente più memorabile ed equilibrato della formula uno (il 1982) in cui ci furono ben 11 vincitori diversi in 16 gare (e rosberg ne vinse una sola!!!)...il ritorno di LAuda alle gare (e alla vittoria), il ritorno addirittura di MArio Andretti!!!, il ritorno alla vittoria di piloti italiani dopo 7 anni...fra cui una indimenticabile (anche per me) vitoria di Riccardo Patrese che vince senza accorgersene in un folle Montecarlo , finendo col caricare Pironi sulla macchina dopol'ultimo giro a mò di autostop (al minuto 5,30 del filmato) senza rendersi conto che stava vincendo....altri tempi...MIGLIORI..c'è poco da dire...
    http://www.youtube.com/watch?v=-AKUT-yvNHw

    ecco il  racconto del folle gp a "SFIDE"...5 macchine ferme all'ultimo giro..!!!
    http://www.youtube.com/watch?v=nmdqX0cg0UU 

    purtroppo l'anno rimase nella  memoria della gente anche per il famoso litigio tra i ferraristi dopo la doppietta al quarto gp, .. purtroppo perché quello fu solo l'inizio di un'annata nera...villeneuve morì al gp successivo, Pironì non finì la stagione (e abbandonò la f1) a causa di un incidente che gli rovinò le gambe a soli 4 gran premi dalla fine quando stava ormai stravincendo la stagione tantoché Rosberg, con 4 gran premi in più, vinse il mondiale sul francese  con soli 5 punti di vantaggio (Pironì morì poi in un assurdo incidente di off-shore nel 1987 a causa delle onde della scia lasciata da una petroliera!!!!). Purtroppo Pironì nell'82 si trovò suo malgrado al centro di un altro incidente mortale in f1, quello dell'italiano Paletti che si schiantò contro la sua Ferrari rimasta ferma in griglia. 
    Piccolo lieto fine....poco dopo la morte di Pironi , nacquerò i suoi 2 gemellini che vennero chiamati Gilles (come Villeneuve) e Didier (come Pironi).

    [Modificato da Odisseo&MarcoPisellonio il 28/02/2010 06:42]

    Una volta mi sembrava, magari ero un illuso, che nel calcio ci fosse anche un desiderio di aggregazione reale, di divertimento...; adesso mi sembra qualcosa molto vicino alla vendetta, vendetta numero 15. Dico questo per agganciarmi alla prossima canzone che si chiama "Delenda Carthago" e anche per dirvi che Properzio, la nuova ala della Lazio, diceva a proposito del denaro...risparmio la battuta in latino...del loro..."per causa tua", diciamo, "ci avviamo a morte prematura"...Com'è vero!!!
    Delenda Carthago.
  7. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5464153
    Hamilton scarica il papà: "E' tempo di cambiare"

    Il pilota della McLaren alla ricerca di un nuovo manager: “Sono un uomo, tempo di cambiare” -

    Si separano la strade di Lewis Hamilton e di papà Anthony. Una delle coppie più celebri della Formula Uno degli ultimi anni potrebbe presto uscire di scena. Il pilota britannico della McLaren, in un 'intervista rilasciata ad Autosport, rivela di essere alla ricerca di un nuovo manager che sostituisca il padre: “Adesso ho 25 anni e credo che un cambiamento sia a questo punto inevitabile – spiega -. Gia' da qualche anno ci guardiamo intorno per individuare qualcuno che si potesse occupare di me, ma non mi sono mai sentito a mio agio con nessuno e quindi io e mio padre siamo andati avanti perche' ho la massima fiducia in lui. So che fa le cose giuste per me e che le sue sono scelte dettate dal cuore. Adesso sono un uomo, sono piu' maturo, ma non sarei dove sono senza l'aiuto di mio padre che ha fatto un lavoro fantastico".

    “Mio padre mi segue come manager da quando avevo 8 anni – prosegue Hamilton – anche per questo non e' stato facile avere un semplice rapporto tra padre e figlio, adesso voglio un manager che si occupi della mia carriera e un padre con cui andare a bere una birra, giocare a bowling o andare in vacanza. Voglio chiedergli come vanno i suoi affari e voglio parlargli del mio lavoro, ma come un figlio. Mio padre mi aiutera' nella scelta di un nuovo manager, ma non c'e' fretta, restero' alla McLaren per altri tre anni, questo team e' una famiglia e quindi avro' tempo e modo di scegliere la soluzione migliore”.
  8.     Mi trovi su: Homepage #5464750
    Kaiserniky ha scritto:
    [b][/b]Il pilota della McLaren alla ricerca di un nuovo manager
     Mi ha contattato ieri sera ma ho declinato l'offerta.
    Poi chi l'avrebbe sentito Torre ? :asd:
    ^Mr-Drakula^

    Inquietante Allenatore del temibile Vampiria F.C., il cui Capitano non può che essere il numero 90 (la paura) Canini.
  9.     Mi trovi su: Homepage #5467532
    Hispania con Chandhok e Senna

    E' confermato: ci sarà anche un pilota indiano nel Mondiale
    di F.1 2010. Karun Chandhok, 26 anni, farà il suo debutto con la
    Hispania Racing Team (nuovo nome della Campos). Lo ha annunciato la
    squadra in un comunicato, specificando che Chandhok sarà il compagno di
    squadra di Bruno Senna. Un GP d'India, su una pista in costruzione
    presso Nuova Delhi, dovrebbe entrare nel calendario del Mondiale dal
    2011.

    ------------------------------------------------------------------------------------
    L'elenco dei partecipanti si è così completato.
    Come anticipato, niente bluff USF1 e nemmeno la fantomatica Stefan GP con cui era sicurissimo di correre Jacques Villeneuve, pare con Kazuki Nakajima. Ecco l'elenco aggiornato.

    1 Jenson Button (Britain) Vodafone McLaren Mercedes MP4-25
    2 Lewis Hamilton (Britain) Vodafone McLaren Mercedes MP4-25

    3 Michael Schumacher (Germany) Mercedes GP Petronas MGP W01
    4 Nico Rosberg (Germany) Mercedes GP Petronas MGP W01

    5 Sebastian Vettel (Germany) Red Bull Racing Renault RB6
    6 Mark Webber (Australia) Red Bull Racing Renault RB6

    7 Felipe Massa (Brazil) Ferrari F10
    8 Fernando Alonso (Spain) Ferrari F10

    9 Rubens Barrichello (Brazil) AT&T Williams Cosworth FW32
    10 Nico Hulkenberg (Germany) AT&T Williams Cosworth FW32

    11 Robert Kubica (Poland) Renault R30
    12 Vitaly Petrov (Russia) Renault R30

    14 Adrian Sutil (Germany) Force India Mercedes VJM03
    15 Vitantonio Liuzzi (Italy) Force India Mercedes VJM03

    16 Sebastien Buemi (Switzerland) Scuderia Toro Rosso Ferrari STR5
    17 Jaime Alguersuari (Spain) Scuderia Toro Rosso Ferrari STR5

    18 Jarno Trulli (Italy) Lotus Cosworth T127
    19 Heikki Kovalainen (Finland) Lotus Cosworth T127

    20 Karun Chandhok (India) HRT Cosworth
    21 Bruno Senna (Brazil) HRT Cosworth

    22 Pedro de la Rosa (Spain) BMW Cosworth Ferrari C29
    24 Kamui Kobayashi (Japan) BMW Cosworth Ferrari C29

    24 Timo Glock (Germany) Virgin Cosworth VR-01
    25 Lucas di Grassi (Brazil) Virgin Cosworth VR-01
    ^Mr-Drakula^

    Inquietante Allenatore del temibile Vampiria F.C., il cui Capitano non può che essere il numero 90 (la paura) Canini.
  10.     Mi trovi su: Homepage #5467561
    ^Mr-Drakula^ ha scritto:
    Hispania con Chandhok e Senna
    E' confermato: ci sarà anche un pilota indiano nel Mondiale
    di F.1 2010. Karun Chandhok, 26 anni, farà il suo debutto con la
    Hispania Racing Team (nuovo nome della Campos). Lo ha annunciato la
    squadra in un comunicato, specificando che Chandhok sarà il compagno di
    squadra di Bruno Senna. Un GP d'India, su una pista in costruzione
    presso Nuova Delhi, dovrebbe entrare nel calendario del Mondiale dal
    2011.
    ------------------------------------------------------------------------------------
    L'elenco dei partecipanti si è così completato.
    Come anticipato, niente bluff USF1 e nemmeno la fantomatica Stefan GP con cui era sicurissimo di correre Jacques Villeneuve, pare con Kazuki Nakajima. Ecco l'elenco aggiornato.
    1 Jenson Button (Britain) Vodafone McLaren Mercedes MP4-25
    2 Lewis Hamilton (Britain) Vodafone McLaren Mercedes MP4-25
    3 Michael Schumacher (Germany) Mercedes GP Petronas MGP W01
    4 Nico Rosberg (Germany) Mercedes GP Petronas MGP W01
    5 Sebastian Vettel (Germany) Red Bull Racing Renault RB6
    6 Mark Webber (Australia) Red Bull Racing Renault RB6
    7 Felipe Massa (Brazil) Ferrari F10
    8 Fernando Alonso (Spain) Ferrari F10
    9 Rubens Barrichello (Brazil) AT&T Williams Cosworth FW32
    10 Nico Hulkenberg (Germany) AT&T Williams Cosworth FW32
    11 Robert Kubica (Poland) Renault R30
    12 Vitaly Petrov (Russia) Renault R30
    14 Adrian Sutil (Germany) Force India Mercedes VJM03
    15 Vitantonio Liuzzi (Italy) Force India Mercedes VJM03
    16 Sebastien Buemi (Switzerland) Scuderia Toro Rosso Ferrari STR5
    17 Jaime Alguersuari (Spain) Scuderia Toro Rosso Ferrari STR5
    18 Jarno Trulli (Italy) Lotus Cosworth T127
    19 Heikki Kovalainen (Finland) Lotus Cosworth T127
    20 Karun Chandhok (India) HRT Cosworth
    21 Bruno Senna (Brazil) HRT Cosworth
    22 Pedro de la Rosa (Spain) BMW Cosworth Ferrari C29
    24 Kamui Kobayashi (Japan) BMW Cosworth Ferrari C29
    24 Timo Glock (Germany) Virgin Cosworth VR-01
    25 Lucas di Grassi (Brazil) Virgin Cosworth VR-01
     Di che nazione è la HRT? E che significa? Anche perché , visto che oltre a Liuzzi, Trulli , Rosberg ma soprattutto PETROV tiferò per il team HRT vista la presenza di Bruno Senna e di un indiano....vorrei perlomeno sapere la nazionalità...beh, quest'anno posso tifare per 6...non è male. Peccato nessuno sarà al vertice.....
    Comunque forza Lotus, forza Petrov....
    Una volta mi sembrava, magari ero un illuso, che nel calcio ci fosse anche un desiderio di aggregazione reale, di divertimento...; adesso mi sembra qualcosa molto vicino alla vendetta, vendetta numero 15. Dico questo per agganciarmi alla prossima canzone che si chiama "Delenda Carthago" e anche per dirvi che Properzio, la nuova ala della Lazio, diceva a proposito del denaro...risparmio la battuta in latino...del loro..."per causa tua", diciamo, "ci avviamo a morte prematura"...Com'è vero!!!
    Delenda Carthago.
  11. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5469306
  12. aaa  
        Mi trovi su: Homepage #5469511
    Odisseo&MarcoPisellonio ha scritto:
    Di che nazione è la HRT? E che significa? Anche perché , visto che oltre a Liuzzi, Trulli , Rosberg ma soprattutto PETROV tiferò per il team HRT vista la presenza di Bruno Senna e di un indiano....vorrei perlomeno sapere la nazionalità...beh, quest'anno posso tifare per 6...non è male. Peccato nessuno sarà al vertice.....
    Comunque forza Lotus, forza Petrov....


    HRT vuol dire Hispanic Racing Team. E' spagnola, ma non ho ben capito se il telaio è fatto da Dallara.
    IO il 25 Agosto 1970 C'ERO :cool:
  13. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5472299
  14. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5472301
    Ferrari: Massa "Per me è un nuovo inizio"
    Il pilota brasiliano della Ferrari: "Sono più motivato di prima" -

    Felipe Massa è già carico in vista del Gran Premio del Bahrain, il primo appuntamento del Mondiale 2010. In videochat con i tifosi della Ferrari il pilota brasiliano non nasconde di avere grandi aspettative per la prossima stagione: "Certamente è un altro inizio, sono più motivato di prima - dice Massa -. Ho sempre avuto grande voglia di guidare, e ora che sono tornato in pista a pieno regime mi sono trovato bene in tutti i test, quindi posso dirmi pronto più che al cento per cento. Certo, si deve cambiare un po' lo stile, sarà molto diverso guidare con poco carburante per le qualifiche e poi a pieno carico per la gara, il tempo di reazione è molto più lento se si ha una macchina pesante, quindi cambia anche il comportamento della macchina, e questo vale anche per le diverse fasi della gara stessa quando, verso la fine, saranno da combinare i fattori di basso carico di carburante, con la maggiore usura delle gomme".

    C'è grande ottimismo sulla prima prova del Mondiale in programma domenica prossima 14 marzo: "Ho visto il cambiamento del tracciato e devo dire che devo guidarci per capire bene la modifica. Mi piace molto il circuito del Bahrain, spero che anche con queste modifiche sia bello come fino allo scorso anno. I fattori vincenti per il Bahrain? Partire bene dalle qualifiche, ma anche avere una vettura molto competitiva, affidabile e consistente in tutte le condizioni della pista; anche la buona forma del pilota è fondamentale, insomma il mix di tutte queste componenti".

    ------------
    Ferrari: Alonso "Mai avuto una macchina così"

    Fernando Alonso fa sfoggio di ottimismo in vista del Mondiale. "Questa è la miglior macchina che abbia mai guidato. Ciò non vuol dire che sia abbastanza per permetterci di vincere tutte le gare, ma sono felice di come sono andate le prove e penso che siamo al nostro cento per cento per questa prima gara in Bahrain. Siamo la Ferrari e sappiamo che, per la nostra storia, abbiamo un solo obiettivo: vincere il Mondiale e so che, grazie al vostro lavoro, possiamo farcela. Sappiamo che la prima gara è come la prima tappa del Tour de France: quello che conta è vincere alla fine. Felipe e io siamo motivatissimi e faremo di tutto per dimostrare che meritiamo la possibilità di guidare una macchina come la Ferrari".

    "Veniamo da una stagione difficile e ci troveremo davanti dei concorrenti molto forti, in un quadro ricco di incognite - dice Domenicali - .Alla fine dello scorso campionato avevamo accumulato un ritardo enorme e oggi, dopo i test di febbraio, possiamo dire che abbiamo recuperato tantissimo. Siamo nel gruppo dei migliori, ma non ancora i migliori: questo ci deve servire da stimolo perché sarà sullo sviluppo, gara dopo gara, che si giocherà il mondiale 2010, oltre che sull'affidabilità. Il fatto che siamo stati la squadra che ha fatto più chilometri è un'altra conferma della bontà del lavoro svolto ma non dobbiamo permetterci cali d'attenzione. Dobbiamo essere consapevoli delle nostre potenzialità e della nostra forza, perché abbiamo uomini, risorse e strutture che non hanno nulla da invidiare a quelle degli altri. Per usare un parallelo con la pallacanestro, dopo un 2009 così brutto non dobbiamo sentirci con il braccino corto, come ogni tanto accade a un giocatore che ha passato un momento difficile: nei test abbiamo dimostrato di poter fare canestro da sotto ma ora dobbiamo continuare ad allenarci per metterla dentro anche dalla distanza".

    ----------
    Hamilton: "Con Alonso poteva andare meglio"

    "Nel 2007 forse potevo gestire meglio il mio rapporto con Alonso" . Lewis Hamilton, in una intervista concessa alla Bbc, torna a parlare della controversa stagione di tre anni fa in McLaren, quando la convivenza con il pilota spagnolo fu molto controversa, con Alonso che aveva denunciato presunti favoritismi nei confronti del britannico. "All'inizio del mio primo anno in McLaren sono stato al fianco del due volte campione del mondo e guardavo a lui come l'uomo che poteva vincere il campionato del mondo - dice Hamilton - e credo che al momento ho male interpretato e capito gli obiettivi e la comprensione di come la squadra ha lavorato. Ma da quando sono qui fanno di tutto per darci individualmente il miglior pacchetto possibile. Non ho mai avuto una persona in piu' accanto a me, abbiamo sempre avuto pari opportunita', che e' la cosa piu' importante in una squadra. Non e' facile da gestire perche' uno puo' essere davanti all'altro".

    "E' inevitabile che le persone, a volte, dicano determinate cose quando non hanno fatto tanto bene - prosegue Hamilton -. Si dicono cose per rabbia, si dicono cose che potenzialmente non si vorrebbero dire. Ecco quello che penso". Il britannico si dice sicuro che con il suo nuovo compagno di squadra, Jenson Button, non ci saranno problemi: "E' diverso. Noi ci capiamo molto bene".

    ---------
    F1: Hamilton "Alonso è il mio rivale numero uno"
    L'ex campione del mondo della McLaren pronto alla sfida con il ferrarista. Intanto Vettel si candida alla vittoria del titolo -

    Lewis Hamilton incorona Fernando Alonso come "il suo principale rivale" nella corsa al titolo mondiale di Formula 1. "E' un pilota fantastico con una vettura molto buona" ha detto l'ex campione del mondo della McLaren al quotidiano spagnolo Marca, quando mancano ormai otto giorni dal via del Mondiale con il Gp del Bahrein.

    Hamilton ha tuttavia precisato che "non bisogna dimenticare" Michael Schumacher, il sette volte campione del mondo tedesco che ha fatto il suo rientro alle gare quest'anno con la Mercedes dopo essersi ritirato dalla Ferrari, e Jenson Button, campione del mondo in carica e compagno di squadra di Hamilton alla McLaren. Per il britannico Schumacher è una "leggenda dello sport", anche se ha aggiunto che attualmente non è il "migliore" pilota della Formula 1.

    Grandi complimenti Hamilton li riserva infine per la MP4-25, una delle "migliori" monoposto che abbia guidato da quando è alla McLaren, nonostante alcuni problemi di "sottosterzata" con il serbatoio pieno.

    Ma il gruppo dei pretendenti al titolo è numeroso, e tra i piloti candidati c'è anche il tedesco Sebastien Vettel, vicecampione l'anno scorso. Nonostante il ritorno di Schumacher ha assicurato che il suo unico obiettivo per la stagione che sta per iniziare è "diventare campione del mondo". "Dopo la mia ultima stagione non posso avere che un solo obiettivo: diventare campione del mondo" ha dichiarato al quotidiano tedesco Berliner Zeitung.

    A dire la verità Vettel non sembra troppo preoccupato del ritorno di Schumi: "Per i giovani piloti è qualcosa di particolare, una sfida, perché nessuno pensava più che ci si potesse misurare con lui in gara. Dal punto di vista statistico è il migliore e questo è indiscutibile. Ma quando uno si infila il casco e si è in corsa sapere come si chiamano gli avversari è assolutamente indifferente".

    ----------
    F1: Schumi "Non sono obbligato a vincere"
    Il pilota tedesco: "Pronto a lottare per il titolo, ma sarà difficile imporsi da subito" -

    "Sono pronto a lottare per il titolo, ma non siamo obbligati a vincere". Michael Schumacher cerca di allentare la pressione, che si è creata intorno a lui in vista dell'inizio del Mondiale 2010. A meno di una settimana dal via del Campionato di Formula 1 con il Gp del Bahrain, tutti aspettano il 41enne pilota tedesco che, al volante della Mercedes, torna alle competizioni dopo 3 anni di stop.

    "Sono stato chiaro sin da subito -dice l'ex ferrarista dal proprio sito ufficiale- non siamo obbligati a vincere sin dall'inizio e probabilmente non lo faremo. E' importante essere vicini al vertice e poi sfruttare la lunga stagione per arrivare al top all'epilogo. Non è importante la partenza, è importante l'arrivo".

    Sarà determinante, quindi, la capacità di sviluppare la monoposto. "Alla fine dei test la macchina non è arrivata al livello delle altre, ma tutto è stato condizionato dalla diversa quantità di carburante a bordo. Sembra che abbiamo guidato con più benzina rispetto agli altri per gran parte del tempo. Stiamo abbastanza bene", dice riassumendo i risultati ottenuti nei collaudi di febbraio. "Al di là di questo, è difficile stabilire chi abbia effettivamente scoperto tutte le carte. Noi, volutamente, non abbiamo impiegato la monoposto con la configurazione definitiva. Volevamo sfruttare le due settimane tra i test e la gara per lavorare sullo sviluppo", spiega il sette volte campione del mondo.

    "Io sono qui per lottare per il titolo e sono fiducioso, faremo parte della battaglia. Se vinciamo, tutto sarà diverso. E' sempre così nello sport -dice spingendosi avanti-. La squadra è molto motivata, come lo sono io. Vogliamo vincere, la stagione sarà senza dubbio lunga e difficile. Adoro questa lotta, è per questo che sono tornato in Formula 1".

    ----------
    La USF1 rinuncia
    La Fia non la rimpiazza
    Il team ha ufficialmente comunicato che non è in grado di partecipare al prossimo Mondiale. La Fia decide di non prendere in considerazione l'eventualità di sostituirla con altre scuderie

    LONDRA, 2 marzo 2010 - Al Mondiale di F1 di quest'anno parteciperanno 12 team, perché la Fia ha deciso di non prendere in considerazione l'eventualità di rimpiazzare la scuderia americana USF1. Quest'ultima ha deciso di rimandare di un anno il suo ingresso nel massimo campionato dell'automobilismo sportivo. Lo ha reso noto la stessa Fia con un comunicato.

    la fia chiude il discorso — "La USF1 ci ha fatto sapere che non è in condizioni di partecipare al Mondiale di Formula 1 del 2010 - si legge nella nota -. Dopo aver preso in considerazione varie ipotesi, la Fia conferma che non è possibile per un team di riserva entrare nel campionato a così breve tempo dal suo inizio". Questa decisione sembra quindi mettere fine alle speranze della scuderia serba Stefan-GP di prendere il posto di quella statunitense che ha rinunciato, motivo per cui in questi ultimi mesi il team era andato avanti con lo sviluppo di una sua vettura.

    [Modificato da Kaiserniky il 09/03/2010 11:35]

  F1 2010

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina