1.     Mi trovi su: Homepage #5496334
    non mi cambia nulla e quasi sicuramente sono corretti, nella logica di questo gioco
    .
    ma lo stesso vorrei soddisfare la mia ignoranza o incapacità deduttiva
    -----------------------------------------------------------------------
    -----------------------------------------------------------------------
    Belmonte = Bari che pareggia 1 a 1 fuori casa = PF 1.5
    Burdisso = Roma che vince in casa 2 a 1 = PF 1.5
    .
    Kroldrup = Fiorentina che vince in casa 4 a 1 = PF 0.5 (non mi pare sia stato ammonito)
    GOian = Palermo che vince in casa 3 a 1 = PF 0.5
    .
    Diniz e Rivas = Livorno che pareggia in casa 1 ad 1= PF 0.5 (stesso punteggio di quelli che hanno stravinto subendo lo stesso numero di gol)
    --------------------------------------------------------------------------
    --------------------------------------------------------------------------
    mi ripeto, sono quasi sicuro che i conteggi sono corretti e che al punteggio di questi concorrono vari bonus o malus, tipo quello del tempo giocato, delle ammonizioni o del minuto in cui hanno subito il gol
    .
    ma lo stesso non posso fare a meno di chiedermi se a questo punto è corretta la logica che porta a questi numeri, dato che questi bonus danno un punteggio TRIPLO ad un difensore che ha PAREGGIATO fuori casa, subendo un gol, Rispetto ad un'altro che ha giocato in casa, subito lo stesso numero di gol, ma la cui squadra ha stravinto 4 ad 1 o 3 ad 1
    .
    sono corretti quei PF ?
    è normale sorprendersi per dei PF del genere ?
    E' normale soprendersi se il gioco NON solo NON valuta le prestazioni individuale, ma addirittura, in alcuni casi, ne cambia il senso ?

    [Modificato da common il 29/03/2010 11:51]

  2.     Mi trovi su: Homepage #5496431
    common ha scritto:
    non mi cambia nulla e quasi sicuramente sono corretti, nella logica di questo gioco
    .
    ma lo stesso vorrei soddisfare la mia ignoranza o incapacità deduttiva
    .
    Belmonte = Bari che pareggia 1 a 1 fuori casa = PF 1.5
    Burdisso = Roma che vince in casa 2 a 1 = PF 1.5
    .
    Kroldrup = Fiorentina che vince in casa 4 a 1 = PF 0.5 (non mi pare sia stato ammonito)
    GOian = Palermo che vince in casa 3 a 1 = PF 0.5
    .
    mi ripeto, sono quasi sicuro che i conteggi sono corretti e che al punteggio di questi concorrono vari bonus o malus, tipo quello del tempo giocato, delle ammonizioni o del minuto in cui hanno subito il gol
    .
    ma lo stesso non posso fare a meno di chiedermi se a questo punto è corretta la logica che porta a questi numeri, dato che questi bonus danno un punteggio TRIPLO ad un difensore che ha PAREGGIATO fuori casa, subendo un gol, Rispetto ad un'altro che ha giocato in casa, subito lo stesso numero di gol, ma la cui squadra ha stravinto 4 ad 1 o 3 ad 1
    .
    sono corretti quei PF ?
    è normale sorprendersi per dei PF del genere ?
    E' normale soprendersi se il gioco NON solo NON valuta le prestazioni individuale, ma addirittura, in alcuni casi, ne cambia il senso ?
     quoto in pieno l'analisi, è un discorso vecchio, sull'assegnazione dei pf ai difensori siamo in alto mare come logica, andrebbero rivisti, cosi non vanno proprio, considerando oltre al minuto del goal o dei goal subiti anche il risultato finale, insomma se un difensore vince 4-1 ilgoal preso non puoi avere il peso uguale ad i goal decisivo tipo livorno-bari
  3.     Mi trovi su: Homepage #5496460
    common ha scritto:
    se conti che poi ho aggiunto anche i PF di due difensori livornesi, che pareggiando in casa, hanno preso lo stesso numero di gol
    e gli stessi PF di gente che invece ha stravinto la propria partita
    .
    direi che il campionario è completo
     forse ma dico forse, non sono cosi bravo da insegnare, basterebbe semplificare la cosa solo x i difensori, lasciando tutto com'è ora x i centr. e att., applicando il malus dei goal dubiti solo quando il difensore perde o pareggia.....se vince considerando solo lo0.5 in meno x il goal ma premiandolo col bonus comunque
  4.     Mi trovi su: Homepage #5496506
    carea ha scritto:
    forse ma dico forse, non sono cosi bravo da insegnare, basterebbe semplificare la cosa solo x i difensori, lasciando tutto com'è ora x i centr. e att., applicando il malus dei goal dubiti solo quando il difensore perde o pareggia.....se vince considerando solo lo0.5 in meno x il goal ma premiandolo col bonus comunque
     esempio:
    difensori fiorentina- ora prendono 0.5( vitt.-0.5) col sistema sopra 2.5 cioè + 2(bonus xchè il goal preso è ininfluente sul risultato) + 1 vitt. -0.5 ( 1 goal cmq l'hano preso) = 2.5
    à8
    chi ha perso , loi vuoi anche premiare col bonus e magari ha subito 2 goal al 76° e 80°...... via non ha senso....chi perde deve essere negativo
  5.     Mi trovi su: Homepage #5496671
    nei miei esempi non c'è nessuno che ha perso, solo gente che ha pareggiato che prende, a parità di reti subite, il triplo di gente che ha stravinto, che vuoi che sia
    .
    come hai detto sono discorsi di logica ma stravecchi, e le critiche e il richiamo alla logica qua funzionano poco .. come si nota.
  6.     Mi trovi su: Homepage #5496742
    superpadrepio ha scritto:
    Ovviamente quoto tutto quanto e la soluzione "Bestia Nera" contribuirebbe a migliorare un po' le cose, a renderle più giuste e verosimili. :clap:
     semplificando ancor di + :
    difensore che vince senza subire goal- bonus di + 2 + 1 x la vittioria  in casa , + 1.5 fuori ( com'è ora)
    difensore che vince con goal subiti- bonus di + 2 + idem come sopra - 0.5 x goal subiti
    difensore che pareggia  senza subire goal- bonus di 1 + 0.5 in  casa e 1 fuori casa casa
    difensore che pareggia con goal- idem - 0.5 goal subiti
    difensore che perde - com'è ora ma senza nessun bonus, magari considerando -0.5 anche quello decisivo
  7.     Mi trovi su: Homepage #5496751
    carea ha scritto:
    forse ma dico forse, non sono cosi bravo da insegnare, basterebbe semplificare la cosa solo x i difensori, lasciando tutto com'è ora x i centr. e att., applicando il malus dei goal dubiti solo quando il difensore perde o pareggia.....se vince considerando solo lo0.5 in meno x il goal ma premiandolo col bonus comunque
     però per vittoria/pari/sconfitta ci sono già i bonus specifici..
    nel week end mi era venuto in mente:
    un conto è subire un 1 a 2.
    un altro è subire un 1 a 5.
    direi che il malus dovrebbe diminuire a secondo di quanto aumenta lo scarto fra le due squadre.
    capisco però che sarebbe difficile però poi utilizzare cifre decimali..
    "al mio segnale...scatenate l'inferno!" dissi io, davanti alla colazione dell'hotel a 4 stelle di Padova...
  8. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #5496768
    Posto che possiamo sempre migliorare, e che i punti forma in particolare sono sempre migliorabili, non potete usare la logica del "il difensore di tale squadra che ha vinto 5 a 1 ha preso così e non va bene". Il difensore si occupa della difesa. Che la sua squadra segni 10 o 0 gol a lui non cambia, lui si occupa di difendere. Quindi 2 gol subiti sono 2 gol subiti sempre e comunque, tranne quando uno di questi gol è decisivo.
  9.     Mi trovi su: Homepage #5496769
    equus ha scritto:
    però per vittoria/pari/sconfitta ci sono già i bonus specifici..
    nel week end mi era venuto in mente:
    un conto è subire un 1 a 2.
    un altro è subire un 1 a 5.
    direi che il malus dovrebbe diminuire a secondo di quanto aumenta lo scarto fra le due squadre.
    capisco però che sarebbe difficile però poi utilizzare cifre decimali..
     sarebbe troppo complicato, chi perde 2-1 o 5-1  è giusto che sia penalizzato in modo diverso ed infatti lo 0,5 x goal subito serve a questo, ma dare + 2.0 a chi ha perso 2-1 subendo 2 goal dal 75° in poi non ha senso, chi perde non ha bonus, la differenza sta solo nei goal subiti e nella sconfitta in casa o fuori, semplice
  10.     Mi trovi su: Homepage #5496776
    scudettoweb ha scritto:
    Posto che possiamo sempre migliorare, e che i punti forma in particolare sono sempre migliorabili, non potete usare la logica del "il difensore di tale squadra che ha vinto 5 a 1 ha preso così e non va bene". Il difensore si occupa della difesa. Che la sua squadra segni 10 o 0 gol a lui non cambia, lui si occupa di difendere. Quindi 2 gol subiti sono 2 gol subiti sempre e comunque, tranne quando uno di questi gol è decisivo.
     questo è il tuo punto di vista e lo rispetto ma la vedo diversamente , è vero che i goal subiti sono sempre goal subiti ma non si può valutare allo stesso modo un goal preso al 59° quando la propria squadra vince magari4-0 con 1 goal preso al 90° che dfinisce magari lì1-1........... e siccome in questi casi prenderebbe di + quello che ha pareggiato significa che non funziona questo sistema, l'esempio che ho fatto io semplificherebbe le cose e renderebbe più giusto losvolgimento delle gare fermo restando che capisco sia difficile trovare la soluzione ideale
  11. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #5496821
    carea ha scritto:
    questo è il tuo punto di vista e lo rispetto ma la vedo diversamente , è vero che i goal subiti sono sempre goal subiti ma non si può valutare allo stesso modo un goal preso al 59° quando la propria squadra vince magari4-0 con 1 goal preso al 90° che dfinisce magari lì1-1........... e siccome in questi casi prenderebbe di + quello che ha pareggiato significa che non funziona questo sistema, l'esempio che ho fatto io semplificherebbe le cose e renderebbe più giusto losvolgimento delle gare fermo restando che capisco sia difficile trovare la soluzione ideale


    Il punto, lo ribadisco, è che non è possibile assegnare dei valori pensando ai punti forma globali e paragonandoli con altri di altre partite. Per capirsi, tu assegneresti solo mezzo punto di differenza al fatto che un difensore non ha subito alcun gol e al fatto che un difensore ha subito il gol dell'1-1 in una partita che poi gli attaccanti della sua squadra sono riusciti a vincere (esempio di Fiorentina-Udinese). Non ha senso, la differenza fra quei due difensori non è un semplice gol irrilevante subito, la differenza è che uno non ha fatto prendere gol alla squadra, l'altro ha fatto prendere un gol che ha rimesso in equilibrio la partita.

    Ma non solo, un 4-2 che parte con 2 gol della squadra che perde nel tuo esempio ha lo stesso peso di un 4-2 con i 2 gol subiti dopo essere andati avanti 4-0. Se la tua logica di base è "se lo meritano perché i gol sono irrilevanti", capisci che non è una logica che si applica a entrambi i 4-2 in questione.

    In più, i valori di appiettirebbero notevolmente, perché basterebbe vincere a un difensore per essere quasi sicuro di prendere un punteggio di forma elevato, che prenda 1 gol, che ne prenda 0, che ne prenda 1 al 40esimo o che ne prenda uno al 90esimo.
  12.     Mi trovi su: Homepage #5496824
    concordo in una revisione...però è da pensarci bene ;)
    2 SUPERLEGHE (Apertura 2007/2008 - Clausura 2009/2010)
    2 SUPERCOPPE SUPERLEGA (Apertura 2007/2008 - Clausura 2009/2010)
    4 UEFA SUPERLEAGUE (Clausura 2007/2008 - Clausura 2010/2011 - Apertura 2011/2012 - Clausura 2011/2012)
    3 SUPERCOPPE SUPERLEAGUE (Clausura 2010/2011 - Apertura 2011/2012 - Clausura 2011/2012)
    1 F.I.P. (2013/2014)
  13. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #5496839
    common ha scritto:
    non mi cambia nulla e quasi sicuramente sono corretti, nella logica di questo gioco
    .
    ma lo stesso vorrei soddisfare la mia ignoranza o incapacità deduttiva
    -----------------------------------------------------------------------
    -----------------------------------------------------------------------
    Belmonte = Bari che pareggia 1 a 1 fuori casa = PF 1.5
    Burdisso = Roma che vince in casa 2 a 1 = PF 1.5
    .
    Kroldrup = Fiorentina che vince in casa 4 a 1 = PF 0.5 (non mi pare sia stato ammonito)
    GOian = Palermo che vince in casa 3 a 1 = PF 0.5
    .
    Diniz e Rivas = Livorno che pareggia in casa 1 ad 1= PF 0.5 (stesso punteggio di quelli che hanno stravinto subendo lo stesso numero di gol)


    ogni metodo di misura basato su calcoli precisi avrà sempre in se delle piccole incongruenze o i famosi casi limite, proprio perchè qualsiasi metodo si voglia utilizzare avrà sempre delle fasce o delle delimitazioni da superare o raggiungere per ottenere un punteggio.

    ora bisogna capire su cosa si preferisce basare tale misura. la proposta di carea unifica la prestazione squadra a quella individuale, questo però porterà all'incongruenza che un difensore di una squadra vincente che prende gol, prenderà di + di un difensore di una squadra che pareggia ma nn prende gol. quindi la prestazione individuale del difensore stesso va a farsi benedire.

    io credo che basare i bonus difesa sul minutaggio, come adesso, sia cmq la strada + giusta, perchè premia la prestazione individuale e diversifica maggiormente i punteggi. per la prestazione squadra ci sono già i bonus dedicati, ovvio che se una squadra vince 4-3 la difesa nn ha fatto cmq un buon lavoro.

    meglio una incongruenza che premia la prestazione del singolo( cmq tutti hanno subito un solo gol, solo che alcuni hanno retto + tempo con la difesa), piuttosto che abbandonare tale strada e lasciare tutto al punteggio finale.

    poi qualcosa si può sempre limare, però dobbiamo renderci conto che il tutto è costruito basandosi su tali dati, io credo che pur cambiando il minimo bonus sia poi da rivedere l'intera struttura, quindi nn è poi così facile come pare.
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose

  P F difensori

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina