1.     Mi trovi su: Homepage #5487110
    Io spero vivamente e velocemente che ls giustizia sportiva, la uefa o gli organi di competenza aprano immediatamente un fascicolo e cmq facciano un'indagine su questa ennesima triste pagine del calcio italiano e spedisca queste 2 squadre fra i dilettanti. Perché quando c'è una partita che si annuncia combinata da una settimana, quando addirittura si sospendono le scommesse perché tutti sapevano del pareggio...almeno pensi che che , dato che ormai la cosa è sfuggita di mano, non faranno la cosa...invece no..una partita ugualmente imbarazzante....solo il chievo per un bel po', con la difesa che lascia COMPLETAMENTE SOLO pellissier per almeno 7 volte...ma solo vuol dire che il difensore più vicino era a 10 metri di distanza in ogni azione...e nonostante tutto pellissier è riuscito a mangiarsi l'impossibile...poi finalmente quando è riuscito a segnare il chievo non ha più superato la metà campo. Appena pareggiato il catania, la partita E' FINITA , nel senso che le squadre hanno smesso di giocare e attaccare veramente , fra i fischi del pubblico che, come tutta l'Italia, sapeva dell'inciucio. Ora mi dico, voglio vedere se almeno in una situazione del genere gli organi preposti avranno il coraggio di tirar fuori le palle e retrocedere queste squadre...perché insomma, anche se le prove di un accordo saran difficili da trovare, qui c'è un'evidenza imbarazante dei fatti, ed è UNA VERGOGNA...purtroppo il mio rimarrà solo un sogno. Allora a quel punto dovrebbero essere ALMENO LE ALTRE SOCIETA' a prendere posizione e a DIRE CHE SI VERGOGNANO DI GIOCARE CONTRO CHIEVO E CATANIA o che SE NON VENGONO PRESE DECISIONI SI RIFIUTERANNO SCENDERE IN CAMPO CONTRO QUELLE SQUADRE. SOgni...Italia schifosa...sogni.
    Una volta mi sembrava, magari ero un illuso, che nel calcio ci fosse anche un desiderio di aggregazione reale, di divertimento...; adesso mi sembra qualcosa molto vicino alla vendetta, vendetta numero 15. Dico questo per agganciarmi alla prossima canzone che si chiama "Delenda Carthago" e anche per dirvi che Properzio, la nuova ala della Lazio, diceva a proposito del denaro...risparmio la battuta in latino...del loro..."per causa tua", diciamo, "ci avviamo a morte prematura"...Com'è vero!!!
    Delenda Carthago.
  2.     Mi trovi su: Homepage #5487123
    Odisseo&MarcoPisellonio ha scritto:
    Io spero vivamente e velocemente che ls giustizia sportiva, la uefa o gli organi di competenza aprano immediatamente un fascicolo e cmq facciano un'indagine su questa ennesima triste pagine del calcio italiano e spedisca queste 2 squadre fra i dilettanti. Perché quando c'è una partita che si annuncia combinata da una settimana, quando addirittura si sospendono le scommesse perché tutti sapevano del pareggio...almeno pensi che che , dato che ormai la cosa è sfuggita di mano, non faranno la cosa...invece no..una partita ugualmente imbarazzante....solo il chievo per un bel po', con la difesa che lascia COMPLETAMENTE SOLO pellissier per almeno 7 volte...ma solo vuol dire che il difensore più vicino era a 10 metri di distanza in ogni azione...e nonostante tutto pellissier è riuscito a mangiarsi l'impossibile...poi finalmente quando è riuscito a segnare il chievo non ha più superato la metà campo. Appena pareggiato il catania, la partita E' FINITA , nel senso che le squadre hanno smesso di giocare e attaccare veramente , fra i fischi del pubblico che, come tutta l'Italia, sapeva dell'inciucio. Ora mi dico, voglio vedere se almeno in una situazione del genere gli organi preposti avranno il coraggio di tirar fuori le palle e retrocedere queste squadre...perché insomma, anche se le prove di un accordo saran difficili da trovare, qui c'è un'evidenza imbarazante dei fatti, ed è UNA VERGOGNA...purtroppo il mio rimarrà solo un sogno. Allora a quel punto dovrebbero essere ALMENO LE ALTRE SOCIETA' a prendere posizione e a DIRE CHE SI VERGOGNANO DI GIOCARE CONTRO CHIEVO E CATANIA o che SE NON VENGONO PRESE DECISIONI SI RIFIUTERANNO SCENDERE IN CAMPO CONTRO QUELLE SQUADRE. SOgni...Italia schifosa...sogni.
    Vero, volevano pareggiare. Se non ci sono scommesse di mezzo è nel loro diritto pensare che un punto a testa faccia bene.
    Io avevo comprato Jokic e l'ho accoppiato ad Alvarez in difesa. Ero sicuro del pari e pensavo 0-0.
    Comunque è normale che (anche se stavolta l'hanno detto ai 4 venti) che in campionato due Squadre che hanno interesse a pareggiare, pareggino. Capita in A, in tutto il mondo e anche sui campi dell'Arci Uisp, senza che ci sia nulla di illecito.
    Non c'è manco bisogno di mettersi d'accordo
    Se non trovano prove di scambi denaro etc....Nulla da fare.
    Sai quante volte avrebbero dovuto retrocedere il Bilan o la Giuve o l' inter che appena dopo vinto in anticipo lo scudo hanno lasciato la vittoria a Squadre impegnate nella corsa salvezza ? Cosa più grave ancora, direi....
  3.     Mi trovi su: Homepage #5487164
    pensavo 0-0, poi quando ha segnato pellisier ho detto...dai forse erano cose infondate...poi...:toghy:
    2 SUPERLEGHE (Apertura 2007/2008 - Clausura 2009/2010)
    2 SUPERCOPPE SUPERLEGA (Apertura 2007/2008 - Clausura 2009/2010)
    4 UEFA SUPERLEAGUE (Clausura 2007/2008 - Clausura 2010/2011 - Apertura 2011/2012 - Clausura 2011/2012)
    3 SUPERCOPPE SUPERLEAGUE (Clausura 2010/2011 - Apertura 2011/2012 - Clausura 2011/2012)
    1 F.I.P. (2013/2014)
  4. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5487635
    Chievo-Catania: è "Italian job"
    Dopo il pareggio, i sospetti del Sun

    LONDRA - Dopo il pareggio di ieri, ampiamente previsto alla vigilia, sull'incontro di serie A Chievo-Catania dall'Inghilterra arrivano nuovi spospetti. Di 'Italian job' - scherzetto all'italiana - parla oggi il 'Sun' che in un articolo ricorda come giovedì scorso sette società di scommesse britanniche avessero interrotto le puntate sull'incontro. Una mossa comunque tardiva rispetto a quanto avvenuto in Italia due giorni prima (martedì), quando gli allibratori avevano già sospeso le puntate sul match del Bentegodi. Ma se la decisione dei bookies italiani era stata accolta senza clamori, ora ci pensa il Sun a gettare l'ombra del sospetto sull'incontro, ricordando come una grossa somma di denaro, oltre 2.2 milioni di euro, sia stata puntata solo attraverso Betfair, la principale società di allibratori britannica. Ma non solo: le puntate sul risultato finale (1-1) hanno raggiunto addirittura le 217 mila sterline. "Abbiamo registrato tutte queste puntate e abbiamo deciso di non accettare più scommesse", ha dichiarato David Williams di Ladbrokes. Più esplicito uno scommettitore di professione, che non ha voluto rivelare la propria identità: "Già mercoledì scorso molte persone erano convinte che la partita si sarebbe conclusa in parità, tutti parlavano di 'Italian Job'. Perché la quantità di soldi era incredibile per una partita con due squadre simili. Nessuno qui conosce questi club, e la partite non è stata neppure trasmessa". Solo una coincidenza o partita combinata? Il Sun non risponde esplicitamente, si limita a sottolineare una serie di coincidenze insolite.
  5. Quanti Teddy bisogna inventare per tutta la vita ?  
        Mi trovi su: Homepage #5487785
    digital_boy84 ♫ ha scritto:
    solo io non lo sapevo, che caxxo


    :asd: :asd: :asd:
    Non consiste forse nel rompere il tuo pane con chi ha fame, nel portare a casa tua i poveri senza tetto, nel vestire chi è nudo, senza trascurare quelli della tua stessa carne?

  CHIEVO CATANIA

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina