1. Roma non deve essere capitale  
        Mi trovi su: Homepage #5491733
    Prosperini tenta il suicidio in casa
    la moglie lo soccorre, non è grave
    L'ex assessore regionale lombardo, ai domiciliari, si è ferito ai polsi con un tagliacarte.

    Pier Gianni Prosperini, l'ex assessore regionale lombardo agli arresti domiciliari per una vicenda di tangenti, ha tentato il suicidio nella propria abitazione milanese in corso Garibaldi, stamattina intorno alle 8, ferendosi ai polsi e alle gambe con un tagliacarte. La moglie se ne è accorta e ha chiesto l'intervento del 118: l'esponente del Pdl è stato trasportato in codice verde all'ospedale San Carlo e non è in pericolo di vita.

    Secondo quanto riferito dalla polizia, intervenuta dopo essere stata allertata dal 118, l'ex assessore regionale stava scrivendo delle lettere indirizzate alla figlia e alla moglie il cui contenuto non è ancora noto. Secondo gli inquirenti potrebbe trattarsi di un gesto dimostrativo. Sono in corso gli accertamenti per capire la dinamica e la volontà dell'uomo.

    __________________________________________________________

    E' un uomo un pochetto troppo estremista, ma il suicidio forse è esagerato...
    Se si vuole dare un senso alla propria vita, non occorre pensare di diventare dei grandi, ma si deve partire dal fare ogni giorno un qualcosa di piccolo all'interno del proprio micromondo.
  2.     Mi trovi su: Homepage #5491882
    beppojosef ha scritto:
    Prosperini tenta il suicidio in casa
    la moglie lo soccorre, non è grave
    L'ex assessore regionale lombardo, ai domiciliari, si è ferito ai polsi con un tagliacarte.
    Pier Gianni Prosperini, l'ex assessore regionale lombardo agli arresti domiciliari per una vicenda di tangenti, ha tentato il suicidio nella propria abitazione milanese in corso Garibaldi, stamattina intorno alle 8, ferendosi ai polsi e alle gambe con un tagliacarte. La moglie se ne è accorta e ha chiesto l'intervento del 118: l'esponente del Pdl è stato trasportato in codice verde all'ospedale San Carlo e non è in pericolo di vita.
    Secondo quanto riferito dalla polizia, intervenuta dopo essere stata allertata dal 118, l'ex assessore regionale stava scrivendo delle lettere indirizzate alla figlia e alla moglie il cui contenuto non è ancora noto. Secondo gli inquirenti potrebbe trattarsi di un gesto dimostrativo. Sono in corso gli accertamenti per capire la dinamica e la volontà dell'uomo.
    __________________________________________________________
    E' un uomo un pochetto troppo estremista, ma il suicidio forse è esagerato...
        Tenta il suicidio :rotfl: Codice verde :rotfl:

    Ladro, strondo e Pagliaccio :asd:

  Prosperini tenta il suicidio in casa

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina