1.     Mi trovi su: Homepage #5509780
    Quella 2D ovviamente.

    Troppo tempo è passato dall'ultimo Castlevania portatile.

    E ad oggi nessun annuncio, niente in lavorazione, dopo anni di uscite più o meno regolari.

    Order of Ecclesia è stato un flop a livello di vendite?

    X Chronicles era solo un isolato omaggio?

    Sono in crisi di astinenza ormai.
  2. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #5509803
    dis-astranagant ha scritto:
    Quella 2D ovviamente.
    Troppo tempo è passato dall'ultimo Castlevania portatile.
    E ad oggi nessun annuncio, niente in lavorazione, dopo anni di uscite più o meno regolari.
    Order of Ecclesia è stato un flop a livello di vendite?
    X Chronicles era solo un isolato omaggio?
    Sono in crisi di astinenza ormai.
     Una pausa secondo me può fare solo che bene alla saga. Lo stesso Order of Ecclesia, pur essendo il migliore dai tempi di Symphony of the Night, era comunque un titolo dannatamente ridondante.
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  3. The Best Is Yet To Come  
        Mi trovi su: Homepage #5509812
    Stefano Castelli ha scritto:
    Una pausa secondo me può fare solo che bene alla saga. Lo stesso Order of Ecclesia, pur essendo il migliore dai tempi di Symphony of the Night, era comunque un titolo dannatamente ridondante.
     io non ci ho giocato, ma non eri tu che avevi scritto che era persino superiore a symphony of the night?
    The sun also rises

    Tag PSN---->Tristam81
    Codice amico 3ds--->4038-6343-3427
  4. The Best Is Yet To Come  
        Mi trovi su: Homepage #5509815
    Stefano Castelli ha scritto:
    E che cosa avrei scritto poco sopra?
     che è il capitolo migliore dai tempi di SOTN (diverso dal dire che ne sia superiore), nonostante la 'profonda ridondanza'.
    un po' stitico e freddino, visto il paragone con uno dei giochi migliori che io abbia mai provato.
    The sun also rises

    Tag PSN---->Tristam81
    Codice amico 3ds--->4038-6343-3427
  5. Giovane cattolico  
        Mi trovi su: Homepage #5509845
    dis-astranagant ha scritto:
    Quella 2D ovviamente.

    Troppo tempo è passato dall'ultimo Castlevania portatile.

    E ad oggi nessun annuncio, niente in lavorazione, dopo anni di uscite più o meno regolari.

    Order of Ecclesia è stato un flop a livello di vendite?

    X Chronicles era solo un isolato omaggio?

    Sono in crisi di astinenza ormai.



    La domanda è mal posta.

    Forse tu volevi chiedere "ma i giochi 2d retail sono morti?"

    Perché ciò che scrivi di Castlevania potrebbe applicarsi anche a Mega Man (fermo da anni a ZX Advent), Contra e a tutti gli altri, pochi, baluardi rimasti in questa generazione portatile.

    Nello specifico, Castlevania 2d è una serie che non ha molti sbocchi al momento.

    Order of Ecclesia non è andato male, era sicuramente un bel gioco, ma come giustamente rilevato da Stef è stato il Metroidvania che più di tutti ha mostrato i segni di debolezza della formula.

    Pochi fondi, sempre meno, e un bacino di utenti storici che non si espande e che non invita a rischiare. Piuttosto che salire sul solito carrozzone anti IGA, è più facile ammettere che con budget ridotti come quello con cui immagino lavorino sono giusto riusciti a infilare un buon sistema di combattimento e un ottimo livello di difficoltà.. ma il level design dove diavolo era?

    Si può accettare oggi mappe fotocopia, con lo stesso template ripetuto 4, 5 volte a distanza di pochi screen? Si può, ma dopo un po' la cosa puzza.

    Quindi è stato giusto fermarsi lì piuttosto che tirare fuori l'ennesimo gioco uguale a se stesso che avrebbe magari scontentato anche il piccolo bacino di utenti storici rimasto.

    Il posto per le serie sopra citate oggi è il mercato scaricabile e la leva non è il "nuovo gioco", ma la nostalgia: Mega Man 9-10, Contra e Castlevania Rebirth, Rondo of Blood sempre più disponibile, e tutti i vari retro remake.
    Questo fa fare i soldi (al momento), Konami si adegua.
    http://www.myspace.com/giovanecattolico

    Il nuovo progetto musicale.
  6. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #5509879
    Castlevania è una delle mie serie preferite che seguo da quando avevo 7 anni. SOTN è stata l'apoteosi, seguita dai piccoli capolavori sui portatili N, solo che avrei davvero voglia di giocarmelo sul proiettore e non sugli schermini un bel Castlevania NUOVO 2D.
    Intanto aspetto con ansia e molto timore l'opera in 3D dei Mercury Steam sperando, vista la maledizione, che Kojima la infranga per sempre.
  7. Giovane cattolico  
        Mi trovi su: Homepage #5509930
    babaz ha scritto:
    credo che l'unica strada percorribile dai Castlevania 2D sia quella perfezionata da Shadow Complex...


    La mia personale opinione, invece, è che il "free roaming" ha ampiamente rotto le scatole.

    La strada era già stata tracciata con Portrait of Ruin e Order of Ecclesia: sprite 2d animati in modo eccellente, estrema fluidità, precisione al pixel dei controlli, boss giganti e pochi o nessun elemento RPG.

    Via il free roaming, dentro platforming serio (vedi le zone bonus di OoE), ecco un action 2d con i contromaroni senza dover per forza omaggiare il passato antico (ossia controlli legnosi e frusta) e più recente (struttura alla metroid).

    Non han voluto seguirla, e probabilmente han fatto bene.

    Se ancora nelle recensioni di OoE si facevano continui paragoni con SoTN, nonostante i punti in comune con quel gioco fossero ormai pochissimi, è perché il fanbase si aspetta ancora l'esplorazione piuttosto che l'azione schietta.
    http://www.myspace.com/giovanecattolico

    Il nuovo progetto musicale.
  8.     Mi trovi su: #5509944
    Zakimos ha scritto:
    La mia personale opinione, invece, è che il "free roaming" ha ampiamente rotto le scatole.

    La strada era già stata tracciata con Portrait of Ruin e Order of Ecclesia: sprite 2d animati in modo eccellente, estrema fluidità, precisione al pixel dei controlli, boss giganti e pochi o nessun elemento RPG.

    Via il free roaming, dentro platforming serio (vedi le zone bonus di OoE), ecco un action 2d con i contromaroni senza dover per forza omaggiare il passato antico (ossia controlli legnosi e frusta) e più recente (struttura alla metroid).

    Non han voluto seguirla, e probabilmente han fatto bene.

    Se ancora nelle recensioni di OoE si facevano continui paragoni con SoTN, nonostante i punti in comune con quel gioco fossero ormai pochissimi, è perché il fanbase si aspetta ancora l'esplorazione piuttosto che l'azione schietta.


    quella che proponi è una formula un po' troppo "elitaria". rimarreste in pochi a goderne appieno, credo... sono convinto che le iniezioni rpg e "metroid-derived" siano troppo attuali e in voga per potervi rinunciare in un gioco "nuovo".
    .
    basti vedere i primi commenti su un altro arcade "arcade" come Green Berret: tutti a sperare non in un semplice remake (che sarebbe troppo semplicistico per i gusti moderni), ma in qualcosa "di più" (e infatti ecco il primo trailer che potresti scambiarlo per Shadow Complex 2)
  9. Giovane cattolico  
        Mi trovi su: Homepage #5509958
    babaz ha scritto:
    quella che proponi è una formula un po' troppo "elitaria". rimarreste in pochi a goderne appieno, credo... sono convinto che le iniezioni rpg e "metroid-derived" siano troppo attuali e in voga per potervi rinunciare in un gioco "nuovo".
    .
    basti vedere i primi commenti su un altro arcade "arcade" come Green Berret: tutti a sperare non in un semplice remake (che sarebbe troppo semplicistico per i gusti moderni), ma in qualcosa "di più" (e infatti ecco il primo trailer che potresti scambiarlo per Shadow Complex 2)


    Perfettamente ragione e infatti mi sono risposto da solo, è una scelta che non si poteva seguire, pur essendo forse l'unica in grado di dare alla serie di nuovo un po' di coerenza interna.

    Perchè chiariamoci, gli elementi rpg e metroid derived è da Circle of the Moon che sanno di posticcio, "aggiunto" e inutile.

    Non è un caso che, pur avendo tutti i giochi da AoS in poi un sistema di controllo, difficoltà, gestione e crescita del personaggio decisamente migliore di SoTN sono comunque percepiti come "inferiori" - in quanto giudicati non sulla base di quello ma sul level design e l'atmosfera.

    Quindi o tornano a concentrarsi su quello (magari ingaggiando il team di Shadow Complex), o si buttano al 100% sull'azione che negli ultimi episodi era la parte meglio riuscita.

    Non potevano andare avanti con gli ibridi a metà per sempre.
    http://www.myspace.com/giovanecattolico

    Il nuovo progetto musicale.
  10. la vita è tutto ciò che succede mentre noi siamo affaccendati altrove  
        Mi trovi su: Homepage #5510121
    Zakimos ha scritto:
    La mia personale opinione, invece, è che il "free roaming" ha ampiamente rotto le scatole.
    La strada era già stata tracciata con Portrait of Ruin e Order of Ecclesia: sprite 2d animati in modo eccellente, estrema fluidità, precisione al pixel dei controlli, boss giganti e pochi o nessun elemento RPG.
     ma con "nessun elemento rpg" ti riferisci a PoR/OoE, o ad un ipotetico nuovo Castlevania?
    No perchè i Castlevania per DS sono quanto di più action rpg ci possa essere, sono dei puri action rpg alla giapponese.
    Io già in passato dissi che la serie doveva tranciare via questa componente ruolistica per rinfrescarsi un po'.
    Comunque concordo per la decandenza del level design; pre Ecclesia non saprei (l'ho comprato giusto la scorsa settimana e mi dovrebbe arrivare a breve), ma PoR era messo proprio male.
    La formicuzza dal grande dolore, prese uno spillo e se lo ficcò nel core...
    La Compagnia del Saturn...cari vecchi ricordi di Next.

  Ma la serie di Castlevania è morta?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina