1. olèèèè duemila messaggi vediamoci al pub ;)  
        Mi trovi su: Homepage #5524183
    stupendo articolo, grazie mille, stupendo come stupendo è il gioco e come stupende sono le musiche, ricordo ancora il primo GG per PSX, quel suo stile così "strano" per me al tempo mi ha subito travolto e fatto innamorare dei personaggi cosi rockeggianti e bastardi, non che al limite della follia, così mi sono giocato tutte le versione per finire poi con X2 #Reload, tutt'ora vorrei tanto comprare Guilty Gear overture per Xbox 360 anche se non penso sia tutto sto granché infatti aspetto che cali di prezzo, e poi c'è lui, che priam o poi uscirà, Guilty Gear 3 *_* visto che BlazBlue non ha avuto lo stesso impatto.

    Ps: ah grazie mille per la dritta sulle tracce vocals non lo sapevo proprio *_* e ricordate tutti Heaven Or Hell, LEt's Rock

    .: Il mio canale YouTube :.
    Aggiungetemi su PSN o Xbox Live: morrisex al contrario e tutto maiuscolo
    War... war never changes.
  2.     Mi trovi su: Homepage #5524806
    Grazie per il feedback e scusatemi tutti se intervengo poco, ma, da inizio anno, il tempo con me è un po’ tyrannosaurus rex.
    Venendo alla questione CD Guilty Gear cum vocal, considerati anche i prezzi non proprio economici a cui vengono venduti in Rete questi album, ti consiglio di rivolgerti prima di tutto verso Guilty Gear XX in LA Vocal. Secondo me è il più vario dei tre, quello con i migliori riarrangiamenti, con performance vocali calzanti e lyrics sfiziose, talvolta perfettamente in tono con il personaggio videoludico a cui la musica è dedicata (in tal senso, la stessa Keep Yourself Alive II in versione Matt Zane, citata nella didascalia, è un fulgido esempio). Guillty Gear XX in NY Vocal, invece, non lo trovo molto riuscito, vuoi perché più monotono del suo ‘corrispettivo californiano’ (un solo vocalist, Jason C. Miller dei Godhead, che IMO non si sposa nemmeno bene, come timbrica e stile, alla poetica musicale di Ishiwatari), vuoi perché gli arrangiamenti mi sono sembrati meno estrosi e incisivi (alcune musiche sembrano inalterate rispetto alle originali). Per quel che concerne i tre CD di Guilty Gear X Vocal, ti avverto che l’ascolto può risultare anche ‘indigesto’, è consigliabile essersi prima avvinati un con un po’ di Jrock tendente al goth/neoclassical metal (guarda qualcosa di gruppi come Moi Dix Mois, UnsraW, Versailles ecc. su Youtube) per capire se può piacere o meno. Le lyrics, inoltre, sono esclusivamente o in parte in giapponese (e quelle in inglese, sono pronunciate in ‘Engrish’, quindi quasi più incomprensibili del giapponese :DD ).
    Per quanto riguarda BlazBlue, concordo con te, decisamente meno ‘potente’ di Guilty Gear, nonché permeato da uno stile grafico generale tendente allo shounen, che personalmente non mi attrae molto (soprattutto se confrontato con Guilty Gear, che è decisamente seinen). Va anche detto, però, che l’influenza di Ishiwatari in questo caso è assai minore, in quanto buona parte del progetto è stato curato da Toshimichi Mori, mentre solo le musiche e parte del character design sono opera del buon Daisuke. Sì, spero anche io, che la volontà dell’artista di fare un nuovo Guilty Gear si concretizzi.
    Scivolo un passo in OT, dicendoti che se sei appassionato della serie, anche a livello di sceneggiatura ed eventi sottesi ai combattimenti, un Guilty Gear 2 Overture usato lo potresti anche acquistare. Graficamente pare più un buon gioco Xbox che un titolo per Xbox 360 e il gameplay è una sorta di mix tra Sacrifice per PC e Chaos Legion per PlayStation 2. Ci sono sempre attacchi speciali, overdrive, roman cancel, air dash ecc., ma si tratta più di riferimenti estetici che di gameplay. La campagnia principale si termina senza problemi, comunque, anche se non sei avvezzo agli action-RTS. Una volta presa la mano, inoltre, la modalità online può risultare divertente. La motivazione principe, per me, è stata l’amore cieco per la serie originale e a livello di narrazione degli eventi e personaggi introdotti (fanno la loro prima comparsa ufficiale Raven e That Man) sono rimasto soddisfatto. Poi, creature/character design e musiche sono sempre ai livelli di estro allucinato di ishiwatari (le streghe in stile gothic lolita con la maschera antigas evocate da Valentine meriterebbero di avere un’incarnazione picchiaduro!).
    Io mi diverto.
  3. olèèèè duemila messaggi vediamoci al pub ;)  
        Mi trovi su: Homepage #5526280
    PEr la musica tranquillo, sono avezzo al jrock più vario ^_^ e cmq sicuramente li cercherò :)

    Per l'Overture, addirittura grafica da prima Xbox? Eheh, non me ne sono manco accorto lol, perché per me la grafica quando si tratta di una storia intrippante, esiste e non esiste, e siccome per l'appunto il mondo di GG è geniale, sicuramente la genalità non necessita di grafica. Cmq si prima o poi usato me lo prendo sicuramente, cmq me lo credevo più un gioco alla Koei che un Chaos Legion o il Sacrifice da te citato che non ho mai giocato ma che ho capito qual'è. Ed in entrambi i casi, sicuramente meglio di Dynasty Warriors :)

    .: Il mio canale YouTube :.
    Aggiungetemi su PSN o Xbox Live: morrisex al contrario e tutto maiuscolo
    War... war never changes.

  [Editoriale MVG - Musica e Videogiochi] Guilty Music

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina